Torino, rinnovo Parigini: entrambe le parti temporeggiano, ma si può fare

Torino, rinnovo Parigini: entrambe le parti temporeggiano, ma si può fare

Calciomercato / Il contratto scade nel 2020 e, attualmente, l’ala granata guadagna 200 mila euro all’anno

di Luca Sardo

Vittorio Parigini è un giocatore molto stimato da Walter Mazzarri. Protagonista in Under 21 ma un po’ di meno nel Torino, l’attaccante classe 96’ ha il contratto in scadenza a giugno 2020 e non ha ancora rinnovato con la squadra granata. Per ora il ventitreenne guadagna 200 mila euro all’anno ma, se dovesse prolungare, molto probabilmente proverebbe ad alzare la sua richiesta.

STIMA Parigini ha parlato ieri ai microfoni di Torino Channel, al rientro dal doppio impegno con la nazionale Under 21 di Gigi Di Biagio, ringraziando l’attuale tecnico granata: Ringrazierò per sempre Mazzarri perchè ha voluto che restassi al Toro gli anni passati non ci ero mai riuscito anche per colpa mia, avevo bisogno di fare esperienza. Per me lui sarà sempre un allenatore papà, un po’ come Di Biagio per la nazionale: ha creduto in me anche quando non giocavo mai, è prodigo di consigli. L’Europeo alle porte? E’ un vantaggio giocarlo in casa, vogliamo fare bene, abbiamo le qualità per andare lontano”. Questo dimostra che la volontà del giocatore, ragazzo nato e cresciuto con la maglia granata addosso, dovrebbe essere quella di rimanere al Torino e provare a conquistare un posto da titolare anche il prossimo anno.

EUROPEO UNDER 21 – Da parte del Toro, come detto per De Silvestri, non si prevede un’accelerata in tempi rapidi o prima della fine del campionato perchè la società vuole che tutti si concentrino sul finale di stagione, con l’Europa League che deve essere obiettivo di tutti. Una volta terminata la stagione, si discuteranno tutte le situazioni contrattuali. Compresa quella di Parigini, che non ha fretta: anche a lui potrebbe convenire aspettare sino al termine dell’Europeo con la speranza di poter essere protagonista e quindi alzare la sua quotazione. Ora non c’è fretta, ma una cosa è certa: il Toro difficilmente si lascerà scappare un talento come Parigini.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 8 mesi fa

    Se il Toro gli ritocca il contratto Parigini resterà granata nei prossimi anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fabio.tesei6_13657766 - 8 mesi fa

    Per me deve guardarsi intorno, e se trova una società che lo mette al centro di un progetto deve andarci di corsa. Gl’anni passano e con mazzarri farà tanta panchina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. bigmac - 8 mesi fa

    Parigini è un giocatore molto stimati da Mazzarri ma allora perché non gioca mai?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 8 mesi fa

      Giusto. È ciò che anche io già ieri, a seguito di un articolo simile, avevo domandato!
      Sembra tutto abbastanza anomalo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Jalo - 8 mesi fa

      Perché non è un difensore. In attacco giocano troppo poco anche Falque e Berenguer, che considero più forti, quindi non può esserci spazio per Parigini

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy