Calciomercato, in tre su Kouamé: il Toro gioca la carta della titolarità

In entrata / La Fiorentina prende tempo per dare una risposta definitiva, Verona e granata in attesa ma c’è anche il Marsiglia

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto

Su Christian Kouamé l’interesse è alto. Torino e Verona, come abbiamo raccontato, hanno già presentato alla Fiorentina l’offerta di prestito con obbligo di riscatto fissato sui 16 milioni (cifra spesa dalla Viola per prenderlo dal Genoa). Sull’attaccante c’è anche forte l’interesse del Marsiglia. Insomma, per i granata la concorrenza è fitta.

FLORENCE, ITALY – OCTOBER 02: Cristian Kouame of ACF Fiorentina in action during the Serie A match between ACF Fiorentina and UC Sampdoria at Stadio Artemio Franchi on October 2, 2020 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

POSSIBILITÀ – Continua dunque la sfida tra Torino e Verona dopo quella pareggiata all’Olimpico mercoledì pomeriggio. L’Hellas nella corsa a Kouamé può contare sulla carta  Ivan Juric. Il tecnico degli scaligeri ha già allenato l’ivoriano ai tempi del Genoa in quella che è fin qui la miglior stagione della punta Viola in Serie A. I due hanno un ottimo rapporto. Juric stesso ha raccontato dopo la partita contro il Toro che si sente spesso con Kouamé, non per parlare del suo eventuale trasferimento, ma proprio in virtù del legame che si era creato ai tempi del Genoa. Dall’altra parte il Torino può garantire un posto da titolare all’ivoriano. L’idea dei granata è di puntare su di lui per affiancarlo a Belotti. Un aspetto da non sottovalutare, visto che Kouamé, ormai 23enne, deve trovare la squadra che possa farlo esplodere definitivamente.

FLORENCE, ITALY – NOVEMBER 22: Christian Kouame’ of ACF Fiorentina in action during the Serie A match between ACF Fiorentina and Benevento Calcio at Stadio Artemio Franchi on November 22, 2020 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

FIORENTINA – Difficile che questo possa succedere a Firenze al momento. Contro la Lazio è arrivata la dimostrazione che al momento Prandelli vede in lui una riserva. Al momento dell’uscita forzata di Ribery per infortunio, il tecnico della Viola ha preferito mandare in campo Eysseric, un giocatore che da due anni è praticamente ai margini della Fiorentina. L’ivoriano è dunque la riserva di Vlahovic al momento, così come lo era Cutrone, che ieri è tornato ufficialmente al Wolverhampton. Un’uscita spiegabile dalle parole di Prandelli prima della partita contro la Lazio, quando ha di fatto aperto le porte agli scontenti. La Fiorentina intanto ha preso del tempo per decidere. Stando a quanto riportato da gianlucadimarzio.com lunedì potrebbe arrivare la decisione del club, poi a quel punto dovrebbe essere Kouamé a decidere.

54 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Forzatoro - 3 settimane fa

    Come ho scritto qualche giorno fa, per me dobbiamo prendere Lammers, che mi sembra un ottimo talento, che all’Atalanta non gioca solo perchè ha davanti i vari Zapata, Muriel, Ilicic che al toro non avrebbe. Tanto più che ora sembra vermanente che ci sia un interesse per lui. Fidatevi, se non lo prendiamo adesso probabilmente ce ne pentiremo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. lake - 3 settimane fa

    Alla luce della gran quantità di certamente risolutivi campioni della pedata acquistati dallo scialaquone Urbano,spero tengano Edera,almeno abbiamo un cambio in più..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Kieft - 3 settimane fa

    Già con Verdi e zaza ha sborsato soldi per giocatori che non valgono quello che guadagnano ….kouame non vedeva la porta a Genova …non vede la porta a Firenze ….spiegatemi perché dovrebbe vederla a Torino ?
    Lammers mi ha impressionato quando l’ho visto ….ma vorrei capire perché gasperini l’ha bocciato ….se per motivi tattici come kear allora ok ma se per motivi disciplinari caratteriali o altro allora attenzione ……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ALESSANDRO 69 - 3 settimane fa

    Ovvia: che facciamo,? Si rincorre per finta Kouame per tutto gennaio per poi rassegnarci al nulla?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. charles - 3 settimane fa

    KOU A ME’ pare na strun..ta !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Marchese Granata - 3 settimane fa

    Ciao ragazzi, qualcuno ha novità fresche di mercato? Chi abbiamo comprato oggi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 3 settimane fa

      Marchese@ Stocapperovich non ha firmato.
      Comi sta cercando di chiudere velocemente la trattativa con Paulo Roberto Cotechigno.
      Per il resto calma piatta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese Granata - 3 settimane fa

        Hai detto niente! Allora qualcosa succede!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bacigalupo1967 - 3 settimane fa

          Paulo Roberto Cotechigno, è il piatto forte del mercato, poi solitamente dopo l’epifania cala anche le pretese economiche.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Marchese Granata - 3 settimane fa

            Perfetto, direi!

            Mi piace Non mi piace
  7. Innav (CAIROVATTENEINBELIZE) - 3 settimane fa

    Ma se non paga 2,5 all’Osasuna per quel fenomeno di Berlinguer, dove cacchio si inventa 16 milioni x questo? Nella fantasia dei cairoti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ddavide69 - 3 settimane fa

    Manca il centrocampo e noi aspettiamo. Sto insulso di personaggio non ha più segreti ormai, è come un libro aperto. Sappiamo tutti in anticipo come si comporterà. È un inutile orpello a capo di una società di CALCIO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Scott - 3 settimane fa

    cairo, more solito, attende la partita buona, entro il 31 gennaio, per poter dire che siamo a posto cosi’. Faccia da schiaffi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 settimane fa

      Faccia?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Nero77 - 3 settimane fa

    Adesso si fa sul serio!Mani mozze e il 2 di picche(vagnati)calano l asso del posto fisso in squadra!!Comcorrenza sparigliata..Ma questo lo vedremo nel prossimo episodio “Anche i presidenti piangono”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. granata69 - 3 settimane fa

    Cairo, del Toro non ti frega assolutamente niente, vendi e basta!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese Granata - 3 settimane fa

      Del Toro no, di quello che gli procura si. Non venderà MAI, mettiamocelo in testa. Morirà e passera la mano al figlio, che proseguirà sulla stessa strada. Con i diritti TV che ci sono ora non assisteremo mai più nemmeno a un caso Rossi o Pianelli, nemmeno con una rivolta di piazza. Mettiamoci l’anima in pace, non vedremo mai più il Toro che ci ha fatto sognare, vivremo perennemente nel galleggiamento, una morte apparente, una squadra senz’anima, l’inferno dantesco. Questo è il peggior cancro della nostra storia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. iugen - 3 settimane fa

    Io però mi chiedo: Giampaolo che dice? Lo avrà capito anche lui che il buco più grande è in regia. Perché non va da Vagnati a dirgli a chiare lettere “Ah bello, mi serve un regista, porca pu****a!!” ??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. rolandinho9 - 3 settimane fa

    Registi buoni al nostro prezzo, nomi che vorrei sentire:
    SERGI DARDER usato più sicuro fortissimo 27 anni dell Espanyol. Costo stimato 10 milioni
    PATRICK BERG scommessa che in regia però vale 10 Rincón pure se la perdi del Bodo. Costo stimato 4/5 milioni

    Non é più difficile di così Vagnati, cosa sono 16 milioni per Kouame che ti ci compri 2 registi per presente e futuro!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Garnet Bull - 3 settimane fa

      Su darder non sono d’accordo, lo reputo super overrated, però sono d’accordo, è pieno di profili interessanti e spendibili per noi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. rolandinho9 - 3 settimane fa

        Si esatto poi a Giampaolo può piacere più Darder Berg o un altro ma se io e te che non lavoriamo nel calcio conosciamo registi abbordabili al nostro prezzo pensa quanti ce ne saranno in giro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. granata69 - 3 settimane fa

    Ci vogliono rinforzi a centrocampo, lo capisce anche un bambino, o vogliamo arrivare a giugno con Meitè, Rincon fuori ruolo, Linetty delusione assoluta, Gojak ancora non si capisce ( ma non da’ garanzie), Baselli reduce da infortunio e da valutare come rientrera’???
    Qua si scherza con il fuoco, Cairo vuole scherzare con il fuoco. Tanto lo sappiamo tutti che sta’ indugiando, e che il suo obiettivo sarebbe non prendere nessuno o quasi. Vediamo come vanno le prossime partite ( pensa lui, non io), se facciamo un po’ di punti magari a posto cosi’. Ovviamente sbagliatissimo, bisogna far mercato e subito, e a centrocampo. La sevonda punta serve senz’altro, ma ancora di piu’ un paio di centrocampisti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. lake - 3 settimane fa

    Mi sa tanto che la cosa più prudente sia di vedere se riusciamo a salvarci così come siamo,se aspettiamo Urbanetto..però almeno Shoene gratis,cacchio,sei il più tirchio dei mandrogni o cosa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese Granata - 3 settimane fa

      Seeee, gratis. Quello se viene vuole i soldi! Sto stronzo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. lake - 3 settimane fa

        Lei ha perfettamente ragione Marchese,dovrebbe essere fiero e grato di potersi esporre gratuitamente alla corte di Urbano,vile mercenario succhiasoldi che non è altro!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. bordeauxgranata - 3 settimane fa

    Accetto l’incapacità ma non la malafede, e quest’ultima fa parte del mezzo uomo alla presidenza. Io non tollero più di vedere il Toro trattato in questa maniera da quell essere, urgono provvedimenti con le buone o le cattive

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Bischero - 3 settimane fa

    E una volta che abbiamo kouame cosa cambia? Incredibile questa società. Incredibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Athletic - 3 settimane fa

    Kouame, Schone, Zaza, Pinco Pallino e Toro Gigio … intanto i giorni passano, vogliamo veramente sino arrivare all’ultimo giorno con questa litania ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. iugen - 3 settimane fa

    Ovvio che se prendiamo Kouame e ci liberiamo di Zaza sono molto contento, però la priorità deve essere il regista. Prima di qualsiasi altra mossa. Se offrissimo quei soldi per un regista ne potremmo prendere uno buono.
    Ma anche Schone mi andrebbe bene, se lo prendessimo subito però, non il 31 gennaio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. smncast_93 - 3 settimane fa

    La viola ci prova per il Papu e Caicedo!!!… e noi cerchiamo Kouamè e magari alla fine se ci va di lusso riusciamo a prendere quel giocatorone fuori rosa di schone… Resto basito… :(…
    Diamo via o scambiamo Zaza Nkolou Edera Meitè (cmq sono 4 ingaggi avanzati) e prendiamo 2 innesti veramente validi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. miele - 3 settimane fa

      Magari, nel pacchetto, proviamo a metterci anche Verdi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Kaimano - 3 settimane fa

    Lemmers tanta roba altroché Kouamé.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 3 settimane fa

      E lascerebbe l’Atalanta in Chiampions per giocarsi la salvezza nel Torino? MA per favore …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kaimano - 3 settimane fa

        allora compra uno che nn é più forte del tanto criticato Njiang e poi vediamo cosa succede…ricorda ke tutto ha un prezzo ma basta pagare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Filadelfia - 3 settimane fa

          Non basta solo pagare … ci vuole appetibilità e programmi seri da parte della società acquirente. La Cairese non può dare queste garanzie.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. inf_693 - 3 settimane fa

    fratelli, non ci sono nomi per il centrocampo in vista..speriamo stia trattando in manieravriservata ma temo il peggio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. ALELUX777 - 3 settimane fa

    Ribery si è infortunato… Per liberare Kouame hanno bisogno di sostituti. Perché non proporre il bel duo che tutte ci invidiano quel Zaza_Verdi che possono fare sfracelli lontano da Torino, molto lontano. Possiamo aggiungere anche Meite se gli serve un centrale fermo in mezzo al campo. Dai Vagnati chiama petrachi e fatti aiutare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. miele - 3 settimane fa

    Se Cairo si decide a spendere quei soldi per Kouame significa che Belotti, probabilmente a fine campionato, verrà ceduto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paulinStantun - 3 settimane fa

      Frase già detta per Zaza, poi per carità a forza di ripeterla probabilmente prima o poi ci si azzecca

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Filadelfia - 3 settimane fa

        Se Belotti NON rinnova a Giugno farà le valigie (MILAN?)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. miele - 3 settimane fa

        E probabilmente sarebbe andata così se Zaza non si fosse rivelato un fallimento.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Bischero - 3 settimane fa

        Belotti finirà la stagione e a fine anno andrà via. O pensi che possa rimanere a vita a guadagnare una pietra in una squadra senza ambizioni con il rischio di finire in b ogni anno? Sarà affezionato alla piazza ma magari a 28 anni vuole andare guadagnare come minimo il doppio e giocare una coppa europea. Altrimenti avrebbe già rinnovato un contratto che scade fra 18 mesi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. miele - 3 settimane fa

          Proprio perché la penso esattamente così, ritengo che la ricerca di una buona punta sia propedeutica all’addio a Belotti.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bordeauxgranata - 3 settimane fa

      La cessione di Belotti sarà la fine definitiva di Cairo, mi sa che non ha capito che rischia grosso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Garnet Bull - 3 settimane fa

        Ragazzi belotti non superficiale come un cerci ad esempio, qua a Torino guadagna 2 milioni (anche se potrebbe guadagnarne di più altrove, ma non sono comunque pochi), è l’idolo di centinaia di migliaia di persone (come potrebbe non esserlo, senza di lui negli ultimi anni avremmo fatto ancora peggio) qua sa che ha il posto assicurato e meno pressione oltre che ha la certezza di segnare con continuità. Se firmasse un rinnovo pluriennale entrerebbe ancora di più nella storia del toro, nonostante già ci sia entrato, e probabilmente stabilirebbe il record di gol in assoluto diventando ancora di più idolo e probabilmente con un dovuto e meritato aumento di stipendio… Detto questo, GALLO TI PREGO RESTA

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. dennislaw - 3 settimane fa

    sarò una voce fuori dal coro, ma a me sembra che oggi la priorità sia un trequartista , a meno di uno scambio Kouamè -Zaza. Punterei i pochi soldi che ci saranno sul centrocampo .L’acquisto di Kouamè mi pare ancora una volta l’azzardo di chi pensa soprattutto alle plusvalenze e quindi all’età del giocatore.
    Credo che per tirarci fuori dai guai l’attacco con Belotti, Verdi, Zaza e Bonazzoli sia più che sufficiente, naturalmente non va schierata una sola punta ( Belotti alla lunga scoppia e non segna più come sempre è successo) e Verdi va sulla fascia. Poi a fine campionato si ragioni con calma…ma c’è qualcuno in grado di ragionare?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. rolandinho9 - 3 settimane fa

    Quello buono della Fiorentina che costa un quarto di Kouame e ci serve di più essendo trequartista é Montiel

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Numero7 - 3 settimane fa

    La spalla di Belotti la fai con un centrocampo di qualità, inutile comprare punte se poi non hai chi le sorregge. Il Toro vuole investire soldi per salvarsi?? Allora urge comprare a centrocampo, regista e trequartista di qualità allora potrà rendere lo stesso Bonazzoli, forse lo stesso Verdi, forse la nuova punta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. LeoJunior - 3 settimane fa

    Purtroppo scontiamo il solito problema di identità sulla nostra dimensione. E purtroppo in questo anche noi tifosi ci mettiamo del nostro, ed è normale.
    Non sappiamo cosa siamo. Siamo una grande in grado di fare un suo mercato, di rafforzare nostre alleanze con squadre piccole di A o ambiziose di B con le quali fare sinergie?
    Oppure siamo una medio/piccola realtà che deve attaccarsi a qualche carro e fare da serbatoio? Perchè Atalanta e Sassuolo, specialmente i primi anni così hanno fatto. Adesso leggo che il Benevento si porta a casa un bel prospetto USA che compra in nome e per conto della Juve (ergo con soldi della Gobba). Noi queste cose non le facciamo.
    Il problema è, come sempre, non avere una strategia. E il peggio è proprio non decidere. Se vuoi comportarti da grande allora devi spendere, cercare, crescere. Ma se fai il “grande” senza avere i soldi (o non li vuoi spendere) allora cominciano i guai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. fandangogranata - 3 settimane fa

    Smettetela, basta leggere la Gazzetta e capirete che non ci sarà mercato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Emilianozapata - 3 settimane fa

    Redazione, un bel sondaggio:dove andrà Kouame’?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. lake - 3 settimane fa

    È certamente un giocatore interessante, ma 16 milioni sono tanti (anche se non sono i miei).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 3 settimane fa

      A forza di dire che sono tanti per tizio, tanti per caio, tanti ancora per Sempronio e cosi via … le altre società si rinforzano mentre il Torino, stando alla finestra e temporeggiando SEMPRE, si trova invischiato in piena zona retrocessione. Fermo restando che lo Scudetto del Fair Play Finanziario è sempre nostro. Servono TASSATIVAMENTE rinforzi in avanti (Kuoamè) a centrocampo (regista e trequartista) e sulla fascia sinista (Rodriguez e Murru sono RISERVE).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. rolandinho9 - 3 settimane fa

        Vabbè dai, serve solo un regista bravo è un paio di cessioni, mica dobbiamo diventare il Real Madrid a gennaio, per fare cosa ormai, che se le vinciamo tutte manco arriviamo in Europa .
        Prendi un buon regista e continui in estate con calma e più entusiasmo e più appeal dato dal non essere in zona pericolosa .
        Uno in mezzo che fa sempre 90 ben fatti ti svolta la vita fidati non serve tutto quello che dici

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy