Torino-Lecce 1-2: la prima di Verdi è sfortunata, ma c’è qualche segnale

Torino-Lecce 1-2: la prima di Verdi è sfortunata, ma c’è qualche segnale

Focus on / Nello scampolo di gara contro il Lecce nel quale è stato impiegato in campo, il neo acquisto è stato autore di una buona prova

di Andrea Marchello, @AndreaMarchell0

Il Torino ha ceduto ieri per 2-1 in casa contro il Lecce, offrendo ai tifosi presenti ed a quanti hanno seguito la gara in TV una prestazione non all’altezza di quanto dimostrato nelle partite disputate quest’anno. Chi, però, ha dato una buona impressione è stato Simone Verdi, ultimo arrivato in casa Toro e subentrato ieri sera a Baselli al 72′.

Torino-Lecce 1-2, il tabellino: tra i granata ammonito Berenguer

SVOLTA – Anche se è rimasto in campo per poco più di 20′, l’apporto dato dal giocatore è stato tangibile. Verdi ha fatto il suo ingresso in campo in un momento della gara particolare, mentre i suoi compagni di squadra stavano affrontando un momento di confusione. Certo, alla fine la partita non si è messa dal lato del Torino, ma il cambio di passo c’è stato: ne hanno beneficiato le progressioni offensive e la fluidità delle azioni, ed i granata si sono ripresi dal momento di stallo in cui versavano.

CONTRO LA SAMP – Il tecnico tutto ciò l’ha notato. E se non c’erano dubbi sul fatto che presto o tardi Verdi sarebbe tornato utile, adesso sono stati dissipati anche quelli sulla necessità di allinearlo al resto del gruppo nel più breve tempo possibile. Il prossimo impegno dei granata di Mazzarri sarà a Genova contro la Sampdoria: sarebbe azzardato dire oggi se l’ex Napoli sarà uno degli 11 titolari, ma quel che è certo è che lo sarà molto presto. In modo tale da poter sfruttare al massimo le qualità per cui è stato fortemente voluto e che è in grado di sfoggiare.

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ddavide69 - 4 settimane fa

    Io sarò vecchio con idee vecchie, col regista o l ala tornante., ma oggi più di allora se non corri e non proponi gioco non segni. A meno di non avere qualche fuoriclasse che si inventa qualcosa, una punizione o altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bischero - 4 settimane fa

    Partita non giudicabile più di tanto. Ha giocato in 2 posizioni. All inizio in zona centrale in un scolastico 1-2 dietro zaza e Belotti. Poi sul centrosinistra. Per me male la prima parte. 0 intraprendenza. Meglio la seconda dove prendendo palla creava scompiglio anche solo per le sovrapposizioni che si venivano a creare di laxalt.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Toro71 - 4 settimane fa

    Sto vedendo il Napoli col Liverpool in Champions League e pensare a come abbiamo giocato col Lecce fa proprio male. Adesso bisogna solo allenarsi bene durante la settimana e ritrovare la grinta dimostrata a Parma con l’Atalanta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Cali - 4 settimane fa

    Sono ancora incaxxato nero, stanotte non ho dormito un minuto, non riesco a parlare con nessuno, rispondo male pure al gatto! Ieri sera ho avuto momenti allo stadio dove avevo il magone, perché puntualmente ogni volta che c’è da dimostrare di esserci, di essere tornati davvero, riusciamo a farcela sotto, riusciamo a rovinare in campo l’entusiasmo e la voglia di Toro che si crea in ognuno di noi. Questa premessa per dire che difficilmente riesco ad inquadrare la partita di Verdi, un po’ per il momento in cui è entrato e un po’ perché la squadra era in una di quelle serate cui sopra, dove ogni cosa sembra sia nel posto sbagliato al momento sbagliato. Ma poi…poi mi viene in mente quella camminata di Simone verso la bandierina ai 2 all’ora a 5/6 dalla fine e torno prepotentemente all’inizio del commento. Simone io credo tanto in te e so che puoi darci tanto, ma ricordati che sei tornato al Toro, e la voglia e la fame non dovranno mai mancare in campo…ieri lo stadio ti avrebbe mangiato in quel momento, abbiamo ruggito! Ora tutti a Genova ma sta volta con le palle con cuore e uniti come un pugno, ve ne prego basta serate come ieri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 4 settimane fa

      Ottimo @Cali.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. simondrake - 4 settimane fa

      Ecco, non avrei potuto aggiungere altro, oltre al fatto che sono tornato dallo Stadio a pezzi con diarrea e febbrone…. Non virale, da frustrazione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Garnet Bull - 4 settimane fa

      Ciò che dici è certamente giusto, ma in quel momento il lecce stava facendo un cambio

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy