Ranieri bestia nera: la vittoria manca dal ’95. E quando disse che il Toro è religione…

Focus on / Il tecnico romano ha sempre messo in difficoltà i granata: l’ultima volta a febbraio con la Sampdoria, quando spese parole al miele nei confronti del Toro…

di Alberto Giulini, @albigiulini

L’ultima vittoria del Toro contro Ranieri? Porta la firma di Gianluca Pessotto. Potrebbe bastare questo dato per sottolineare come la tradizione dei granata contro il tecnico della Sampdoria sia tutt’altro che rosea. In diciassette precedenti con l’allenatore romano sono infatti otto le sconfitte, cinque i pareggi ed appena quattro le vittorie del Toro. Un bilancio negativo, dunque, soprattutto per quel che riguarda gli ultimi vent’anni. E anche se domani Ranieri non potrà essere in panchina per squalifica, i granata saranno chiamati ad invertire il trend.

Rosina, doppio ex illustre per il Torino e per il Cesena

L’ULTIMA VITTORIA – I granata non vincono contro una squadra di Ranieri dall’8 gennaio del 1995. Era il Toro di Nedo Sonetti, che al Delle Alpi superò 1-0 la Fiorentina grazie ad una rete di Gianluca Pessotto. Da quel momento, sette sconfitte ed un solo pareggio. L’ultimo risultato utile risale al derby della Mole del 26 febbraio 2008, quando il romano sedeva sulla panchina della Juve ed i granata erano invece allenati da Walter Novellino. La stracittadina si concluse a reti bianche, con Rosina che nella ripresa centrò in pieno una traversa su calcio di punizione. Da quel momento altre tre sconfitte: due nei derby del 2008 e 2009, una a febbraio quando Ranieri allenava la Sampdoria.

GENOA, ITALY – NOVEMBER 26: Claudio Ranieri head coach of UC Sampdoria during the Coppa Italia match between UC Sampdoria and Genoa CFC at Stadio Luigi Ferraris on November 26, 2020 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

RELIGIONE TORO – Dopo undici anni senza confronti, ad inizio anno Ranieri si è quindi ripresentato nuovamente come bestia nera dei granata. Si trattava di una sfida molto particolare: la prima di Moreno Longo sulla panchina granata, contro un Toro reduce dal clamoroso crollo che portò alla separazione con Mazzarri. I blucerchiati si imposero con un netto 3-1 al Grande Torino, rispondendo all’iniziale vantaggio di Verdi. E, nel post partita, Ranieri spese parole di grandissimo rispetto ad ammirazione nei confronti dei granata: “Dico a Longo che non può fare miracoli, ho letto le sue parole ed è una persona positiva che ama il Toro. Farà capire che il Toro è una religione”.

LEGGI ANCHE: Patrizio Sala: “Al Torino forse serviva di più un Ranieri che un Giampaolo”

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ddavide69 - 2 mesi fa

    Se domani non si vincerà, credo che Giampaolo sarà ad un passo dall esononero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. christian85 - 2 mesi fa

      Hai ragione, ma pensi che prendendo un Guardiola o un Mourinho qualcosa cambia ?
      Non credo proprio…

      Comunque esonerare un tecnico dopo 10 giornate e’ assai rischioso, soprattutto se poi il mister in questione non ha poi tutte le colpe di questa classifica.
      Chi scende in campo sono i giocatori. Chi gioca in base alle motivazioni sono sempre i calciatori.

      La Fiorentina ha esonerato Peppe Iachini, che teoricamente doveva essere sollevato dopo la salvezza dello scorso anno… hanno preso Prandelli che a mio modestissimo parere e’ peggio di Iachini… eppure patron Comisso non mi pare sia a corto di soldi….. lo avesse fatto Cairo, apriti sesamo !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Toro75 - 2 mesi fa

    Potrei fare una lista lunga un km delle nostre bestie nere…a domostrazione di quanto poco siamo a livello societario
    Per battere un milan o una juve sono passati 20 anni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Messere Granata - 2 mesi fa

    Ranieri è un gran Signore romano di altri tempi. Non ho mai sentito una sua dichiarazione “sopra le righe” o che non fosse improntata alla sportività e alla lealtà nel rispetto degli avversari. Grazie Ranieri, stima sentitamente corrisposta, almeno da parte mia. Bravo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy