Serie A, la classifica: il Cagliari aggancia il Toro, allungano Genoa e Udinese

Il campionato / Tre punti per i bianconeri nello scontro diretto con lo Spezia, il Crotone perde 3-0 con il Genoa

di Redazione Toro News
Classifica Serie A

Si apre con una vittoria dell’Udinese la domenica di Serie A. Tre punti preziosi per i bianconeri, che superano 1-0 lo Spezia e salgono al tredicesimo posto a quota 21. Il Toro recupera invece un punto ai liguri, ora quintultimi a +3 sui granata. Al Genoa lo scontro diretto contro il Crotone: la squadra di Ballardini si confermano in forma e volano a 21 punti, i calabresi rimangono invece ancorati all’ultimo posto a 12. Un sospiro di sollievo per i granata arriva dalla gara del Cagliari, recuperato in pieno recupero dal Sassuolo: i sardi agganciano dunque il Toro a quota 15. Sconfitta invece per il Parma, penultimo con 13 punti.

20 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granatayorkshir_13955399 - 4 settimane fa

    Vabbe insieme al Toro e Crotone chi va giu’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Torocomesempre - 4 settimane fa

    Il nostro campionato comincia donenica. Ma si gioca sabato! Appunto, giochiamo con l’atalanta, o meglio l’atalanta si prenderà gioco di noi. Va beh, il turno dopo c’è il Genoa e noi avremo Sanabria… Ah no, ha il Covid. Va beh, poi c’è il Cagliari. Mmm… Si sono rinforzati e magari in panchina non ci sarà più Di Francesco, un altro cresciuto alla scuola dei Maestri.
    E allora quando comincia?
    Eppure non mi arrendo. Pensate se almeno si pareggiasse a Bergamo e (non sono ubriaco o fumati) si azzeccassero due vittorie con Genoa e Cagliari… Oggi sentivo alla radio i peana in onore di Ballardini, ma che cosa potrebbe succedere se la cura Nicola entrasse in circolo? Sperare costa poco e i gastroprotettori li passa la mutua…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ddavide69 - 4 settimane fa

    Beh , una corsa a 4 per 3 posti. Comunque lo spezia ancora rischia. Per me se non prendiamo nessuno a centrocampo o se chi prendiamo risultera rotto andiamo in b col crotone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. LeoJunior - 4 settimane fa

    Dobbiamo fare la corsa su Spezia e Benevento. Genoa e Cagliari, loro si hanno fatto mercato, si riprendono. Le altre sue più il Bologna sembrano le più abbordabili. Probabile un crollo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tommydado - 4 settimane fa

      Secondo il mio modesto parere noi dobbiamo arrivare a 40 punti e cercare di vincere almeno 5/6 partite e non perdere assolutamente gli scontri diretti non è una corsa è un campionato se arrivi a 38/40 sei salvo al 99% se no retrocedi matematico watson

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 4 settimane fa

        Ma come ci arriviamo a 40 punti o a 38 , se non vinciamo con lo spezia in 10bcontro 11 e con la viola 9 contro 11. Senza centrocampo bene che andrà ne pareggeremo tante.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Tommydado - 4 settimane fa

          Speriamo che con nicola la squadra possa ingranare.. come rosa non siamo da alta classifica ma neanche da retrocessione adesso chi andava cenduto a giugno è andato via e se confermano sanabria mandragora e rugani non è
          male dai poi il risveglio di verdi zaza e baselli può fare la differenza …speruma

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Toro1964 - 4 settimane fa

    Dobbiamo credere nei nostri mezzi e giocatori…
    Credere fortemente in Nicola!
    Credere fortemente nel fatto che il giornalaio si levi presto di torno…
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. miele - 4 settimane fa

    Su, coraggio. Vedrete che domani, ultimo giorno, sbancherà i tavoli del mercato: tre centrocampisti, un laterale sinistro ed una punta. Ovviamente tutti di alto livello.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Granata75 - 4 settimane fa

    Alcune considerazioni:
    1) non capisco quelli che fanno i conti scrivendo che dobbiamo vincere 6-7 partite e pareggiarne 4 o 5 e poi aggiungono che è impossibile…. ma non è la stessa cosa anche per il Cagliari e il Parma?
    2) in ogni caso penso che il Cagliari abbia l’organico in grado di tirarsi fuori
    3) a mio avviso le squdre su cui fare la corsa sono Crotone, Parma e Spezia. Certo, se il Cagliari resta giù meglio, ma penso sia più forte. Io guarderei con interesse anche il Bologna.
    4) in caso di B mi pare ovvio che la rosa verrà azzerata. Le cessioni serviranno solo in parte a finanziare gli acquisti perchè spesso si tratterà di minusvalenze (Verdi, Zaza). Riusciremo forse a tenere quei giocatori che penseranno di potersi valorizzare con un anno in B (Buongiorno, Edera, Singo, Adopo). Sarà importante acquistare 3 o 4 giocatori affidabili ed esperti per la B e costuirgli intorno una squadra di giovani affamati promettenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torocomesempre - 4 settimane fa

      No, almeno per il Cagliari e è diverso. Loro hanno viaggiato sinora con la zavorra di Di Francesco, come noi sino a due turni fa con l’altro Maestro. Dobbiamo sperare (ma non credo) che lo confermino, perché come rosa, gioco e mercato sono meglio di noi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Leo - 4 settimane fa

    Ci aspettano due scontri titanici. Il primo scontro sabato con l’ATALANTA (c’è da sperare che la partita di coppa Italia, mercoledì, porti l’Atalanta a spremersi bene con il Napoli, speriamo finisca ai supplementari con molti acciaccati). Un punto in questo caso sarebbe d’oro. Il secondo scontro, col GENOA, nel mercoledì successivo, sarà il primo di una serie di spareggi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 settimane fa

      Infatti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Nero77 - 4 settimane fa

    In ottica futura ,mi auguro che Monza ed Empoli ed una tra Chievo e Lecce siano promosse in A.Anche se dubito che Urbanetto in b allestirà una corazzata per salire subito,con un buon ds e qualche sacrificio potrebbe svendere tutti e ripartire con il monte ingaggi azzerato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bordeauxgranata - 4 settimane fa

      Io spero che verso maggio giugno sia andato definitivamente a fare in c*lo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. miele - 4 settimane fa

      Allestirà la solita bagnarola, cercando di ricavare il massimo dalle sicure cessioni e poi dirà: siamoapostocosi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ddavide69 - 4 settimane fa

      Rubinetto se andremo in b e se apriranno gli stadi, mi aspetto durerà un paio di mesi al massimo alla guida. Mi aspetto fortissime contestazioni ed insulti allo stadio all indirizzo del mandrogno ogni domenica. Non credo che potrà far finta di niente a lungo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Bela Bartok - 4 settimane fa

    Poteva andar peggio. Comunque se il Cagliari esonera il maestro due la vendetta risale in classifica in un batter d’occhio, hanno una rosa ottima a mio parere. Crotone, Spezia… mi manca la terza retrocessa, qualcuno ha una candidata?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 settimane fa

      Spezia, noi, Crotone e parma

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Bilancio - 4 settimane fa

    Il Cagliari, con la campagna acquisti di gennaio ne uscirà.
    Noi dovremo fare la corsa sullo spezia che ha 3 punti più sopra.
    Siamo passati da un allenatore motivazionale come Miha che voleva l’Europa (al posto della società che invece doveva indicare la rotta) ad un voliamo bassi e vediamo dove arriviamo, a nessun obiettivo e scendendo ad un obiettivo salvezza, senza però fare i passi necessari per raggiungerlo (acquisti).

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy