Serie A, Fiorentina-Verona 1-1: decidono Veloso e Vlahovic dal dischetto

Finisce 1-1 al Franchi Fiorentina-Verona. Decidono due rigori trasformati da Veloso e Vlahovic. Secondo pareggio consecutivo per i viola

di Davide Fagnani

Finisce 1-1 al Franchi Fiorentina-Verona. Decidono due rigori trasformati da Veloso e Vlahovic. Gara molto spezzettata e con pochissime occasioni per parte. Per i viola è il secondo pareggio consecutivo e rimangono al quart’ultimo posto in classifica, ora a +4 sul Genoa terz’ultimo. Il Verona invece, dopo la sconfitta casalinga contro la Sampdoria, rimane al settimo posto a quota 20 punti, a +2 su Atalanta e Lazio impegnate domani.

FLORENCE, ITALY – DECEMBER 19: Cesare Prandelli manager of AFC Fiorentina and Ivan Juric manager of Hellas Verona FC during the Serie A match between ACF Fiorentina and Hellas Verona FC at Stadio Artemio Franchi on December 19, 2020 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

LA PARTITA – Juric, viste le assenze, schiera un tridente inedito con Salcedo insieme a Zaccagni e Lazovic. Prandelli invece si affida ancora a Ribery e Vlahovic mentre Biraghi va in panchina per lasciare spazio a Barreca. E proprio quest’ultimo è protagonista dopo appena due minuti. L’ex Torino infatti va in contrasto con Salcedo in area, l’arbitro Fourneau non ha dubbi e indica il dischetto. Dopo oltre 3′ di attesa l’arbitro viene richiamato al var: il contatto infatti non sembra esserci, ma dopo aver visto al monitor, il direttore di gara non cambia idea e concede il rigore. Dagli 11 metri Miguel Veloso non sbaglia e porta in vantaggio l’Hellas Verona. La Fiorentina reagisce e al 18′ Vlahovic guadagna un rigore anche per i viola per fallo di Gunther. Sul dischetto va proprio l’attaccante serbo, che spiazza Silvestri e fa 1-1. Nel primo tempo regge l’equilibrio ma soprattutto c’è molto nervosismo che rende il gioco spezzettato. Sono tre i giocatori ammoniti più Juric nella sola prima frazione. Il poco tempo effettivo giocato rende difficile creare occasioni da gol e le squadre vanno a riposo sul punteggio di 1-1.

Il secondo tempo si apre sulla falsa riga del primo, con grande equilibrio tra le due squadre e le difese molto attente. Non ci sono grandi occasioni da segnalare e nonostante la girandola dei cambi il pareggio continua a reggere. Nessuna delle due squadre riesce a creare nitide occasioni da gol, complice anche la stanchezza dopo il turno infrasettimanale. Finisce 1-1 al Franchi Fiorentina-Verona.

NON PERDERDTI TORINO-BOLOGNA DOMANI ALLE 12.30 SU DAZN. CLICCA QUI PER ABBONARTI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy