Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

italia granata

Calciomercato, troppi infortuni per Iago Falque: e il Benevento pensa a Falco

BENEVENTO, ITALY - DECEMBER 15: Iago Falque of Benevento Calcio vies with Wesley Hoedt of SS Lazio during the Serie A match between Benevento Calcio and SS Lazio at Stadio Ciro Vigorito on December 15, 2020 in Benevento, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

La situazione / Lo spagnolo ha un ingaggio pesante ma non ha inciso per i tanti problemi fisici. E il ds Foggia inizia a pensare al giocatore in uscita dal Lecce

Alberto Giulini

Non c'è pace per Iago Falque. L'esterno spagnolo, pesantemente penalizzato dai problemi fisici nelle ultime due stagioni, anche a Benevento non sta riuscendo a giocare con continuità. Il motivo? Ancora una volta gli infortuni.

GLI INFORTUNI - Un inizio di stagione da dimenticare per l'ex numero dieci granata, che in estate si è trasferito alla corte di Inzaghi con la formula del prestito. E lo spagnolo, nei piani del club campano, doveva essere uno dei valori aggiunti per centrare la salvezza. Da questo punto di vista la fiducia del tecnico non è mai mancata, anzi. Nelle gerarchie di Inzaghi il titolare è Iago Falque, che non a caso è sempre sceso in campo quando disponibile. Ma lo spagnolo ha trascorso fin qui più tempo in infermeria che in campo. E la condizione, di conseguenza, non è mai stata delle migliori. Dopo il primo stop, che lo aveva tenuto fuori da fine ottobre ad inizio dicembre, Iago Falque sembrava pienamente recuperato. Due spezzoni contro Sassuolo e Lazio con annessa una super traversa, quindi la nuova doccia ghiacciata. Il 20 dicembre lo spagnolo avrebbe dovuto giocare dal primo minuto contro il Genoa, ma un indurimento al polpaccio nel riscaldamento lo ha costretto ad alzare nuovamente bandiera bianca e saltare anche la gara successiva.

 BENEVENTO, ITALY - OCTOBER 04: Iago Falque of Benevento Calcio during the Serie A match between Benevento Calcio and Bologna FC at Stadio Ciro Vigorito on October 04, 2020 in Benevento, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

RIFELSSIONI IN CORSO - E così il bilancio dei primi mesi con la maglia del Benevento non può essere positiva per lo spagnolo: due gare da titolare, due spezzoni e già nove partite saltate per infortunio. Una situazione che ha portato il club a riflettere sul futuro del giocatore. Iago Falque ha infatti uno stipendio molto pesante: con 1,7 milioni di euro a stagione è il secondo giocatore più pagato della rosa. Ma fino a questo momento, a causa dei troppi problemi fisici, non ha mai inciso e Inzaghi ha dovuto fare a meno di quello che, sulla carta, sarebbe un titolare e punto di forza della squadra. Non è dunque un caso che il ds Foggia stia seguendo con grande interesse Filippo Falco, in uscita dal Lecce. Saranno dunque giorni particolari per Iago Falque, al lavoro per recuperare dall'ennesimo infortunio e tenuto sotto attenta osservazione dal club. Per il Benevento lo spagnolo non è più indispensabile ed un cambio di casacca a gennaio non va escluso. Ma per questo sarebbe nel caso necessario trovare un accordo anche con il Toro. L'unica cosa certa, al momento, è che Iago Falque è sotto esame.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso