Mauro ricorda Pulici: “Grazie a te ho vissuto gli anni più belli della mia militanza di tifo granata”

Lettera / Riceviamo e pubblichiamo la missiva inviataci da un accanito tifoso granata al suo idolo d’infanzia Puliciclone, che ieri ha spento 70 candeline

di Redazione Toro News

Riceviamo e pubblichiamo la lettera inviataci da Mauro, accanito tifoso granata e responsabile della contabilità editoriale della RAI, indirizzata a Pulici, che ieri ha spento 70 candeline.

LEGGI: Donatella celebra l’amato Pulici: “Sul mio banco il suo ritratto. E da ragazza gli chiesi di sposarmi”

Ciao Paolino (mi permetto di darti del tu come si fa con un amico).

Grazie a te ho vissuto gli anni più belli della mia militanza di tifo granata: le due Coppe Italia, il mitico Scudetto del ’76, quella squadra che, prima ancora di essere una squadra composta da campioni, era una squadra formata da uomini, veri amici tra loro, in campo e fuori. Voi avete fatto sognare noi ragazzi dell’epoca.

In particolare tu, caro Paolo, hai rappresentato per me il MITO: il tuo numero 11 sulle spalle l’ho sempre portato giocando a calcio; nel periodo in cui giocavi con una vistosa fasciatura al polso della mano destra anche io facevo altrettanto, pur senza averne motivo; gli amici mi chiamavano PUPI, per la passione che nutrivo nei tuoi confronti.

Di te apprezzavo tutto: la tua capacità di caricare i compagni prima di ogni partita, la tua umiltà nel metterti in gioco quando il grande Mister Giagnoni ti costrinse ad allenarti ogni giorno per migliorare i tuoi fondamentali, avendo intravisto in te grandi doti, che erano soltanto da affinare; il tuo rapporto con noi tifosi e con la Maratona, che ricambiava adorandoti; la tua modestia nel non montarti mai la testa; il tuo attaccamento totale a quella maglia granata che ti eri cucito addosso, come una seconda pelle; non ultimi, i tuoi meravigliosi gol, che tanta gioia hanno dato a tutto il popolo granata.

Sei stato e rimarrai per sempre, per tutti quelli della mia generazione (io sono del ’63) l’unico ed inconfondibile MITO GRANATA e, dopo di te, nessun altro calciatore che ha indossato la nostra gloriosa maglia è riuscito a trasmettermi le stesse emozioni che tu mi hai dato nella mia adolescenza.

Voglio augurarti una lunga vita, colma di salute, di soddisfazioni personali e di serenità, auspicando un giorno di riuscire a conoscerti di persona.

Grazie per tutto ciò che hai fatto per il nostro grande TORO !!!

Noi tifosi granata ti vogliamo bene !!!

Tanti auguri di BUON COMPLEANNO, mitico PULICICLONE !!!

Mauro Gasparini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy