POSTPARTITA

Torino-Genoa 3-2, l’analisi dei gol: dai principi di Juric a qualche distrazione

In entrambi i gol subiti i granata si perdono la marcatura della prima punta genoana (nel 3-2 Aina si fa anche saltare con troppa facilità)

Roberto Ugliono

Il Torino batte il Genoa 3-2 all'Olimpico in una partita per larghi tratti dominata dai granata (qui per ripercorrere la cronaca). La squadra di Juric ha sempre più l'impronta del suo allenatore e nelle reti segnate si vede la mano del croato. Il gol nel finale di Caicedo non porta alla rimonta il Genoa, che però prova fino alla fine a strappare un pari che sarebbe stato una beffa per il Torino.

Di seguito l'analisi dei gol.

tutte le notizie di