campionato

Serie A, Genoa-Bologna 2-0: Zajc e Destro, rossoblù KO

GENOA, ITALY JANUARY 09: Mika Zajc of Genoa CFC celebrates after scoring the first goal of his team during the Serie A match between Genoa CFC and Bologna FC at Stadio Luigi Ferraris on January 9, 2021 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

A marassi il Genoa batte il Bologna 2-0 con gol di Zajc e Destro e conquista tre punti d'oro nella corsa salvezza, scavalcando temporaneamente il Torino

Davide Fagnani

A marassi il Genoa batte il Bologna 2-0 con gol di Zajc e Destro e conquista tre punti d'oro nella corsa salvezza. Il grifone torna a vincere dopo la sconfitta di Reggio Emilia contro il Sassuolo e scavalca temporaneamente il Torino in classifica, salendo a quota 14 punti. Il Bologna invece continua a non vincere e dopo i 5 pareggi consecutivi, cade a Marassi e rimane fermo a quota 17 punti.

 GENOA, ITALY JANUARY 09: Roberto Soriano of Bologna FC and Domenico Criscito of Genoa CFC compete for the ball during the Serie A match between Genoa CFC and Bologna FC at Stadio Luigi Ferraris on January 9, 2021 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

LA PARTITA - Nel Genoa gioca Shomurodov, al suo fianco Destro mentre Scamacca va in panchina. Nel Bologna parte fuori Barrow, tocca a Vignato sostituirlo. Nel primo tempo il possesso palla è quasi sempre in mano al Bologna. Tuttavia la squadra di Mihajlovic non riesce a creare nemmeno una nitida occasione da gol. Anche il Genoa fa fatica a farsi vedere dalle parti di Da Costa: al 10' ci prova Criscito che però trova il portiere attento sulla conclusione con il sinistro dell'esterno del grifone. Al 32' invece ci prova il Bologna a farsi vedere con un tiro da fuori di Orsolini che Perin mette in angolo. Sul finire del primo tempo arriva però il gol dei padroni di casa. Zappacosta calcia, Da Costa respinge, ma sul tap-in arriva prima di tutti Zajc che porta in vantaggio il Genoa proprio all'ultimo minuto del primo tempo. La prima frazione termina quindi 1-0.

Nel secondo tempo il Genoa raddoppia al 55' con Mattia Destro che davanti a da Costa non sbaglia, dopo che Schouten aveva perso malamente palla, lasciando campo libero al Genoa per trovare la rete del 2-0. Il Bologna nonostante la girandola dei cambi continua a non riuscire a trovare occasioni da gol, e si fa vedere solo un paio di volte ancora con Barrow e Soriano dalle parti di Perin, senza però rendersi particolarmente pericolosi. All'88' il Bologna ha la possibilità di riaprire la partita con Tomiyasu, che su una punizione scodellata da Soriano, si trova solo in area spalle alla porta, ma calcia fuori con il tacco. Finisce quindi 2-0 per il Genoa a Marassi con i gol di Zajc e Destro.

Potresti esserti perso