Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Il Tema

Torino, contro lo Spezia serve continuità. E Juric: “Niente cali di tensione”

Torino, contro lo Spezia serve continuità. E Juric: “Niente cali di tensione”

Juric avverte: "Nel calcio i pericoli sono dietro l’angolo". A La Spezia serve tenere alta la tensione

Gualtiero Lasala

Il Torino, dopo il successo contro la Sampdoria per 3-0, si affaccia a questa nuova settimana con lo sguardo sulla prossima sfida contro lo Spezia di Thiago Motta che andrà in scena sabato alle ore 15. Sarà una trasferta molto complicata e inoltre sarà anche l'ultima partita prima della sosta per le Nazionali di novembre. Il Toro è in cerca di continuità e sarebbe molto importante riuscire a totalizzare altri tre punti prima della pausa. Ma dovrà fare i conti con le assenze: agli infortunati Pjaca, Mandragora e Ansaldi si aggiungono lo stop di Brekalo e la squalifica di Pobega.

TENSIONE - "Se abbassi la tensione poi la paghi. Per tornare sulla terra basta pensare agli ultimi due anni…”. Con queste parole Ivan Juric ha affermato un qualcosa di sacrosanto. Il Torino non deve abbassare la tensione per nulla al mondo. Dopo la bella prestazione contro la Sampdoria servirà tenere gli occhi concentrati sulla sfida ed evitare passi falsi come successo negli anni passati ma anche in questa stagione (basti pensare alla partita contro il Venezia). Ed il precedente dello scorso campionato è emblematico: vincere a La Spezia avrebbe regalato la matematica salvezza ai granata, ma festeggiarono i liguri con un netto e meritato 4-1.

PUNTI -  Più di una volta lo stesso allenatore del Torino ha detto che la sua squadra ha raccolto meno nei risultati di quanto avrebbe meritato con le prestazioni espresse. Allo stesso modo ha anche aggiunto che adesso serve fare più punti possibili, perché alla fine sono quelli che importano. Contro lo Spezia c'è l'opportunità di raccoglierne altri tre prima della sosta, arrivare a quota 17 e tirare il fiato. Con questo tipo di scenario il Toro avrebbe una tranquillità e una sicurezza completamente diverse rispetto al passato. Quindi, sono due le parole chiave di questa gara: tensione e punti.

tutte le notizie di