Meité, altro flop in Coppa Italia: suo l’errore che porta alla punizione decisiva

Italia Granata / Piccoli segnali di ripresa dopo la prova inconsistente contro l’Atalanta, poi la palla persa ed il fallo che hanno portato al gol vittoria dell’Inter

di Alberto Giulini, @albigiulini

Altra partita da dimenticare per Soualiho Meité, protagonista in negativo nel derby di Coppa Italia contro l’Inter. Dopo l’esperimento non riuscito nel ruolo di trequartista, questa volta Pioli ha schierato il francese in mediana al fianco di Kessié. Il giocatore di proprietà del Toro ha ripagato la fiducia con un assist per il momentaneo vantaggio di Ibrahimovic, ma si è macchiato di alcuni errori pesanti nella ripresa. Al 96′ il centrocampista ha perso un brutto pallone al limite della propria area di rigore, ricorrendo quindi ad un fallo per fermare Lautaro Martinez. Un errore costato carissimo al Milan, perché proprio con quel calcio di punizione Eriksen ha trovato il gol che ha portato l’Inter ai quarti di finale. Una macchia pesante sulla prestazione del francese, che pur senza strafare aveva comunque mostrato piccoli segnali di ripresa dopo la prova inconsistente contro l’Atalanta. Ma una simile leggerezza in pieno recupero è costata ai suoi la sconfitta nel derby con conseguente eliminazione dalla Coppa Italia (VOTO: 5).

 

29 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. pupi - 4 settimane fa

    Il Milan ha subito 20 tiri in porta, vuoi anche per l’espulsione del demente. Ora ricondurre a Meitè come causa di sconfitta mi sembra una forzatura anche perchè nessuno prendeva più nessuno, il Milan era cotto. Vogliamo parlare del maccheronico fallo da rigore causato da Leao allora? Poi che Meitè a Milano ne giocherà poche e che a giugno tornerà all’ovile è assodato. Ha limiti evidenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nikx70 - 4 settimane fa

    Meité è un incompiuto, ha doti tecniche ed atletiche da serie A ma è carente come concentrazione, grinta e dinamismo, magari Ibra gli da la scossa. Da noi non sarebbe migliorato, bene la cessione anche se con una pessima formula.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gigiotto - 4 settimane fa

    Non capisco questo continuo rincorrere Meite’ e le sue prestazioni.
    Forse per dimostrare che il nanetto ha fatto bene a darlo via, oppure la paura che abbia potuto fare una cappellata?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatadellabassa - 4 settimane fa

      Nessuno di sarebbe aspettato Meitè acquistato dal Milan. Il 90% di noi lo avrebbe visto bene in panchina. E invece la capolista Milan lo ha voluto. Chi ha ragione? Noi o il Milan? I numerosi articoli sulle sue prestazioni in maglia rossonera nascono per questo motivo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. CLAUDIO - 4 settimane fa

    Tranquilli tanto l’hanno preso solo perché in questo momento sono palesemente in crisi numericamente, appena tornano gli infortunati non mette più i piedi in campo e a giugno e di nuovo da noi. Visto la formula del prestito senza alcun obbligo di nessun genere. Un altra perla della nostra dirigenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. PaCo68 - 4 settimane fa

    Non difendo certo Meite, ma il Milan era in affanno da tempo … e la colpa è di chi si è fatto buttare fuori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. stanislaobozzi - 4 settimane fa

    loro ci hanno rifilato rodriguez… che cosa si aspettavano 🙂 ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. morrissey1967 - 4 settimane fa

    Dove sono quelli che alla cessione di meite scrivevano qui che era un campione incompreso al toro e che al Milan avrebbe dimostrato tutto il suo valore? Ribadisco il mio pensiero quello con il calcio non c’entra proprio nulla e purtroppo a giugno ci toccherà averlo tra le croste perché lo cacciano da Milano a calci nel culo quello che si merita un cadavere del genere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 4 settimane fa

      Ho come la sensazione che faccia parte di un progetto per arrivare al Gallo.
      Si sono presi belli capelli e a giugno gli diamo anche il Gallo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Donato - 4 settimane fa

      Sono distratti, i giovani eh

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Leo - 4 settimane fa

      Dubito che qualcuno abbia detto che fosse un fenomeno, visto che l’abbiamo avuto al Toro per un pò ed era ormai chiaro che non fosse colui che poteva fare la differenza, ma io ti faccio notare che eravamo carenti di centrocampisti (fin dall’inizio del campionato) e ne abbiamo fatto fuori pure un altro, vedi per caso qualche nuovo acquisto di centrocampisti??? Questa è la considerazione, basta usare un attimo il cervello…

      Se Cairo e Vagnati non sono in grado di portare qualcuno di peso a centrocampo la situazione è gravissima, se si fa male qualcuno mettiamo un portiere a centrocampo ??? Caspita, cercate di ragionare…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Ezio 76 - 4 settimane fa

      Mai detto che è un campione, ma dotato di mezzi fisici e tecnici buoni e con una certa difficoltà a mantenere la concentrazione per tutta la partita. Inoltre non mi sembrava nel nostro centrocampo un asino in mezzo a cavalli di razza. Queste due partite non le ha giocate bene, la prima completamente fuori ruolo, quella di ieri se non si fosse macchiato dell’errore che ha portato al gol dell’Inter sarebbe stata da 5,5 o 6 non dimentichiamo che lui ha dato la palla del gol a Ibra. Può migliorare e nel Milan con certi giocatori che ha a fianco potrebbe essere più facile, nel Toro con quelli che aveva a fianco non credo proprio. Se dovesse ritornare, e penso che così sarà, speriamo che questa esperienza gli sia servita, e torni migliore di quando è andato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Toroperduto - 4 settimane fa

    Cazzo!
    Questo ce lo ridanno nel mercato di riparazione di marzo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Salentogranata - 4 settimane fa

    Un articolo su cosa ha fatto un giocatore che indossa una maglia diversa dalla nostra? Con annesso voto pure! Ripeto, perché??
    Io per quanto ne so non mi ricordo articoli di come hanno giocato nelle rispettive coppe i vari Boye,Damascan et C.!

    Ma vi manca?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Simone - 4 settimane fa

    Strano che Pioli l’abbia tenuto in campo per oltre 90′ pur avendo un altro cambio a disposizione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. enrico - 4 settimane fa

    zitti! zitti! non scrivete più! ….che se ci leggono a Milano si incazzano e ce lo rispediscono subito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Clark - 4 settimane fa

    Chi ha visto la partita ride davanti a questo “articolo”…..che tristezza, ho letto 6,5 nelle altre pagelle chissà perchè? Forse qui si è un pochino faziosi?….chissà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fandangogranata - 4 settimane fa

      6.5??? Che partita avete visto?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. fandangogranata - 4 settimane fa

      Dimmi su quale giornale, lo danno tutti disastroso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. maisenzatoro - 4 settimane fa

      Calcionews 5 – Tuttosport 5 – Gazzetta 4,5 – Corriere 6 – Pianeta Milan 5 – Tiziano Crudeli 5,5 – Io che ho visto la partita 5 , e non sono fazioso e non rido davanti a questo articolo, ma davanti al suo commento? … chissà.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 4 settimane fa

        Corriere della sera 5.5

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. fandangogranata - 4 settimane fa

        La gazzetta dovrebbe dargli 8 tutte le partite, Cairo fatti furbo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. enrico - 4 settimane fa

          Voto 9+.
          U.C.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. maisenzatoro - 4 settimane fa

      Eurosport 5,5 – Sport Mediaset 5 – Calciomercato.com 5 – Sportface 4,5 . Sarà forse, ma dico forse e non vorrei sembrare fazioso, che ieri ha giocato malino?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Madama_granata - 4 settimane fa

    Ma non è che ce lo rispediscono già indietro, come “campione senza valore”?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Salentogranata - 4 settimane fa

      Se continua così sarà il nostro primo acquisto estivo temo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Donato - 4 settimane fa

    Ahahahahahahha….il Milan di Pioli ha perso più partite da quando è arrivato Meitè che in un anno solare. Forse non ha smaltito la depressione, il fuoriclasse

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Bastone e Carota - 4 settimane fa

    Se continua così ce lo ritroveremo sulla soglia del Fila a giugno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Shimada - 4 settimane fa

      Eh certo,

      che ti aspettavi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy