Serie A, Crotone-Parma 2-1: vittoria importante per i calabresi

Il Crotone ottiene una vittoria importante in ottica salvezza battendo 2-1 il Parma con una doppietta di Messias. Inutile il gol di Kucka per i ducali

di Davide Fagnani

Il Crotone ottiene una vittoria importante in ottica salvezza, batte 2-1 il Parma con una doppietta di Messias e scavalca temporaneamente Torino e Genoa in classifica, chiamate ora a rispondere domani. Al Parma non basta il gol di Kucka e perdendo questo scontro diretto vede di nuovo avvicinarsi pericolosamente la zona retrocessione.

CROTONE, ITALY – DECEMBER 22: Juraj Kukca of Parma scores his team’s first goal during the Serie A match between FC Crotone and Parma Calcio at Stadio Comunale Ezio Scida on December 22, 2020 in Crotone, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

LA PARTITA – Stroppa sceglie Riviere al fianco di Messias, a sorpresa parte dalla panchina Simy. Nel Parma non c’è Gervinho, gioca quindi Kucka alle spalle delle due punte Inglese e Karamoh. Dopo 24′ passa in vantaggio il Crotone: Messias controlla in area su assist di Reca, si gira e con il destro fulmina Sepe e fa 1-0. Subito lo svantaggio prova a scuotersi il Parma che prima si vede annullare un gol per una posizione irregolare di Inglese, e subito dopo va vicinissimo al pareggio con un palo di Karamoh. Sembra nell’aria il gol dei ducali invece arriva il raddoppio della squadra di Stroppa. Stop di petto di Messias al limite dell’area e pallonetto bellissimo che scavalca Sepe posizionato leggermente fuori dai pali. Un gol stupendo che manda le squadre a riposo il Crotone in vantaggio 2-0.

Nella ripresa il Parma accorcia le distanze. Al 57′ angolo da destra di Brunetta e colpo di testa di Kucka che si insacca alle spalle di Cordaz. I ducali ci credono e al 61′ sfiorano il pari con Karamoh che si fa ipnotizzare da Cordaz in unu contro uno dopo un grave errore della difesa calabrese. Pochi minuti dopo ancora Cordaz compie un grande intervento su un colpo di testa di Brunetta. Nel finale il Parma ci prova ancora e il Crotone cerca ripartenze vincenti ma non ci sono altre grandi occasioni. Finisce 2-1 per il Crotone allo Scida.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. stanislaobozzi - 4 settimane fa

    bravo messias… al toro uno così non viene mai “notato” (e dire che era a Torino ed era solo l’ala protettrice di ezio rossi)… altro che verdi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-14356946 - 4 settimane fa

    E poi devo vedere una squadra come il Parma che fa ridere e ha quasi il doppio dei nostri punti!!!!!!!ma dai…..xfavore!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy