Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

toro

Calciomercato, Nkoulou e Torino: prove di rinnovo. Le ultime

TURIN, ITALY - JUNE 23:  Andrea Belotti (R) of Torino FC celebrates victory with team mate Nicolas Nkoulou at the end of the Serie A match between Torino FC and  Udinese Calcio at Stadio Olimpico di Torino on June 23, 2020 in Turin, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Il punto / Contratto in scadenza nel 2021 per il centrale, cui Giampaolo ha affidato le chiavi della nuova difesa

Alberto Giulini

Dall’ammutinamento di un anno fa ai discorsi aperti per il rinnovo del contratto. Nel giro di una stagione è radicalmente cambiata la situazione di Nicolas Nkoulou, che sembrerebbe tornato ad essere un giocatore pienamente coinvolto nel nuovo progetto tecnico del Toro di Giampaolo.

DI NUOVO LEADER - L’ammutinamento ed i musi lunghi sembrano ormai un lontano ricordo per il centrale camerunense, cui il nuovo tecnico ha affidato le chiavi della difesa. La sua intelligenza tattica e l’ottima tecnica lo rendono infatti il profilo ideale per comandare la retroguardia, fungendo anche da primo regista già nella linea difensiva. Un giocatore nuovamente coinvolto, dunque, cui nelle prime amichevoli è stata anche affidata la fascia da capitano in assenza di Andrea Belotti.

SCADENZA 2021 - Il prossimo passo fondamentale sarà quindi il rinnovo del contratto, attualmente in scadenza al 30 giugno 2021. E sarà molto importante arrivare ad un’intesa prima della conclusione del mercato, per scongiurare il rischio di perdere il giocatore a zero alla fine della prossima stagione. In ballo c’è un prolungamento, presumibilmente fino al 2023, a cifre che arriverebbero a toccare i due milioni di euro a stagione bonus inclusi.

NANA E SINGO - Un fattore importante, in ottica rinnovo, è la presenza in granata di Wilfired Singo, assistito da Maxime Nana: procuratore che segue anche le vicende contrattuali di Nkoulou. Dopo gli screzi della passata stagione, i rapporti con il procuratore dei due giocatori sono tornati molto buoni e questo dovrebbe facilitare i discorsi per un doppio rinnovo: con la partenza di Aina, l’esterno ivoriano si troverebbe sempre più coinvolto e potrebbe prolungare e adeguare l’attuale contratto in scadenza nel 2022. Lavori in corso, dunque: i presupposti per arrivare ad un accordo ci sono tutti.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso