Calciomercato, il Toro sfida il CSKA per Vera: granata pronti al rilancio

Calciomercato, il Toro sfida il CSKA per Vera: granata pronti al rilancio

In Entrata / Il 2000 dell’Argentinos Juniors piace a Vagnati e la trattativa è stata confermata anche dal presidente dei sudamericani

di Andrea Calderoni

Davide Vagnati è convinto di Fausto Vera. Il giovane regista potrebbe fare al caso del Torino e di Marco Giampaolo. Il Torino ha messo gli occhi sul ragazzo classe 2000 dell’Argentinos Juniors e qualsiasi velo sull’interessamento granata è caduto dopo le parole di ieri del presidente dei sudamericani Cristian Malaspina. Parole inequivocabili: Ci sono arrivate due offerte per il giocatore, una dal CSKA di Mosca e l’altra dal Torino. Sono entrambe lontane dalle nostre richieste, ma stiamo negoziando”

TRATTATIVA – Vera è, dunque, al centro dei pensieri del Torino, non ci sono dubbi, ma il duello con il CSKA Mosca si preannuncia tosto. Al momento entrambe le società sono lontane dall’obiettivo. I granata hanno offerto sei milioni, mentre la richiesta del club argentino è di dieci. Ma il Torino tenterà di avvicinarsi alla richiesta dell’Argentinos Juniors. Nelle prossime giornate, difatti, è previsto un rilancio da parte del club granata, intenzionato a rendersi più appetibile in questo duello a distanza con i russi.

LEGGI ANCHE: Torino, prima partitella stagionale: c’è anche Segre con il gruppo

 

28 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Graziano - 1 mese fa

    Abbiamo preso Linetty a 7,5 più bonus. Non è un calciatore da salto di qualità ma a noi può fare comodo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pedro - 1 mese fa

    Quella di spendere 4 m di ingaggio per un bollito da destinare al ruolo di chioccia é una min###ata che non si può davvero sentire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. mamaluk - 1 mese fa

    Ok. Consideriamolo già un giocatore del CSKA.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. GlennGould - 1 mese fa

    Torreira non ci credo manco se lo vedo. Biglia è un giocatore agli ultimi, è vecchio e con una carriera piena zeppa di infortuni per cui, anche l’accostamento ad una situazione alla Pirlo, non ha senso. Questo giovane argentino qualora arrivasse, speriamo sia buono. Negli ultimi anni il Toro,con il mercato argentino ha sempre toppato. Che fosse la volta buona.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ardi - 1 mese fa

    Spero di non perdere vera due spicci e poi vedere che tra due anni valga 40 milioni. Su torreira non ci credo proprio, forse se proprio nessuno offrisse i soldi richiesti, potrebbe venire in prestito secco con lo stipendio diviso tra le società. Nel caso arrivasse vera, comincerebbe ad avere un senso anche biglia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Graziano - 1 mese fa

      Se arrivasse Vera fosse davvero bravo, a maggior ragione non servirebbe biglia. Pecci venne da noi quando aveva 20 anni e diventò subito titolare e trascinatore del nostro centrocampo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Graziano - 1 mese fa

    Torreira sarebbe un gran colpo, ancora giovanissimo ma già esperto, forte sia ad impostare ma ancora di più a coprire, varrebbe la pena investirci una bella somma. Vera sarebbe la scommessa, ma comunque se andasse male i soldi si recupererebbero ugualmente, visto che il mercato argentino soprattutto in questo momento ti permettere di comprare a cifre moderate. Biglia temo che sarebbe uno stipendio buttato, 34 anni e gioca male da 3, unico vantaggio il non pagarne il cartellino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Granata75 - 1 mese fa

    Finalmente un profilo sul quale vale la pena investire. Giovane, promettente, in un ruolo che nel Toro manca da anni. Quando investi su un giovane spendendo cifre sotto i 10 milioni mal che vada ti riprendi i soldi spesi o poco meno (pensiamo a Lyanco, Sanchez Mino, Jansson, Martinez, Gaston Silva). Se fallisci con giocatori pagati cari (Verdi, Zaza, Niang) fai molta più fatica. Senza contare che i giocatori giovani e promettenti comunque hanno ingaggi più bassi dei vari Zaza…. Secondo me la politica da seguire è questa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mah... - 1 mese fa

      Senza vecchie chioccie tra le …a disturbare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Bischero - 1 mese fa

      Bravo granata75.il toro ha quasi sempre lavorato in quest ottica e li ha trovato risultati e progettualità. Una volta con il vivaio ora(fino a quando non ci saranno canterani pronti) con gli stranieri.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. LeoJunior - 1 mese fa

    Alla redazione: si sa nulla sulle nostre maglie? Molte squadre stanno dando anteprime. Noi nulla? Anche questo è uno degli aspetti lasciati sempre in secondo piano. Estetica legata alla storia. Merchandising accattivante e acquistabile senza doversi appellare all’amore per i colori ma semplicemente perché di qualità.
    Zero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mah... - 1 mese fa

      Se tanto mi da tanto avremo maglie granata a pois bianchi con volant al posto dei bottoni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Levriero Granata - 1 mese fa

    Io sono tra quelli che alla trattativa per TORREIRA ci crede. Il giocatore ha bisogno di rilanciarsi e una stagione transitoria nel campionato e con l’allenatore che l’hanno consacrato se la può permettere, visto che ha solo 24 anni. Nel caso arriverebbe per sua decisione, in prestito, con l’ingaggio solo in parte a carico nostro, a una cifra per il riscatto così alta che mai Cairo spenderà.

    Ergo, ci credo ma spero che alla fine vada in porto il piano B, ossia la chioccia BIGLIA che affianca il giovane connazionale VERA. Per quello che possiamo tutti vedere, questo ragazzo ha dei numeri: che sia venuto finalmente il momento di beccare anche noi un Luis Alberto agli albori della carriera invece che il solito Sanchez Mino?

    Per il resto, non credo ad eccessivi stravolgimenti in mezzo al campo. Per comprare bisogna vendere e questa non è una stagione in cui sarà facile. Credo che andrà via RINCON ma resterà MEITÈ, il quale in un gioco che si sviluppa per vie centrali potrebbe dire la sua, in alternanza con LUKIC.

    Personalmente, però, spero che Meitè venga ceduto a gennaio in conseguenza dell’esplosione di SEGRE. Ridotte al lumicino le speranze di prendere il più tecnico KRUNIC, l’altra mezz’ala sarà uno tra LINETTY e VALOTI, con BASELLI rinforzo di gennaio.

    Sulla trequarti l’ipotesi BARAK non mi dispiace. In quel ruolo c’è bisogno di qualcuno che non faccia troppe storie a stare in panchina per lasciare spazio a VERDI, che bisogna assolutamente rilanciare (anche come trequartista) per evitare la minusvalenza del secolo.

    Stesso discorso per ZAZA, che personalmente non sopporto ma che Giampaolo è in grado di rilanciare alternandolo allo stesso Verdi nel ruolo di seconda punta. Credo saranno sacrificati gli attaccanti di fascia: BERENGUER, FALQUE e MILLICO (in prestito).

    La difesa è quella che mi preoccupa di più. A BREMER, che quest’anno per me farà il botto, bisogna affiancare un elemento esperto e affidabile, visto che i due disertori Izzo e Nkoulou preferirei andassero via entrambi. SARR è troppo giovane e, soprattutto, non verrà mai da noi.

    Indietro ai lati non credo vedremo altri acquisti, a meno che non si riesca a vendere AINA a buon prezzo (cosa improbabile).

    SIRIGU, resta con noi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Graziano - 1 mese fa

      Biglia spero di no, finito da 3 anni. Millico non è un’ala ma una seconda punta che andrebbe benissimo per il gioco di Giampaolo, magari non da titolare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Levriero Granata - 1 mese fa

        In ogni caso preferisco vederlo maturare in prestito, come con Segre. Ha un caratterino, è importante che faccia esperienza anche nel rapporto con compagni e allenatori diversi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. tajarin - 1 mese fa

    Il “caciomercato” di bracciamozze è più comico di Zelig. Scarti, rotti e bolliti. Il menù della casa è sempre quello da 15 anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mah... - 1 mese fa

      Però anche io alla trattativa per TORREIRA ci creto… ma spero che alla fine vada in porto il piano B con la chioccia e il pulcino…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. mah... - 1 mese fa

        cairoboys, era un commento ironico-sarcastico…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. toro - 1 mese fa

          ma se io sono un ” cairo boys ” te come ti senti inquadrato….
          poveretti boys?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. torotranquillo - 1 mese fa

    Potremmo non prendere più scarti dal Milan. Vabbhè che c’è Scaroni, vabbhè che c’è il Corriere, però fare favori così evidenti come Rodriguez è eccessivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mah... - 1 mese fa

      -3 in un colpo solo…Vuol dire che hai preso in pieno il bersaglio…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Andrea D’Alberto - 1 mese fa

        O magari vuol dire che hai scritto una caxxata

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. mah... - 1 mese fa

          Che siamo da anni il bidone dell’umido del Milan (da Nocerino, pasando a Niang sino ad oggi) è un fatto oggettivo.
          In quanto ai voti negativi, state attenti che vi ptreste fare male a continuare a taroccarli…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Andrea D’Alberto - 1 mese fa

            Si guarda ho ingaggiato un hacker apposta per farti raddoppiare i meno e rovinarti L esistenza…

            Mi piace Non mi piace
          2. mah... - 1 mese fa

            Si va beh, ciao Andrea, buona domenica e buon pranzo.

            Mi piace Non mi piace
  12. 27766fvcg - 1 mese fa

    Buongiorno e buona domenica a tutti. A prescindere dai tanti nomi che si fanno in questi giorni, a me piacerebbe un altr’anno vedere una rosa di questo tipo:
    PORTIERI
    Sirigu (Sepe) Ujkani
    DIFENSORI CEMTRALI
    Nkoulu Andersen Bremer Buongiorno
    TERZINO DESTRO
    ?????? Singo
    TERZINO SINISTRO
    Ansaldi Rodriguez
    PLAYMAKER
    Vera Biglia Torreira (2 dei 3 citati)
    MEZZE ALI
    Segre Linetty Barak (Krunic Bonaventura) Baselli
    TREQUARTISTA
    Verdi (Berenguer) Kone
    PUNTE
    Belotti Gabbiadini Iago Rauti (Candellone)
    DA CEDERE ASSOLUTAMENTE
    Dijdij Lyanco Izzo Aina Meite Rincon Edera Zaza (magari da scambiare con Gabbiadini)
    DA DARE IN PRESTITO SECCO
    Fiordaliso Adopo Ferigra De Luca Millico Candellone (Rauti)
    Credo che a livello economico gli acquisti e le cessioni si potrebbero bilanciare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Graziano - 1 mese fa

      Torreira sarebbe un gran salto di qualità, Vera una scommessa, Biglia un giocatore finito da 3 anni. Non proprio, insomma, la stessa cosa, anche come costi e evidentemente.
      Meite prima di regalarlo aspetterei un attimo. Millico potrebbe restare come riserva, mandando in prestito Rauti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Kieft - 1 mese fa

      Aina, Meite, Edera e Millico li proverei ancora un anno con Giampaolo…aina gran fisico e veloce ma con la testa tra le nuove e tecnicamente non eccezionale Meite gran fisico e buona tecnica ma molto lento e poco incisivo in attacco, edera gran mancino ma poco agonista mentre millico mi sembra interessantissimo ma un po’ MONTATO ….torreira linetty rodriguez barak sono già un bel investimento ma aggiungerei un attaccante veloce di pensiero e di gamba.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy