Torino-Spezia 0-0, Giampaolo in conferenza stampa: “Siamo stati poco lucidi”

Le voci / Le dichiarazioni del tecnico del Torino, Marco Giampaolo, in conferenza stampa al termine del match contro lo Spezia

di Redazione Toro News
Giampaolo

Al termine del match tra Torino e Spezia è intervenuto il tecnico granata Marco Giampaolo, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza stampa: “Siamo stati poco bravi nelle scelte di gioco e poco lucidi nelle giocate che abbiamo tentato provando ad andarci a prendere la superiorità numerica da qualche parte. Abbiamo prima provato a fare superiorità con i due centrali e poi con i cambi cercando di riempire l’area con due attaccanti. Probabilmente siamo stati poco lucidi e poco intuitivi in quelle che potevano essere le scelte di gioco negli ultimi trenta metri. Paura o mancanza di personalità? Paura la squadra non la può avere perché altrimenti non dovrebbe giocare, è vero anche che non possiamo sbagliare e ogni partita per noi è determinante e devi saperci convivere perché se no non giochi a calcio“.

LEGGI ANCHE: Torino-Spezia 0-0, Giampaolo: “Risultato negativo, ma la squadra è migliorata”

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mp63 - 1 mese fa

    Se non sei lucido bevi di meno. Ee evita di lodarti perchè non sei in grado di gestire la squadra. Ti stanno giocando contro. Ma l’unico che insiste è Cairo. I tuoi pupilli Linetty e Murru giocano veramente male. Berenguer,Millico, Rauti e Boyè non erano all’altezza? Dispiace perchè è il tuo lavoro ma ormai la situazione ti è sfuggita di mano. Poi non sei obiettivo se dici che la squadra ha giocato bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marchese Granata - 1 mese fa

    Ad oggi, bisogna prenderne atto, ci giochiamo l’ultimo posto col Crotone. Il terzultimo lo vedo difficile, la salvezza un pozzo d’acqua nel deserto. Migliorati o meno bisogna prendere la classifica in mano ed iniziare seriamente a farci i conti. Qualunque altro pensiero o considerazione è solo aria fritta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Fscuticchio - 1 mese fa

    Gianpaolo, il penso che il toro abbia giocato al di sopra delle sue possibilità. Questa è ala squadra. Non ho alte aspettative.imperativo e’ arrivare quart’ultima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. CalcioFanto - 1 mese fa

    E di chi è la colpa se non siamo lucidi.. Del primo che non è lucido! Vergognati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. sirtopau_2886340 - 1 mese fa

    L unico non lucido è chi ti paga.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Madama_granata - 1 mese fa

    Certamente uno che dichiara che “la squadra è migliorata” non può essere lucido!
    Non poco, però, proprio completamente!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ALELUX777 - 1 mese fa

    GP continua a dire cose logiche razionali, a dire che non è una squadra di palleggiatori e che devono essere rispettare le caratteristiche dei giocatori.. Mi piacerebbe sapere quali sono queste caratteristiche. Perché se non sei palleggiatore sei uno che corre? Uno che recupera palloni? Uno di grinta?
    Io vedo poco palleggio ma neanche il resto però.
    Da una osservazione pratica risulta evidente che Contro squadre chiuse i giocatori stanno fermi, non sanno che fare è non hanno grinta.
    Quando si allenano, si allenano a stare fermi? Si allenano a non saper che fare? Si allenano al galateo o a recuperare palloni con il veleno negli occhi?
    Qualcosa non va negli allenamenti se i risultati in gara sono questi. Non è solo una questione di uomini, ma è anche una questione di come vengono allenati e motivati. Non hanno grinta. Il solo che è entrato con grinta, Gojak e l’unico che non capisce una parola di italiano ed è chiaro che si è motivato da solo. Verdi sarebbe da mettere fuori rosa per Come si è permesso di giocare. Poi che cambi ha fatto?. Cosa serve togliere Izzo che è quello che oltretutto gli ha salvato la panchina a dicembre.
    Ci sono problemi in allenamento e ci sono problemi nella gestione della gara, in tutte le gare. A Giampaolo, oltre a rinnovare la fiducia, gli viene detto che se la squadra gioca male è probabile che si alleni male? E che se si allena male è probabile che l’allenatore stia sbagliando in qualcosa negli allenamenti?
    L’immagine attuale del Toro, dall’esterno è quello di una società senza comandante, senza tenenti e con il Sergente Giampaolo in forte difficoltà che fra poche giornate farà da ennesimo capro espiatorio.
    Finisco dicendo che il Toro è settimo per monte ingaggi, allenatore compreso e circa decimo per valore commerciale dei giocatori di transfermarkt che quindi dovrebbe essere imparziale. Il presidente e i suoi collaboratori in società sono in grado di giustificare in consiglio d’amministrazione i risultati sportivi da squadra di categoria inferiore o vogliono davvero nascondersi dietro pittoresche motivazioni froidiane?
    Si può ancora salvare la stagione presidente? Spetta a lei intervenire solo a lei.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ddavide69 - 1 mese fa

    E non sei lucido per 1 ora e venti ? Con l avversario in 10? E non sei capace a far altro che passare la palla indietro per 1000 volte? Ma vai a cagare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy