Serie A, Fiorentina-Crotone 2-1: Bonaventura-Vlahovic, calabresi KO

Nell’ultimo anticipo del sabato, la Fiorentina batte 2-1 il Crotone con i gol di Bonaventura e Vlahovic. A nulla serve il gol di Simy che accorcia le distanze

di Davide Fagnani

Nell’ultimo anticipo del sabato, la Fiorentina batte 2-1 il Crotone con i gol di Bonaventura e Vlahovic. A nulla serve il gol di Simy che accorcia le distanze. Il crotone resta ultimo in classifica, a -2 dal Torino e dal Cagliari impegnato domani. I viola invece salgono a 21 punti, uscendo un po’ dalle zone complicate della classifica.

FLORENCE, ITALY – JANUARY 23: General view during the Serie A match between ACF Fiorentina and FC Crotone at Stadio Artemio Franchi on January 23, 2021 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

LA PARTITA – Poche sorprese nella Fiorentina, con Vlahovic e Ribery davanti e Bonaventura a centrocampo. Anche nel Crotone nessuna novità, con la coppia Simy-Messias davanti. Nel primo tempo parte nettamente meglio la Fiorentina che al 20′ passa in vantaggio. Castrovilli salta Djidji e mette in mezzo un pallone che la difesa respinge, fuori area però c’è Bonaventura che arriva per primo sul pallone, stoppa di petto e calcia al volo di esterno trovando un gol da cineteca. Passano solo 12′ e la viola raddoppia. Castrovilli salta Eduardo Henrique con un velo, serve Ribéry, che mette al centro per Vlahovic che deve solo depositare in rete. Le due squadre vanno quindi a riposo sul 2-0.

Nella ripresa la viola prova a chiudere il match, ma al 60′ Cordaz si supera su un’incornata di Vlahovic. Al 63′ gol annullato a Pezzella, che prima di concludere a rete aveva controllato il pallone con il braccio. Sembra una partita praticamente nelle mani delle Fiorentina, invece al 66′ accorcia le distanze il Crotone.  Sinistro a giro dalla destra di Pedro Pereira e colpo di testa di Simy, che insacca alle spalle di Dragowski. Non ci sono comunque altre occasioni da segnalare, la Fiorentina riesce a riprendere in mano il pallino del gioco e non rischia più nulla fino al 90′. Finisce 2-1 al Franchi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy