Fiorentina-Torino, perché sì, perché no: la bilancia delle motivazioni sarà decisiva

Fiorentina-Torino, perché sì, perché no: la bilancia delle motivazioni sarà decisiva

Verso il match / Tre motivi per credere nei granata e tre motivi per temere la trasferta di Frenze

di Roberto Ugliono

ATTACCO DELUDENTE

Torino FC v ACF Fiorentina - Coppa Italia

 

PERCHE’ NO – Una costante di questo campionato del Torino è stata la difficoltà nel trovare il gol alla prima occasione, nel poco cinismo, come si è visto anche con il Bologna. Il solo Belotti ha abuto un rendimento sottoporta accettabile (dieci gol con ancora dieci partite da giocare). Gli altri due attaccanti, Falque e Zaza, fino ad oggi hanno vissuto una stagione deludente. Vedremo se sapranno riscattarsi proprio a Firenze.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ddavide69 - 7 mesi fa

    Se non le abbiamo adesso le motivazioni è meglio chiuderla qui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy