Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Bologna-Torino 1-1, Rosati: “Longo ha saputo lavorare sulle nostre teste”

Le voci / Al termine della gara è intervenuto il portiere granata, all'esordio, per commentare la sfida

Redazione Toro News

Al termine di Bologna-Torino, Antonio Rosati è intervenuto ai microfoni di Torino Channel per commentare l'ultima gara di campionato: "Non era facile personalmente perchè non facevo una partita da tempo e c'era un po' di tensione. Credo comunque sia andata abbastanza bene. Peccato per il gol preso perchè era un tiro alla portata ma va bene così". 

Ancora Rosati: "E' stata una partita combattuta, abbiamo sofferto nei primi venti minuti poi abbiamo iniziato a giocare meglio e soprattutto nel secondo tempo si è visto un buon Toro, abbiamo avuto più occasioni, forse avremmo meritato qualcosa in più ma un punto qui ci può stare". 

Quanto ha inciso il lavoro di Longo? "Questa squadra è stata costruita per altri obiettivi. Poi abbiamo trovato una serie di difficoltà a partire dal fatto di non aver potuto fare una preparazione estiva classica in estate. Ci sono stati vari motivi che hanno portato ad una stagione di questo tipo. Longo è subentrato in un momento difficile e a causa della pandemia non ha avuto modo di lavorare come avrebbe voluto. Però è stato bravo ad entrare nelle teste di ciascuno di noi per far capire che gli obiettivi erano cambiati e che dovevamo adattarci alla situazione. Per questo va ringraziato". 

Sul suo ruolo di uomo-spogliatoio durante la stagione: "Ho cercato di dare tranquillità nei momenti più delicati mentre durante le partite cerco sempre di incitare i compagni, penso che le mie urla si sentano abbastanza". 

Ora le vacanze: "C'è bisogno di staccare mentalmente per un paio di settimane per poi ritrovarci pronti a migliorare quello che abbiamo fatto quest'anno", conclude Rosati.

"SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

Potresti esserti perso