Il Covid ferma l’Under 21: contro l’Irlanda del Nord tocca all’Under 20 di Buongiorno

Novità / La Figc ha deciso di mandare in campo all’Arena Garibaldi di Pisa la selezione di Bollini

di Andrea Calderoni

Come in una staffetta di atletica l’Under 21 e l’Under 20 si sono passate il testimone in questa sosta per le Nazionali. Spieghiamoci meglio. Nell’Under 21 si sono verificate troppe positività al Covid-19 da quando è iniziato il ritiro (le ultime tre certificate nelle ultime ore), tanto che era già stata rinviata la gara in programma in Islanda lo scorso 9 ottobre. Per non saltare anche la partita contro l’Irlanda del Nord, la Federazione italiana gioco calcio ha deciso di “sostituire” l’Under 21 con l’Under 20 di Alessandro Buongiorno, difensore del Torino, che era già stata preallertata e sottoposta al doppio ciclo di tamponi. Si aggregheranno all’Under 20 anche Cutrone, Tonali, Sottil e Ricci, che sono già guariti dal Coronavirus.

LEGGI ANCHE: Torino, dai pulcini al rinnovo: la vita granata di Alessandro Buongiorno

CAMBIO DI PROGRAMMA – Il match sarà valido per le qualificazioni al Campionato Europeo Under-21. Si terrà domani, martedì 13 ottobre, alle 17 a Pisa presso l’Arena Garibaldi, non lontano dalla Piazza dei Miracoli. Sarà sicuramente una bella opportunità per Buongiorno per mettersi in mostra. Ricordiamo, infatti, che il difensore granata, fresco di rinnovo con il Torino e di conferma nella Prima Squadra di Marco Giampaolo, era stato convocato dal commissario tecnico Alberto Bollini per uno stage di una settimana in preparazione alla seconda fase di qualificazione al Campionato Europeo Under-19 che si disputerà dall’11 al 17 novembre in Veneto. L’Under-20, tuttavia, non aveva in programma alcuna amichevole e il rompete le righe a Coverciano si sarebbe verificato domani. Dopo una dura settimana di allenamenti il gruppo di 24 giocatori di Bollini, perciò, potrà testarsi in una partita ufficiale contro una Nazionale più esperta.

LISTA CONVOCATI UNDER-20: 

Portieri: Federico Brancolini (Fiorentina), Michele Cerofolini (Reggiana);
Difensori: Pietro Beruatto (Vicenza), Samuele Birindelli (Pisa), Alessandro Buongiorno (Torino), Riccardo Calafiori (Roma), Gabriele Corbo (Ascoli), Gabriele Ferrarini (Venezia), Memeh Caleb Okoli (Spal), Lorenzo Pirola (Monza), Destiny Udogye (Hellas Verona), Alessandro Vogliacco (Pordenone);
Centrocampisti: Marco Carraro (Frosinone), Salvatore Esposito (Spal), Fabio Maistro (Pescara), Simone Muratore (Reggiana), Hans Nicolussi Caviglia (Juventus), Tommaso Pobega (Spezia), Manolo Portanova (Juventus);
Attaccanti: Lorenzo Colombo (Milan), Sebastiano Esposito (Spal), Giacomo Raspadori (Sassuolo), Eddie Anthony Salcedo Mora (Hellas Verona), Emanuel Vignato (Bologna).

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giancarlo - 1 settimana fa

    QUESTE ONVOCAZIONI CONFERMANO ANCHE IL FALLIMENTO DELLE NOSTRE GIOVANILI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. al_aksa_831 - 1 settimana fa

    Bastano e avanzano per battere i folletti

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy