Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

il tema

Milinkovic-Savic e Silvestri: scelte di mercato che funzionano per Toro e Udinese

Milinkovic-Savic e Silvestri: scelte di mercato che funzionano per Toro e Udinese

I due portieri quest'estate hanno sostituito Sirigu e Musso dopo che per molti anni hanno difeso la porta di Toro e Udinese

Federico De Milano

La partita di lunedì sera tra Torino e Udinese vedrà sfidarsi anche due giocatori che la scorsa estate hanno portato una ventata di aria fresca per le due squadre, per altro in un ruolo delicato come quello del portiere. Si tratta di Vanja Milinkovic-Savic e di Marco Silvestri. Entrambi questi estremi difensori sono alla prima stagione da titolare rispettivamente con i granata e con i bianconeri e fino a questo momento non hanno deluso le attese.

VANJA - Dopo quattro stagioni con una certezza come Salvatore Sirigu tra i pali della propria porta, la scorsa estate il Torino ha deciso di separarsi dal portiere sardo. La scelta per il suo sostituto è ricaduta sul secondo portiere granata, Vanja Milinkovic-Savic (queste le sue dichiarazioni al canale ufficiale web del Torino). È stata una decisione che, nonostante qualche malumore iniziale, al momento sta pagando, perché l'estremo difensore serbo sta offrendo delle buone prove con la maglia del Torino riuscendo ad eliminare qualche errore di troppo che ha caratterizzato i suoi primi anni in granata. Grazie alle sue prestazioni col Toro, Milinkovic-Savic, durante l'ultima sosta per le Nazionali, è riuscito anche ad esordire con la maglia della sua Serbia. Vanja adesso dovrà dimostrare ancora una volta di poter essere un portiere affidabile per il Torino, già subito dal match di lunedì contro l'Udinese, squadra contro la quale ha già giocato nella passata stagione riuscendo a mantenere la porta inviolata. Il portiere classe 1997 cercherà di ripetersi e di ottenere il quarto clean sheet del suo campionato.

 MILAN, ITALY - OCTOBER 31: Marco Silvestri of Udinese Calcio reacts during the Serie A match between FC Internazionale and Udinese Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on October 31, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Jonathan Moscrop/Getty Images)

SILVESTRI - Lo stesso scenario è avvenuto anche per Marco Silvestri la scorsa estate. Dopo 4 stagioni dove ha indossato la maglia del Verona, il portiere classe 1991 a luglio si è trasferito in Friuli per vestire i colori dell'Udinese. Il club bianconero lo ha identificato come il perfetto sostituto di Juan Musso, portiere argentino ceduto all'Atalanta per fare cassa. Come la scelta di Vanja per il Toro, anche Silvestri ha messo in mostra tutte le sue qualità nell'Udinese e in queste prime 12 partite in bianconero non ha fatto sentire la mancanza di Musso. Il numero 1 del club friulano lunedì sera ritroverà Juric, suo allenatore per due anni nell'Hellas Verona e si tratta anche del tecnico che lo ha valorizzato maggiormente. Silvestri lunedì cercherà il terzo clean sheet del campionato ma nei 3 precedenti in Serie A contro i granata non ci è mai riuscito.

tutte le notizie di