Serie A, Fiorentina-Inter 0-2: Barella e Perisic stendono la viola

Al Franchi finisce 0-2 Fiorentina-Inter. I nerazzurri battono la viola grazie ai gol di Barella e Perisic e salgono temporaneamente in testa alla classifica

di Davide Fagnani

Al Franchi finisce 0-2 Fiorentina-Inter. I nerazzurri battono la viola grazie ai gol di Barella e Perisic in una partita dominata praticamente dal 1′ al 90′. La squadra di Antonio Conte sale a 47 punti e scavalca temporaneamente in testa alla classifica il Milan, impegnato domenica in casa contro il Crotone. La Fiorentina invece rimane ferma a quota 22.

FLORENCE, ITALY – FEBRUARY 05: A general view inside the stadium before the Serie A match between ACF Fiorentina and FC Internazionale at Stadio Artemio Franchi on February 05, 2021 in Florence, Italy. (Photo by Claudio Villa – Inter/Inter via Getty Images)

LA PARTITA – L’Inter ritrova Lukaku e Hakimi. C’è Sanchez in attacco accanto al belga, dalla panchina Lautaro. Sulla fascia sinistra Perisic vince il ballottaggio con Young. Nella Fiorentina assente Ribery, in attacco c’è Eysseric con Vlahovic. La prima occasione della partita è dell’Inter al 6′. Hakimi va via a destra e mette in mezzo per Barella che dal limite dell’area piccola colpisce col destro a colpo sicuro, ma Dragowski con la mano di richiamo compie un miracolo. L’Inter prova a fare la partita e al 31′ trova il vantaggio. Corner battuto corto, Barella riceve al limite dell’area e scarica un meraviglioso destro a giro che si insacca nell’angolino. Pochi minuti dopo arriva la prima grande occasione anche per la Fiorentina. Destro potentissimo di Bonaventura che Handanovic riesce a toccare sulla traversa, poi sulla ribattuta arriva al volo Biraghi che calcia a botta sicura ma trova di nuovo il portiere sloveno a dire di no. Il primo tempo termina quindi 0-1.

Nella ripresa partono meglio i nerazzurri che al 52′ raddoppiano. Sanchez imbuca per Hakimi, il marocchino passa dietro Igor, entra in area e trova Perisic da solo sul secondo palo che non può fare altro che segnare a porta vuota. Un minuto dopo Lukaku trova anche il tris su assist di Perisic, ma il croato era partito in posizione di fuorigioco. Il gol viene quindi annullato. L’Inter continua a spingere e al 63′ ancora Lukaku va vicnissimo al tris su assist di Hakimi: Il tiro a colpo sicuro del belga viene però deviato dal corpo di Martinez Quarta che salva in angolo. Subito dopo è Perisic a sfiorare il terzo gol ma Dragowski si supera ancora togliendo la palla dall’angolino. La Fiorentina non riesce praticamente mai a trovare occasioni nitide per riaprire la partita e la partita si spegne con l’Inter in controllo fino al 94′. Finisce 0-2 al Franchi tra Fiorentina e Inter.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy