Toro, escluse lesioni per Izzo: due giorni di stop, salta il Verona. E lui: “Spero di esserci domenica”

Il report / Solo una distorsione di lieve entità al ginocchio destro: sufficienti due giorni di riposo

di Redazione Toro News


Niente di grave per Armando Izzo, che ieri è stato costretto a saltare la gara di Firenze per un problema al ginocchio. Il giocatore aveva subito il trauma negli ultimi minuti della partita contro il Genoa, portando il centrale ad accusare dolore al ginocchio. Questa mattina Izzo è stato dunque sottoposto a risonanza magnetica e consulto ortopedico a Bologna con il professor Stefano Zaffagnini (lo stesso che operò Baselli a maggio). Gli esami hanno confermato una distorsione di lieve entità al ginocchio destro, escludendo lesioni importanti. Saranno dunque sufficienti due giorni di riposo prima di riprendere l’attività.

LEGGI ANCHE: La moviola di Fiorentina-Torino 2-0: l’errore di Mariani, il teatrino di Chiesa e l’ingenuità di Millico
Ha voluto tranquillizzare tutti anche Izzo in persona, che ha affidato ad Instagram un messaggio: “Una piccola botta al ginocchio mi tiene fermo ancora qualche giorno, spero di esserci già domenica per conquistare al più presto questa salvezza”. Niente gara contro il Verona, dunque, ma il centrale ha già nel mirino la trasferta di domenica a Ferrara contro la Spal.

 

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Junior - 3 mesi fa

    Nonostante le ultime performance Izzo è un giocatore valido anche tecnicamente. Non dimentico quello che di buono ha fatto in passato. Abbiamo bisogno di tutti per salvarci matematicamente. Spero rientri e faccia il suo dovere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nero77 - 3 mesi fa

    Domenica vuole essere presente per combinare un altra della sue perle difensivistiche?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. GlennGould - 3 mesi fa

    A freddo, spererei che Izzo non ci fosse domenica e mai più col granata addosso.
    Poi però mi rendo conto che al posto suo giocherebbe Lyanco.
    Brividi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iugen - 3 mesi fa

      Volendo ci sono anche Singo e Djidji

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Forzatoro - 3 mesi fa

      Izzo,Lyanco e Djidji le loro minchiate a ripetizione le hanno già fatte, Singo no. Non capisco perché bisogna partire prevenuti nei confronti di un giovane solo, appunto, perché è giovane. Anche perché quando è entrato (anche se in un ruolo non suo) ha fatto discretamente bene, anche meglio di Aina che invece gioca nel suo ruolo. Certo, Singo non sarà un fenomeno ma penso che sia meglio un giovane con fame e con tutto da dimostrare che un presunto fenomeno che ha avuto occasioni su occasioni e che non ha, invece, dimostrato niente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy