Torino, il ds Petrachi sarà premiato a Milano: è tra gli “Amici dei Bambini”

Torino, il ds Petrachi sarà premiato a Milano: è tra gli “Amici dei Bambini”

Il premio / Il ds parteciperà alla serata di gala di presentazione del torneo dell’Aldini Bariviera

di Redazione Toro News

Premio personale per il ds del Torino, Gianluca Petrachi, che domani sera parteciperà alla presentazione del 15° Torneo Amici dei Bambini in cui l’U.S. Aldini Bariviera, in collaborazione con Ai.Bi., assegnerà i premi 2018.

La serata si terrà domani alle 20.30 presso la Sala Orlando dell’Unione del Commercio e del Turismo in Corso Venezia 47 a Milano e sarà condotta da  Ivan Zazzaroni, direttore del Corriere dello Sport-Stadio, Fabio Caressa, vicedirettore di Skysport, e Wanda Nara, moglie e agente di Mauro Icardi, con la partecipazione di Elenoire Casalegno –  in veste di madrina.

Ecco l’elenco dei premiati: Gianluca Petrachi (Direttore Sportivo del Torino FC), Marco Giampaolo (allenatore UC Sampdoria), Paolo Condò (giornalista Sky), Radja Nainggolan (giocatore FC Internazionale), Lucas Biglia (giocatore AC Milan), Sandro Tonali (giocatore Brescia Calcio), Christian Kouame (giocatore Genoa CFC), Nicola Rizzoli (designatore CAN A), Pepe Reina (giocatore AC Milan), Mauro Icardi (giocatore FC Internazionale), Mauro Borghetti (Resp. Set. Giovanile Novara Calcio) e Massimo Brambilla (Allenatore Primavera Atalanta BC).

18 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. fuser90 - 7 mesi fa

    amico dei bambini?per me più simile al BABAU
    avessi un figlio glidirei”fai il bravo o arriva Petrachi che ti da in prestito”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13814870 - 7 mesi fa

    È un grande onore questo premio…si vede che ha fatto qualcosa di bello x i bimbi senza tanta pubblicità. Non c’entra con il mercato del Toro. Complimenti Petrachi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ProfondoGranata - 7 mesi fa

    Complimenti a Petrachi.
    Qui il nostro calciomercato non c’entra. Questo premio fa onore a lui e di riflesso al Torino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Grizzly - 7 mesi fa

    Ma per i quattro babbei che hanno appena scritto sinceramente mi vergogno che tifiate per il Toro, almeno sapete cos’è l’Ai.Bi???
    Riuscite a dire stronzate persino su queste cose.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bergen - 7 mesi fa

      È un ente autorizzato per le adozioni internazionali. Uno dei più grandi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marco59 - 7 mesi fa

      I personaggi illustri del mondo del calcio e non solo, quando fanno beneficienza o quando sono ambasciatori o fautori di progetti e programmi per la protezione dei Bambini e di altre Categorie di Persone meno fortunate, agiscono nell’ombra, aborrono premi e rappresentazioni pubbliche di dubbio gusto e veridicità, alle quali declinano la parteciapzione.

      Ma a te basta un premio, un articolo che lo ubblicizza e una serata mondana abbinata ad un’associazione per trarre le tue conclusioni strampalate.

      Usi il nickname “Grizzly”, ma il tuo vero nickname dovrebbe essere “rabbit”.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Grizzly - 7 mesi fa

        Conosco personalmente questo ente e ne conosco la serietà, prima di parlare di cose che non sai almeno informati.

        Dopo il tuo primo messaggio avevo il sospetto che tu fossi un imbecille, dopo il secondo ne ho avuto la conferma.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marco59 - 7 mesi fa

          Non ho alcun desiderio di conoscere questo “ente”, poichè preferisco di gran lunga quelli che non “danno spettacolo” pubblicamente.

          Per il resto i tuoi fallimenti come essere umano ti portano all’insulto e alla diffamazione. E la ragione è proprio perchè non hai nulla da dire, oltre a non sapere cosa dire: dunque, da buon psicopatico, non ti resta che dar sfogo alle tue frustrazioni paranoiche.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Grizzly - 7 mesi fa

            Non hai nessun desiderio di conoscere questo ente perché per tua fortuna non ne hai avuto bisogno nella tua vita ed evidentemente sei così altruista che non hai neanche pochi minuti del tuo tempo per aprire il loro sito e vedere di cosa si occupano, preferisci da buon ignorante (che per inciso non è un insulto, ma solo il termine più appropriato a chi parla senza avere la benché minima idea dell’argomento di cui si sta trattando) sparare a zero su di un ente serio, che si occupa di cose reali e serie, solo perché una persona che non sopporti è stato coinvolto in una iniziativa di sensibilizzazione e raccolta fondi.

            Comunque io non ti ho insultato, ho utilizzato il termine più appropriato e che meglio descrive i tuoi messaggi, visto che non sei in grado di informarti correttamente ti riporto la definizione di imbecille: “Persona di limitata capacità di discernimento e di buon senso”

            Mi piace Non mi piace
          2. Marco59 - 7 mesi fa

            Se avessi letto bene tutti i miei interventi, avresti capito che sono inserito in “Save the Children”. Unoltre mi occupo anche di parecchie Onlus che seguono le persone disabili e handicappate.

            Ma il tuo astio è talmente elevato e tipico dei frustrati che, anzichè leggere, passi il tempo ad insultare.

            Mi piace Non mi piace
          3. Grizzly - 7 mesi fa

            Quindi appoggi i principi di “Save the children” e poi deridi pubblicamente un’organizzazione che si occupa di aiutare i bambini abbandonati a trovare una famiglia e cambiargli la vita? e poi dici a me che sono psicopatico?

            Sei un controsenso unico… riporto la tua frase “preferisco di gran lunga quelli che non “danno spettacolo” pubblicamente”…. e “Save the children” non raccoglie i fondi con iniziative analoghe e pubblicità ovunque tra l’altro con non poche critiche per i suoi spot televisivi?

            Comunque non ho nessun astio nei tuoi confronti e visto che sei attivamente impegnato nell’aiutare il prossimo spero che tu cerchi di valutare in positivo anche le altre iniziative che attualmente non conosci.

            Mi piace Non mi piace
          4. Marco59 - 7 mesi fa

            Le tue interpretazioni dei miei post, il fatto che tu creda che io derida questa organizzazione, nonchè le tue continue provocazioni non mi toccano minimamente.

            Con individui par tuo l’unica cosa saggia da fare è ignorare.

            Ti saluto.

            Mi piace Non mi piace
  5. Marco59 - 7 mesi fa

    Quanta ipocrisia, quanta falsità e quanta scena in questi “premi”.

    Ma la cosa che più mi disturba è quella di “mettere in mezzo” i Bambini.

    Bastano solo i tre “presentatori” per comprendere la “valenza” della serata.

    Il “premio” a Rizzoli, poi, è la cosa più comica dell’intera “rappresentazione”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Il_Principe_della_Zolla - 7 mesi fa

    Va be’ dai, sono come i premi patacca di Cairo, roba tra la Féra dii Puciu e la Sagra d’l Pum al Pis.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. unasolafede - 7 mesi fa

      Non sai nemmeno di cosa parli. Sai di cosa si occupa l’Ai.Bi.? La patacca c’è l’hai nel cervello.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. robert - 7 mesi fa

    A questo incompetente gli dovrebbero dare 2 medaglie.La seconda per il coraggio di aver accettato la prima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-13963758 - 7 mesi fa

    Ma x cosa lo premiano? con gli affari niang zazza ljajic boye soriano non vinciamo neppure più gli scudetti dei bilanci… forse ci premiamo perché siamo primi nella parte dx della classifica… bah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 7 mesi fa

      Per ira…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy