Calciomercato Torino, altro che Newcastle: ag. Acquah in Italia per il rinnovo

Calciomercato Torino, altro che Newcastle: ag. Acquah in Italia per il rinnovo

Il punto / Mihajlovic ha massima fiducia nel ghanese, che può prolungare il rapporto col club granata

Negli scorsi giorni avevano fatto discutere le sue parole arrivate dal Ghana: parlando a ruota libera, Afriyie Acquah aveva detto di sognare di giocare in Inghilterra, e addirittura di essere al 90% vicino ad un trasferimento in terra d’Albione. C’è stato chi, riprendendo altre indiscrezioni in arrivo dall’Africa, ha rilanciato l’ipotesi del Newcastle. Niente di tutto questo: Afriyie Acquah è un giocatore del Torino e potrebbe restare tale anche per gli anni a venire.

Acquah: “Sono del Toro al 100%.”. Inghilterra semplice sogno

CAGLIARI, ITALY - APRIL 09: Acquah Afriyie of Torino celebrates his goal 1-3 during the Serie A match between Cagliari Calcio and FC Torino at Stadio Sant'Elia on April 9, 2017 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)
CAGLIARI, ITALY – APRIL 09: Acquah Afriyie of Torino celebrates his goal 1-3 during the Serie A match between Cagliari Calcio and FC Torino at Stadio Sant’Elia on April 9, 2017 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Di lui si è parlato tanto negli scorsi mesi, che lo hanno visto rilanciarsi grazie a un finale di campionato giocato su buonissimi livelli, seppur macchiato da due espulsioni (particolarmente curiosa quella contro la Juventus). Un finale di campionato con cui Acquah potrebbe essersi guadagnato anche qualcosa di più: un possibile rinnovo di contratto, come già raccontato tempo fa su queste colonne. Che potrebbe diventare realtà nei prossimi giorni.

Il Grande cuore di Acquah: ecco cos’è “Play and Learn”

Salvo imprevisti, infatti, l’agente del giocatore arriverà in Italia entro il fine settimana, per parlare col Torino di un rinnovo: un gesto di fiducia nel giocatore che il club granata vuole compiere, anche per responsabilizzarlo e indurlo a compiere quel passettino in avanti dal punto di vista della maturazione mentale che lo renderebbe un giocatore completo. In particolare Acquah è ritenuto pedina di massimo affidamento da Mihajlovic. Adeguamento del primo accordo, stipulato all’arrivo del giocatore in granata nel 2015 e in scadenza nel 2019, con durata almeno sino al 2021. “Uscite” particolari a parte, Acquah è un giocatore del Torino: e tale può restare anche per i prossimi anni.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawn - 3 mesi fa

    Massi ai giornalisti si sa, d’estate, piace prendere news a caso da siti poco affidabili, fomentare voci di mercato per ottenere qualche click, qualche commento, piu’ visualizzazioni di pubblicita’, ecc..

    Dove vuoi che vada Acquah e’ amato ed e’ diventato insostituibile a Torino, piu’ di Benassi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy