Toro, la novità di Vagnati: un direttore social. Con Cairo c’è affinità

Toro, la novità di Vagnati: un direttore social. Con Cairo c’è affinità

La curiosità / Il direttore sportivo granata si differenzia rispetto a tanti altri colleghi. Anche il presidente da un paio d’anni è attivo su Instagram

di Andrea Calderoni

Davide Vagnati lo si potrebbe definire un direttore sportivo 4.0, almeno per ciò che riguarda l’utilizzo dei social network. L’ex Spal sta prendendo le misure con la realtà Toro: sta visionando gli allenamenti al Filadelfia, sta tenendo costanti colloqui con mister Moreno Longo, capitan Andrea Belotti e la restante parte della squadra, sta cercando di concentrarsi sul rinnovo dei contratti in scadenza e sulla questione stipendi. Intanto si è messo in mostra per un aspetto curioso che la maggioranza dei suoi colleghi ignora e rifiuta, ovvero l’uso dei social network, nello specifico Instagram.

TAPPE GRANATA – Le sue principali tappe d’avvicinamento alla Mole sono state tutte certificate da storie e da post sul celebre social network. I primi avvertimenti di una relazione pronta a sbocciare tra il presidente Urbano Cairo e Vagnati sono stati riscontrabili nelle scorse settimane proprio su Instagram. Il numero uno granata, infatti, aveva iniziato a “seguire” il direttore sportivo all’epoca in forza alla Spal. Da lì a pochi giorni la trattativa ha preso forza e soprattutto è divenuta pubblica. Sempre da Instagram abbiamo appreso i saluti di Vagnati a Ferrara e il suo viaggio verso nuove “meravigliose destinazioni” (Torino, la Mole, i colori granata). E ancora grazie ad una storia Instagram Vagnati ha riservato il primo vero saluto alla piazza granata, ringraziando tutti per la calorosa accoglienza.
Non solo. A confermare ancora una volta quanto gli piaccia condividere le proprie emozioni, Vagnati ieri ha pubblicato nelle storie di Instagram un breve video della panoramica dello stadio Olimpico-Grande Torino in occasione della sua prima visita. Nella quarantena delle dirette Instagram tra calciatori, ex calciatori, dirigenti (e anche del nostro nuovo format #iorestoacasa con Toro News)(QUI L’ULTIMA PUNTATA), dunque, si è inserita la gestazione del matrimonio tra il Torino e Vagnati.

Cairo, tra frecciatine e smentite: il ‘faccia a faccia’ con i tifosi arriva sui social

CAIRO SUI SOCIAL – È chiaro che Vagnati non ci renderà partecipi nei prossimi mesi tramite post o storie delle trattative che via via seguirà per rafforzare il Torino, ma di per sé il semplice utilizzo di Instagram di Vagnati è una novità nella categoria dei direttori sportivi. Sicuramente lo andrà a distinguere dai suoi predecessori in granata: Gianluca Petrachi e Massimo Bava. Ma il primo segnale di un interessamento del Torino a Vagnati, come detto, è arrivato da Cairo, che ha iniziato a seguirlo su Instagram. In effetti, anche il presidente granata da un paio d’anni si è affezionato a questo innovativo canale. Di solito lo utilizza per testimoniare istantanee personali, legate principalmente alla sua famiglia. Non sono mancati, però, nemmeno post sulla situazione del nostro paese, soprattutto negli ultimi travagliati tempi, e sul Torino. A tal proposito non troppi mesi fa aveva anche risposto a diversi tifosi, cercando di difendere le proprie scelte e il proprio progetto. Pertanto, in attesa di poter giudicare le prime mosse di Vagnati, una cosa è certa: poche squadre hanno dei vertici così “social”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Salentogranata - 2 settimane fa

    Ebbè.. oramai le trattative si fanno sui social mica al ristorante mi sembra logico..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy