Torino, il weekend delle giovanili: Under 16 strapazzata. Fogli: “Ci siamo disuniti”

Giovanili / L’Under 15 pareggia con la Sampdoria, scoppiettante 3-3 e addirittura vittoria sfiorata nel finale

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto

UNDER 15

Desole Torino Under 15

L’avessimo persa sarebbe stata una ladrata” ha commentato Christian Fioratti dopo il pareggio per 3-3 contro la Sampdoria e c’è da credergli, visto che è un tecnico che dà sempre visioni oneste e imparziali delle partite. Il pari, però, arriva allo scadere grazie al bel gol in solitaria di Raballo, che – partito da metà campo – ha insaccato la palla con un bel diagonale. Un pareggio che arriva al 39′ in una partita folle. Un minuto dopo addirittura i torelli hanno sfiorato il 4-3 con Ponghetti, neo acquisto arrivato dallo Sca Asti. Il tecncio granata si dice dunque soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi: “Due passi in avanti importanti. Abbiamo tenuto bene il campo, abbiamo sempre giocato, mai buttato via il pallone anche quando eravamo sotto. Sono contento. Ci siamo mangiati l’impossibile. Potevamo andare in vantaggio 2/3 volte nel primo tempo e alla fine della ripresa addirittura siamo andati vicini al 4-3 Ponghetti. Un gruppo che aveva difficoltà, questo pareggio può dare spunti”.

LEGGI ANCHE: Under 15, Sampdoria-Torino 3-3: Raballo e Ragusa firmano il pareggio in extremis

Incoraggianti ancora una volta le prestazioni di Desole e Armocida, che stanno trascinando la squadra in queste prime giornate. Decisivo, poi, l’ingresso di Raballo, entrato con il piglio giusto e – per dirla come Fioratti – “ha seminato il panico“.

IL TABELLINO

SAMPDORIA-TORINO 3-3

Marcatori (1-0; 1-1; 3-1; 3-3): 29′ Giolfo (S), 7’st Scarfiello (T), 9’st Recagno (S), 29’st Paceli (S), 33’st Raballo (T), 39’st Ragusa (T)

SAMPDORIA (4-3-1-2): Giambassi, Sinatra, Trevisan, Rossello, Costantino, Melani, Paceli, Fontanarosa (9’st Ozzano), Recagno (30’st , Giolfo, Gentili. Allenatore: Ventura. A disposizione: Rodolfo, Contini, Malas, Spadafora, Fuamba, Murgia, Traverso.

TORINO (3-4-1-2): Alloj; Rizzo (30’st Vagnati), Desole, Pompilio (35’st Ragusa); Muratore, Armocida (25’st Sacco), Dimitri, Casazza; Rota (1’st Raballo); Spadoni (30’st Brizzi), Scarfiello (20’st Ponghetti). Allenatore: Fioratti. A disposizione: Ribero.

LA CLASSIFICA

Genoa 9 [3], Pisa 6 [2], Juventus 6 [2], Parma 3 [2], Cremonese 3 [2], Sassuolo 3 [2], Bologna 3 [2], Torino 2 [3], Sampdoria 1 [3], Spezia 1 [2], Lazio 0 [0], Reggiana 0 [2], Virtus Entella 0 [2]

Prossimo turno: Torino-Juventus, domenica 25 ottobre

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy