Giovanili: stop definitivo dall’Under 18 in giù, possibile anche per la Primavera

Giovanili: stop definitivo dall’Under 18 in giù, possibile anche per la Primavera

Giovanili / La FIGC e le società hanno preso di comune accordo la decisione di terminare i campionati in anticipo, ora si attendono solamente le comunicazioni

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto

Per i giovani la stagione è finita. La decisione è stata presa e ora si attende solamente la comunicazione della FIGC. Dall’Under 18 all’Under 13, quindi, i campionati sono finiti e non riprenderanno più fino alla prossima stagione. La Federazione e le società hanno preso questa decisione di comune accordo, in virtù non solo delle condizioni attuali, ma tenendo conto anche di un futuro che appare ancora incerto. Stessa decisione per quanto riguarda tutte le annate della Nazionale, che ha annullato tutti i prossimi impegni. Tornando ai campionati, la conseguenza più ovvia è che – fermando la stagione – non verranno neanche disputate le fasi finali del campionato e quindi non saranno assegnati i titoli (il Torino aveva l’Under 15 e l’Under 14 in corsa per la qualificazioni alle fasi finali).

Giovanili, i “torelli” granata ci ricordano che “andrà tutto bene”

Capitolo diverso quello che riguarda la Primavera. In questo caso la decisione non spetta alla FIGC, ma alle leghe della Serie A e della Serie B. Al momento il discorso è tutt’ora tenuto in stand-by, ma il rischio che anche in questo caso la stagione finisca anticipatamente c’è. Sono da valutare ancora i discorsi relativi a promozioni e retrocessioni, dopodiché saranno prese decisioni ufficiali anche in questo merito. Motivo per cui la squadra di Sesia continua gli allenamenti nell’incertezza più totale sul futuro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy