Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Il Tema

Spezia-Torino: 84 anni fa l’unica vittoria granata al Picco. E l’ultimo 4-1…

TURIN, ITALY - JANUARY 16: Riccardo Marchizza of Spezia and  Wilfried Singo of Torino battle for possession during the Serie A match between Torino FC and Spezia Calcio at Stadio Olimpico di Torino on January 16, 2021 in Turin, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

I cammini di Spezia e Torino si sono incrociati di rado nella storia: sabato ci sarà il quinto scontro in una competizione ufficiale. Nel mirino dei granata c'è la prima vittoria in Serie A allo stadio "Picco"

Irene Nicola

I cammini di Spezia e Torino si sono incrociati di rado nella storia. E a 98 anni dal primo match che le ha viste avversarie, sabato 6 novembre torneranno a sfidarsi. Sarà la nona volta in assoluto cui i granata calpesteranno l'erba del "Picco" di La Spezia, la quinta se consideriamo solo le gare ufficiali.

 LA SPEZIA, ITALY - MAY 15: Martin Erlic of Spezia Calcio scores a goal during the Serie A match between Spezia Calcio and Torino FC at Stadio Alberto Picco on May 15, 2021 in La Spezia, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

DATI - E facendo proprio riferimento alle competizioni ufficiali, emerge un dato che riguarda il Torino. Il "Picco" è stato quasi sempre un tabù per i granata, che possono vantare un'unica vittoria su quattro match. Le altre tre sono tutte liguri, di cui due arrivate nei lontani 1923 e 1924 in occasione delle prime due sfide tra i club. Nessuna partita è mai terminata in pareggio, amichevoli comprese. Non rientra tra i precedenti, in quanto disputata all'Arena Civica di Milano, una  sfida che invece ha fatto la storia: si tratta dell'unica vera sconfitta del Grande Torino, arrivata nel 1944 quando i Vigili del Fuoco di La Spezia strapparono lo scettro ai granata.

 LA SPEZIA, ITALY - MAY 15: Salvador Ferrer of Spezia Calcio battles for the ball with Cristian Ansaldi of Torino FC during the Serie A match between Spezia Calcio and Torino FC at Stadio Alberto Picco on May 15, 2021 in La Spezia, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

PRIMA VITTORIA - Il Torino espugna il fortino dei liguri al terzo tentativo, nel 1937. L'occasione si presenta al primo turno di Coppa Italia, con gli spezzini che vengono sconfitti in una gara pirotecnica per 4-2 dai granata. A trainare il Torino è Gino Rossetti, autore di una doppietta siglata in 120'', ma anche Luigi Ferrero e Pietro Buscaglia, entrambi in rete. E' l'inizio di un percorso che porterà i granata ad arrivare secondi Coppa Italia quell'anno, venendo sconfitti solo in finale dalla Juventus.

 LA SPEZIA, ITALY - MAY 15: Andrea Belotti of FC Torino celebrates after scoring a goal during the Serie A match between Spezia Calcio and Torino FC at Stadio Alberto Picco on May 15, 2021 in La Spezia, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

PRIMA IN SERIE A - Lo scorso 15 maggio, a 84 anni da quell'ultima vittoria, il Torino ha riaffrontato lo Spezia, per la prima volta dalla nascita della Serie A in una gara ufficiale. E non in una partita qualsiasi, perché entrambe le squadre erano ferme a 35 punti e avevano la possibilità di chiudere matematicamente il discorso salvezza fermando l'altra. Solo i liguri seppero sfruttare quella chance vincendo 4-1 e festeggiando la permanenza in A davanti agli occhi di un Toro reduce dalla debacle contro il Milan. Riccardo Saponara e M'Bala Nzola affondarono il colpo, Andra Belotti provò a fermarli accorciando le distanze su rigore (segnando quello che resta l'unico gol del Torino in casa dello Spezia in Serie A) ma non bastò. Con il bis dell'angolano e con l'incornata di Martin Erlic si chiusero i giochi e i granata furono costretti a salvarsi con il brivido alla penultima giornata. Il 4-1 rifilato dallo Spezia al Torino nel match di maggio al Picco rappresenta l’unico match di Serie A in cui gli Aquilotti hanno segnato almeno quattro reti e coincide con la vittoria con più ampio margine ottenuta dallo Spezia nel massimo torneo (l’altra è un 3-0 al Benevento). Oggi sono cambiate tante cose, dal tecnico Ivan Juric al clima attorno alla squadra e il Torino cercherà il riscatto. Nel mirino c'è la prima vittoria in Serie A al Picco.

tutte le notizie di