Torino, chi gioca contro il Sassuolo: dubbi a centrocampo per Mazzarri

Torino, chi gioca contro il Sassuolo: dubbi a centrocampo per Mazzarri

Dubbi leciti / Il doppio impegno può dare qualche opportunità dal primo a chi non ha giocato contro i Wolves

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto

MODULO

E’ già ora di ripartire e di archiviare la sconfitta contro i Wolves per poter affrontare al meglio la sfida con il Sassuolo. Nessun dubbio sul modulo di partenza, che sarà il 3-4-1-2 provato a lungo durante il ritiro e ora, in assenza di Iago Falque, è la disposizione tipo del Torino. Mazzarri, infatti, non recupera l’attaccante iberico per la partita contro il neroverdi e dovrebbe tornare ad averlo a disposizione contro l’Atalanta. Così come non è recuperato Lyanco in difesa.

26 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. giobia5_14328643 - 4 mesi fa

    Fate giocare Millico

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. loik55 - 4 mesi fa

      Eh povero ingenuo, sarebbe troppo facile, prima bisogna scalare le gerarchie fare gavetta e soprattutto guardare giocare i compagni più forti e imparare…come Berenguer ad esempio!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Héctor Belascoarán - 4 mesi fa

    Psicologicamente sarà una partita complicatissima, la testa dei ragazzi sarà frastornato e bisognerebbe cambiare più di mezza squadra. Peccato che non ci siano i cambi.
    Non sono ottimista, stagione in salita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Leo - 4 mesi fa

    Beh almeno facciamo giocare Millico, se lo merita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. WGranata76 - 4 mesi fa

    Considerando il livello della serie A e di preparazione delle squadre che ancora non hanno giocato, sommato al livello del Sassuolo, propenderei per una formazione particolare in vista del tentativo estremo di riprendere l’Europa.
    Dietro farei riposare Izzo, che ho visto fuori fase ieri, non sembrava per nulla in palla, forse approccio sbagliato, ma non escludo affaticamento fisico per il modo quasi scoordinato di correre e cambiare direzione.
    Allora la linea la farei con Bremer, N’Koulou, Bonifazi e se la partita gira bene 30′ di riposo a N’Koulou.
    In mezzo metterei linea a 4 con Meitè e Baselli, che si erano spompi, ma non possiamo rischiare di infortunare Rincon e Lukic, meglio farli subentrare una mezzora per accumulare minuti ed essere titolari in coppa. Sulle fasce può riposare uno solo e tra i due sceglierei di far riposare Ansaldi che pareva più stanco e metterei Aina che sembra avere già un buon ritmo e può permettersi un match intero ai ritmi bassi di inizio campionato.
    Davanti Gallo a riposo e in mezzo Zaza con ai lati Millico e Rauti che meritano una chances e possono giocarsela a supporto di Zaza.
    Verebbe un 3-4-3 offensivo con abbastanza fisico e si richiederebbe ai due ex primavera una certa copertura per alla mediana che sarà comunque affaticata.
    Così facendo potremmo mettere in coppa, salvo altri guai, Sirigu; Izzo, N’Koulou, Bremer/Bonifazi; Lollo, Rincon, Ansaldi, Aina; Lukic; Belotti, Zaza.
    Un 3-4-1-2 con Ansaldi mezzala e Aina al fianco per tamponare Traore. Lukic trequartista dato che bene impostare e Rincon incontrista. In questo modo avremmo anche due giocatori di qualità in mezzo e Aina che costringe alto Traore.
    Opinioni personali ovviamente.
    FVCG!!

    P.S. tanto non mi illudo su mercato e Cairo, quindi quelli abbiamo, salvo vendite, e quelli devono giocare..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mirafiori64 - 4 mesi fa

      la partita con il sassuolo ha la stessa importanza de quella di giovedi prossimo se non di piu, quindi il miglior toro in campo, poi hanno 15 gioni per riposare, 3 partite in 7 giorni non mi sembra sto martirio ad inizio campionato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. WGranata76 - 4 mesi fa

        Non ho mai affermato che non sia importante, ma più gestibile per ritmi e momento della squadra avversaria.
        Per noi non è inizio campionato e abbiamo già 5 incontri ufficiali nelle gambe, in particolare l’ultimo ad alta intensità. Se si vuole davvero tentare l’impresa bisogna fare anche ragionamenti sul recupero fisico, sul carico dei singoli giocatori e sulla gestibilità degli avversari. Inoltre il campionato è importante, ma ci sono 38 giornate, mentre in coppa giovedì sarà dentro o fuori. Anche il prestigio e il ritorno delle due competizioni è molto differente, quindi a mio avviso non si può dire che le due partite hanno la stessa importanza e priorità in questo momento della stagione.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. WGranata76 - 4 mesi fa

        Aggiungo due considerazioni che credo siano importanti. Il Gallo lo farei riposare in funzione del colpo preso ieri, visto che oggi lo hanno tenuto sotto osservazione per il ginocchio.
        E poi se miracolosamente restassimo in Europa alcuni tra i giocatori migliori sarebbero meno propensi ad andarsene, specie considerando le dichiarazioni di oggi del presidente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. spelli_446 - 4 mesi fa

      Così le prendiamo anche dal Sassuolo….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. WGranata76 - 4 mesi fa

        Non sono d’accordo. Il Sassuolo ha perso Sensi, ottimo regista, rimpiazzato con Obiang arrivato non da molto. Non ha Berardi squalificato, sebbene abbia comprato Caputo. Il ritmo e la resistenza saranno comunque condizionate dall’assenza di match impegnativi. Con queste condizioni si può giocare giocare con due ragazzi giovani come esterni di attacco e il resto della formazione tutto sommato di livello titolare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. loik55 - 4 mesi fa

      Ottima analisi fratello, ma hai dimenticato Berenguer, deve giocare assolutamente!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. WGranata76 - 4 mesi fa

        Ottima non so dire, solo mie idee. Berenguer a mio avviso in un 3-4-3 può rendere come esterno alto, ma è decisamente scarico. Non è né un campione, né un brocco come spesso leggo. Non è neanche vero che non salta mai l’uomo, ma certo in partite dove deve affrontare avversari troppo fisici deve poter svariare e avere campo e non accentrarsi. Dal punto di vista fisico invece mi sembra un giocatore che ha autonomia limitata e infatti giovedì non stava in piedi e faceva scelte discutibili. Era palesemente in debito già a fine primo tempo. Lascerei spazio a Rauti e Millico per questo motivo. Mentre giovedi in coppa meglio un trequartista più fisico come Lukic, seppur più lento, ma che sa giocare di prima e due tocchi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. RFgranata - 4 mesi fa

    Ma che dubbi vuoi avere che ha gli uomini contati comunque x me è una partita importante lo sono tutte quelle del TORO FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. PaCo68 - 4 mesi fa

    Tifosi come quelli che hanno commentato fino ad ora meglio perderli … sempre e solo forza toro e se non vi va bene tirateli fuori voi i soldi per gestire il Toro come vi pare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 mesi fa

      Ma fatti furbo. Tirateli fuori voi. Ma che cazzo ha tirato fuori Cairo???? É di tifosi come te che non si sente la necessità. Hai la capacità critica di una pietra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Pedro - 4 mesi fa

      Tifosi come te invece permettono a certi personaggi di gozzovigliare in eterno con la maglia granata

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Ardi - 4 mesi fa

      Paco quello che dici è indescrivibile. Sei un fake?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ToroShakty - 4 mesi fa

    BASTA BERENGUER NON LO VOGLIO PIU` VEDERE IN SQUADRA, PERDE SOLO PALLONI E NON SALTA MAI L’ UOMO E` UN BAMBINO SCAPPATO DA SCUOLA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Carlin - 4 mesi fa

      Berenguer deve solo piu giocare in porta, poi ha rivestito tutti i ruoli,tranne il suo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. eurotoro - 4 mesi fa

    …puoi capire..cosa me ne frega col Sassuolo…siamo fuori dall’ Europa …progetto ridimensionato..se mai c’era un progetto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pedro - 4 mesi fa

      Progetto della veranda in soggiorno anzi no meglio le tende

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ddavide69 - 4 mesi fa

    Minchia hai dubbi a centrocampo, ma non volevi la rosa corta? Allineato con sto cazzo di presidenza?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 mesi fa

      Sempre sti meno del cazzo senza senso e senza commento. Delle minchie di uomini e tifosi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. palmiro - 4 mesi fa

    Dubbi, già…Ho letto in giro, anche su altri siti, gli articoli relativi alla prestazione di ieri da parte dei nostri “beniamini”. Ho letto i commenti e sopratutto le risposte ai commenti, ho notato anche i voti ai commenti. Bene il riassunto mi sembra sia questo: Non è colpa di nessuno! Non è colpa del presidente, non è colpa dell’allenatore che in fondo ha questo presidente (che non ha colpa), non è colpa della difesa (un punto di forza, piena di top player smaniosi di palcoscenici più importanti) così ben impostata dall’allenatore, ne del centrocampo così ben scelto e preparato “maniacalmente” a porte chiuse (come la difesa), non è quindi colpa di nessuno…sono gli altri che, purtroppo, sanno giocare al calcio…Ma non è detta l’ultima parola eh!
    Ah no..dimenticavo…qualcuno ha avuto anche il coraggio di criticare l’arbitro (io personalmente pagherei per averli tutti così in seria A).
    Complimenti, che bella figura che avete fatto con la maglia del TORO addosso…e insistete pure…senza vergogna quindi. Per quanto riguarda l’orgoglio, stendiamo un pietoso velo di silenzio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 mesi fa

      Dai. È colpa mia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. ToroSardo - 4 mesi fa

    Per come lo fa giocare Mazzarri è meglio che stia fermo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy