Valdifiori 6.5: personalità e geometrie al servizio della squadra

Valdifiori 6.5: personalità e geometrie al servizio della squadra

Il Pagellone di Natale / Il regista ha disputato una prima parte di stagione molto positiva e con l’anno venturo potrebbe arrivare la convocazione in Nazionale

di Daniele Delbene

Mirko Valdifiori già nella scorsa stagione è stato cercato dal Torino, ma poi il giocatore ha preferito raggiungere il suo mentore Sarri a Napoli. La sua annata in terra partenopea non è stata delle migliori, dopo poche partite è stato messo da parte venendo utilizzato con il contagocce dall’allenatore toscano. Ecco perchè durante l’estate quando si è proiettata di nuovo la possibilità di uno suo approdo in granata non ci ha pensato due volte; arrivato per riscattarsi dall’esperienza deludente al Napoli, il centrocampista romagnolo è diventato ben presto un perno fondamentale nello scacchiere tattico disegnato da Sinisa Mihajlovic.

Al contrario di quanto era successo in Campania nel corso della passata stagione, il giocatore è stato subito messo al centro del progetto e gli è stata data la possibilità di esprimersi al meglio. Mihajlovic ha deciso di schierarlo nel ruolo di regista in un centrocampo a 3 e va detto che finora Valdifiori si è trovato molto bene e raramente ha disputato delle prestazioni negative. Il suo compito principale è quello di dettare i ritmi del centrocampo e di fornire palloni giocabili ai centravanti. L’ex Empoli non si può sicuramente definire un “top-player”, ma grazie al suo sacrifico e alla sua buona visione di gioco è un giocatore molto importante per questo Torino che finalmente dopo tanti anni è riuscito a trovare un vero regista. La sua prima parte di stagione in maglia granata si può ritenere più che sufficiente, sembrano ormai lontani i tempi in cui il giocatore era stato completamente escluso dalle rotazioni del Napoli. Grazie al suo impegno e alla sua professionalità, Valdifiori  è riuscito ad ambientarsi alla perfezione all’interno dello scacchiere tattico granata, partita dopo partita ha ottenuto un netto miglioramento e chissà: ben presto per lui potrebbero riaprirsi le porte della Nazionale Italiana.

MIRKO VALDIFIORI
Serie A
Presenze 15
Gol 0
Cartellini gialli 3
Cartellini rossi 0
Minuti 1278
VOTO: 6.5
1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. igor - 4 anni fa

    É scarso: Vedasi la palla persa al limite con il genoa e relativo fallo di castan a rimediare. Non fa interdizione, non ha il fisico e non compensa con lanci e filtranti illuminanti (mi pare che il numero di assist sia zero). Non tira da lontano con pericolosità. É un pacco. Prendiamo kg e interdizione li in mezzo (objang, poli, Fernando) oppure mettiamo baselli in mezzo e compriamo una mezz’ala stile kucka.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy