Spal-Torino 0-0: a Ferrara è una corrida, regna l’equilibrio

Spal-Torino 0-0: a Ferrara è una corrida, regna l’equilibrio

Al 45′ / Partita molto fisica ma senza gol

di Marco De Rito, @marcoderito

Termina con un pareggio la prima frazione di gara tra Spal e Torino. Risultato giusto per i valori visiti in campo. Il Toro ha avuto un buon approccio alla sfida, giocando bene per i primi 20′, dopodiché i padroni di casa hanno preso coraggio e campo e hanno costretto Belotti e compagni a giocare di ripartenze.

INIZIO VIVACE – Cielo grigio e freddo a Ferrara, dove oggi va in scena Spal-Torino. Mazzarri conferma le anticipazioni di formazione. In attacco insiste ancora con Zaza e Belotti, che hanno convinto nel match con l’Inter. Cambiamento in difesa: Djidji, anche se convocato, non è tra i titolari in quanto non ha ancora recuperato completamente dalla lieve distorsione al ginocchio, al suo posto ritorna in campo dal 1′ Emiliano Moretti. Il primo pallone della gara lo tocca il Torino. Mariani fa subito capire il suo metro di giudizio, non fa sconti a nessuno: nei primi 6′ sono già due gli ammoniti, Ansaldi per i granata e Missiroli per la Spal. La partita si dimostra sin dall’inizio vivace, le due squadre applicano un giro palla veloce e ci sono continui ribaltamenti di fronte.

SPAL AGGRESSIVA – Al 20′ il Torino va vicino al gol: ottimo pallone recuperato a centrocampo, Belotti avanza verso la porta e prova il tiro da fuori, Viviano è costretto a ripiegare in corner. Gara spezzettata, Mariani si conferma molto fiscale, ma molto combattuto, Rincon a centrocampo diventa fondamentale nel recuperare i palloni. Al 25′ è la Spal a provarci: dagli sviluppi di un calcio piazzato, Antenucci ci prova con un tiro al volo ma non centra lo specchio della porta. I padroni di casa perdono coraggio e dopo 2′ sfiorano nuovamente la rete del vantaggio: Fares tenta la conclusione di testa su un cross da punizione, la palla viene deviata in angolo di un soffio. Gli estensi con il passare dei minuti sono sempre più padroni del campo, il Toro gioca di contropiede dove a volte trova gli avversari troppo sbilanciati in avanti.

Dopo il minuto di recupero, termina la prima frazione di gara con un pareggio, partita molto combattuta sul piano fisico e giocata a ritmi intensi, anche se il Toro dopo un buon inizio è un po’ calato. I pericoli principali sono arrivati dai calci piazzati ma gli attacchi, in questi primi 45′, si sono dimostrati sterili: pochi tiri in porta. D’altro canto le difese di entrambe le formazioni si sono dimostrate solide. La sensazione è che la Spal abbia più fame e più voglia di vincere, ma Mazzari ha più volte rimarcato l’importanza di questa gara e quindi ci si aspetta un Toro diverso nella ripresa.

 

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. lightyear - 9 mesi fa

    E’ ormai chiarissima la volontà della società (complice l’allenatore) di NON voler accedere in zona europa; a Cairo costerebbe troppo: è molto più lucrativo veleggiare a metà classifica, guadagnare con le plusvalenze, e non dar fastidio alle persone che contano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mark - 9 mesi fa

    Una merda, 1 tiro da 25mt in 90minuti a Ferrara contro la Spal, mai provato minimamente a vincere la partita, mai un gioco, mai un’idea, solo pallacce lunghe per le due punte e sperare che capiti un rimpallo a favore o una seconda palla recuperata. Squadra da 10 posto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Lello66 - 9 mesi fa

    il Toro una squadra costruita per salvarsi….e basta, con un allenatore che non è in grado di dare un valore aggiunto con il gioco.
    Tutto il resto sono chiacchiere per chi vuole illudersi,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. iard68 - 9 mesi fa

    La solita pena. Squadra inguardabile, partita inguardabile. Allenatore da licenziare in tronco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. tonyislascanarias - 9 mesi fa

    Corrida un cazzo…Mazzarri hai rotto i coglioni sparisci da Torino vergognati coglione che non capisci un cazzo di calcio….e Cairo e Petrachi fate ancora piu pena
    A tenerlo ancora in panchina!!!! Ma gli occhi li avete x vedere????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. fog127 - 9 mesi fa

    mariani ma a fare in c..o !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Rossotoro - 9 mesi fa

    Altra partita senza tiri in porta.
    Inutile dominare il centro csmpo così.
    Mha. Speriamo nell’ultima mezz’ora

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Daniele abbiamo perso l'anima - 9 mesi fa

    Finocchietto che non sa cosa è il calcio lo sarai tu o qualche altro tuo parente stretto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. pepe - 9 mesi fa

    Ma il gallo lo vendono o lo tengono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13963758 - 9 mesi fa

    Se volete vedere partite da finocchietti, guardate il calcio femminile su Sky, che si addice maggiormente ai vostri gusti. finalmente vediamo gente che combatte. fvcg.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. JoeBaker - 9 mesi fa

      Amico, se finocchio voleva essere un’offesa, vai nella curva della Lazio, che trovi tanti amici. Io mi lamento dell’arbitro, non del gioco maschio e visto come stanno andando le cose, purtroppo, pare che avessi previsto giusto…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. JoeBaker - 9 mesi fa

    Difficile fare una bella partita se provi a giocare a calcio, ma dopo 20 minuti gli avversari decidono di metterla sulla rissa e lamenti e l’arbitro glialo lascia fare… incomprensibile il fallo fischiato contro Belotti che se ne va in area e gli casca addosso il difensore che neanche lo guarda…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. vittoriogoli_13370477 - 9 mesi fa

    Noi siamo squadra rocciosa e muscolare perfetta per la fascia intermedia tra coloro che andranno lì coppe europee e coloro che lottano per non retrocedere.
    Con questa squadra non arriveremo mai a lottare per coppe Eiropee

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. fog127 - 9 mesi fa

    come si fa a giocare a calcio quando Mariani fischia 26 falli !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Sandro - 9 mesi fa

    LEVATE A QUEL MAIALE DI ZAZA LA MAGLIA DEL MIO TORO DI DOSSO!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Daniele abbiamo perso l'anima - 9 mesi fa

    Questo ormai è il Toro che vuole Mazzarri ..solo dei carrarmati incontro al pallone e zero spazio alla tecnica e alla fantasia

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy