Torino-Parma 1-1, i giocatori sui social: “I nuovi inizi sono spesso mascherati da finali dolorosi”

Torino-Parma 1-1, i giocatori sui social: “I nuovi inizi sono spesso mascherati da finali dolorosi”

Social / Così i giocatori granata hanno commentato sui loro profili social il pareggio contro il Parma

di Luca Sardo

IZZO

Il Torino dopo quasi quattro mesi ieri sera è tornato in campo contro il Parma: il match è terminato 1-1, ma forse i granata avrebbero meritato qualcosa in più. Alcuni giocatori hanno commentato il ritorno in campo sui social e tra questi c’è Armando Izzo che ha scritto: I nuovi inizi sono spesso mascherati da finali dolorosi. Per tutti quelli che hanno combattuto. Per chi non c’è l’ha fatta. Per loro. Perché è tutto quello che amiamo. Ricominciamo. #SFT“.

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. altoro - 3 mesi fa

    Anziché scrivere monotone e assolute banalità sui profili social, all’unico scopo, assolutamente immaturo, di seguire la moda tecnologica del periodo contemporaneo, tutti i calciatori della rosa granata , giovani e veterani, sono pregati di produrre la massima determinazione e ferocia agonistica in campo per conseguire l’agognata salvezza,
    In caso contrario dal primo all’ultimo dei citati profili Social, perseverando con tale atteggiamento, gli stessi confermano la netta sensazione personale che li cataloga dei perfetti idioti, sotto l’aspetto umano. Quindi personalmente invito tutti loro di risparmiarci simili ovvietà, assolutamente banali, pari all’istruzione di un allievo di prima elementare, e di profondere ogni energia fisica sul rettangolo di gioco sempre e in ogni partita per onorare degnamente la gloriosa maglia granata del TORO, avendo, ahimè !, constatato il basso livello generale del quoziente di “materia grigia” della loro scatola cranica … . Alè TORO !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. maxx72 - 3 mesi fa

    Mamma Mia che cavolate che scrivono. Vincete un paio di partite e non state tanto a smanettare sul PC, grazie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. InvincibiliGranata - 3 mesi fa

    L’unica cosa da fare per rispondere a questi vigliacchi e ipocriti è il silenzio assoluto.

    Izzo, TDC e mercenario, impara da Mata Maxime Esuite Mbandà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bacigalupo1967 - 3 mesi fa

    Fossero bravi con i piedi come lo sono con le dita sulla tastiera saremmo in vetta alla classifica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Roland78 - 3 mesi fa

    Bravi ragazzi. Comunque tra c’è e ce, esiste differenza 🙂

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. papapaolo.p_13652409 - 3 mesi fa

      Sicuro, ma almeno lui ha la scusante di non essere italiano. Hai mai sentito parlare Petrachi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Roland78 - 3 mesi fa

        Il problema è che lo scrive anche Izzo…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Roland78 - 3 mesi fa

        Il problema è che lo scrive anche Izzo…

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy