Gioca solo Tachtsidis tra Serie A e B: segna ancora Candellone

Italia Granata / Pochi giovani in campo questo fine settimana: nelle serie maggiori italiane, gioca solo il greco

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

LEGA PRO

2016_04_30_PRIMAVERA_SAMP_TORO-8

DIOP (Viterbese) – Rimane fuori dal campo giocato Abou Diop, con la sua Viterbese, che guadagna un punto in campionato grazie al pareggio con l’Arezzo per 0-0.

SEGRE (Piacenza) –Panchina anche per Segre con il suo Piacenza, che batte 1-0 il Pontedera e guadagna 3 importantissimi punti: il ragazzo granata non è riuscito ad accumulare altri minuti sul campo per una scelta tecnica del suo allenatore.

ZENUNI (Tuttocuoio) – Piccola parentesi invece per Federico Zenuni: nel pareggio per 0-0 tra il suo Tuttocuoio e la Pro Piacenza: solo nove minuti più recupero per lui, che non sono bastati al giocatore di proprietà granata per lasciare il segno.

GRAZIANO (Renate) –Zero minuti per Graziano con il suo Renate, che impatta 0-0 contro il Como fuori casa.

PICCOLI (Forlì) – Presenza anche per Piccoli con il suo Forlì, che vince contro la Reggiana per 2-0: soltanto 4 minuti (più recupero) spesi in campo dal centrocampista di proprietà del Torino.

CANDELLONE (Gubbio) – Il più attivo e nel momento migliore è proprio lui, Candellone: terzo gol consecutivo con il suo Gubbio che demolisce il Bassano con il punteggio di 4-0. 90 minuti spesi dal giocatore, che sta convincendo sempre di più (VOTO 7).

TINDO (Vibonese) – Altra sconfitta casalinga per la Vibonese di Tindo, che non riesce a muoversi dalla penultima posizione in classifica: il giocatore granata parte titolare e gioca per quasi un’ora, ma senza lasciare il segno nella sfida contro il Taranto (VOTO 5,5).

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 4 anni fa

    Panorama desolante per i giovani granata in questa domenica. Ma, è giusto ricordare, che oltre al bravo Candellone, Bonifazi e Rosso in B, Diop in C, sono parte integrante del progetto tecnico delle loro squadre per questa stagione, per gli altri la possibilità di emergere, al momento attuale, diventa sempre più ardua.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy