Slovenia-Kosovo 2-1: 90′ e un giallo per Vojvoda, panchina per Ujkani

Granata in Nazionale / Muriqi segna il vantaggio per il Kosovo, Kurtic sigla il pareggio e Ilicic completa la rimonta

di Marco De Rito, @marcoderito
Vojvoda

Novanta minuti per Mërgim Vojvoda con il suo Kosovo, nella gara contro la Slovenia valida per la quinta giornata del gruppo 3 della Lega C di Nations League. La rappresentativa del terzino granata ha perso per 2-1. Il terzino granata è partito titolare e ha rimediato anche un’ammonizione allo scadere del primo tempo ma ha portato a termine la gara disputando una partita sufficiente. Panchina per l’altro giocatore del Torino Samir Ujkani, a cui è stato preferito come sempre accade Arijanet Anan Murić dal CT Muharrem Sahiti.

Leggi anche: Caso Lazio, l’avv. Di Cintio: “3-0 a tavolino al Torino? Difficile, ecco perché”

LA PARTITA – A portare in avanti il Kosovo è stato Vedat Muriqi della Lazio mettendo a segno la propria marcatura al 58′ su assist di Valon Berisha. Il biancoceleste si è ripetuto dopo la rete nella gara contro l’Albania. Al 63′ è arrivato il pareggio, firmato Jasmin Kurtić, ex giocatore del Toro. Al 94′  Josip Ilicic ha trasformato il rigore del definitivo 2-1. La Nazionale di Vojvoda resta ferma a due punti in classifica; peggio, nel gruppo 3, ha fatto solo la Moldavia che è ultima a un punto. Le prime due posizioni della classifica del girone sono occupate invece da Slovenia (13 punti) e Grecia (11 punti). Gli sloveni sono quindi nettamente favoriti per il passaggio nella Lega B della Nations League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy