Torino-Spal, le formazioni ufficiali: torna Belotti, Zaza in panchina

Torino-Spal, le formazioni ufficiali: torna Belotti, Zaza in panchina

Formazioni / Le scelte dei due allenatori: i 22 giocatori che scenderanno in campo dal primo minuto all’Olimpico per Torino-Spal

di Nicolò Muggianu

Tutto pronto all’Olimpico Grande Torino dove tra meno di un’ora andrà in scena Torino-Spal, match valido per la 17° giornata del campionato di Serie A. Novità per Mazzarri rispetto all’undici sceso in campo una settimana fa a Verona: torna Belotti, con Zaza che parte dalla panchina. A centrocampo è Lukic a prendere il posto dell’infortunato Baselli, con Aina confermato sulla fascia destra. Di seguito le scelte dei due allenatori.

LE FORMAZIONI UFFICIALI DI TORINO-SPAL: 

Torino (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Aina, Rincon, Lukic, Ansaldi; Verdi, Berenguer; Belotti. A disposizione: Ujkani, Rosati, Zaza, Bonifazi, Millico, Meite, De Silvestri, Djidji, Laxalt. Allenatore: Mazzarri

Spal (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Cionek, Missiroli, Valoti, Kurtic, Strefezza; Petagna, Paloschi. A disposizione: Thiam, Letica, Valdifiori, Moncini, Floccari, Murgia, Felipe, Di Francesco, Salamon, Cannistrà, Tunjov, Mastrilli. Allenatore: Semplici

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawn - 3 mesi fa

    credo che zaza e il gallo assieme non funzionino piu’ che altro zaza si meritava almeno i primi 45 minuti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. DenisLaw - 3 mesi fa

    Mazzarri vattene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 3 mesi fa

      a fine anno se ne va, sereno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granatadellabassa - 3 mesi fa

    Anch’io in passato mi incazzavo nel non vedere la coppia Zaza-Belotti in avanti. Però col tempo ho capito che non è la soluzione ottimale: avendo un centrocampo di incontristi, la palla ai due davanti non arriva. C’è una spaccatura tra centrocampo e attacco che rimane isolatissimo. Verdi e Berenguer (e spero presto Iago) invece riescono a collegare i due reparti oltre a far girare meglio la palla.
    Avessimo piedi buoni a metà campo la musica sarebbe diversa. L’unico con i piedi buoni è Ansaldi, troppo poco.
    Opinione personale ovviamente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 3 mesi fa

      Se avessimo incontrato una squadra di caratura superiore sarei d’accordo con te.
      Nessuno si aspetterebbe di vedere Gallo e Zaza con l’Inter o con la Roma.
      Qui si affronta l’ultima in classifica e si DEVE avere il coraggio di mettere Zaza (xké è quello più in forma) e il Gallo (se lo si vuole far tornare in forma).
      Altrimenti se c’era uno che non doveva giocare è proprio il capitano xké Zaza è stato tra i migliori in campo.
      Se non li fai giocare insieme con l’ultima significa che non saranno MAI entrambi titolari

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. granatadellabassa - 3 mesi fa

    Zaza viene da due prestazioni molto positive e probabilmente meritava la conferma. Ma capisco la titubanza di Mazzarri, Zaza ha tradito troppe volte per definirlo giocatore affidabile.
    L’importante è la conferma del modulo: dobbiamo giocare con una punta e due trequartisti / esterni d’attacco. E’ così che dobbiamo giocare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Bischero - 3 mesi fa

    Ma basta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 3 mesi fa

      Scrivi il tuo post di elogi a Mazzarri invece di contestare quello degli altri

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. valex - 3 mesi fa

        Bravo. Ottima risposta. Sono d’accordo con te.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. FORZA TORO - 3 mesi fa

    anche in questo periodo di festività gli idioti sono in giro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. fabry.prover_3716039 - 3 mesi fa

    Non ho parole, ma lo fa apposta?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Kieft - 3 mesi fa

    Zaza berenguer Verdi con Ansaldi sono stati i migliori a Verona e meritavano la conferma. Belotti ha giocato male e non meritava.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Simone - 3 mesi fa

    Eh niente, s’è cagato sotto per l’ennesima volta con L’ULTIMA in classifica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Jerry - 3 mesi fa

    Come si demolisce un giocatore moralmente…. applausi a Mazzarri!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Max63 - 3 mesi fa

    WM fanculo…..vattene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. prawn - 3 mesi fa

    che stronzata

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy