Moldavia-Kosovo 1-1, un’ora per Vojvoda. In panchina Ujkani e Damascan

Moldavia-Kosovo 1-1, un’ora per Vojvoda. In panchina Ujkani e Damascan

Approfondimento / A Parma vantaggio dei padroni di casa, poi rimonta dei kosovari. Il laterale del Torino sostituito da Hadergjonaj

di Andrea Calderoni

Sessanta minuti per Vojvoda, zero per Ujkani e per Damascan. Moldavia-Kosovo si può riassumere così in numeri esclusivamente tinti di granata. La gara, valida per il gruppo 3 della Lega C di Uefa Nations League, è finita 1 a 1. Il pareggio non può che lasciare l’amaro in bocca a Ujkani e a Vojvoda. Il Kosovo ha giocato meglio della Moldavia, brava a difendersi e ripartire, soprattutto nella prima frazione di gioco. Gli ospiti allo stadio “Ennio Tardini” di Parma (Moldavia impossibilitata ad organizzare la sfida in patria) hanno addirittura rischiato di perdere la gara: Nicolaescu è stato abile a sfruttare un’azione in verticale al 20’ e l’1 a 1 è maturato soltanto 51 minuti dopo grazie all’imbucata di Berisha e al gol di Kololli. Dal punto di vista della classifica del raggruppamento poco cambia dopo i primi 90 minuti, considerato che anche Slovenia e Grecia hanno pareggiato 0 a 0.

LEGGI ANCHE: Ucraina-Svizzera 2-1: Rodriguez titolare e in campo per tutta la partita

KOSOVO – A Ujkani è stato preferito nella serata emiliana Muric, che è stato poco impensierito dai moldavi. Vojvoda, invece, ha iniziato dal 1’ sulla fascia di destra nel 4-2-3-1 del ct svizzero Challandes. Qualche buona giocata da quella parte si è vista. Vojvoda ha dialogato parecchio con uno dei talenti più cristallini della nazionale kosovara, ovvero Rashica, che ha anche colpito una traversa con un bolide da fuori area. Tuttavia, nell’ultima mezz’ora Vojvoda ha lasciato spazio al più fresco Hadergjonaj, classe 1994 dell’Huddersfield, Serie B inglese. Vojvoda deve ancora affinare la gamba, sebbene in Belgio avesse già incominciato il campionato con il suo Standard Liegi. Per intanto ha potuto mettere nel motore 60 minuti. Domenica nuovo appuntamento contro la Grecia allo stadio “Fadil Vokrri”.

LEGGI ANCHE: Italia-Bosnia: Belotti inizia la Nations League al centro dell’attacco, Sirigu in panchina

MOLDAVIA – E Damascan? L’attaccante di proprietà Torino – che non è stato nemmeno convocato per il ritiro da Giampaolo – è rimasto in panchina tutti e 90 i minuti. Caimacov e Nicolaescu hanno condotto la Moldovia in attacco e poi quando è uscito Caimacov il commissario tecnico Firat ha preferito coprirsi inserendo il centrocampista Cociuc. Nessuna chance, perciò, per Damascan. Vedremo se si potrà rifare nell’amichevole contro l’Italia di lunedì 7 settembre.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. marione - 4 settimane fa

    La Moldova ha meno abitanti di Santa Rita e i nostri due sono stati in panca. Se c’eravamo Bacigalupo ed io almeno uno spezzone lo facevamo entrambi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro_felix - 4 settimane fa

      Mi sa che hai invertito i ruoli, con questi nuovi stati si capisce poco daltronde:
      La Moldavia (in rumeno Moldova) è uno Stato dell’Europa orientale racchiuso tra Romania e Ucraina, senza sbocco sul mare. La popolazione ammonta a circa 3.547.539

      Il Kosovo al centro della penisola balcanica, è delimitato a nord e ad est dalla Serbia, a sud-est dalla Macedonia del Nord, a sud-ovest dall’Albania e ad ovest dal Montenegro. Ha una popolazione di circa 1,8 milioni di abitanti.
      Fonti Wikipedia

      Forza Belotti !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. marione - 4 settimane fa

        Onestamente non ho capito. Conosco la geografia, senza che me la spieghi tu. Damascan e l’altro sonpo moldavi? Si. Sono stati in panca? Si. Quindi?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Toro_felix - 4 settimane fa

          Carissimo non volevo offenderti in alcun modo.
          Non so chi fosse l’altro della Moldavia ma non fa nulla.
          Stai tranquillo non lo farò più di commentarti, era al più un’occasione di conoscenza per me. Infatti non sapevo che la Moldavia avesse più abitanti del Kosovo. Sugli abitanti di Santa Rita non mi esprimo.
          Comunque non ne farei una questione di popolazione in quanto ad esempio la Croazia come sai ha solo 4 milioni di abitanti e ben altri risultati calcistici rispetto alla Moldavia.
          A me incuriosiva vedere Vojvoda e mi ha soddisfatto.

          Forza Belotti per stasera.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Toro_felix - 4 settimane fa

    Accidenti che fintomane, questo. Ho visto anche belle giocate, un buon sostituto di Lollo. Non ho capito se è stato responsabile sul gol subito, sicuramente con palla non trattenuta dal portiere. Ha fatto anche un buon assist, non realizzato purtroppo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy