Calciomercato, Torino al lavoro per un difensore: Ferrari e Andersen i preferiti

Calciomercato / Djidji e Lyanco in uscita, ancora da definire la situazione che riguarda Izzo: Vagnati al lavoro anche per un difensore centrale

di Nicolò Muggianu

Difensore centrale cercasi. Continuano i movimenti sul mercato del Torino, che nelle ultime ore si è attivato sul fronte difensori. Davide Vagnati è al lavoro per regalare a Giampaolo un potenziale titolare da affiancare a Bremer e Nkoulou. In uscita, invece, ci sono da segnalare le sempre più probabili partenze di Lyanco e Djidji; mentre resta da sbrogliare la situazione riguardante Armando Izzo, già sul mercato ma per il quale il Torino non ha ricevuto ancora un’offerta congrua.

LEGGI ANCHE: Fiorentina-Torino, Vagnati: “Il mister è contento di Rincon: nuovo regista non una priorità”

ANDERSEN – Ad oggi sono due i profili che maggiormente hanno attirato l’interesse del Torino: Joachim Andersen del Lione e Gian Marco Ferrari del Sassuolo, entrambi già allenati da Giampaolo alla Sampdoria. Per il primo Davide Vagnati ha riallacciato i contatti con il club francese offrendo, secondo quanto dichiarato da Gianluca Di Marzio, 3 milioni di euro per il prestito oneroso più 17 milioni per il diritto di riscatto. Una valutazione complessiva da 20 milioni di euro per il nazionale danese, la stessa (o quasi) che il Sassuolo fa per Ferrari.

FERRARI – Il centrale del Sassuolo è l’altro profilo seguito dal Torino e gradito a Giampaolo, anche se da Reggio Emilia nella giornata di ieri è arrivata una prima chiusura. “Dai granata non abbiamo mai avuto alcun tipo di richiesta – ha dichiarato ieri a Sky Sport l’ad neroverde Giovanni Carnevali – se non un’offerta che non è accettabile per quello che è il valore del giocatore”. Tradotto: c’è distanza trai due club sul valore del cartellino di Ferrari. Distanze che il Torino proverà a limare nei prossimi giorni, continuando a mantenere vivi i colloqui con il Sassuolo e provando allo stesso tempo a portare avanti parallelamente anche i discorsi per Andersen.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Torino, Carnevali: “Ferrari? Inaccettabile l’offerta dei granata”

78 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. paperoga - 1 mese fa

    Anche a me ,il fatto che cerchino un centrale , mi fa pensare a Bremer in premier …
    Speriamo almeno che lo paghino bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. michelebrillada@gmail.com - 1 mese fa

    io penso che gianpaolo sia un’altro rignorsi del presidente altrimenti lo avrebba gia mandato a stendere con i zaza meite ricon ansaldi izzo (terzino) non vai da nessuna parte se non in serie B

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ardi - 1 mese fa

    Mi viene pure il sospetto che andrà via bremen, il più appetibile per età e potenzialità. Speriamo di no

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ardi - 1 mese fa

    L’ho già scritto qualche giorno fa, o cairo si rende conto che ci sono sei sette giocatori da vendere al giusto prezzo per poter arrivare ai ruoli che mancano comprando con intelligenza, oppure ce li terremo tutti o quasi sul groppone , giocheranno fuori ruolo e demotivati e l’anno prossimo varranno ancora meno e forse saremo pure in b. Deve anche capire che vendere questi per giocatori funzionali non è una spesa ma un investimento, perché giocando bene e facendo un buon campionato prenderebbero un po’ tutti valore. Ma è come chiedere ad una pera di essere una mela

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ardi - 1 mese fa

    20 milioni per Ferrari, non scherziamo. Ma poi si parla anche di andersen, anche lui 20 milioni, che già potrebbe un po’ più valerli. Se si vendessero djidji e lyanco sicuramente ci vorrebbe un centrale, sicuramente non a quei prezzi. Qui mancano come il pane regista trequartista e seconda punta e sembra non ci sia un euro per prenderli. Ma di cosa stiamo parlando?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 1 mese fa

      Sono care e ste Ferrari e manco vincono….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. extremoduro - 1 mese fa

    per essere dei potenziali titolari da affiancare a breme e nkoulou valgono un occhio della testa, un titolare come izzo quanto vale allora? qualcuno ci prende per il culo o io non ci capisco più un cazzo di calcio.
    Oggi si compra il play e il trequartista o lo facciamo un altro giorno?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. nopainnogain - 1 mese fa

    sono assolutamente disposto a dare a Giampaolo il tempo di cui ha bisogno (molto, temo) e ad aspettare la chiusura del mercato per dare in guidizio definitivo sull’operato della società.
    Questo, però, purché non si decida di offendere la mia (anzi la nostra, di noi tifosi) intelligenza.
    Se dal giorno uno in cui è arrivato il nuovo tecnico, TUTTI al Toro convenivano sull’imprescindibilità di un REGISTA, adesso non prendiamoci per il c…raccontando che Rincon va bene!
    E Giampaolo stesso dovrebbe avere la dignità di ribadire il concetto, in primis nel suo interesse.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatasky - 1 mese fa

      Il suo unico interesse è l’ingaggio: le sue dichiarazioni ridicole su Rincon regista, dopo che Vagnati gli ha fatto ben capire che il regista se lo può dimenticare, sigificano che si è piegato ai voleri de suo padrone, facendosi andar bene la qualsiasi e diventando così l’ennesimo allenatore aziendalista.

      Mazzarri bis.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ALEgranataALE - 1 mese fa

    Anche io credevo che i due centrali dessero discrete garanzie . Dopo sabato e dopo aver visto Kouame , non Ronaldo saltare solo in aerea almeno tre volte indisturbato forse un centrale forte servirebbe

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. granata63 - 1 mese fa

    È vada una vita che al Toro manca il regista. Abbiamo un centrocampo modesto, davanti esterni adattati a trequartista, Zaza che gioca a sprazzi, Belotti che gioca esterno sinistro come se giocassimo a tre. Ma non vi siete accorti che abbiamo ancora giocatori che giocano con la testa nel precedente modulo? Berenguer è fuori posizione, per le sue caratteristiche di esterno, a mio parere buone. Izzo gioca ancora aspettando il compagno che lo copra sugli esterni. Ansaldi contro giocatori veloci, non regge il passo. Rincon non è in grado di fare il regista. Poi, diciamocela tutta, che piaccia o no, iachini ha inciso sulla gara, mettendoci in difficoltà con i continui cambi di gioco, Giampaolo ha seguito il suo copione, salvo alla fine buttare palla avanti, con questo centrocampo, ci sta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. TOROPERDUTO - 1 mese fa

    Il problema grosso è fare arrivare i giocatori a coppie nei ruoli che mancano.
    Poi si discute se quello che hai preso è forte se si poteva prendere a pari prezzo uno più forte ecc ecc.
    Ma noi siamo ancora allo stadio prima, non sappiamo neanche i ruoli che dobbiamo e vogliamo coprire.
    E come sempre non sapremo mai quali sono i ruoli che l’ allenatore ha richiesto.
    Questo dovrebbe fare una società l’allenatore chiede i ruoli la società con competenza dovrebbe prendere i calciatori per coprire quei ruoli richiesti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-15012334 - 1 mese fa

    Altro che un difensore, servono un regista vero (non Rincon) ed un attaccante titolare che possa affiancare Belotti al posto di quello scarpone di Zaza!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. BogaBoga - 1 mese fa

    Sono d’accordo con chi dice che sono nomi banfate.
    Non abbiamo ne i soldi ne l’appetibilità per attrarre questo tipo di giocatori.
    L’errore è trattarli, soprattutto facendo offerte ridicole.
    Abbiamo iniziato il declino decidendo di andare a comprare solo giocatori già fatti o presunti tali.
    I giocatori già fatti non vengono al Toro, da noi vengono quelli che hanno fatto mezza stagione al loro top e si credono arrivati.
    Preferisco 5 acquisti stile Belotti nel 2015, Vojvoda o Bremer, che il presunto grande nome che viene a Torino a passeggiare perchè le squadre da Champions non se lo filano.

    Che poi ragionando nell’ottica del Disadattato: meglio prendere 5 ragazzi spendendo 5/6 milioni ciascuno (dove se falliscono non perdi fiumi di soldi, ma se vanno bene fai plusvalenze vere) che l’acquisto da 25 mln (vedi Verdi) che se passeggia o ha un infortunio si svaluta di 10 mln in un anno.

    Il Disadattato, che si reputa persona intelligente, questo dovrebbe averlo capito dopo 15 anni nel pallone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sigfabry - 1 mese fa

      Anche secondo me, lo dico sempre , investimenti sul settore giovanile, e giocatori che venendo al Toro salgono di livello . Ma vale anche per la guida tecnica , e staff dirigenziale , Vagnati come esempio è perfetto , scopriremo se è bravo o no, ma come livello è esattamente quello che intendo , entusiasta di venire tanto da sciogliere il suo precedente rapporto di lavoro e non da noi a seguito di esoneri in piazze più grandi e prestigiose della nostra . Che poi sono le Milanesi , Giampaolo forse si salva perché in realtà c’è stato talmente poco , staremo a vedere .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. marione - 1 mese fa

      Post molto saggio. Intendiamoci sono cose scontate, che una qualunque società di promozione sa a memoria, qui i tifosi ne capiscono più della società e questo spiega molte cose. Perchè un Bonaventura (nome a caso che ha rifiutato) dovrebbe venire qui a sputtanarsi in questo non gioco e questa società che vive alla giornata? La gente in ogni settore cerca un ambiente di lavoro dove 1) lo paghino bene 2) ci sia un buon clima 3) possa mettersi in evidenza per far carriera. Se le condizioni 2 e 3 sono precluse devi aumentare lo stipendio. E infatti la società arrivata 16 esima ha il 7 monte ingaggi della serie A, all’Atalanta lo stipendio medio è più basso. Solo che nell’Atalanta gioco pure io ancora un pò, ho tutta gente che mi sostiene, qui devo giocare per me e per il mio compagno che è fuori ruolo come me. E’ tutto un mettere pezze. Come mai paghiamo gli allenatori cifre folli per gente che non ha mercato? Come mai paghiamo i procuratori mi pare 3 volte quanrto paga la Lazio? Perchè non avendo osservatori e un settore giovanile abbandonato alle ortiche, poi ti riduci a prendere chi ti dice l’allenatore. Mattiamo il caso che GP se ne vada (ipotesi assurda, mai successa in carriera) tutti i suoi pupilli a chi li dai?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. BogaBoga - 1 mese fa

      Mi fa piacere che siete d’accordo e condivido i vostri approfondimenti.
      Aggiungo solo una cosa e voglio fare polemica costruttiva.
      Il declino è dovuto secondo me anche alla spocchia che la società ha da qualche anno a questa parte.
      Finchè l’obiettivo era la salvezza ed il miglioramento dei giovani, si sono raggiunti ottimi risultati, siamo anche andati oltre le aspettative e le plusvalenze fioccavano (onestamente delle plusvalenze che fa il disadattato non me ne frega molto, però sono sintomo di stagioni sportivamente positive).
      Adesso si è voluto dare un tono da team medio grande, come al solito solo nelle apparenze, chiedendo a volte cifre esose per i propri giocatori e presentandosi senza una lira nelle sessioni di mercato.
      Chi vuole fare il salto di livello investe prima di tutto, poi raccoglie i frutti nel medio lungo periodo, questo lo sa anche il mio amico che ha appena aperto uno street food.

      La storia è piena di uomini sotto il metro e sessantacinque che finiscono schiacciati dai propri complessi di inferiorità

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)® - 1 mese fa

    Vorrei vedere un torino “al lavoro per un regista serio”…. peccato che non appare tra le priovita’ da piu’ di una decade. Chissa’ come mai, da questo c’e’ ‘sto Cai vo i registi non arrivano?
    Ogni anno impertevviti, si fa di tutto ma il vegista MAI!
    Si buttano soldi in Zazza’ in Verdi, in Niang vari ma.. il centvocampo non si tocca mai…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. rolandinho9 - 1 mese fa

    Questi nomi sono palesemente fuffa.
    SINISA SANICANIN sarebbe un nome fa toro,centrale nazionale bosniaca in forza al Vojvodina ( 3 gol nelle prime 7 ) già in forma, e che L ha nascosta al gallo e a chiesa in nations league due settimane fa. Questi sono nomi per migliorarsi in modo sensato,non L usato di sicuro rendimento mediocre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pupi - 1 mese fa

      In un periodo di scarsa preparazione e forma atletica dai per buona la prestazione di Sanicanin in senso assoluto? Se poi lo prendiamo, visto che è roba da 500 mila euro, sai le polemiche!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. rolandinho9 - 1 mese fa

        Ma no dai, Vojvoda mica é stato contestato,si contestano gli Amauri presi L ultimo giorno di mercato. Questo centrale sarebbe tanta roba e poi mi dici cosa abbiamo da perdere? I centrali titolari gia li abbiano, in Europa non andiamo, in B non dovremmo, allora rischia! Ferrari lo prendi a 15 sicuro anno prossimo non vale 16, sanicanin a 2, probabilmente varrà 6. Al di la che allo stesso prezzo per me é superiore

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. miele - 1 mese fa

    Ho letto su la stampa che la seconda scelta per il play sarebbe Shone, riserva nel Genoa. Non male come soluzione, dopo aver sbandierato i vari Torreira e Vera. Ma queste sono le tipiche parabole del Volpone: si parte sparando alto e si conclude sarando sui piedi. Dei tifosi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. moulinsk_937 - 1 mese fa

      Schone è un discreto giocatore e sa fare quel mestiere. Non è necessario che un regista costi 24 e ne prenda 3 di ingaggio, è necessario che sappia fare il regista.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kaimano - 1 mese fa

        Scusami ma è Cairo che ha parlato di riapertura di un ciclo per cui non mi sembra saggio andare a prendere un giocatore di 34 anni, non credi ?
        Nessuno chiede di comprare giocatori da 30 milioni a 3 milioni € l’anno ma chiediamo di non prenderci ulteriormente in giro.

        avevi Vera ma era troppo giovane per cui gli avresti dovuto affiancare un Biglia a parametro 0 che ha la stessa età di Schone. Non ha chiuso perchè la Priorità è diventata Torreria. Adesso hai perso Vera che ha rinnovato, Biglia che è andato in Turchia e prendi Schone che ha ampiamente fallito lo scorso anno nel Genova. Cerco di farti capire perchè Schone andava bene nell’Ajax e non nel Genova. Nell’Ajax vicino a lui aveva Van Der Beek e De Jong, 2 ragazzi con piede e corsa e con tanto tanto fiato da prestare a Schone, per cui e lacune di quest’ultimo venivano coperte dai 2 ragazzotti. Inoltre avevi la freccia Neres e un certo Ziyech capaci di saltare l’uomo. Questi ultimi 2 sono il prototipo di giocatore che ogni squadra di calcio dovrebbe avere perchè rendono e migliorano la vita di ogni compagno e di ogni squadra. Sarebbe già bello averne 1 ma quando sono 2 è una pacchia. Schone l’anno passato aveva una squadra con Behrami(vecchietto e con piedi ruvidi), Radovanovic che gira nei campi di tante squadrette di seria a e B da anni, Sturaro anche lui uomo di corsa ma senza piedi e Saponara. Del centrocampo del Genova nessuno aveva, a prescindere dalla qualità, le stesse caratterisitche dei giocatori dell’Ajax. Nessuno dei giocatori del Genova citati possiede le qualità tecniche utili per poter supportare Schone. Nessun giocatore era in grado di saltare l’uomo. Da noi sarebbe lo stesso. Nessuno dei nostri giocatori potrebbe rendere la vita facile a Schone per cui farebbe la stessa meschina figura dell’anno passato. Ora parliamo chiaro e capiamo quali sono le nostre priorità: 1) 2° punta veloce (Boga, Lozano, Gervinho, Keita Balde, Kluivert Joao Pedro, Falco etc). 2) Parliamo di 3/4isti (Berardi, Ilicic, G. Ramirez, Paquetà, Krunic,Pastore, Perotti; Barak). 3) regista (Torreira, Vera, Pulgar, etc). Ovviamente nn conto i Bonaventura, Naingollan, Vecino, …e tanti altri che potresti andare a prendere se ti giochi bene le carte per come ha fatto il Cagliari con Naingollan, Godin e penso ad Erikssen. Da noi manca la volontà di spendere. Da noi nn si vuole spendere e quando lo si è fatto si è sbagliato pur sapendo di sbagliare perchè sia Njang sia Verdi e Zaza erano già in partenza delle scommesse perse. Io credo che Njang sia venuto per qualche favore che Cairo ha voluto fare al Milan. Con Verdi il buon Cairo ha voluto recuperare il rapporto con Dela e Zaza è stato un investimento dell’ultimo minuto, fatto da un DS uscente, per dare in faccia ai tifosi la punta necessaria dopo la partenza di Njang. Non scordiamo i mancati arrivi, seppur fondamentali, visto il contesto in cui ci trovavamo di Bianchi (Lazio), Zapata, Ilicic, Simeone, Younes.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. miele - 1 mese fa

          Kaimano, ti ringrazio di cuore: hai risposto in modo esaustivo alle obiezioni di moulisk.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. pupi - 1 mese fa

      Un anno fa su questi lidi: “Possibile che il Genoa prenda Shone dall’Ajax e noi no. Gran giocatore e ottimo sui calci piazzati”. Badelj per contro pessimo da almeno 2 anni. Vedremo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

        Comunque arrivava dall’aiax dei miracoli.
        Adesso ovviamente le considerazioni dopo la sua annata in Italia sono diverse, mi pare ovvio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. granata69 - 1 mese fa

      Se non possiamo prendere torreira ( che sarebbe perfetto ma ormai dubito molto arrivi), perchè non puntiamo su un giovane e lo facciamo diventare il nuovo torreira? Io avrei puntato sulla soluzione dei due registi ( non dico necessariamente Biglia e Vera, ce ne saranno alti in giro), uno giovane promettente e uno piu’ esperto, uno svincolato oppure da prendere in prestito con diritto di riscatto o qualcosa del genere. Comunque se avanza qualche soldo ci vorrebbe assolutamente una seconda punta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Ramiro - 1 mese fa

    Non è possibile che questa gente cerchi un difensore mentre è chiaro a tutti cosa servirebbe alla squadra. È chiaro che questo è il toro di cairo noi tifosi non contiamo nulla a questo punto se lo vada a vedere lui e si goda le figure di m..da che facciamo da ogni parte. Io mi sono veramente stufato di tutto questo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. marione - 1 mese fa

    Passi per Ferrari, ma se tu offri 7 e loro chiedono 20 forse non è il caso di continuare, poi io non sono esperto di trattative, lasciamo fare a Cairo che ha comprato Verdi a 23 milioni e che tanti risultati ha ottenuto in questi anni. Lasciamo anche perdere a cosa servono costoro, in una squadra che al centrocampo ha delle voragini. La cosa che mi chiedo è: Andersen viene alla cairese a giocare per la salvezza? E quanto dovete dargli di stipendio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. WGranata76 - 1 mese fa

    Capisco che vogliano vendere Lyanco, Djidji e Izzo, ma avendo Singo che può fare sia il trequartista che il terzino e Buongiorno, non credo proprio che la priorità sia una centrale difensivo. Inoltre il mantra di OGNI singolo allenatore o insegnante di calcio è sempre lo stesso, il calcio passa dal centrocampo e quando un centrocampo gioca bene allora sia difesa che attacco giocano meglio. Noi invece pur con un allenatore che fa del centrocampo il fulcro del gioco, non vogliamo capire. Sarà perché i giocatori buoni a centrocampo costano sempre tanto??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. WGranata76 - 1 mese fa

      Singo può fare il centrale e il terzino.. pardon

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Cristiano.123 - 1 mese fa

    Io agli allenatori stile Zeman e Galeone non ho mai creduto, sono invenzioni giornalisteche per vivacizzare piccole squadre di provincia come Pescara. Giampaolo e’ un allenatore da Pescara.
    Ora se il Torino FC acquista tutti doriani ed ex-doriani finiti in tribuna ed in panchina in mezza Europa (Torreira, Andersen, Ferrari, etc), il prossimo anno avra’ sul groppone altri pesi morti alla Zaza – Verdi.
    Senza contare che se il prossimo anno salgono dalla B Monza e Vicenza che hanno realta’ imprenditoriali ben diverse da Cairo, la lotta per non retrocedere diverra’ una costante per questa squadra.
    Immolarsi per Giampaolo ha un senso?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iugen - 1 mese fa

      Non ha senso immolarsi per alcun allenatore. Gli allenatori vanno e vengono in continuazione, i bidoni invece ti restano sul groppone.
      Cmq l’errore più grosso è stato prenderlo Giampaolo, considerata la rosa della squadra e la difficoltà di fare mercato in questa sessione (poco tempo a disposizione, pochi soldi che girano causa Covid, giocatori svalorizzati da una annata pessima)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cristiano.123 - 1 mese fa

        Grazie per il tuo prezioso contributo che condivido pienamente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. paulinStantun - 1 mese fa

      Ma tu giudichi un bidone anche Torreira… Ma chi diavolo dovrebbe arrivare secondo te??

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cristiano.123 - 1 mese fa

        L’ho scritto altrove, in un altro articolo. A mio avviso un partner per Belotti, esattamente quello che Luis Alberto fa per Immobile nella Lazio, assist. Un numero 10, De Paul o Joao Pedro mi sembrano quelli che potrebbero rientrare tra le spese possibili per questa societa’. Lapvessero avuto loro quella palla al limite dell’area a Firenze anziche’ Zaza, era gol.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Kaimano - 1 mese fa

          Luis Alberto ok ma dietro hanno Lucas Leiva che riesce a far arrivare la palla la davanti. Poi hanno quel fenomeno di Immobile che se si fosse chiamato con un cognome Brasiliano verrebbe valutato 150 milioni. Ha fallito in Germania e Spagna non per demeriti calcistici ma culturali. Una squadra deve essere fatta da mastini e da levrieri e il giusto mix regala spettacolo. Noi abbiamo mastini stanchi e levrieri zoppi. Abbiamo un grande portiere e dei buoni centrali che verrebbero esaltati se fossero protetti da un centrocampo di quantità e qualità. Meitè è lento e poco grintoso ma con buoni mezzi tecnici, El general ha solo corsa e botte ma piedi ruvidi, Linetty è un buon centrocampista ma nn esalta gli altri per cui non fa fare il salto di categoria. Sembra assurdo dirlo ma il migliore e il più completo rimane ancora Baselli che è anche la causa dei nostri mali perchè, se guardiamo se vogliamo analizzare la cosa con massima onestà, da quando ha smesso di giocare lui nel Dicembre/Gennaio scorso sono iniziati i nostri guai. In pratica è fermo da 9 mesi e rientrerà solo a Dicembre (forse). Manca un regista, da sempre, manca un 3/4 da 2 anni e manca una seconda punta veloce e che sappia saltare l’uomo da 5 anni (ultimo Cerci). Difensori centrali nn servono, ma forse vogliono coprire i mancati acquisti del centrocampo e dell’attacco con qualche nome difensivo giusto per dire: abbiamo comprato !!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Cristiano.123 - 1 mese fa

            Grazie per il tuo contributo. Non credo che le casse societarie in tempo di pandemia consentano numerosi acquisti. Inoltre il classicco regista che nasce regista nel calcio moderno e’ facilmente neutralizzabile con il pressing dell’attaccante avversario piu’ rapido. Mazzarri mischiava le carte ai centrocampisti ad ogni partita e nell’anno del 7* posto la cosa ha funzionato. Rincon, Baselli, Lukic o Segre il passaggio in avanti lo possono fare tutti, l’assist e’ altra cosa. Io modestamente la vedo cosi’.

            Mi piace Non mi piace
    3. fabrizio - 1 mese fa

      se_ lo ha gia fatto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Gallochecanta - 1 mese fa

      Non hai torto, anche se a dirla tutta il migliore in campo, secondo me, è stato Linetty, unico acquisto veramente segnalato da Giampaolo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gallochecanta - 1 mese fa

        A parte Sirigu ovviamente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Cristiano.123 - 1 mese fa

          Linetty puo’ essere l’eccezione, visto che era in scadenza contrattuale, non la regola. Grande portierone, immenso Sirigu. Se cercano un difensore i fatti sono due: Nkoulou non rinnova e lo hanno gia’ venduto al Milan, o sono voci per indurlo a firmare. Vedremo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Kaimano - 1 mese fa

    Pare che Torreira sia sfumato e stia nascendo l’idea Schone, una giovane promessa di 34 anni, panchinaro di quel Badelj che noi nn abbiamo neanche preso in considerazione. In attacco l’eventuale arrivo di Ramirez non cambia le cose perchè sarebbe l’ennesimo giocatore con buoni piedi ma lento e tra l’altro farebbe fatica a giocare in questo Toro privo di una 2° punta veloce. La 2° punta veloce rende le cose più facili a tutti e solo in quel caso il 3/4ista riuscirebbe ad esaltarsi ed a esaltare.
    Con questa rosa e con gli eventuali innesti di quelli sopracitati siamo a rischio retrocessione senza se e senza ma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. granataLondinese - 1 mese fa

    Non capisco, sul serio il problema di questa squadra è la difesa?
    Nkolou e Bremer sono buoni e anche costanti (giocano sempre, non si rompono mai, toccando ferro).
    Dijdij e Lyanco non saranno delle cime ma per la panchina vanno anche bene no?
    Stiamo sul serio cercando dei titolari?
    Che piani ha giampa per la difesa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. starrynight - 1 mese fa

    Secondo me non ha senso spendere 20 milioni per un centrale, dove sia coperti,
    nkoulou – bremer – izzo(chi se lo piglia adesso, forse a gennaio) e buongiorno.
    i 20 milioni investiamoli nel regista e nella seconda punta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. abatta68 - 1 mese fa

    Tutte cazzzate… queste voci servono solo per catalizzare l attenzione su di sé, per agevolare le uscite, che sono ancora molte quelle da piazzare. Questa settimana mi aspetto le uscite di lyanco djdj ed edera, poi non credo succederà più nulla…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. ALELUX777 - 1 mese fa

    Ferrari e Andersen sono i nomi circolati finora per la difesa. Considerando però che Nkoulu e Bremen sono i titolari, mettere in preventivo di spendere 20 milioni per la panchina, senza che si giochino le coppe, con la mancanza del regista e di almeno un uomo in attacco, mi sembra alquanto bizzarro.
    Se partiranno i tre in uscita Lyanco Izzo e Djidji, serviranno 2 centrali, e secondo me si opterà per un usato sicuro(si fa per dire) alla Ceppitelli e un eventuale (piccolo) investimento su un giovane sempre che non si voglia puntare su Buongiorno come 4 difensore.
    Poi certo tutto può essere, e a fine mercato arrivano Andersen, Torreira, Praet e Joao pedro per un investimento totale di 90 milioni, ma un giornalista dovrebbe attenersi ai fatti e non alle fantasie…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. CUORE GRANATA 44 - 1 mese fa

    Vagnati,come tutti i suoi predecessori,sul versante acquisti è “un ministro senza portafoglio”e sul versante cessioni è “un piazzista” che gira con il catalogo dei possibili esuberi al prezzo di listino stabilito dal Patron.Stando così le cose salvo qualche low cost all’ultimo minuto…Anch’io non comprendo l’urgenza di un centrale peraltro costoso e quindi..quando le necessità riguardano altri ruoli..mah!!!!FVCG!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. iugen - 1 mese fa

    Possiamo anche prendere Beckenbauer e Cannavaro in difesa ma finché abbiamo quel centrocampo non andiamo da nessuna parte (o meglio, preferisco non specificare dove andiamo).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Nero77 - 1 mese fa

    Strano che la nostra dirigenza non sia alla ricerca di un altro portiere!Vi ricordate Cimminelli?Avevamo bisogno come il pane di attaccanti ed invece ha portato un portiere Austriaco e un difensore Croato..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Roberto - 1 mese fa

    Non preoccupatevi, nessuno pensa che spenderanno 20 milioni per un difensore… Giustamente…. Sono solo titoli buttati lì…. Come l’interesse per Torreira…. Se si comprerà ancora qualcuno,… Ma dubito…. Sarà una mezza tacca magari al posto di Izzo che speriamo se ne vada.
    A centrocampo…. dove ci sarebbe veramente bisogno, bisognerebbe investire……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. praly66 - 1 mese fa

    Premesso che a Firenze, se la squadra fosse stata in debito d’ossigeno, con schemi non perfettamente assimilati e cercando di non prenderle (e si schiera Zaza ???), un bel catenaccio sarebbe stato più utile ed apprezzato, ciò scritto è urgentissimo liquidare l’inutile e controproducente Zaza e sostituirlo con un più dinamico corridore che veda la porta, altrimenti il Toro gioca in 10. Inoltre di stranieri ne abbiamo anche troppi, si opti per italiani e per ragazzi dalla Primavera, visto che, dopo la prima giornata, mi sento di dire che l’obiettivo è il terzultimo posto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Emilianozapata - 1 mese fa

    Ma per avere Izzo non c’era la coda?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Blasphemous !Sentenza.3! - 1 mese fa

    Povero Vagnati, speriamo che Sassuolo e Lione non facciano muro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Granata - 1 mese fa

    Per capire chi e cosa serve ad una squadra bisogna partire dal tipo di gioco che si vuole fare e dai giocatori in possesso. Alcuni obietterranno, non è vero, bisogna fare il gioco in base a chi si possiede…. al Toro si è scelto di privilegiare il sistema di gioco. Ha avuto ragione Cairo ? Lo sapremo alla fine. Torniamo al gioco. Leggo molti commenti strampalati, solo alcuni danno spiegazioni centrate. Il 4312 di Giampaolo, piaccia o no , sceglie consapevolmente di lasciarsi attaccare sulle fasce e coprire assiduamente il centro. Questo cosa vuol dire ? Che devi avere gente più che brava di testa per neutralizzare i cross che si è scelto di subire. Devi avere terzini di gamba ed Ansaldi non lo è. Izzo è abituato ad avere un uomo che lo copre dietro , ecco il goal…chiedo, le riserve di NKoulou e Bremer ? Io credo si voglia avere una batteria di 3-4 giocatori intercambiabili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pupi - 1 mese fa

      Sempre stato così, GP crea un muro centrale lasciando più spazio sulle fasce. Ovvio che per far ciò servano terzini di gamba e veloci sul breve. E i 2 in campo sabato non possono farcela.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granata - 1 mese fa

      Si @pupi, il muro centrale però, contrariamente al pensare comune, è molto mobile. Deve essere immediatamente pronto ad attaccare. Qualcosa si è visto sabato nel primo tempo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Mimmo75 - 1 mese fa

      amen

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. granataLondinese - 1 mese fa

      Sì però parliamo di terzini difensivi..
      O non si fida di Nkolou Bremer o non impostano come vuole lui (Bremer secondo me ha un buon passaggio ma Nkolou è più scarpone)

      Tuttavia le priorità mi sembrano altrove (tre quarti e regista)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 1 mese fa

        Da che mondo è mondo, una buona squadra la si costruisce partendo dalla difesa per poi passare a centrocampo e finire in attacco. Il calciomercato non è come uscire a fare acquisti in un negozio. Ci sono troppe variabili per non parlare degli ostruzionismi che nessuno calcola. Sono frequentissimi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. dingo68 - 1 mese fa

    Scusate ma continuo a non capire. Dovremmo quindi spendere 20 milioni per un difensore quando la abbiamo nkoulu e Bremer, buongiorno e magari didji rincalzi invece di puntellare centrocampo e attacco? E la fascia dx? E Ferrari eventuale terzino sx quando abbiamo Rodriguez e murru? Secondo me nei prossimi giorni ne vedremo delle belle, anzi delle brutte, della attuale difesa ne rimarranno in pochi. Sul centrocampo poi un velo pietoso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. ziketto - 1 mese fa

    rivorrei junior……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bastone e Carota - 1 mese fa

      Perché, Scifo e Casagrande e Martin Vasquez ti farebbero schifo? 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ziketto - 1 mese fa

        assolutamente no,mi accontenterei anche di sclosa…..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

          E Danilo Pileggi dove lo lasciamo?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. wendok - 1 mese fa

            butto li un Alvise Zago

            Mi piace Non mi piace
          2. maxx72 - 1 mese fa

            Mamma mia, Alvise Zago. Sarebbe diventato un grandissimo senza quell’infortunio. Era veramente forte.

            Mi piace Non mi piace
          3. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

            Chiudiamo per il prestito secco di Cristallini e del giovane Tricarico da affiancargli visto l’impossibilità di arrivare a Biglia e Vera

            Mi piace Non mi piace
  35. wendok - 1 mese fa

    ma state scherzando vero ??? in una squadra che tira una volta in porta in una partita, che non riesce a creare alcun tipo di gioco da centrocampo in su da oramai un anno e mezzo,…. si prende l ennesimo difensore??? non ci credo. sono convinto che sia un inutile articolo di riempimento

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Bastone e Carota - 1 mese fa

    Ma Andersen o Ferrari lo mettiamo titolare al posto di N’Koulou? Perché tenere fuori Bremer, questo Bremer, sa tanto di bestemmia.
    Piuttosto sarebbe il caso di vendere chi ha mercato e c’entra poco col 4-3-1-2: Berenguer ciao, Verdi o seconda punta efficace o ciao, Zaza ciaone, Izzo ciaonissimo. E’ il momento di dare spazio a Segre, Lukic, di prendere Marchwinski e usare Ansaldi come mezzala. Largo a Vojvoda e Murru sulle fasce.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. masterfabio - 1 mese fa

      Pienamente d’accordo, il problema e che probabilmente nessuno vuole i giocatori da te citati, soprattutto alle cifre di Cairo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Scott - 1 mese fa

    Torreira va all’Atletico. Ecco spiegate le allucinanti dichiarazioni di Ds e tecnico. La volpe e l’uva. Vediamo quale broccolo ci servono a questo punto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paulinStantun - 1 mese fa

      Mah, bisogna poi vedere dove va a finire

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. martin76 - 1 mese fa

    La cosa drammatica, tra le tante di questo mercato, è che non ho ancora mai sentito parlare di un nome da affiancare a Belotti al posto di Zaza. A mio modesto parere sarebbero proprio il ruolo di seconda punta e quello di regista le due caselle da riempire assolutamente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Nero77 - 1 mese fa

    In effetti mancano un paio di difensori, a centrocampo abbiamo Rincon e Segre,perché no Ansaldi come regista non sarebbe male.Con un po di fortuna ed il vento a favore magari ci scappa l Europa Legue!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Roberto - 1 mese fa

      Europa…… Con questa squadra….!!!!! Ma per favore…. Se lo scorso campionato ti sei salvato non all’ultima giornata, quest’anno sarà ancora più dura…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Cuore granata 69 - 1 mese fa

    In questo momento il difensore centrale mi pare l’ultimo dei problemi…ma probabilmente mi sbaglio io…le ambizioni non esistino in questo Torino inutile illudersi..Torino non Toro perché di Toro vi è rimasto ben poco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy