Calciomercato Torino, Cucchietti alla Reggina: manca solo la firma

Calciomercato Torino, Cucchietti alla Reggina: manca solo la firma

In uscita / Il portiere della Primavera sarà ceduto a titolo temporaneo alla squadra di Reggio Calabria, con formula di prestito secco

3 commenti

La notizia era nell’aria da di versi giorni: come avevamo anticipato su queste colonne due settimane fa, la Reggina era in Pole Position per l’acquisto a titolo temporaneo di Tommaso Cucchietti (QUI la nostra anticipazione), portiere della Primavera del Torino. Ebbene, ora ci siamo: l’affare è in dirittura d’arrivo, sono stati limati i dettagli e il ragazzo è pronto a firmare il contratto: Cucchietti andrà a Reggio Calabria in prestito secco, per una stagione. Un trasferimento molto importante per l’estremo difensore, che già con la maglia dei giovani granata ha dimostrato di avere un grande potenziale, in particolare come para-rigori (decisivo al Torneo di Viareggio e nelle Final Eight). Con la Reggina potrà provare a mettere in gioco le sue qualità nel calcio professionistico, per crescere anche dal punto di vista tecnico, acquisendo esperienza fondamentale.

Calciomercato Primavera: quanti occhi su De Luca

L’asse tra Toro e Reggina continua, inoltre, ad essere molto caldo, perché Cucchietti potrebbe non essere il solo della Primavera granata a trasferirsi a Reggio Calabria: ci sono, infatti, altri due nomi il lizza per il trasferimento – sempre a titolo temporaneo (QUI i dettagli).

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. toroxsempre - 3 settimane fa

    Il calcio dei “grandi” è totalmente diverso. L’esempio di zaccagno è emblematico. Pur essendoci in panchina Longo, ha giocato 2 partite e ha fatto molta fatica. Non facciamo diventare sempre fenomeni tutti. Questo pur riconoscendo le qualità di cucchietti che ho anche allenato quando era un Pulcino al Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. GranataFinchèCampo - 3 settimane fa

    Prestito secco per questi giovanissimi và bene, però la Società dovrebbe integrare con una clausola che garantisca in termini di minutaggio un adeguato impiego per farli maturare e poterli valutare. Riscontro che molti finiscono in serie minori ed anche lì giocano con il contagocce…quando giocano (vedi Zaccagno)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. sergio_sandr_284 - 3 settimane fa

    Io lo avrei tenuto come secondo, xò l’altra faccia della medaglia è che rimarrebbe fermo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy