Torino, riecco Lyanco: il brasiliano è atteso oggi al Filadelfia

Torino, riecco Lyanco: il brasiliano è atteso oggi al Filadelfia

Il punto / Il classe ‘97 è pronto a rientrare dal Brasile: già oggi sarà al Filadelfia

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Guarda un po’ chi si rivede! Lyanco è pronto a tornare in Italia: il difensore brasiliano classe 1997 è atteso nella giornata di oggi a Torino, dove nel corso del pomeriggio si recherà al Filadelfia per riunirsi con mister, staff e compagni. Il processo di riabilitazione portato a termine in Brasile sembra aver dato esiti incoraggianti per il Torino che, dopo il blitz a San Paolo del dottor Rodolfo Tavana, ha ritenuto fosse il caso di far proseguire il programma di recupero del brasiliano direttamente presso la casa base.

RECUPERO – Un punto d’inizio e non un punto d’arrivo per Lyanco che, dopo l’infortunio al piede rimediato nel febbraio scorso (doppio trauma distorsivo-contusivo al collo del piede sinistro, con interessamento osseo) ha dovuto smaltire una degenza piuttosto problematica e più lunga del previsto. Dapprima il percorso di terapia conservativa intrapreso su indicazione dei migliori luminari del settore poi, dopo i pochi progressi, il ricorso – quasi obbligato – all’operazione al piede; a cui è seguito il lungo percorso di riabilitazione in Brasile al fianco dei propri cari.

ATTESA – Ora è giunto il momento di fare tornare il ragazzo in Italia per svolgere l’ultima parte della tabella di recupero sotto la stretta osservazione dei medici e dei preparatori della società. Il tutto sarà svolto in coordinamento con il responsabile medico Tavana. In questa sua prima fase a Torino il brasiliano svolgerà dapprima alcune sessioni di fisioterapia e poi intraprenderà un programma di recupero specifico di natura fisica sotto l’occhio attento del preparatore atletico addetto al recupero degli infortunati Solustri, con lo scopo di monitorare le sue condizioni ed evitare ulteriori ricadute. Poi per Lyanco sarà il momento di affrontare un percorso di preparazione fisica e atletica per raggiungere lo stato di forma dei compagni e, soltanto a quel punto, verrà riaggregato al gruppo. Ad oggi è arduo fare previsioni, ma per il Torino il rientro in Italia di Lyanco è già una bellissima notizia.

21 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Esempretoro - 1 anno fa

    Naturalmente anch’io sono molto felice del suo ritorno,ci mancherebbe…penso anche che il tempo trascorso a casa sia un tantino esagerato per sentire ancora parlare di terapie,recupero e quant’altro. Sinceramente pensavo che la strada fosse in discesa,ma così non pare.
    L’importante è che il ragazzo recuperi bene e definitivamente,a 21 anni sarebbe un delitto sportivo non vederlo in campo al massimo delle sue possibilità,che da quanto ha mostrato sono notevoli. Un grande in bocca al lupo! FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-14003131 - 1 anno fa

    Forza ragazzi, ti aspettiamo tutti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Max63 - 1 anno fa

    Sarà un ulteriore rinforzo a Gennaio e per il futuro granata.
    Forza Lyanco!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. FVCG'59 - 1 anno fa

    Io sono molto contento del suo ritorno: è molto giovane ma ha dimostrato di avere potenzialità enormi, è una risorsa importante per il Toro e spero si possa riprendere al meglio nel più breve tempo possibile!
    Ben tornato Lyanco:ti aspettiamo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Tifoso della Maglia - 1 anno fa

    quel poco che si è visto mi ha ricordato il miglior maksimovic…..speriamo non faccia la stessa fine….forza ragazzo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. prawn - 1 anno fa

    Beh dal titolo sembrava quasi che poteva andare in panchina con l’Inter, poi e’ chiaro invece che dovra’ finire la terapia…

    Io non mi aspetto di vederlo in campo prima di Novembre, titolare a Gennaio (se non si rompe di nuovo)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. GlennGould - 1 anno fa

    Premessa, non sono un medico quindi incapace di dare giudizi sulla sua idoneità.
    Spero, prima per lui e poi per noi, che un anno di stop sia solo figlio della sfortuna e niente altro, e che entro breve possa tornare a giocare in piena forma e salute fisica!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Madama_granata - 1 anno fa

    Articolo imbarazzante: Lyanco è pronto a ritornare in Italia, e già oggi sarà al Filadelfia? O è già a Torino, o come farà ad essere allo stadio in giornata? Arriva dal Brasile, non da Ast
    Dopo 6 MESI, senza contare tutte le precedenti assenze x acciacchi vari, questo rientra, se rientra, e ci dicono che non si sa né se, né quando potrà riprendere a giocare.
    Non se ne conoscono le condizioni: bisogna “ricominciare dalla fisioterapia”, per poi passare al”recupero di natura fisica x evitate ricadute”, poi un “percorso di preparazione fisica ed atletica”, sempre citando l’articolo, e poi non si sa!
    Ma insomma, domando io, dopo la naturale convalescenza che fa seguito ad un intervento, costui che ha fatto fino ad ora in Brasile, oltre a”stare al fianco dei propri cari”? Cito sempre l’articolo!
    Sarò.pessimista, ma X me qualcosa non quadra..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Michele Nicastri - 1 anno fa

    Bentornato, forza Lyanco ti aspettiamo in campo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. eurotoro - 1 anno fa

    ahh…finalmente non vedevo l’ora di leggere qs.notizia…potenzialmente il migliore acquisto in difesa x qs.anno…incrocio le dita e spero almeno vedergli fare una ventina di partite…cmq sono rimasto impressionato da izzo…non lo facevo cosi’ forte…daje tutti…che bei difensori giovani di prospettiva che abbiamo!…ma non dimentico monumento EMILIANO MORETTI (graazie x come giochi da sempre x me sei sempre tu il mio capitano)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-14003131 - 1 anno fa

    Forza ragazzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Granata78 - 1 anno fa

    Speriamo bene!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Akatoro - 1 anno fa

      A quanto pare 3 persone sperano male…. Senza parole

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata78 - 1 anno fa

        Addirittura 4 adesso… non ho parole… è un nostro giocatore che per di più per quel poco che ha giocato ha mostrato ottime doti e non piace che spero che vada tutto bene…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BACIGALUPO1967 - 1 anno fa

          Chiedi al tuttologo Vanni!
          Saprà delucidarti su tutto!!!
          Le Terapie più adeguate, tempi di recupero, potenziamento muscolare etc etc

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Madama_granata - 1 anno fa

        Io ho messo +, non -!
        Penso però che i “meno” non stiano a significare che si spera il male del ragazzo (e del Torino), ma che si è molto scettici sulla sua ripresa a breve, su un suo recupero-lampo.
        Si teme, credo, al di là dei problemi fisici, per una certa fragilità caratteriale. Nessun giocatore è mai stato più di 6 mesi oltreoceano in convalescenza, con il “benestare” della società di appartenenza e dello staff sanitario! Normalmente, la convalescenza la si trascorrere nel Paese, anzi nella città, della squadra che ti paga un lauto stipendio, non nel tuo Paese d’origine, confortato dalla tua famiglia!
        Spero comunque che i miei timori, e quelli di tanti altri tifosi, siano sbagliati e presto smentiti dallo stesso Lyanco e dalle sue prestazioni in campo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. marione2 - 1 anno fa

          Sopratutto non ci si fa operare in Brasile per problemi di questo tipo. Capirei avesse dovuto rifarsi il seno dalla scuola di Pitanguy

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. drino-san - 1 anno fa

    Perché, quale dovrebbe essere il vero problema secondo te?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-13907626 - 1 anno fa

    chissà quale sarà il vero problem di questo ragazzo…..chissà se lo scopriremo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 1 anno fa

      Si è rotto una caviglia…hai presente cosa vuol dire per un calciatore??
      Van Basten ti dice nulla??
      Evitiamo dietrologie!
      Le dietrologie lasciamole a Lapo che apprezza!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. PrivilegioGranata - 1 anno fa

    Bentornato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy