La panchina del Toro: Giampaolo ai saluti, è fatta per Nicola

La situazione / Gli aggiornamenti in diretta sul possibile ribaltone in casa granata

di Redazione Toro News

22.00 – Salvo clamorose notizie nella notte, domani sarà la giornata delle ufficializzazioni. Si chiude qua la nostra diretta. Domani il Torino diventerà la squadra di Nicola e saluterà Giampaolo.

19.21 – Stando a quando riportato da gianlucadimarzio.com domani sarà il Nicola-Day, attesa in queste ore la risoluzione del contratto con il Genoa e a quel punto potrà essere ufficializzato dal Torino.

18.52 – Salvo sorprese domani dovrebbe essere la giornata di Davide Nicola al Torino, con firma sul contratto e primo allenamento in granata.

18.27 – Per Nicola sarebbe un ritorno in granata. Con lui il Toro conquistò la promozione in Serie A nella stagione 2005/2006. Ecco la sua carriera.

17.20 – In via di definizione anche lo staff tecnico di Nicola. Quando l’anno scorso approdò al Genoa si portò dietro: Rossano Berti (collaboratore tecnico), Manuele Cacicia (allenatore in seconda), Gabriele Stoppino (preparatore atletico) e Federico Barni (match analyst).

17.00 – Si attende solamente l’ufficializzazione di Davide Nicola al Torino. Il Genoa al momento è impegnato a Bergamo contro l’Atalanta, possibile che l’annuncio slitti al post-partita.

16.00 – Nicola dovrebbe arrivare con un contratto di sei mesi con una clausola di prolungamento di un anno nel caso dovesse raggiungere la salvezza.

14.38 – Secondo Gianluca Di Marzio, sarebbe stato raggiunto l’accordo tra il Torino e Davide Nicola, pronto a diventare il nuovo tecnico granata

13.51 – Contatti in corso tra Davide Nicola ed il Genoa per risolvere il contratto che lega l’allenatore al club rossoblù fino al 30 giugno

13.27 – Dopo Di Marzio, anche Alfredo Pedullà conferma che Nicola è ora in pole position

13.20 – Anche Gianluca Di Marzio conferma la pista che porta a Davide Nicola: contatti in corso per definire l’intesa

13.18 – Secondo quanto appreso da Toro News, al momento la pista che porta a Davide Nicola sarebbe la più calda per la panchina granata

12.31 – Secondo Gianluca Di Marzio, ormai pressoché certo dell’esonero di Giampaolo, l’ipotesi più concreta porterebbe a Moreno Longo. In alternativa, Donadoni e Nicola oltre alla suggestione Ventura (ma per lui Cairo penserebbe ad un ruolo da consulente o direttore tecnico)

12.25 – Così Alfredo Pedullà sulla situazione della panchina granata: “Torino-Giampaolo più lontani, valutazioni su Nicola, proposto Donadoni”

12.20 – Anche Gianluca Di Marzio parla di un esonero più vicino per Giampaolo. Secondo il giornalista di Sky Sport, il Toro sarebbe “sempre più deciso per l’esonero”.

12.15 – Il Toro è sempre più deciso per l’esonero di Marco Giampaolo, i nomi caldi per la panchina granata sono quelli di Davide Nicola, Gian Piero Ventura e Moreno Longo.

Sono ore di riflessione in casa Toro: il brutto pareggio casalingo contro lo Spezia sta mettendo a forte rischio la panchina di Marco Giampaolo. Tredici punti in diciotto giornate sono un bottino misero per i granata, che ora si trovano al terzultimo posto ad un punto dalla zona salvezza, in attesa delle gare che completeranno la giornata in corso. A caldo il presidente Cairo aveva confermato Giampaolo, ma già in serata erano in corso riflessioni.

609 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. spiritolibero - 1 mese fa

    Vorrei dire solo una cosa Ho letto qua e là che Nicola sarebbe stata una seconda scelta Vi posso assicurare con certezza che è stata la prima scelta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

    Apro una parentesi tardiva dopo aver letto molti commenti.
    Premesso che io detesto Cairo da dieci anni almeno, sono basito dal bullismo con cui molti hanno aggredito la tifosa MadamaGranata@
    Non condivido neanche io gran parte delle sue riflessioni ma non mi sembra corretto che tifosi di sesso maschile anche già belli maturi, la prendano in giro in questa maniera.
    Ho sempre pensato e sostenuto che i tifosi granata siano un po’ più migliori e compatti fra loro rispetto a tutti gli altri.. Un tempo questa compattezza era la nostra forza.
    Il Toro era la tifoseria più organizzata e unità di Italia.
    Forse perché le tragedie della nostra storia ci univano e ci rendevamo ancora più orgogliosi di tifare Toro.
    Adesso, tra le altre schifezze, siamo arrivati anche al pinto di ridicolizzare e insultare le opinioni di una tifosa granata, che senza voler essere indelicato, non mi pare sia nemmeno più una ragazzina.
    Abbiate un po’ di sensibilità e la rabbia sfoghiamola alle porte della Cairo Communication. Lui le armi per difendersi le ha.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Doc.Falstaff - 1 mese fa

      Daniele, sono totalmente d’accordo con te.
      Mi complimento per quanto hai scritto a proposito di Madama Granata.
      Non è sopportabile che tra fratelli di fede del Toro non solo ci si divida, ma addirittura si disprezzi le opinioni andando addirittura a colpire il genere ( femminile, maschile e altro).
      Da questo si evince quanto sia cambiato il senso di appartenenza non solo calcistico ma anche sociale.
      C’è molto degrado civile che gira intorno, tutti contro tutti, siamo incattiviti e non ci rendiamo conto che questa situazione si ritorce contro anche a ognuno di noi presi singolarmente.
      Tempi bui incombono come una cappa soffocante e spesso non ce ne rendiamo conto,
      questo è il grave.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

      Grazie Doc, per aver ampliato la mia riflessione. Hai proprio ragione, questi comportamenti, soprattutto al di fuori del calcio, non faranno che ritorcersi contro noi tutti.
      Sono proprio tempi bui.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Casagrande - 1 mese fa

        DANIELE sono d’accordo con Te.Questo è un sito che dovrebbe unire invece appena qualcuno da un commento differente viene additato come juventino o come deficente.Con i tifosi del Toro (parlo così perché sono del sud e aspettavo le partite a Napoli o ad Avellino per stare insieme ai fratelli granata) mi son sentito sempre a casa e accolto.Qui no e non ora.Ci vuole rispetto per Tutti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Doc.Falstaff - 1 mese fa

          Continua a sentirti a casa fratello di fede calcistica.
          Per i torinisti non esiste il nord, il sud o il centro ma solo il nostro Toro.
          Ciao.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Leo39 - 1 mese fa

          Già!Concordo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

      Avere (ancora oggi ) tifosi granata sparsi per l’Italia è una risorsa e un onore. Le teste di cazzo invece, non hanno colore…evidentemente.
      È vero che il Toro è più radicato nel suo territorio ma i granata del sud sono il lascito del Grande Torino e di tempi più gloriosi.
      Per quanto mi riguarda grande rispetto per chi più di noi che viviamo al nord, si ritrova a tifare Toro in mezzo a tifosi che perlopiù sono gobbi, interisti o milanisti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

        Chi tifa Toro fuori regione è praticamente un eroe! Io vorrei conoscere le storie di tutti perché devono essere bellissime.

        Per quanto riguarda l’accanimento nei confronti di Madama Granata ho già espresso in passato il mio disappunto e qui ora lo ribadisco.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Cup - 1 mese fa

    Una corsa ai ripari che sa tanto di fumo negli occhi, fatta peraltro tardivamente e apparentemente senza convinzioni. Nicola è almeno la seconda scelta dietro Longo, ed è tutto dire. Sul mercato siamo ormai alle terze scelte e non arriva nemmeno Kurtic. Se ci sarà ricostruzione, se ne parlerà a giugno, ma occorrerà vedere in quale serie. Che sia a o che sia B, ci venga restituita la dignità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Doc.Falstaff - 1 mese fa

      Nicola non è assolutamente una seconda scelta rispetto a Longo sia per esperienza sia per carisma.
      Non incominciamo a minare il campo ancora prima che il nuovo mister arrivi, altrimenti non facciamo altro che avvelenare ulteriormente l’ambiente.
      Per risorgere abbiamo necessità che si sostenga il Toro incondizionatamente, per non aggiungere altri danni a quelli che Cairo ha già fatto abbondantemente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. olivia - 1 mese fa

    GIAMPAOLO e’stato fatto fuori dal Milan dopo 7 giornate.Andate a vedere Milan Fiorentina dell anno scorso.CAIRO ha impiegato 18 giornate per capire quello che doveva fare dopo 5 giornate.Un incompetente TOTALE.VAGNATI ha poi fatto un sacco di CAZZATE con acquisti scarsi.FINALMENTE arriva NICOLA .DAVIDE NICOLA e’ il meglio che attualmente si poteva prendere.Sarebbe stato opportuno prenderlo a inizio stagione.Speriamo che dia una sterzata alla squadra.Importante e’ questo maledetto mercato di Gennaio dove le nostre concorrenti si stanno rinforzando.Importante che NICOLA metta i giocatori migliori al loro posto dia un gioco alla squadra e i risultati arriveranno.LA FOLLIA di GIAMPAOLO si e’ conclusa mettendo Bremer centrale.GRANDISSIMA CAZZATA.Adesso spero che NICOLA faccia giocare la squadra come il Mazzarri del ritorno dell anno dei 63 punti.Vediamo come risolve il problema della difesa.Abbiamo tre destri BREMER LYANCO IZZO.Abbiamo due centrali Nkoulou e Buongiorno.Un sinistro discreto Rodriguez.Centro :ANSALDI e’ fondamentale.Murru Scarso.Basellj fondamentale.Lukic titolare.Rincon titolare.Lynetti da inquadrare.Goiac da inquadrare .Segre buono da inserire.SINGO titolare.Voivoda Bravo ragazzo non un fenomeno.Belotti non lo discutiamo.Verdi da recuperare.Bonazzoli da scambiare con Torregrossa.Millivo in prestito.Edera da vedere.NICOLA deve dire a CAIRO i giocatori da prendere a Gennaio senza mettere in mezzo VAGNATI che non capisce un cazzo di mercato.FORZA NICOLA SIAMOBTUTTI CON TE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. leggendagranata - 1 mese fa

    Giampaolo era ormai indifendibile. Rinnegato il suo modulo (probabilmente l’ unico che conosceva bene), è andato in confusione. Il mancato tempestivo inserimento di una seconda vera punta quando dopo 8′ lo Spezia è rimasto in dieci è l’ ultimo esempio della sua perdita di lucidità. Ma la sua colpa maggiore è stata avere portato a Torino giocatori mediocri solo perchè li aveva già allenati. Risorse sprecate malamente che hanno pesato sul rendimento della squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. TORONAPOLETANO76 - 1 mese fa

    Francamente Nicola non è un talento ma la base è davvero marcia, questa rosa è un anno che fa solo figure di
    ….. la rosa è incompleta ma soprattutto scollata e scoraggiata. Le percentuali per salvarsi sono davvero scarse, bisognava cambiare max per novembre.
    Comunque spero in un miracolo ma poi basta Cairo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. cos75 - 1 mese fa

    Era ora! Con un paio di mesi di ritardo! Speriamo non sia troppo tardi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. robert - 1 mese fa

    Dove sono i cretinetti che chiamavano maestro questo allenatore che di calcio non ci capisce una mazza ?Ormai il Mandrogno può chiamare anche il migliore allenatore del mondo ma con questi bidoni di giocatori come ho sempre detto da 3 mesi a venire,va diretto in Serie B con tutti i suoi tirapiedi .Ora con questo Nicola credete davvero che il Toro si salverà ?SCORDATEVELO !!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. claudestor_673 - 1 mese fa

    una volta tanto una buona notizia!
    finalmente Nicola…uomo vero..uno di noi..
    Ci voleva qualcuno con le palle..che all’occorrenza sappia appendere al muro i lavativi..
    …Chi non ci sta ..fuori..senza guardare in faccia nessuno..
    Dentro chi ci stà..Ci salviamo con 5 giornate di anticipo…SFVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIROVATTENEINBELIZE) - 1 mese fa

      Tenente Kojak sempre in campo. Libidine. In attesa rientro Damascan.
      Non volete capire che cambia una fava. Quelli che sanno giocare odiano il nano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. sandro - 1 mese fa

    Per capire Cairo…..Verdi: Ventura non lo potevo vedere ma gli riconosco 2 meriti, i risultati da noi ed il fatto di riconoscere i giocatori. Sansone, verdi ed altri da lui non visti hanno tutti fatto carriere scarse ma possibile che Cairo che è molto attento alle statistiche doveva per forza riprendere Verdi poi a 25? Poi il fatto che tutti gli allenatori parlino di problemi in spogliatoio……azz svegliati UC ma lo capisci che sei alla frutta quando un Longo declina l’offerta ( max rispetto per Moreno ma azz non ha rifiutato Klopp)perchè evidentemente l’alro anno aveva identificato le mele marce e tu piuttosto che svendere qualcuno ti sei arrampicato con GP il ‘maestro’….ma di che?10 panchine 15 esoneri ed è un maestro? allora Guardiola, Zidane, klopp cazzo sono dei Nobel con diritto di stampa universale? un piccolo consiglio a UC….pisa pi cort piciù!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. adolfobaloncieri - 1 mese fa

    -Pronto, signor Donadoni? Sono Urbano Cairo dagli uffici della Cairo Comunication, la chiamo per proporle un’occasione irrinunciab…
    -*CLICK*
    – Screanzato, ha attaccato senza neanche lasciarmi finire
    ———————-
    -Pronto, Moreno? Sono Cairo!
    -Ok Urbano, magari torno. Però mi devi comprare almeno un paio di giocatori di calcio, prendi anche solo due pulcini dello Spezia ma qualcuno devi prendermelo. Tanto peggio di quelli che abbiamo già non possono essere.
    -Hai assolutamente ragione! Non ti preoccupare! Per i dettagli mi faccio vivo ok? Non c’è bisogno di cercarmi, mi raccomando!
    ———————–
    -Pronto Nicola? Quanti bei ricordi insieme! Come sta la mia prima scelta per la panchina del Toro?
    -Grande Pres! Aspettavo da anni la sua chiamata! Tra l’altro la rosa mi sembra ottima, secondo me non c’è bisogno di fare mercato, siamo a posto così!
    -Bene, direi bene. È assunto, non si muova di lì che la mando a prendere!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      Mi sa che Nicola è di un’altra pasta rispetto alla tua descrizione.
      Chi avrebbe dovuto prendere secondo te?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Innav (CAIROVATTENEINBELIZE) - 1 mese fa

        C’erano voci su Mourinho, poi il merdone ha preferito Nicola.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. adolfobaloncieri - 1 mese fa

        Di un’altra pasta dici? Con Nicola subentrante sia Udinese che Genoa fecero un mercato di bolliti a parametro zero, prestiti di panchinari e scommesse in cerca di rilancio. Non è di certo un allenatore che batte i pugni per ottenere rinforzi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. cos75 - 1 mese fa

      Perché devi deridere Nicola? Non è ancora arrivato e già gli buttiamo merda addosso?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Rimbaud - 1 mese fa

    Grande Moreno, uno di noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. DNAbul - 1 mese fa

    Io personalmente sono contento se arriva Nicola, un allenatore che stimo moltissimo e sa, soprattutto, cosa vuol dire essere uno del Toro. L’unica cosa che mi preoccupa che con una squadra così mediocre e per di più immotivata difficilmente potrà raggiungere la salvezza. Spero anche in caso di retrocessione venga confermato perché solo così si può ricominciare bene. Ovviamente con un’altra dirigenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. pupi - 1 mese fa

    OT
    Qualcuno ha visto la partita di Millico? Io sono rimasto basito, questo pensa di essere Robben, vuol fare tutto da solo ma non è Robben. Deve maturare perché allo stato attuale non è un giocatore di calcio, nel senso di far parte di un 11 dove la collaborazione è basilare. Questa è il commento di un giornale locale
    “Non un grande esordio per Vincenzo Millico in maglia canarina, venerdì sera sul campo del Vicenza. Il calciatore, arrivato in prestito dal Torino, si è perso tra i continui ghirigori in fase di possesso: chiedendo troppo a se stesso, non ha contribuito alla costruzione di un’azione offensiva corale da parte della squadra, ostinandosi invece a tentare un’iniziativa prettamente individuale. Dovrebbe, tra l’altro, essere più coraggioso nei dribbling e più cinico in fase di passaggio: non può bloccare l’azione, perdendo di volta in volta tempi di gioco”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toroperduto - 1 mese fa

      Ha bisogno di tanti calcio in culo esattamente come tutti i suoi ex compagni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marchese Granata - 1 mese fa

      Gli manca in primis l’umiltà. Vediamo se in B con Nesta riuscirà a fare un bel reset.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 1 mese fa

        Nesta se lo è trovato in rosa. Se continua così, il virgulto, vedrà il campo dalla tribuna.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese Granata - 1 mese fa

          …ma magari imparerà comunque l’umiltà.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Marchese Granata - 1 mese fa

    Qual’e’ la fonte della notizia, Mimmo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mimmo75 #prexit - 1 mese fa

      Un po ovunque sul web, cerca. Su TMW lo trovi sicuro. Non mi fa postare il link

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese Granata - 1 mese fa

        Ok, solo curiosità, grazie

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. user-13994478 - 1 mese fa

    Prendere un allenatore esperto come magari Donadoni, immagino fosse un’esagerazione, vero presidente?comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Doc.Falstaff - 1 mese fa

      Donadoni?
      Se fosse così bravo non sarebbe disoccupato da tempo.
      Basta con questi allenatori bolliti e antiquati
      Se non li ingaggia più nessuno ci sarà un motivo.
      Giusto?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. robroyvivatoro - 1 mese fa

    Nicola è uno che sa cos’è la sofferenza, dovrebbe insegnarla a Cairo e fargli capire che per guadagnare davvero (e salvare il Toro) serve il cuore. Il presidente ha fatto inc***are i giocatori e non gliela perdonano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Guevara2019 - 1 mese fa

    A Napoli dicono che una volta sei buono e va bene, due volte preso per i fondelli sei fesso!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Jerry - 1 mese fa

    Bracciamozze ha colpito ancora!!! Cambiare l’allenatore a due settimane dalla chiusura del mercato di riparazione, per giustificare l’impossibilità di investire per poco tempo disponibile…. In bocca al Lupo a Nicola, perché l’impresa di salvare questa armata brancaleone è davvero ardua, ben più difficile di quello che ha fatto a Genova e Crotone…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese Granata - 1 mese fa

      non è detto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. cos75 - 1 mese fa

      A mio parere il Toro non è così scarso, può giocarsela la salvezza

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Ciroa974 - 1 mese fa

    La salvezza è ancora possibile, alla portata di mano, visti i ridotti distacchi dalle altre squadre. Tutto dipende dalla sessione invernale del calcio mercato e se si riescono a stimolare i giocatori che sono in uno stato depressivo profondo. Zaza e verdi in panca, please. Fate giocare giovani motivati che corrono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. robroyvivatoro - 1 mese fa

    Quando il presiniente si renderà conto che il cuore vale almeno tanto quanto i ragionamenti economici per i risultati e anche per far soldi, saremo da Champions.
    Nicola, metti nel contratto un ciclo di tutorial privati al presiniente sul saper soffrire, e come si sente e comunica l’emozione agli altri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. bordeauxgranata - 1 mese fa

    Atalanta Genoa…
    19 tiri contro 3
    Possesso 64 36
    Risultato O-0
    Ballardini salverà il Genoa perché é un allenatore che sa stare in quelle zone di classifica, e soprattutto perché gli hanno comprato qualche calciatore. Quel farabutto di Preziosi, non Jeff Bezos

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pupi - 1 mese fa

      Beh, non vuol dire, noi abbiamo appena pareggiato contro il Napoli dove meritavamo di vincere e dove Commisso ha preso 6 legnate.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bordeauxgranata - 1 mese fa

        La Fiorentina prende 6 gol perché é stata costruita a caxxo proprio come noi, solo che loro si tireranno fuori perché hanno 3/4 calciatori con i piedi buoni, noi no

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

    Se è vero la mia stima per Longo si accresce ancora di più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. mirafiori64 - 1 mese fa

    E intanto il Genoa ha pareggiato a bergamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. policano67 - 1 mese fa

    Ce meta campionatm ancora da giocare con tanti punti in palio.la quota salvezza nn e lontana.nicola ha portatn entusiasmo e mi fa piacere.giampaolo era il meno adatto per questa rosa e lo ha ampiamente dimostrato.da quanto ho capito se ci salviamo e merito di nicola ma se andiamo in b e colpa di giampaolo.nicola se accetta sa bene la condizione in cui versiamo e cosa manca alla squadra.io mi chiedo se ha posto condizioni di mercato al pagliaccio ho accettato di sfida la sorte con i nostri campioni?se ne e convinto e vi riesce e davvero bravo ma se retrocediamo avra la sua responsabilita perche di partite ne ha a disposizione eccome che le ha.qua il cuore granata conta poco o niente qua contanm punti e bravura e io mi auguro vi siano.per me una retrocessione e uguale sia con un cuore granata o meno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. FORZA TORO - 1 mese fa

    beh meno male ha detto no,preferisco Nicola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. FaustoGranata - 1 mese fa

    son convinto che con lui in panchina dall’inizio a quest’ ora avremmo avuto molti punti in più , non so però adesso se basti solo lui con giocatori bolliti che dovranno imparare nuovi schemi dopo che son stati rincoglioniti dal maestro del nulla ,che ha cambiato 50 schemi di gioco senza risolvere nulla nella confusione più totale… urgono giocatori pronti e adatti , Nicola non fare lo stesso errore del tuo predecessore , di fare il cagnolino in attesa dell’ osso che non arriverà mai , se ci metti la faccia fatti rispettare e chiedi chi serve non quello che riesce a prendere una dirigenza incapace.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Il_Principe_della_Zolla - 1 mese fa

      Parli di confusione di Giampaolo ma il tuo commento è un inno proprio alla confusione. Sei “convinto” (non si sa perché, visto che non avrai mai la controprova) che con Nicola avremmo “molti punti in più”, e nella stessa frase dici che non basta solo lui perché avrà giocatori bolliti. Ti capisci solo tu. I giocatori bolliti li aveva anche Giampaolo, quindi.
      Poi, “urgono giocatori pronti e adatti” e a Nicola (che ci mette la faccia) saranno certamente presi, e subito, perché non farà “il cagnolino”. Ma ti rendi conto di quello che scrivi? Per quale congiunzione astrale l’ineffabile Cairo provvederà a dare a Nicola “giocatori pronti e adatti”: ce lo spieghi?
      Bello prendere per i fondelli e dare del cagnolino o dell’incapace a qualcun altro, ci vorrebbe però un minimo di decenza a scrivere cose sensate e con un minimo di criterio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Mimmo75 #prexit - 1 mese fa

      Giampaolo avrebbe cambiato 50 schemi mandandoli in confusione? Me ne dici tre? E il 352 non vale, visto che questa squadra lo pratica da anni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. policano67 - 1 mese fa

      Bisogna essere onesti pero.la squadra e la stessa da tre anni ad eccezzione di linetty.di sicuro nn li ha bolliti giampaolo ma gia lo erano.ora li eredita nicola.bisogna da tempo pe giudica.i se e i ma contanm pocm

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. valex - 1 mese fa

    In ogni caso l’innominabile non si smentisce mai. Sei mesi di contratto con opzione di un altro anno se il toro si salva. In questo modo, con un esborso che sarà più o meno di un milione di euro calma la piazza, distoglie l’attenzione dai non-acquisti, prende tempo, e se non sarà salvezza, in serie B potrà far rientrare Jump-Paolo che comunque è legato al contratto di due anni che gli ha fatto e lo dovrà pagare anche per la prossima stagione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Toro71 - 1 mese fa

    Un grande in bocca al lupo a Nicola con l’auspicio che possa raddrizzare una stagione incredibilmente negativa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Madama_granata - 1 mese fa

    Risposta a Cuore Granata 44

    Appunto, Cuore Granata 44!
    Io non dico che Cairo non abbia fatto e non faccia errori.
    Concordo riguardo alle strutture necessarie, per le quali non sono stati investiti i dovuti capitali.
    Dico però che è assurdo incolpare Cairo anche quando non c’entra nulla!
    Se un giocatore sbaglia un passaggio o una conclusione: è colpa di Cairo.
    Se si ammala di emicrania o di colite o se si rompe un piede: è colpa di Cairo.
    Se l’allenatore sbaglia formazione, se fa i cambi sbagliati o se li fa troppo tardi: è colpa di Cairo.
    Se un arbitro non dà un rigore sacrosanto a noi, ma ne dà uno meno evidente ad altri: è colpa di Cairo.
    Se un giocatore, apprezzato, stimato e richiesto a gran voce dai tifosi “fallisce”, e non rende il dovuto (Verdi) è colpa di Cairo
    Se però non fosse stato preso nel Toro: era colpa di Cairo se il Toro non andava in Europa xché mancava Verdi!
    Se un giocatore firma x il Toro, poi si mette d’accordo con Petrachi x andare alla Roma, e si rifiuta di giocare: è colpa di Cairo!
    Errori di Cairo: tanti, ripeto, ma questo “odio sfrenato” che alcuni hanno istigato, e nel quale in molti sono caduti, è esagerato, non mi sembra ragionevole.
    Ripeto: non credo che Cairo sia contento di andare in B, né di fare queste figuracce: ne va del suo prestigio, e soprattutto del suo portafoglio!
    Se 2 anni fa Belotti valeva 80.000.000€, e ora non li vale l’intera squadra, non credo che a Cairo faccia piacere!
    Se Cairo avesse venduto 2-3 anni fa avrebbe intascato 150/200 milioni; ora 60/80 milioni: vuol dire che ci teneva e ci credeva in questo Toro, o avrebbe venduto ai tempi d’oro!!
    Lei scherza: “come te non c’è nessuno!”
    Temo proprio che per ora un altro serio, senza debiti né intrallazzi illegali, che paghi gli stipendi e che che voglia comprare il Toro e non farlo fallire dopo 1 o 2 anni, e che non svenda i pochi giocatori buoni (e x ora Cairo non lo ha fatto) non lo abbiamo ancora trovato.
    Dimenticavo: imprescindibile che sia un super-intenditore di calcio!
    Colpa di Cairo se nessuno ci vuole??
    Trovino questo signore, si faccia avanti, e ne parleremo senz’altro con entusiasmo!
    Madama: “ca fasa atenssiùn, cha jé ‘n civic en sal cantùn,
    ch’aj fa la cuntravenssiùn..:
    colpa di Cairo pure questa!!
    Buonasera…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese Granata - 1 mese fa

      Gentile signora, la risposta a tutte, ma proprio tutte, le sue domande è: Si! È colpa di Cairo. Anche se una zolla di campo fuori posto in campo facesse inciampare Murru mentre fa un cross, per dirne una. È anche se non sempre la parola colpa è corretta, Cairo è comunque sempre responsabile di ciò che accade al Toro, e a maggior ragione perché è un egocentrico accentratore. Se lei fosse un’imprenditrice capirebbe il senso di cio che scrivo e sarebbe troppo lungo argomentare oltre, ma, mi creda, Cairo a molte più responsabilità di auanto lei possa lontanamente immaginare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

        Quindi Marchese@ mi confermi che….Cairo non è vittima dei cattivoni di allenatori che lo consigliano male?
        Perché questa mi pare essere una tesi molto gettonata dalla signora.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese Granata - 1 mese fa

          Siamo seri, Bacigalipo! Altro che.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. filippo67 - 1 mese fa

      Si Signora è colpa di cairo se siamo diventati lo zimbello d’Italia!A Napoli si dice:”si ciuccio e presuntuoso!!”rivolto al sua amato “presiniente”non a Lei.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Rimbaud - 1 mese fa

      Per me invece è legittimo incolpare di Cairo per qualsiasi cosa. Tutto è nato dal caso nkolou malamente gestito. Da una campagna acquisti mai partita. L’anno dell’EL. Da uno Zaza acquistato per il nome, senza rendersi conto che era un doppio di Belotti. Da un Verdi che era il pallino del presidente. Tutto questo per il vuoto societario che lui stesso ha voluto e creato nel post Petrachi. E’ chiaro che i giocatori per primi si sono in rotta con la società. Ne ha parlato Mazzarri, Longo e ieri Giampaolo (cit “problemi extracampo”). Tutte le società hanno una dirigenza e un funzionariato, il toro no ha un unico decisore “onnisciente”. L’azienda altro non è che il frutto della visione di chi la porta avanti. E il suo amato Cairo per il nostro Toro non ha alcuna visione. Il resto è solo una conseguenza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. sandro - 1 mese fa

        Verdi: Ventura non lo potevo vedere ma gli riconosco 2 meriti, i risultati da noi ed il fatto di riconoscere i giocatori. Sansone, verdi ed altri da lui non visti hanno tutti fatto carriere scarse ma possibile che Cairo che è molto attento alle statistiche doveva per forza riprendere Verdi poi a 25? Poi il fatto che tutti gli allenatori parlino di problemi in spogliatoio……azz svegliati UC ma lo capisci che sei alla frutta quando un Longo declina l’offerta ( max rispetto per Moreno ma azz non ha rifiutato Klopp)perchè evidentemente l’alro anno aveva identificato le mele marce e tu piuttosto che svendere qualcuno ti sei arrampicato con GP il ‘maestro’….ma di che?10 panchine 15 esoneri ed è un maestro? allora Guardiola, Zidane, klopp cazzo sono dei Nobel con diritto di stampa universale? un piccolo consiglio a UC….pisa pi cort piciù!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Paul67 - 1 mese fa

      Mi hai convinto Madama….
      Alle supercazzole da 3000 caratteri nn riesco a resiste, vengo ipnotizzato @@@@@@@@@@.
      W CAIRO, W la cairesefc.
      Buonasera….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Pavl73 - 1 mese fa

      Cairo ha scopi e obiettivi che con il calcio nn c’entrano nulla
      Il toro gli serve!!!
      Nn ha intenzione di vendere
      Per questo nn vuole andare in b.
      Ma nn vuole nemmeno fare progetti perché nn gli interessano.
      Nn vuole spendere x il toro.
      Ma il toro gli serve!!!
      Dovremmo chiedere ai più recenti Petrachi mihajlovic mazzarri longo e Giampaolo cosa si sono detti alla firma dei contratti e nella fase campagna acquisti.
      Secondo me alla firma c’era urbano
      E nella fase campagna acquisti c’era cairo.
      Stessa persona ma 2 persone diverse.
      Mi… Ci ascolti e provi a guardare con i nostri occhi.
      Cairo nn vuole il bene del toro.
      Il toro… Gli serve!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. moulinsk_937 - 1 mese fa

    Leggo con piacere che Longo avrebbe rifiutato la proposta di Cairo, nonostante sia senza un contratto. Bello! Sfanculare il nostro amico non ha prezzo, per tutto il resto c’è Mastercard. Sommesso consiglio a Nicola: faccia due telefonate, una a Giampaolo ed un’altra a Longo e si faccia raccontare con chi ha a che fare, caso mai non lo sapesse già. Intanto grazie per la disponibilità, a venire qui ci si fa solo il sangue amaro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Marchese Granata - 1 mese fa

    Classifica alla mano, anche se abbiamo solo 13 punti, siamo a sei punti dallo Spezia 13^. In questo mediocre campionato con mediocri avversari, salvarsi può non essere proprio un miracolo. Io sono fiducioso!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Veyser - 1 mese fa

      Speriamo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Bischero - 1 mese fa

    A madama granata non rispondo. Fa la vittima e piagnucola ad ogni post. Per di più è razzista. Basta andare a rileggere vecchi messaggi. A kieft ricordo che non c’è il caso di segnare nulla su nessun fogliettino. Io sono abbastanza anziano. Conosco la storia del toro e so chi era cimminelli e cosa ha fatto. Cairo é molto peggio di cimminelli. Perché il defunto presidente del toro é morto mangiandosi un patrimonio pagando il toro circa 40 miliardi dai genovesi. Il nano amico tuo che tanto appoggi è arrivato da giornalaio semis conosciuto rilevando a 0 una società gloriosa ed a oggi é uno dei 100 uomini più ricchi d Italia. Al netto degli errori e potenzialità chi ha fatto peggio. Ecco… Se sei onesto lo ammetterai. E cimminelli non aveva 50 milioni di diritti tv. Non parliamo di supposizioni. Parliamo di fatti. Chi sostiene il nano é un nemico e non merita rispetto alcuno. Il toro prima di tutto. Decidete da che parte stare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rock y Toro - 1 mese fa

      Bischero (a casa mia vuol dire tonto) non certo di fatto! Ti quoto in pieno! Bravo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bordeauxgranata - 1 mese fa

      Grande Bischerooooo!
      Io non ci parlo più con chi prova a difendere il rifiuto urbano! Sono fatti della stessa materia…organica del loro padrone

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. CLAUDIO - 1 mese fa

      Bravo bischero! Però purtroppo come vedi il nano ha di nuovo colpito… Un ex Granata e tutte le truppe cairote si sono ringalluzzite. Quando si renderanno conto che con il loro comportamento si rendono complici della distruzione del toro da parte di questo pseudo imprenditore. Detto questo un benvenuto a nicola che porta in dote quel granatismo che questa dirigenza sta cercando di far scomparire.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Ardi - 1 mese fa

    Quarto allenatore in un anno, senza veri rinforzi vedremo.

    Non capisco come sia possibile che la maggioranza dei tifosi, pur dando contro a cairo, pensi che fa male perché non si intende di calcio perché questo perché l’altro. Ora, che cairo non abbia 160 di Qi mi sembra chiaro, ma è furbo e soprattutto non è uno sprovveduto. Siccome la lista delle cose sbagliate, non fatte, fatte male ecc in 16 anni sarebbe troppo lunga da scrivere, invito tutti voi, miei compari di sventura, a ragionarci in proprio. Dal non aver speso qualche milione, per il Fila e il Robaldo, ma poi spenderne 25 , anche se in 5 anni per verdi, un giocatore che si era lasciato andare alle buste per qualche centinaia di migliaia di euro, e tanti altri per giocatori inutili, senza mai aver creato un centrocampo degno, al fatto che nelle due volte in cui si era creata una squadra competitiva che necessitava di pochi innesti mirati per il salto di qualità, si è distrutto invece di creare. Dall’esperimento sociale in Primavera, alle promesse fatte e mai mantenute che hanno portato i giocatori migliori a volersene andare, al non averli lasciati andare, negli ultimi due anni perché voleva super plusvalenze, quelle normali non bastavano. Alla presa in giro vestito da sceicco, a prendere allenatore cui serve un certo tipo di giocatori per poi non prenderli. Di esempi ce ne sarebbero ancora a decine. Il resto ragionateci voi, dalla presa del Torino per due lire alla scalata in rcs di un editore che vendeva giornaletti. Il punto è che tutto ciò è stato fatto scientemente per disintegrarci in una lenta agonia. Altrimenti oltre a babbo natale esiste anche babbo di min….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mirafiori64 - 1 mese fa

      Il tuo ragionamento non fa una piega però…..rimane nell’ambito del gossip

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

    Ho avuto la fortuna passare diverse ore insieme a Nicola in quel di Dogliani. I nostri figli partecipavano ad un torneo di calcio in squadre diverse. Abbiamo avuto modo di parlare di Torino, di calcio, di vita, dei figli, dei valori dello sport. Non so se sia un buon allenatore, non so se è il profilo giusto per fare i punti che ci mancano per arrivare a 38, sono solo un tifoso e non un tecnico, ma posso dire che Nicola è un uomo vero, è un uomo pulito, un uomo con uno spessore morale d’altri tempi,è un uomo che ama profondamente il Toro e ne incarna i valori.
    Spero che Cairo non lo mortifichi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

      Questo è indubbio, come è indubbio che anche i recenti predecessori sul piano umano non sono discutibili.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

        Certo.
        Mazzarri, Longo, e Giampaolo sotto il profilo umano e morale sono ineccepibili.
        Infatti Mazzarri si è dimesso, Longo pare abbia rifiutato l’incarico, e Giampaolo vedremo cosa farà, visto che di ufficiale non vi è nulla.
        Qui chi dovrebbe farsi u bell’esame di coscienza è il nostro presidente che comunque vedo gode ancora di molto credito qui dentro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Athletic - 1 mese fa

      Bei ricordi i tornei a Dogliani, quanto mi mancano i tornei e il campionato dei ragazzi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. fabrizio - 1 mese fa

    adesso sono davvero curioso come il rifiuto di presidente che abbiamo presentera’ il nuovo mal capitato…. ci sara’ da ridere (per non piangere)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. fabio.tesei6_13657766 - 1 mese fa

    Chiedo per incompetenza mia, ma vorrei sapere se per il gioco di Nicola,Edera può tornare utile?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese Granata - 1 mese fa

      Credo proprio di no. Almeno è difficile se giocherà sia col442 che col 352 o col 3412

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Messere Granata - 1 mese fa

      Forse sì, visto anche lo stato comatoso di Verdi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese Granata - 1 mese fa

        Edera, cone Verdi, è un esterno. Andrebbe bene se giocassimo a tre avanti. Lui a destra, Verdi a sx e il Gallo in mezzo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Granata - 1 mese fa

      @fabio.tesei ti rispondo che se Nicola dovesse vedere in Edera uno con il coltello tra i denti rispetto ad altri un posto glielo troverà. Nicola non è incollato ad un modulo e vuole vedere grinta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Scott - 1 mese fa

    Nicola spero abbia le palle per lottare contro il peggior nemico del Toro, che è urbano cairo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Diablo - 1 mese fa

    Cairo è sempre lo stesso squallido presiniente di 15 anni fa’.
    Preferisce cambiare 4 allenatori in 12 mesi , piuttosto che completare la rosa nei ruoli scoperti ,e acquistare i giocatori funzionali al gioco del mister/maestro di turno da lui personalmente scelto .
    CAIRO METTI IN VENDITA IL TORO E VATTENE CIALTRONE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. federicogranata69 - 1 mese fa

    Finalmente un Toro in questo torinello…ovviamente vorremmo non ci fosse più neanche un presidente incapace e solo opportunista come l attuale..ma per il cambio proprietà ci vorrà ancora tempo…per ora ben tornato Davide Nicola Uomo Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Toroperduto - 1 mese fa

    Vedo che la storia si ripete e vedi i tifosi che ci ricascano.
    Stesse parole avute per Longo, cuore Toro ecc ecc, tra una decina di giornate sarà handicappato anche Nicola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      Dai speriamo di no.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. fabrizio - 1 mese fa

      purtroppo. l’effetto del rifiuto urbano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Marchese Granata - 1 mese fa

      Stavolta il mercato è ancora aperto, con Longo no. È già è una bella differenza. Poi una cosa c’è rimasta: la speranza. Levaci anche quella!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fabrizio - 1 mese fa

        mi complimento (senza ironia) per il tuo ottimismo. dubito che il rifiuto operi sul mercato… e se anche lo facesse penso sia tardi. non ci resta che sperare

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Toroperduto - 1 mese fa

        La speranza esiste se cambiano i presupposti, quando i presupposti sono sempre gli stessi non può cambiare il destino.
        È tutto solo un dejavu

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese Granata - 1 mese fa

          La speranza esiste a prescindere. Se morisse quella, finiremmo anche noi come esseri umani

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Toroperduto - 1 mese fa

            Non manca molto infatti…

            Mi piace Non mi piace
          2. Marchese Granata - 1 mese fa

            Amen

            Mi piace Non mi piace
    4. federicogranata69 - 1 mese fa

      Dai cazzo…almeno cerchiamo di RI-cominciare con un briciolo di positività…almeno ora…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. gianTORO - 1 mese fa

    sarei lieto di un cuore granata al comando…e curioso di sapere quale giro in bici questa volta in caso di salvezza…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Il_Principe_della_Zolla - 1 mese fa

    Adesso che ci è stata propinata l’anestesia Nicola siamo pronti per altri mesi di niente societario e dissoluzione del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 1 mese fa

      speriamo di no…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Mestregranata - 1 mese fa

    Da quello che ho letto era Longo la prima scelta poi si è virati su Nicola perché non si è trovato l’accordo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. spiritolibero - 1 mese fa

    Davideeeeeeee ! Finalmente Sono anni che ti sto aspettando ed intensamente da Novembre Vecchio Scarpone Stai realizzando il tuo sogno di guidare il Toro ! Ho sperato tanto che Cairo ti chiamasse In ginocchio l’ho chiesto
    Ora Cairo ti prego ancora di una cosa Asseconda Davide nelle sue richieste Non fare di testa tua Hai preso il migliore allenatore possibile Non fare cazzate mi raccomando Se c’è da fare qualche acquisto per migliorare la squadra fallo Dovevi chiamare Davide molto prima ma nulla è ancora perduto Si può ancora salvare la stagione C’è ancora tutto il girone di ritorno da giocare Non fare cazzate Lascialo lavorare in tranquillità e compra i giocatori che servono alla squadra Non servono campionissimi Servono giocatori da mettere nel posto giusto Non fare cazzate Te lo chiedo in ginocchio Te lo chiedo in ginocchio a mani giunte !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. AleC. - 1 mese fa

    Stavo rivedendo un pò la formazione del Genoa di Nicola. Un 3412 in fase offensiva e 352 in difensiva. Faceva giocare al centro Schone che ora è svincolato, e Cassata come mezzala sinistra/trequartista, con Sanabria seconda punta.
    Tirando le somme , come al solito , per dare un minimo di sostanza al cambio allenatore, servono sempre gli stessi giocatori , che non hai o non hai mai avuto, in rosa .
    Il solito regista, la solita mezzala di inserimento ( Kurtic no vi prego) e una seconda punta.
    Dato che se si scende in B sono svalutati comunque direi al nostro valoroso direttore sportivo di prendere i soliti Zaza Verdi Nkolou e cederli/regalarli al miglior offerente . Direi pure di sbrigarsi perchè dopo il maestro il secondo a saltare sarà lui. Un benvenuto al Mister, non sarà un gioco nuovo ed emozionante, ma se riuscirà a cacciare una stilla di dignità a questi calciatori gliene sarà eternamente grato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. enricolai68@gmail.com - 1 mese fa

    CAIRO MI AUGURO CHE ADESSO O COMPRI I GIOCATORI CHE CI SERVONO O VENDA IL TORO

    SENZA PERDERE NEMMENO UN’ISTANTE PERCHE’ NON ABBIAMO PIU’ TEMPO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. user-9011689 - 1 mese fa

    Giampaolo è quello che è.. avrà sicuramente delle responsabilità.. ma come la società di pagliacci che è il Torino da un bel po è quello che è.. basta guardare il recente passato non serve un genio. Forza Davide con tutto il cuore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. Granatanero59 - 1 mese fa

    Naturalmente da buon tifoso granata Nicola saprà cosa vuol dire giocare da toro per cui mi aspetterei di mai più vedere un zaza nculu o un meithe (per fortuna c’è lo hanno tolto dalle palle , anche se penso che c’è lo ritroveremo il prossimo anno ). Spero e mi auguro che oltre ad impostarli da squadra (toro) a questi viziati di giocatori gli dia tanti di quei calci nel culo se non corrono e non aiutano i compagni da non più potersi sedere per un mese . Forza Nicola . Sempre e solo FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

      E chi deve far giocare? Quelli sono!
      Che film vi state immaginando?
      Se Nicola vorrà salvarsi dovrà farlo con Zaza Verdi e Rincon. Perchè se la società non interviene pesantemente sul mercato, quelli sono e quelli continueranno ad essere i calciatori del Torino.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. ghiry7 - 1 mese fa

    Ci vogliono credo 2 centrocampisti (un regista e una mezzala al posto di Meitè), un terzino sinistro e una seconda punta buona.
    Oppure Nicola deve far correre questi che si ritrova come dannati col sangue agli occhi.
    Spero in entrambe le cose.
    Forza Davide buona fortuna, ce ne sarà bisogno e con lei siamo in credito in eterno.
    SFT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. skrunk - 1 mese fa

      Beh, problema risolvibile probabilmente a basso costo, c’è Schone che ha già giocato con Nicola che può fare il regista ed essendo svincolato non dovrebbe costare molto e in casa c’è Segre che è una bella mezzala, purtroppo impiegato malamente da regista

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. come un pugno chiuso - 1 mese fa

    tutte le squadre in lotta per la salvezza si sono rafforzate, la cairese va avanti con lo stesso motivatissimo organico che così bene ha fatto nell’ultimo anno, ulteriormente imbrocchito dalle scelte estive … quelli da sostituire erano il dt e soprattutto il suo ormai impresentabile capetto

    non vedo grandi motivi per sorridere ma in ogni caso buona fortuna a Davide, ne avrà veramente bisogno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. Granatanero59 - 1 mese fa

    È ancora ….
    Ora finalmente mi auguro che sia fuori dai toro. Altra delicatissima questione sono il livello degli attuali giocatoti che indossano la maglia granata . Sono tutti sconfusionati, ognuno cerca di giocare nel proprio ruolo fregandosene della squadra , non si smarcano , non triangolano ecc…. forza Nicola , sismo certi che ce la mettersi tutta ma guarda che dovrai essere forte perché questi giocatori “capre “ sono dei viziati , e per loro tutto è solo diritti e nessun dovere ….. oltre ad essere stati scelti malamente e senza una visione corretta delle loro qualità fisiche ma soprattutto della loro qualità morali . Sono le qualità morali dei giocatori che fanno le squadre più che i loro requisiti tecnici. Forza Nicola . Saremo sempre con te . Sempre e solo Forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. bordeauxgranata - 1 mese fa

    Mi sono riguardato la conferenza stampa d ieri di Giampaolo..dopo la partita non ha parlato con Cairo perché si dicono un sacco di cagate…pfffff chi si meraviglia, sono 15 anni che quel sudicio racconta frottole…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. come un pugno chiuso - 1 mese fa

      aggiungo solo che nessuno dei due si è inoltre sentito in dovere di scusarsi coi tifosi dopo una prestazione (ed un girone di andata) del genere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Numero7 - 1 mese fa

    Giampaolo ha avuto la grande colpa iniziale di non pretendere assolutamente determinati giocatori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Donato - 1 mese fa

      Giampaolo non ci ha capito una mazza, nemmeno ieri sera dopo l’allucinante partita con lo Spezia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. gianTORO - 1 mese fa

      tra il dire e il fare…tra il chiedere e l’ottenere c’è una bella differenza. nessuno sa, non me ne si voglia, cosa esattamamente si dicevano allenatore e dirigenza. anche chi ha l’amico del cugino del portinaiodel cugino del fornitore della carta igienica dei gabinetti del filadelfia. e neanche chi sa sempre tutto di tutti…
      il risultato è che ora siamo nella merda e pagherà Giampaolo. ma se vuoi fare gli agnolotti al ragù ma nn hai ne uova ne carne…puoi giusto fare pane e pomodoro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. SIMOLINCE - 1 mese fa

    Bravo urbano. Adesso si che per me puoi restare presidente del toro!

    Cairo sei licenziato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. Toroaddosso - 1 mese fa

    L’unico colpevole è uno solo!!!!!!e sappiamo anche chi è il nano di merda che ha deciso x Giampaolo senza poi fargli la squadra adatta è da 15anni che non c’è un progetto..sì possono cambiare tutti gli allenatori del mondo ma senza poi un progetto e i giocatori giusti non vai da nessuna parte!!!ma x quanti anni vogliamo ancora andare avanti così con questa proprietà??questa è la vera domanda da porsi, trovata la risposta vediamo di far sì che le cose cambiano altrimenti finiamola di lamentarci e accettiamo che il Toro non esisterà…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. MAZZOLAFOREVER - 1 mese fa

    Per carità Giampaolo sarà anche un cesso di allenatore ma il vero colpevole qua è Cairo. Quel pagliaccio non ha grinta e sceglie sempre allenatori pessimi. E’ per questo che non si va da nessuna parte. La scarsità della rosa è dovuta dall’allenatore,altrimenti non me lo spiego: sulla carta il Toro non dovrebbe faticare a macinare punti, non dovrebbe faticare a salvarsi, non dovrebbe faticare a fare un tiro in porta a partita. Secondo me tutto questo pasticcio esiste per colpa di Cairo. Io non gli chiedo Allegri o Guardiola, ma scegli qualcuno di serio. Non puoi spendere 2 milioni per prendere un grande allenatore. Non puoi ingaggiare dei falliti come Ventura, Giampaolo e Mazzarri. La grinta qua non esiste.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. Granatanero59 - 1 mese fa

    Il problema Non può che essere la società e chi la dirige, o almeno pensa di gestirla. Dopodiché l’allenatore ci mette del suo e noi del toro ne abbiamo viste di cotte e di crude. L’ultima trovata della nostra dirigenza è stato ingaggiare un allenatore che avrebbe avuto necessità di parecchio tempo per impostare la squadra quando restavano poche settimane per iniziare il campionato . Dopo mesi e mesi di impostazioni abbiamo appurato che questo allenatore non ha praticamente impostato nulla . Ha solo creato confusione nei giocatori ruotandoli continuamente , cambiando presunti schemi di gioco (ma avete visto ieri …..ha iniziato con 3 in difesa , alla fine primo tempo ha tolto Izzo e buongiorno che erano gli unici che spingevano …per mettere difesa a 4 per cui sono passati da passsrsi la palla in 3 a passarsi la palla in 4 e nulla di più …. poi ha arretrato il “regista “ in mezzo alla difesa (tanto a centrocampo non ne prendeva una )

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. Ezio 76 - 1 mese fa

    Molto bene, Nicola ha cuore ed esperienza per salvarci, ma in campo vanno i giocatori, e le lacune restano. Serve una punta che possa stare con Belotti e un trequartista, perché Zaza e Verdi nessuno riuscirà a farli resuscitare. Cairo difficilmente prenderà qualcuno, per cui consiglio a Nicola di programmare questa volta un tour de France in bici se ci salveremo, visto che porta bene, come successo a Crotone.
    Spero che anche il DS venga sostituito, perché questo è anche un suo fallimento, con il mercato estivo totalmente sbagliato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mirafiori64 - 1 mese fa

      Vagnati ha molte responsabilità, la scelta del mister e stata sua, diciamo che il progetto vsgnato e fallito miseramente, non so fino a quando e sotto contratto ma a giugno e ora di cambiare da.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Toro_felix - 1 mese fa

      Forse non è chiaro che esonera Giampaolo, per non spendere a comprare i giocatori che servirebbero a Giampaolo….. Quindi butta nel cesso i 2 milioni che deve a Giampaolo ma non ne spende una quindicina per comprare due giocatori mediocri Per la serie A. Al più al più spenderà 5 o €6.000.000 se proprio non le potrà fare a meno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. Madama_granata - 1 mese fa

    Per Mimmo 75 (sotto continuo a non poter inserire commenti in risposta):

    Mi ha scritto che “non è un piacere parlare con me”.
    Condivido e ricambio, quindi la ignoro: non le riesce proprio di fare altrettanto??
    Lei non risponde, ma, lontano dai miei commenti, li riprende, ne discute e li ridicolizza con altri tifosi.
    Da adulti reslonsabili:
    si parla e si discute, rivolgendosi direttamente all’interlocutore , oppure si tace e lo si ignora!
    Qui mi sembra di vedere quei bambini che non vogliono rispondere alla compagnetta “X”, ma poi si voltano, si mettono una mano davanti alla bocca, e sparlano di lei con l’altro compagnetto “Y”!

    Copio e incollo
    “Mimmo75 #prexit – 58 minuti fa

    Leggevo più giù un post che premetteva di non essere un inno a Cairo (mentre lo indicava come capro espiatorio, poverino!) e invitava tutti a una maggiore obiettività. Nel farlo indicava come l’origine di tutti i mali il tardivo esonero dell’allenatore che ha fatto più punti (27) di Longo e Giampaolo messi insieme (26) in un minor numero di partite (13 contro le 34 del duo Longo Giampaolo). Effettivamente un’analisi obiettiva. Per non parlare della scelta di non andare troppo a ritroso nel tempo con il rischio di dover ammettere che nell’estate 2019 Cairo diede il via alla slavina che ci sta spazzando via nonostante 4 allenatori e 3 DS diversi. Povero capro espiatorio! Viva l’obiettività.

    Un po’ infantile questo comportamento: non crede??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pavl73 - 1 mese fa

      Guardi
      Glielo dice 1 che nella storia di cairo al toro ha sempre cercato di nn vedere il male
      Ma…
      Sinceramente da 2 anni a sta parte mi si sono aperti entrambi gli occhi.
      Dall’ultimo campionato con Petrachi… A quello scorso con longo… Quest’anno con Giampaolo
      Tutti a dare il ben servito a Petrachi e intanto via lui nn si è capito più nulla
      Giù a picco.
      Nn un mercato degno di un allenatore.
      Nn mi faccia andare oltre
      Cairo ha altri scopi nel calcio nn s di certo il bene del toro
      Ha sempre fatto di tutto x nn fare il salto di qualità ma attenzione a nn retrocedere e x questo Petrachi se n’è andato.
      Solo che questo gioco nn funziona sempre ed oggi il gioco si è rotto.
      Nn sa come fare e nn vuole spendere
      Lei pensi che nonostante tutto con i punti persi x strada oggi saremmo in acque tranquille a pensare che magari… Forse… Se ci gira bene… L’Europa…
      Ma cairo lo sa ed è x questo che nn completa mai una rosa
      Così nn rischia poi di dover spendere ma oggi è in b
      Anzi
      Siamo in b
      Cairo x me è nulla

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Stufodellamediocrita' - 1 mese fa

      In passato non sono mai stato tenero con Mimmo75, del quale ricordiamo tutti la fedele e coerente difesa ad oltranza di Mazzarri. Ma se Mimmo ha dimostrato coerenza e competenza, tanto è vero che a Mazzarri, pur a fronte di un gioco fin troppo speculativi, vanno comunque riconosciuti meriti e demeriti, mi dica, cara Signora, quali sarebbero i meriti del nostro grande presidente?
      15 anni ed oltre di storia sportiva costellata da 2 settimi posti (senza qualificazione diretta alle Coppe ma subentrando a chi vi aveva rinunciato..), al max i quarti di finale in Coppa Italia in due occasioni (con Miha e lo stesso WM) e poi?????
      1) Organigramma societario perennemente azzerato, con poche figure di ancor minor conto;
      2) strutture sportive assenti (dal Fila, ricostruito dalla Fondazione e con soldi pubblici) fino al Robaldo, passando per lo stadio in affitto;
      3) al NON aver mai avuto un obiettivo sportivo che fosse uno, neanche sfruttando situazioni temporaneamente favorevoli, come l’anno del duo Cerci-Immobile o l’anno dei 63 punti quando lo stesso WM aveva parlato di 3-4 innesti di valore per ambire al salto di qualità;
      4) l’aver bruciato Longo che ha avuto l’ardire di parlar chiaro alla Società;
      5) l’aver preso Giampaolo, uomo sbagliato nel posto sbagliato al momento sbagliato, per di più non messo nelle condizioni di lavorare al meglio non comprandogli alcuno dei giocatori chiave necessari al suo modulo (ovvero regista e rifinitore);
      E, dulcis in fundo, non mi si venga a dire che Cairo ci ha salvato dal fallimento o dalla sparizione: lui è subentrato ai lodisti, comprando il Torino per pochi spiccioli, vivacchiando alla grande per 15 e più anni nel corso dei quali lui si è arricchito creandosi una posizione da monopolista dell’editoria mentre il Torino F.C., caro solo alla sua defunta madre, languiva a centro classifica, con alti, pochissimi e mai significativi, e bassi, come l’anno scorso, delle sconfitte memorabili o quest’anno dei record negativi a livello europeo o forse mondiale.
      Lei e quei pochi altri che ancora guardate il dito anziché la Luna, tipo Kieft, SigFabry e qualcun altro, fatevelo quest’esamino di coscienza: cos’ha dato Cairo al torino F.C. e cos’ha ricevuto in cambio?
      Il bilancio stavolta non è in pareggio e chi si rode il fegato siamo soltanto noi, umiliati e derisi da chiunque!
      Siamo tutti ostaggi di questo personaggio, alcuni lo dicono da 15 anni, tanti altri se ne sono resi conto strada facendo, restate ancora in pochi a non esser guariti dalla Sindrome di Stoccolma, come le dissi in passato…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      Le ricordo signora che lei ha dato del razzista a Mimmo@, non è che lei può sempre dare epiteti di questo genere a chi dissente da lei

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 1 mese fa

        Bacigalupo:
        O non sapete fare l’analisi del testo (scuola media inferiore), e io non ci credo, o “volete” fraintendere ad ogni costo!
        Un po’come la battuta che “meglio non lasciare solo Mazzarri dopo lo 0-7 con l’Atalanta: qualcuno potrebbe. anche temere un gesto inconsulto da parte sua x la disperazione!!!”.
        Come dire: “morirei pur di non fare quella cosa”, ma non per questo mi uccido veramente!
        E voi mi avete accusata, e continuate ad accusarmi, di istigazione al suicidio!
        Lo capite l’italiano, ma vi fa molto comodo fraintendere, ripeto, e ricordare le cose distorte!
        Ora ho tutti i testi: smettete di mettermi in bocca le parole che voi “volete” farmi dire, ma con il senso che fa comodo a voi!
        Io, e l’ho specificato e chiarito, quando ho detto a Mimmo “se gli altri sono razzisti, disonesti intellettualmente, bugiardi, ecc.. come lei accusa, allora cosa è lei che discrimina turchi e slavi?”
        Questo proprio x sottolineare non che Mimmo sia “razzista”, ma che non deve dare epiteti, accusare, giudicare ed insultare gli altri, perché dà fastidio!
        Ho solo voluto dimostrare che tutti possiamo rigirare il senso delle altrui parole, così come siete abituati a fare voi!
        E che se a voi dà fastidio e non lo accettate, non lo dovete fare agli altri. Punto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

          Va bene signora, tornerò a dare l’esame di terza media.
          L’unica perfetta è lei ormai è risaputo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Madama_granata - 1 mese fa

            Ho precisato: “e io non ci credo che non Sappiate fate l’analisi del testo”.
            Vede che vuole di nuovo fraintendere?

            Mi piace Non mi piace
  61. user-15034271 - 1 mese fa

    Possiamo cambiare cento allenatori, ma ancora nessuno ha capito che il problema di fondo è la squadra, costruita male, rifinita peggio, squadra fatta non da uomini ma da mercenari da quattro soldi, poi aggiungiamo un direttore che non conta un cazzo e dulcis in fundo quel nano di merda che ancora non ha capito che per costruire una squadra ci vogliono i piccioli, che poi vanno spesi in maniera oculata come per l’acquisto di Verdi…….. 25 milioni!!!!!!!! Da pazzi……. e poi si è speculato con gli 8 milioni per zapata dalla Sampdoria oppure i 20 per de paul dall’udinese. Ora Nicola, cuore granata che probabilmente ci porterà alla salvezza e poi?comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 mese fa

      Magari bastasse Nicola per portarci alla salvezza

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

        Infatti non basterà, non da solo, ci vogliono uomini con qualità.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. morantony - 1 mese fa

    D’Aversa del Oarma ha appena dichiarato :
    Di aver chiesto sei giocatori ancor prima di firmare … e prima arrivano e maglio è…

    Giampaolo non ha mai detto nulla di simile …sell no ore allineato …sempre zerbino …
    Spero in Davide e che abbia chiesto delle rassicurazioni sul Mercato sennò saremo punto e a capo ma nella stessa situazione si prima

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. morantony - 1 mese fa

    Il Problema adesso è il
    Mercato … deve chiedere un regista e una seconda punta è il Minimo sindacale per salvarsi … pensare di farcela con questo centrocampo equivale a partire con una penalità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. Pazko - 1 mese fa

    Cosa poteva fare Cairo dopo la mezza debacle con lo Spezia? Solo cambiare l’allenatore che, aldilà della pochezza dei calciatori, del fatto che siano inadatti al suo gioco (ma lo sapeva, quando ha firmato, penso), del poco aito avuta da Cairo (ma non si mai ribellato, anzi). Sicuramente Giampaolo sarà una brava persona, ma non vedo come giustificare la sua completa incapacità a dare una sferzata di carattere ai giocatori, soprattutto in queste ultime giornate dove abbiamo pur sempre fatto i risultati migliori (sigh!), pareggio con il Bologna (si doveva vincere), pareggio con lo Spezia (si doveva vincere, 11 contro 10), vittoria con il Parma (fortuna che ci fosse ancora Liverani), altro pareggio in casa (non ricordo con chi) e sconfitta con il Milan. Per cui un percorso fallimentare. Ora non so se Nicola potrà invertire la rotta con questi stessi giocatori, ma spero vivamente che li faccia correre e giocare per 90 minuti, togliendo quelli che saranno indolenti e inserendo altri. Concludo con un esame della rosa : Sirigu (portiere nazionale), Izzo (centrale nazionale o ex), N’Koulou (centrale nazionale), Lyanco (centrale nazionale giovanile), Buongiorno (idem), Singo (grande speranza confermata), Rodriguez (centrale sx nazionale), Lukic (mazzaòla nazionale), Rincon (mezzala nazionale), Belotti (centravanti nazionale), Gojak (mezzala nazionale), MI FERMO per non tediare, ma pensate che se giocano come sono capaci, possono essere ULTIMI IN CLASSIFICA ? ???????????????? Nicola: fagli il mazzo e falli correre!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    :

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toroperduto - 1 mese fa

      Eccetto è proprio handicappato Giampaolo che non è riuscito a fare giocare questa corazzata di campioni.
      Scusa sai dirmi i risultati degli altri allenatori con questa corazzata?
      Ma quando parlate i fatti li analizzate o parlate così a caso?
      Lo scorso anno dove eri?
      Ti risulta che ci fosse Giampaolo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pazko - 1 mese fa

        l’anno scorso era anomalo, ma nel girone di andata hanno fatto 27 punti e l’anno prima 63 punti, Saranno anche brocchi, ma i punti lihanno fatti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. Pazko - 1 mese fa

    Cosa poteva fare Cairo dopo la mezza debacle con lo Spezia? Solo cambiare l’allenatore che, aldilà della pochezza dei calciatori, del fatto che siano inadatti al suo gioco (ma lo sapeva, quando ha firmato, penso), del poco aito avuta da Cairo (ma non si mai ribellato, anzi). Sicuramente Giampaolo sarà una brava persona, ma non vedo come giustificare la sua completa incapacità a dare una sferzata di carattere ai giocatori, soprattutto in queste ultime giornate dove abbiamo pur sempre fatto i risultati migliori (sigh!), pareggio con il Bologna (si doveva vincere), pareggio con lo Spezia (si doveva vincere, 11 contro 10), vittoria con il Parma (fortuna che ci fosse ancora Liverani), altro pareggio in casa (non ricordo con chi) e sconfitta con il Milan. Per cui un percorso fallimentare. Ora non so se Nicola potrà invertire la rotta con questi stessi giocatori, ma spero vivamente che li faccia correre e giocare per 90 minuti, togliendo quelli che saranno indolenti e inserendo altri. Concludo con un esame della rosa : Sirigu (portiere nazionale), Izzo (centrale nazionale o ex), N’Koulou (centrale nazionale), Lyanco (centrale nazionale giovanile), Buongiorno (idem), Singo (grande speranza confermata), Rodriguez (centrale sx nazionale), Lukic (mazzaòla nazionale), Rincon (mezzala nazionale), Belotti (centravanti nazionale), Gojak (mezzala nazionale), MI FERMO per non tediare, ma pensate che se giocano come sono capaci, possono essere ULTIMI IN CLASSIFICA ? ???????????????? Nicola: fagli il mazzo e falli correre!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    :

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. gio - 1 mese fa

    la colpa di tutto quello che succede al nostro toro è solo della presidenza e della dirigenza incapace di creare un progetto anche a lungo termine ma un progetto l’allenatore ha colpe secondo me parziali perché se non gli compri giocatori adatti al suo gioco vai poco lontano comunque se è vero che arriva Nicola le auguro un imbocca al lupo ma se non arrivano due centrocampisti e un attaccante a supporto di quel povero ma grande Belotti la musica non cambia comunque sempre forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. Messere Granata - 1 mese fa

    La Squadra non è da retrocessione. Chiunque avrebbe fatto meglio di Giampaolo. Colpe di Cairo? Certamente. Ora però giochiamo a Calcio e basta “guru” Zen. Almeno questo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FVCG77 - 1 mese fa

      Secondo me è da 15esimo posto, perchè assemblata molto male. Nata per il 352, le hanno fatto correzioni insufficienti per il 4312 e ora non è più adatta a nulla. Gli esterni validi sono Singo (che secondo me sta ora pagando qualche errore di crescita, ma si farà) e Ansaldi che purtroppo non garantisce più i 90 minuti. Senza esterni sai che bel 352….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. Marchese Granata - 1 mese fa

    Io mi sento abbastanza sicuro della salvezza, e se così sarà, da quanto trapela, Nicola sarà in panca anche l’anno prossimo. Ecco, quello che mi auguro e che si possa finalmente iniziare a costruire un progetto serio attorno a lui e seguendone le indicazioni, un progetto sportivo, forse il primo degli ultimi 30 anni, che rimetta il Toro al centro di tutto. Del resto siamo fatti della stessa materia dei sogni ed io, quando si parla di Toro, non smetterò mai di sognare.
    Daje, Davidone!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. MadMax - 1 mese fa

    Nicola ridacci il cuore granata e le palle granata! Serve un impresa! Pochi allenatori si sono salvati con meno di 15 punti nel girone di andata. Tu sei uno di quelli!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. FVCG77 - 1 mese fa

    Venendo a Nicola. Non concordo con chi dice che non avrebbe dovuto accettare. Mettiamo da parte per un momento il cuore Toro. 6 mesi di contratto non danno autorevolezza, ma il prolungamento in caso di salvezza già cambia le cose, se davvero è quanto accordato.
    La differenza con Longo è che oggi agli occhi di tutti salvare il Toro è un’impresa, non essendoci il tesoretto di punti ereditato da Mazzarri, mentre un anno fa di questi tempi molti davano per scontata la salvezza, sbagliando. Le situazioni quindi non sono paragonabili. Se riuscirà a salvarci all’ultima giornata ne uscirà comunque rinforzato (e meritatamente), indipendentemente da cosa farà in seguito. Quindi è comunque un’occasione per lui. Ovvio si rischia di fare disastri con questa società assente, ma appunto, avrebbe se non altro quest’alibi. Forza Davide!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Guevara2019 - 1 mese fa

      In una situazione del genere, se mi vuoi mi dai garanzie, non vengo a cercare di toglierti dalla nitta e mi dai sei mesi di contratto col premio.
      La faccia e il mio curriculum non lo metto in gioco solo per fare un piacere a un filibustiere, Longo insegna!
      Ma se ha firmato senza pistola alla tempia, contento lui, contenti tutti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. Paolino73 - 1 mese fa

    Giusto l’esonero….sbagliatissima la gestione della comunicazione. Altro esempio di gestione non all’altezza. Molto probabile che il mercato sia finito con 15 giorni di anticipo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. rb27 - 1 mese fa

    Gp non è un “maestro” come è stato propagandato dai soliti noti all’inizio, tuttavia ora non è neanche giusto attribuirgli tutte le colpe, come tanto piace fare a questa proprietà e suoi complici. Sappiamo benissimo chi è alla guida e con quali risultati da 16 anni. Adesso se cambia, speriamo non bruci anche Nicola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. FVCG77 - 1 mese fa

    Gli errori di Cairo sono innumerevoli, punto di partenza. Venendo a GP, non c’era scelta. Oltre che essere la scelta sbagliata per tipo di gioco / necessità di giocatori paragonata a quanto disponibile (tempo e volontà di spendere) c’è un fattore che reputo altrettanto importante: l’allergia ai cambi. In un calcio che prevede 5 sostituzioni (un’assurdità che non solo penalizza la classe a discapito della velocità, ma ovviamente le squadre con riserve non all’altezza della prima squadra) la non propensione ai cambi è purtroppo deleteria. Ultimo esempio ieri in 11 contro 10. In bocca al lupo Davide!!! In ogni caso io non sarò un tuo contestatore, come non lo sono stato di Longo o di GP (fino all’esonero), anche se pensavo non fosse il tecnico adatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  74. renatoponzzo - 1 mese fa

    andava bene anche il parroco del murialdo piuttosto di quel giampy lì…che adesso può ampliare il suo curriculum

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  75. GRANATORO - 1 mese fa

    Che bidone vagnati……inesperto e secondo me con 0 conoscenze, 0 relazioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. morantony - 1 mese fa

      Sono d’accordo … vagnati ha eguali responsabilità con Giampaolo … inadeguato … con zero idee e zero
      Conoscenze …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  76. Paul67 - 1 mese fa

    Complimenti cairetto, per l’ennesima volta ti sei parato il cu.. con un “cuore TORO” un film già visto con Longo, Camolese, Lerda…. Quando la piazza è in subbuglio ti giochi la carta “cuore TORO”.
    GAME OVER, per il PRESINIENTE.
    VATTENE, LIBERACI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  77. FuriaGRANATA - 1 mese fa

    Un ritorno in un momento bruttissimo ma sei quello giusto forza Nicola
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  78. Mario66 - 1 mese fa

    Epilogo di una storia già ampiamente scritta. Contento per Nicola anche se non penso che possa fare miracoli. Anche lui senza regista farà fatica.
    Il problema rimane Cairo. Sarei curioso di vedere Ventura DT. Forse l’unico di cui il Presidente abbia soggezione e di conseguenza non metterebbe in dubbio le scelte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  79. otto88 - 1 mese fa

    Era ora !!!! ……adesso fuori dalle palle Vagnati ….e rientro di Petrachi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pupi - 1 mese fa

      Petrachi è ambizioso, secondo te torna in questa bolgia?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. otto88 - 1 mese fa

        Magari….dare moneta vedere cammello

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Pau - 1 mese fa

      Petrachi…io ho come l’impressione che sia lui una delle cause del disastro nello spogliatoio, insomma non solo il caso NKoulou. E’ solo una sensazione eh, ma io non lo rivorrei.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  80. Greektoro - 1 mese fa

    I would like to see Nicola manager and assistant manager Longo for the next 1 or 2 years,so we will be standard in the first 10 positions.Then take a better coach to make the leap in quality.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. come un pugno chiuso - 1 mese fa

      sorry to make you know that a leap in quality is impossible as long as the actual greedy, incompetent and charlatan president will be in charge

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Greektoro - 1 mese fa

        If Nicola takes good results then the atmosphere will be positive.And then maybe he will make us an European team.See de zerbi and juric.Nobody trust them and now they are one of the best coaches.The coach can turn it all the way like Pioli did in Milan.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. come un pugno chiuso - 1 mese fa

          I don’t agree , neither the best coach can turn it all the way
          if he is not backed by a good and supporting society
          and Cairo’s society is certainly not !

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Greektoro - 1 mese fa

            Of course.The president must protect the coach from the society.ALSO HE HAVE TO MAKE SIGNINGS!But a good coach can take the society with his part.I wish Nicola have good relationship with cairo and Vagnati and they will start a project that we haven’t seen yet.

            Mi piace Non mi piace
  81. Taurus95 - 1 mese fa

    Tolte tutte le nefandezze ed errori della società, questa squadra necessitava e necessita ora di un allenatore che sappia motivare e trascinare la squadra verso un obiettivo, uno dal carattere forte che riesce a fare le nozze coi fichi secchi. Giampaolo non era il profilo giusto su cui puntare sin dall’inizio. Vediamo se Nicola è confermato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  82. morantony - 1 mese fa

    Adesso deve andare via Vagnati e poi il nano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  83. user-13787154 - 1 mese fa

    Va bene Nicola, anche se credo che Giampaolo le abbia provate tutte finendo per andare in confusione, ma se non hai giocatori con personalità che si prendono la responsabilità di fare la giocata, non vai da nessuna parte. Servono 3/4 giocatori di grande personalità altrimenti è serie B garantita!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  84. cuoretoro65 - 1 mese fa

    Benvenuto Davide! Con te sono più tranquillo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  85. Madama_granata - 1 mese fa

    Proseguo, scusate(sotto si è bloccato tutto).
    3) Cairo ha sbagliato andando a prendere un “Professore”, e non un normale allenatore x guidare il Torino.
    Niente voli pindarici, nessuna rivoluzione per i “vecchi giocatori” e nessun giocatore ex-Giampaolo, ex-Milan ed ex-Samp.
    Squadre che peraltro Giampaolo lo avevano già in passato e prematuramente licenziato!
    Questi gli sbagli più macroscopici x la squadra del “Toro”, ma sicuramente altri errori ci sono stati, e molti, non so se per volere di Cairo stesso o se per ascoltare/assecondare i suoi collaboratori (modo di trattare il “caso Nkoulou”; acquisto di Verdi a cifra spropositata, ecc, ecc…)

    Detto ciò, leggendo i commenti dei tifosi:
    1) – Cairo sbaglia se rimuove Giampaolo
    2) – Cairo sbaglia se “non” rimuove Giampaolo
    3) – Cairo ha sbagliato a “non” comprare tutti i giocatori graditi a Giampaolo
    4) – Cairo ha sbagliato a comprare alcuni giocatori graditi a Giampaolo, rivelatisi non validi e di cui ora il Toro non sa che farsene (Linetty, Rodriguez, Murru, Bonazzoli, ecc..)
    5) – Cairo sbaglia se prende Semplici o Donadoni o chicchessia, tutti allenatori già più volte rimossi e che col Toro non hanno niente a che fare: meglio un Cuore Granata come Longo o Nicola
    6) – Cairo sbaglia se prende Nicola o Longo perchè lo fa solo x “blandire” e “toccare il cuore” dei tifosi, accattivandosi i più sentimentali
    7) – Cairo ha il “braccino corto”: non ama il Toro perché non spende a sufficienza
    8) – Cairo spreca i soldi (suoi) e spende troppo (acquisti Verdi, Zaza, Meité, ecc) per giocatori inutili
    9) – Cairo paga troppo i giocatori (7°monte-ingaggi) x quello che rendono, e butta soldi pure x stipendi allenatori (leggo troppi 1,5 milioni a Giampaolo)
    10) – Cairo è un avaraccio perché non spende abbastanza x acquisto e stipendi giocatori ed allenatore “di grido”, vincenti
    11) – Cairo non ama il Toro e vuole la serie B!
    22) – Cairo in serie B perderebbe un sacco di soldi (proventi TV, pubblicità, svalutazione giocatori, ecc..)
    12) Cairo, dati i pessimi risultati, ha “svalutato” il parco-giocatori del Toro e perso un sacco di soldi (sempre suoi)

    Ora: possibile che qualche tifoso pensi che veramente Cairo vuole la serie B, e che è felice dell’attuale situazione??
    Se, come tutti dicono, Cairo non ama il Toro, ma pensa solo ai suoi intetessi, ragioniamo:
    – 2-3 anni fa la clausola dei 100.000.000 di euro x vendere Belotti
    – ricevute offerte attorno agli 80.000.000€, che Cairo ha rifiutato (svariate fonti TV e giornali)
    – Oggi tutta la squadra al completo forse vale sì e no i famosi 80.000.000€.
    Non posso credere che qualche tifoso sostenga che CAIRO SIA CONTENTO dell’attuale disastro, della svalutazione della squadra, e DI AVER PERSO UN MUCCHIO ENORME DI SOLDI!!
    Per tutti, me compresa: non sarebbe meglio ragionare e parlare con la testa, e non solo per rabbia, per antipatia o per odio, prima di sostenete simili assurdità??
    Non è sottinteso che Cairo (o qualunque altro Presidente) desideri una squadra vincente x arricchirsi in fama e danaro, e di conseguenza “ami” molto la propria azienda, la propria squadra di calcio, la “propria costosa e si spera fruttuosa creatura”???
    Chi al mondo, chi, farebbe un investimento, sperando che andasse male e che producesse perdite e non utili??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 1 mese fa

      sino ad ora, il torino FC di Cairo, di perdite ne ha avute poche….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      Signora mi ha convinto.
      Cairo santo subito.
      Presidente da 7 +

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bischero - 1 mese fa

        Solo sette?. Incompetente. Almeno 10.santo subito. 🙂 per fortuna le madame granata o le ciamporgne fruste(ma magari sono la stessa persona) sono mosche bianche.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Madama_granata - 1 mese fa

          La sua maleducazione non ha pari: si faccia una bella autoanalisi, e vedrà quante magagne trova!
          D’altro canto la capisco se, poverino, gli insulti agli altri le servono per alleggerire il peso delle sue frustrazioni/umiliazioni/insodfisfazioni personali!
          Auguri!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Kieft - 1 mese fa

            Abbia pazienza ….si segni il nickname in un foglio ….quando uno vorrebbe sostituire Cairo con Ciminelli vuol dire che è a questo mondo da troppo poco tempo per poter dargli la facoltà di scrivere in questo forum

            Mi piace Non mi piace
          2. Madama_granata - 1 mese fa

            Grazie Kieft!
            Taluni non sono capaci di sostenere il contraddittorio, o di difendere le proprie idee.
            Le uniche armi che hanno sono quelle
            – o di insultare gli altri tifosi
            – o di sparlarne a distanza con gli amici!
            Sa che le dico?
            Peggio per loro!

            Mi piace Non mi piace
      2. mirafiori64 - 1 mese fa

        Cairo ha una sola colpa, come il 99% dei presidenti di calcio non capiscono una cippa, ma loro visto che investono dei soldi si affidano a professionisti del settore e cercano sul mercato i migliori professionisti, il nostro presidente fin da subito ha voluto fare da se, pensando di giocare al fantacalcio e fortunatamente, (la fortuna dei privipianti) già al primo anno ha portato la squadra in a convincendosi ancora di più di poter far da solo circondandosi di figure di secondo piano e yesman. In quindici anni solo il duo petrachi- ventura era riuscita a strappare una certa autonomia grazie ai risultati sia sportivi che con le plusvalenza, dissolto il duo è tornato il vecchio Cairo ed è tornato anche il vecchio toro.
        Il suo più grande errore è stato quello di non aver voluto una struttura degna di una società di calcio di ser ie a, nessuna squadra si puo permettrre di non avere un direttore sportivo per 18 mesi, questi sono i risultati.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Guevara2019 - 1 mese fa

      Invece del pippone, dica chi è l’unico responsabile di una squadra ormai derisa e alla berlina,che sta portando al disastro e alla possibile fine della storia del Toro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. fabry - 1 mese fa

      In mezzo a tante cazzate finalmente uno che usa il cervello una rarità.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Paul67 - 1 mese fa

      Patetica.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. moulinsk_937 - 1 mese fa

      Vede signora, nel mondo del calcio è pieno di pirati(gente che ogni anno vende i migliori, si mette in tasca i soldi e cerca di fare lo stretto necessario per non retrocedere e continuare così all’infinito). Con loro non è mai piacevole avere a che fare ma è possibile mettercisi d’accordo, sono carogne ma competenti. Poi è pieno di incompetenti. Divisi in due categorie, quelli che ammettono di esserlo e si affidano a qualcuno di competente (tipo Ventura e Petrachi, le ricordano qualcosa?) e quelli che non ammettono di esserlo quindi non si affidano, fanno disastri e fatti questi, cercano solo di salvare il loro fondoschiena (questa descrizione le ricorda qualcuno?). Quest’ultima è la categoria peggiore. Non posso verificarlo ma dubito molto che Cairo sia in perdita (personalmente, dico) e dubito ancora di più che non trovi il modo per non esserlo anche se retrocedessimo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Guevara2019 - 1 mese fa

        Se fosse stato in perdita, ora e in passato avrebbe venduto in un nanosecondo..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    7. come un pugno chiuso - 1 mese fa

      Madama, nella sua disamina mancano (casualmente?) alcuni temi: struttura societaria del Torino FC, Filadelfia, Robaldo, ambizioni sportive del suo vate e risultati sportivi raggiunti dal medesimo in 15 anni (dati alla mano, sono incontestabilmente i peggiori mai conseguiti in tutta la ns. storia), feeling e comunicazione verso il mondo Toro e i suoi tifosi

      La invito a mia volta a ragionare e parlare con la testa, quindi dopo aver fatto un onesto confronto tra quello che il suo eroe ha ricevuto dal Torino e quello che ha dato in cambio, poi ognuno è ovviamente libero di farsi prendere per i fondelli come meglio crede

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    8. Baveno granata - 1 mese fa

      Sono perfettamente d’accordo con lei signora: Cairo miglior presiniente della storia del Toro!
      Incredibile che dopo 15 anni di nulla assoluto ci siano ancora persone disposte a difendere l’indifendibile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    9. Arturo - 1 mese fa

      Concordo con lei, madama, e sono felice che qualcuno conservi un briciolo di obiettività.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 1 mese fa

        Pronta a prendermi tutti gli insulti del mondo, pur di sostenete la mia idea!
        Che poi Cairo sia il mio protetto mi fa ridere!
        L’ho sempre criticato, ma con educazione e per quelli che realmente considero errori suoi!
        Molti co-tifosi non vogliono, o non hanno capito: pazienza!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    10. rogozin - 1 mese fa

      Cairo ha messo qualche spicciolo per il Toro. Non scriva idiozie, prego.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  86. 6USCITOCOLIONE! - 1 mese fa

    Non serve un genio per capire che a questa squadra manca un elemento dai piedi educati che sappia dettare i tempi alla squadra e soprattutto battere punizioni e calci da fermo in maniera PERICOLOSA!.
    Cambiare il pilota ad una macchina che non ha un motore scarburato, non serve a nulla!
    Il mercato di gennaio ha evidenziato solo che il Toro non ha l’appeal nemmeno per un giocatori bolliti come Nainggolan, Pavoletti, Torreira, ecc…
    Il motivo è uno solo, si chiama Urbanetto !!!
    Il 2021 verrà ricordato per la fine del era Cairo, speriamo finisca presto per il bene di tutti quei cuori granata che da mesi ormai non riescono più a dormire!
    FVCG SEMPRE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 1 mese fa

      Manca più di uno dai piedi educati……ma lo stai scrivendo in un forum in cui il 50% degli iscritti era contento della cessione di Ljiaic ….quindi è evidente che il 50 % di calcio non capisce una emerita bega …..altri poi rimpiangono Mazzarri….quindi non guardano le partite …..senza poi parlare di quelli che criticavano baselli che a calcio sa giocare e non è quella mammoletta di cui viene accusato ….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 1 mese fa

        D’accordo, come sempre!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

        Kieft oltre a Ljiaic che per altro in Turchia non è che abbia fatto proprio la differenza esistono altri calciatori con i piedi buoni?
        Perché non è che ne siano arrivati molti da qs parti. Sempre colpa di Mazzarri?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Kieft - 1 mese fa

          Quelli con i piedi buoni giocano nelle squadre più ricche …io a torino degni di nota negli ultimi 25 anni dopo la squadra di mondonico ho visto abedi Pelé asta cerci immobile Ljiaic iago falque e baselli…..5 su 7 li ha portati Cairo ….poi si può sempre migliorare …

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. 6USCITOCOLIONE! - 1 mese fa

            vi ricordo che squadre come Udinese , Atalanta e Sassuolo, hanno sempre trovato giocatori tecnicamente superiori ai nostri centrocampisti. Non sono dei maghi! Hanno semplicemente organizzato una società di calcio con osservatori e Direttori sportivi che sanno vedere lungo!

            Mi piace Non mi piace
          2. Kieft - 1 mese fa

            Udinese e Sassuolo non hanno fatto nulla …..l’udinese ha solo de paule che sbaglia pure lui ogni tanto …il Sassuolo oggi ha pareggiato all’ultimo contro il Parma e anche contro di noi

            Mi piace Non mi piace
  87. abatta68 - 1 mese fa

    Sto pezzente 6 mesi di contratto… quando sa benissimo che questo è l allenatore giusto per la serie b, quindi… faglielo per 6 anni il contratto, non per 6 mesi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mirafiori64 - 1 mese fa

      Magari è Nicola che non vuole ka b, non giudichiamo se non abbiamo gli elementi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  88. enrico - 1 mese fa

    Ma come si fa dire che GP non ha colpe!!! Le colpe le hanno in molti lui tra i primi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 1 mese fa

      una ce l’ha. aver firmato a giugno ben sapendo (spero bene per lui) quello che sarebbe successo nel mercato..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  89. PotenzaGranata - 1 mese fa

    Una cosa chiedo a tutte le Sorelle e i Fratelli (se possibile).

    Non prendetevela e non insultate Nicola per il prosieguo del campionato, perchè farà quello che potra con lo sterco a sua disposizione.

    Le uniche merde responsabili di questo sfacelo inaudito, di questo tentativo di disintegrazione totale di quel che resta del Toro, della Sua Storia e del Suo Blasone sono il mandrogno bracciamozze e i suoi lacchè.

    Bisogna continuare a colpire e a non dare tregua a questi bastardi criminali.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Guevara2019 - 1 mese fa

      Stai tranquillo, da parte mia continuerò a scrivere peste e corna sul presiniente, staff e giocatori, lui è l’ultimo che si sacriferà grazie alla dabbenaggine dei soliti e dei giocatori da prendere a pedate.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Guevara2019 - 1 mese fa

        Sacrificherà, ovviamente

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. extremoduro - 1 mese fa

      Non sono daccordo quando chiami merde i tifosi del toro solo per avere una idea diversa, siamo tutti granata solo cairo non centra nulla col Toro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. PotenzaGranata - 1 mese fa

        Spero tu stia scherzando….!!!!

        Guarda che il termine “merde” era rivolto al mandrogno e ai suoi lacchè.

        Dove hai letto che fosse rivolto ai tifosi…????

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  90. Stufodellamediocrita' - 1 mese fa

    Giampaolo era l’uomo sbagliato al posto sbagliato nel momento sbagliato, ennesimo errore della gestione Cairo. Peraltro non è stato messo nella condizione nemmeno di fare il suo gioco,.mancandogli le pedine fondamentali. Detto questo, il cambio era comunque necessario, se non altro per provare a dare una scossa ad un intero ambiente che pare già rassegnato alla B nonostante la classifica cortissima che è sinonimo di incertezza.
    Le dichiarazioni di Giampaolo dopo l’orribile partita di ieri secondo me hanno contribuito non poco.
    Benvenuto a Nicola, che non sarà Guardiola o Klopp ma ha già fatto due miracoli sportivi salvando Crotone e Genoa ed è sicuramente persona di carattere e dal DNA granata.
    L’impresa non sarà facile, soprattutto se, come credo, non arriveranno rinforzi. L’unica cosa che conta ora è provare a salvare la categoria. Poi, in ogni caso, andrà affrontato il vero problema, il male occulto che attanaglia il Torino F.C. e tiene in ostaggio centinaia di migliaia di tifosi granata da oltre 15 anni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  91. Paolo69 - 1 mese fa

    Come volevasi dimostrare: alla fine è stato più facile esonerare l’allenatore che provare ad acquistare quel paio di giocatori che gli avrebbero permesso di fare il gioco che più gli era congeniale, che solo a sprazzi si è visto e che ci avrebbe permesso di fare un salto di qualità. Un vero fallimento. Buon lavoro di cuore a Nicola, che si ritrova in mano una squadra ormai totalmente demotivata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pavl73 - 1 mese fa

      Un gruppo di pseudo calciatori
      Prego
      Un gruppo buttato lì alla cazzo
      Come viene viene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  92. Granata - 1 mese fa

    Cairo, iniziamo male, malissimo. 6 mesi di contratto no. La fiducia la si da per intero e non a metà. Il giusto sarebbe contratto di 1 anno e mezzo con opzione e premio (non ai giocatori) in caso di salvezza. Il tempo passa ma le stupidaggini sono sempre molte eh…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mimmo75 #prexit - 1 mese fa

      Bravo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Guevara2019 - 1 mese fa

      Ho già scritto che non avrei firmato, in ogni caso l’ha voluto lui, sapendo di Longo avrebbe dovuto fargli una pernacchia e tirato giù il telefono…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 1 mese fa

        Conosco molto bene Nicola e non lo avrebbe mai fatto. 1 perché è molto educato. 2 lui tiene al Toro veramente. Spero che non si faccia prendere dall’emozione.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Guevara2019 - 1 mese fa

          Va bene, quella gliela avrei fatta io, ma non si può essere presi per i fondelli da quel filibustiere incapace nel calcio.
          Ripeto, ha firmato lui, se va bene a lui,va bene a tutti.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      Ciao Granata, Nicola con che schema gioca solitamente?
      La nostra rosa si adatta a quello schema?
      Grazie come sempre

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 1 mese fa

        Molto probabilmente virerà pian piano verso il 442 anche se ha abitudine a giocare con quello che ha. Sicuramente nel suo staff, a gettone, ci sarà uno psicologo specializzato nel calcio. Lo conosco benissimo e collabora con molti club italiani e non di vertice. Ne avrà bisogno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

          Psicologo o psichiatra? 🙂

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Granata - 1 mese fa

          Psicologo, si chiama Antonio S.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Madama_granata - 1 mese fa

      Concordo, Granata!
      Commento saggio e misurato, come sempre!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  93. Mimmo75 #prexit - 1 mese fa

    A Nicola, figuriamoci, non posso che dare il benvenuto. Non era Giampaolo il problema, non lo era Longo, né Mazzarri, non lo sarà Nicola, un altro cuore Toro gettato come legna verde tra le fiamme per fare fumo e coprire la nudità di Cairo. Mi raccomando, smerdatelo come avete fatto con Longo dopo qualche partita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  94. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

    Novità decisamente importanti anche di calciomercato per il nuovo toro di Nicola: proseguono le trattative per Apostokòsy, probabilmente in arrivo a fine mercato, e intanto si aggiunge l’interesse per l’oriundo Dovetelometto. Non si conosce ancora il nome del fluidificante di spinta necessario per completare l’organico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. valex - 1 mese fa

      Le trattative sono già avanzate per il brasiliano Paulinho de Segura Plusvalentia e per il greco Akostos Ekonomikos.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  95. Mimmo75 #prexit - 1 mese fa

    Leggevo più giù un post che premetteva di non essere un inno a Cairo (mentre lo indicava come capro espiatorio, poverino!) e invitava tutti a una maggiore obiettività. Nel farlo indicava come l’origine di tutti i mali il tardivo esonero dell’allenatore che ha fatto più punti (27) di Longo e Giampaolo messi insieme (26) in un minor numero di partite (13 contro le 34 del duo Longo Giampaolo). Effettivamente un’analisi obiettiva. Per non parlare della scelta di non andare troppo a ritroso nel tempo con il rischio di dover ammettere che nell’estate 2019 Cairo diede il via alla slavina che ci sta spazzando via nonostante 4 allenatori e 3 DS diversi. Povero capro espiatorio! Viva l’obiettività.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      Mimmo# Sei il solito sessista.
      🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  96. Leo - 1 mese fa

    Una scelta per accontentare la piazza, proprio come Longo lo scorso anno, un modo per mettere a capo di tutto qualcuno che per i suoi trascorsi non può essere contestato. Io avrei preferito Semplici per tutta una serie di motivi ed uno di questi era il calciomercato. Sono sicuro che Nicola avrà accettato la squadra così come è e che adesso il calciomercato del Toro sia già concluso. Inoltre Nicola ha un carattere complicato, potrebbe portare ad un surriscaldamento di rapporti tra e con società e giocatori. Forza Nicola comunque.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. AUGUSTO - 1 mese fa

      Non so se il carattere di Nicola sia complicato, ma so che, per fortuna, HA un carattere. Spero sappia trasmetterlo alla squadra e farlo valere nei confronti dell’FC.
      Forza Davide!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. subcomandante - 1 mese fa

      A perche oggi che i rapporti sono sotto azoto liquido viaggiamo che è una meraviglia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  97. Jason James Sigurdvinsson - 1 mese fa

    Giampy hai tantissime responsabilità..Ma non sei l ‘ unico…Un gran benvenuto a Cuore Toro Nicola..Però, in una società tale, dove non v’ é parvenza di strutture, di decisioni, di cuore, prima di apporre la firma su un contratto anche solo semestrale, si devono obbligatoriamente dettare clausole fermissime. Siamo ormai nella seconda metà di Gennaio e fino a ieri sera per il Gran Capo Supremo andava tutto bene ..E 12 ore dopo , con troppo ritardo, si tentano di porre pezze a situazioni incancrenite da mesi..Io personalmente sento aria di puro dilettantismo allo sbaraglio . Nicola dimostra comunque enorme coraggio a voler entrare in codesto vespaio in questo momento preciso. Auguriamogli ogni bene, confidando che il Gran Capo Supremo prenda atto delle proprie responsabilità e dei propri errori e che lasci il Direttorio Presidenziale del Torino FC quanto prima. Auguri Nicola..SFVCG..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  98. giancasortor - 1 mese fa

    Dopo la partita di ieri era inevitabile l’esonero di Giampaolo,anche se penso che con lui si era rivisto un barlume di gioco,però è indubbio che oramai aveva perso il controllo della squadra.Se ne va per colpe non sue principalmente,perchè è inutile criticarlo per gli acquisti di Linetty,Murru e Rodriguez,loro dovevano rappresentare il contorno di una ciliegina ben più sostanziosa e parlo dei mancati acquisti di Torreira e di una vera seconda punta da affiancare a Belotti,senza contare l’ammutinamento,poi in parte rientrato,di alcuni giocatori chiave.Che dire,auguri a Nicola che si prende in mano una bella patata bollente,di sicuro lui non avrà nulla da perdere…peggio di così!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  99. puliciclone11 - 1 mese fa

    E via altro giro altra giostra…proviamo anche con Nicola. Fermo restando che le maggiori colpe è di chi gestisce questa pseudo società, si continua sempre a dare troppi alibi ai giocatori…cambiamo CT a getto continuo ma in campo vanno loro e si pretende un minimo di impegno e di attaccamento alla maglia che da un anno a questa parte non si è mai notato. solo pronti a prendere l’ingaggio a fine mese e stop. per il DS poi stendiamo un velo pietoso. un personaggio fiabesco che ha la fortuna di essere preso prima della fine della stagione per poter valutare la rosa e non si rende conto di quali sono le lacune e dove intervenire. se poi non aveva voce in capitolo su quegli aspetti cosa ci stai a fare? dignità vuole che ti dimetti nel giro di un paio d’ore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  100. Scott - 1 mese fa

    E vagnati? Ancora lì?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  101. Roberto - 1 mese fa

    Perfetto… Il Sassuolo fa vincere il Parma il Crotone vince con il Benevento…. Almeno siamo ultimi da soli…. Ma almeno loro giocano… Mica passano indietro e basta….!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Guevara2019 - 1 mese fa

      Siamo i più scarsi, settimi come rosa ingaggi e ultimi in classifica,non è più il Toro è il regno del mandrogno.
      È ciò che riesce a creare nel calcio.
      Nicola? Forse manco il padre eterno può salvarci…

      Auguri ugualmente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  102. Filadelfia - 1 mese fa

    Da solo Nicola non basta. Servono tassativamente rinforzi perché la squadra ha lacune a centrocampo ed in avanti. Guai a non intervenire nel mercato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  103. Guevara2019 - 1 mese fa

    Non avrei accettato Nicola, ti ha fatto lo stesso contratto di Longo, se mi vuoi firmi anche per la prossima stagione, a prescindere dalla categoria.
    Troppo buono, a giugno ti scaricherà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  104. Pavl73 - 1 mese fa

    Ma tu guarda che situa
    8 ore fa lo confermava ed ora c’è Nicola dopo che longo rifiuta.
    Nn dico che Giampaolo nn abbia responsabilità ma il mercato nn la aiutato e ieri sera ha detto un’altra verità che nemmeno mihajlovic diceva
    “Il gruppo creato nn è x far gioco”
    È bastata questa verità x farsi esonerare?
    Meglio x lui.
    Nn merita questa societa
    Oramai è b

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  105. Malco160576 - 1 mese fa

    Benvenuto Mister. Vogliamo il 3° miracolo dopo quelli di Crotone e Genoa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. suoladicane - 1 mese fa

      Quattro coglioni dico quattro ti hanno messo meno roba da neuropsichiatra.
      CAIRO VATTENE

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  106. luizmuller - 1 mese fa

    Per restare ai fatti: Nicola nel 2016-17 è il tecnico del Crotone (prima volta in A) dall’inizio, e alla fine del girone di andata la squadra chiude all’ultimo posto con la miseria (forse un record?) di 9 punti. Non viene esonerato e alla fine il Crotone si salva. Un anno fa prende il Genoa alla 18* partita, quando la: squadra ultima con 11 punti. Alla fine il Genoa si salva, per il rotto della cuffia ma si salva.
    Ergo, non vedo proprio perché quest’anno, a una giornata dalla fine dell’andata, con la possibilità di arrivare a 16 punti e forse al terzultimo posto, non dovrebbe salvare il Toro. Considerando anche che sei squadre hanno una differenza reti peggiore, e una (lo Spezia) uguale alla nostra.
    Io ci credo e sono pronto a scommetterci. Quindi forza Nicola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pupi - 1 mese fa

      L’anno scorso il Genoa non l’ha salvato Nicola ma le caterve di rigori inesistenti regalati.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  107. Toromatto - 1 mese fa

    Speravo arrivasse lui. Adesso mi auguro che abbia fissato un paio di paletti per raggiungere la salvezza. Se non sbaglio, in passato, ne ha già mandati affa….. di presidenti senza troppi fronzoli. Vai Davide salta in alto come nel 2006!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  108. palmiro - 1 mese fa

    In bocca al lupo mister. Spero che riesca a trasformare dei somari in cavalli da corsa, ma ho i miei dubbi. Sappia comunque che i proprietari dei nickname qua sotto che ora la esaltano dicendo “è uno di noi” ,se tra un paio di mesi le cose non migliorano, saranno i primi a cambiare nick per tirarle merda con la vanga. Lo hanno fatto già con Longo che io ho sostenuto, a differenza di loro, sino alla salvezza. Saluti e ancora Auguri…ne ha bisogno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  109. claudi_689 - 1 mese fa

    Continuo a leggere commenti che GP non ha colpe o ha colpe minime, io non so che cosa avete visto fino ad ora.
    Io ho visto solo NON GIOCO, scelte sbagliate, giocatori portati a Torino da GP bolliti E LO SAPEVANO TUTTI ( murru, linetty, rodriguez per fare qualche nome ).
    Un allenatore che mette Rincon regista quando è un incontrista, uno che mette Verdi seconda punta quando è un esterno puro.. devo continuare? A me sembra solo uno che non ci ha capito niente sin dall’inzio ed inoltre ci ha fatto prendere giocatori terribili, altro che MAESTRO.
    Oltre a questo è chiaro che da un paio di mesi la squadra gli si è rivoltata contro, è riuscito pure a panchinare Sirigu, figuriamoci…. Andava esonerato già a Novembre ( come ha fatto il Milan ), ora potrebbe essere troppo tardi.
    Cairo ha anche le sue colpe ma è il mister che deve motivare e mettere i campo i giocatori. SVEGLIA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  110. Pavl73 - 1 mese fa

    Io penso che cairo ora qualsiasi cosa faccia è ingiustificabile.
    Come ieri sera
    Giampaolo rimane?
    Certo
    Nemmeno 12 ore ed è fuori
    Ora secondo me è sotto effetto di qualche sostanza
    È andato fuori da ogni logica
    Ogni cosa dica è una contraddizione
    Anche i suoi silenzi.
    L’unico che ha portato un minimo di progetto è stato Petrachi.
    E ora I risultati lo confermano
    Come un anno fa sostenevo che la mano di Petrachi c’era anche in primavera.
    Dopo di lui nn si è capito più una fava.
    Cairo ha ogni tipo di responsabilità sulla situazione. In secondo ordine c’è Comi. Che sinceramente nn so cosa faccia in società a parte mangiare. Dopo c’è vagnati e in ultimo Giampaolo.
    Ora se nn ho capito male longo ha rifiutato la panchina.
    Cairo ovviamente dirà che Nicola lo cercava da quando era all’asilo e che longo nn è stato contattato ma…
    Vedremo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  111. bordeauxgranata - 1 mese fa

    Intanto Crotone e Parma vincono, tanto per aggiungere un po’ di m*rda alla nostra situazione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  112. Aca Toro - 1 mese fa

    Parma e Crotone stanno vincendo …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  113. LeoJunior - 1 mese fa

    A me tutta questa storia puzza. Dal mercato da 10, dalla società fa tutto quello che serve fino ad arrivare allo stiamo migliorando di ieri; accoppiato al cambio di modulo.
    Non è da GP.
    Secondo me si è sentito preso per il culo con il mercato d’estate, poi si è reso conto dell’ambiente malsano (qualcuno gli avrà fatto capire che DOVEVA utilizzare certi giocatori?) e poi ha avuto segnali di un altro mercato insulso… e lui per ripicca si è messo a 3 dietro (come da richiesta…) dimostrando che così si andava in B. Fino a farsi licenziare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 mese fa

      Ehhhh

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Bischero - 1 mese fa

      Non vediamo dietrologismi. Giampaolo é pagato per allenare. Da Dell indicazioni e non viene accontentato. Chiunque nel mondo del calcio(parlo di addetti ai lavori) sa che ha colpe minime sulla situazione. 7 mesi fa alla notizia di Giampaolo al toro quelli di sky in coro dissero che questa rosa non aveva nulla a che fare con le idee di Giampaolo gli hanno preso 2 terzini e una mezzala. Il cuore del gioco(regista e play non presi). Alla fine Giampaolo se ne frega. Lo stipendio a casa lo porta lo stesso e fra 1 anno troverà un altra squadra.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. puliciclone11 - 1 mese fa

      E in più con le dichiarazioni deliranti di ieri ha fatto di tutto per farsi passare per pazzo e farsi mettere alla porta visto che non aveva la dignità di dare le dimissioni… e intanto continua a beccarsi lo stipendio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  114. fabrizio - 1 mese fa

    Un altro parafulmine bruciato…. adesso mi raccomandi tra due tre partite tutti addosso a nicola come x longo… ma al maiale di alessandra mai addossare una colpa……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 mese fa

      C è questo rischio. Bisogna vedere il mercato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  115. ToniToro76 - 1 mese fa

    Ma in tutto questo VAGNATI ancora in sella? …. il fenomeno di Ferrara dovrebbe dimettersi se avesse un minimo di dignità …. un INCAPACE così davvero non si era mai visto …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 1 mese fa

      Ma di cosa ti stupisci? Il suo cv lo sapevamo tutti…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. pupi - 1 mese fa

        Quale sarebbe il suo cv? Sentiamo?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. fabrizio - 1 mese fa

          la spal dello scorso anno… una delle peggiori squadre della serie A di tutti i tempi

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. pupi - 1 mese fa

            Ha portato la Spal dalla lega pro alla serie a ed ha fatto 2 salvezze con un budget ridicolo. Lo scorso anno la Spal ha avuto una valanga di infortuni e di partite perse all’ultimo minuto ed è crollata nel girone di ritorno. Questo è il cv di Vagnati, che non è Tare ma neppure un mentecatto come pensi tu.

            Mi piace Non mi piace
        2. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

          Ha comprato dal Torino Bonifazi ad una cifra folle.
          Per Cairo questo basta e avanza

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  116. Simone - 1 mese fa

    Fermo restando che la colpa è solo in minima parte di GP è innegabile che abbia compiuto degli errori, alcuni anche clamorosi (vedasi i continui ritardi nei cambi), non posso che essere contento dell’esonero.
    Non conosco Nicola x cui…
    In bocca al lupo!

    Spero solo non sia così accondiscendente con la proprieta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 1 mese fa

      Deve essere accondiscendente altrimenti non lo assume il rifiuto urbano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  117. Madama_granata - 1 mese fa

    Che i tifosi del Toro “odino” Cairo è cosa nota a risaputa.
    Ormai qualunque cosa accada, e qualsiasi mossa egli faccia, la colpa è di Cairo, solo di Cairo, sempre di Cairo!!!
    Trovato il “capro espiatorio” non c’è più lucidità neppure nelle critiche.
    Questo non è un “inno” a Cairo, che di errori ne ha fatti, e tanti, ma ci vorrebbe un po’ di obbiettività, un po’ di misura, delle valutazioni più eque, dei giudizi meno viziati dai pregiudizi.
    Partiamo dall’inizio della crisi del Toro:
    1) per me Cairo ha sbagliato ad attendere oltre il lecito a rimuovere Mazzarri
    – A) – permettendo a questo allenatore di trascinare con sé la squadra così tanto in basso, come mai era successo nella Storia(To-Atalanta= 0-7; Lecce-To=4-0)
    – B) – non consentendo ad un Longo subentrante di potersi esprimere e fare lui le opportune “richieste” x il mercato.
    2) Cairo ha sbagliato rimuovendo Longo e Asta: a loro aveva chiesto la salvezza, e salvezza è stata.
    Giusto riconfermarli e vedere ciò che avrebbero potuto/saputo fare disponendo di operazioni di mercato secondo le loro idee.
    (credo niente Lynetty, Murru, Rodriguez, Bonazzoli,ecc)
    3) Ha sbagliato andando a prendere un “Professore” e non un onesto “allenatore” di calcioA questo punto sarebbe stato giusto riconfermarli .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 mese fa

      La lista è lunga , tutti questi errori ….non mi pare poco…quindi Cairo ha le maggiori responsabilità.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marchese Granata - 1 mese fa

      Mi dispiace dirlo, ma credo che lei sia lontana da verità e obbiettivita’ almeno quanto il pianeta Terra lo è da Aldebaran. Credo che la sua analisi sia proprio fuori dal mondo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Pavl73 - 1 mese fa

      Scusa
      Ma alla fine cosa hai detto???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

        Sintetizzando Cairo santo subito. Tutta colpa è di Mazzarri.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bischero - 1 mese fa

          Madama granata ci delizia con perle calcistiche senza eguali. È pronta per la domenica sportiva. 🙂

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ddavide69 - 1 mese fa

        ..contraddizioni…in parte

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Madama_granata - 1 mese fa

        Nulla, perché è saltato il collegamento e non riuscivo più a scrivere!
        Sr hai voglia, leghi il seguito in testa ai commenti!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      Sintetizzando il tutto, la colpa è di Mazzarri e della sua ossessione per la rosa corta e di Giampaolo per la sua ossessione per gli ex Sampdoriani oltre che dei tifosi che non sono obbiettivi ed hanno solo pregiudizi nei confronti del suo munifico presidente.
      Continui pure nella difesa di colui che ha anche distrutto il settore giovanile a lei tanto caro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. CUORE GRANATA 44 - 1 mese fa

      Gentile Madama dopo 15 anni mi pare che individuare in Cairo il cd.”capro espiatorio”non sia fuori luogo.Mi limito al cambio tecnico peraltro,non ancora ufficializzato dalla Società.Tra compensi dovuti al Maestro ed al suo staff per una stagione intera “pì an toc”anche ammettendo un forfait consensuale oltre al compenso al nuovo tecnico e staff(per quanto?),beh..direi una “bella zuppetta” a naso penso non meno di 7\8mln.Qui Cairo per assecondare il suo precedente narcisismo non bada a spese.Con quella somma già da tempo si sarebbero potute realizzare quegli investimenti infrastrutturali che tutti conosciamo,indispensabili ma che purtroppo non interessano al Pres.e la lista potrebbe allungarsi:si a mio parere il difetto di questo Torino fc stà nella “cavagna” e non nei manici che via via ha cambiato.La Sua pervicacia(per carità legittima e rispettabile) nei confronti del Patron mi ricorda una strofa di una canzone anni 60(forse, anche se più giovincella di me,ricorderà anche Lei)di Ritin: Come Te non c’è nessuno,Tu sei l’unico al mondo!”OJ Madama..c’à ciapa ,c’à pia, c’à porta mac via….Buona Giornata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. abatta68 - 1 mese fa

      Ma come sarebbe “trovato il capro espiatorio..” scusi?!? Cairo continua a fallire ogni volta che dichiara un nuovo ciclo, un cambiamento, un possibile processo evolutivo…
      Mhjailovic
      Mazzarri
      Giampaolo
      Tre fallimenti consecutivi!
      Tra progetti falliti perché la società non li ha sostenuti.
      Falliti perché non ha saputo costruire un asset societario credibile, dopo ventura-petrachi.
      Cairo continua a fallire, anche adesso che stipula un contratto di 6 mesi a nicola. Perche? Cosa succederà tra 6 mesi? Cosa mai avrà da dimostrare nicola a questa società?
      Cairo non è un capro espiatorio…. cairo è un fallito!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

        Come dice la signora tutti tranne lei manchiamo obiettività e di misura e siamo prevenuti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  118. Benzorogranata - 1 mese fa

    Mister mi rakkomando le parole stanno a 0 : solo gente che sputa sangue che corre che ha dignità senso del dovere che ti segue ….. con te ci credo ….. FT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  119. Kieft - 1 mese fa

    Se è disoccupato un motivo ci sarà? ….bisogna prendere giocatori forti …giovani …..e che guadagnano poco …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese Granata - 1 mese fa

      È disoccupato anche Sarri, ex di Napoli, Chelsea e merde! Che significa???!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. dingo68 - 1 mese fa

        Allora è disoccupato anche Allegri, ma fino a poco tempo fa anche Pochettino.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Ciccio Graziani - 1 mese fa

        È disoccupato anche Allegri, Spalletti, Montella, Mazzarri, Donadoni, Zenga, semplici

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

        Sarri non è proprio disoccupato. Sta puppando e bene dai gobbi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  120. Mikycap - 1 mese fa

    EVVIVA finalmente un cuore TORO!!!!
    Adesso pero il Sig.Gianpaolo dovrebbe portarsi via anche i 3 bidoni che ci ha fatto comprare e pagargli lui lo stipendio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  121. abatta68 - 1 mese fa

    Madonna santa, a me sembra siano passati secoli da quel 0-4 a lecce con mazzarri che non rientra a torino…. è passato un anno!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 mese fa

      Facevamo già cagare da tre mesi, da novembre

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  122. Oscar777 - 1 mese fa

    Giampaolo, ci ha fatto giocare bene in tante partite, ci ha fatto vedere del gioco, ma in campo non ci va lui !!! Abbiamo perso cosi tanti punti negli ultimi 15 mn. che a quest’ora saremmo quasi in testa alla classifica. Ma di che cazzo stiamo parlando!!?? Il problema sono i giocatori, che a parte il solito Gallo e il Sirigu dell’anno scorso sono giocatori normalissimi. Il presiniente e’quello che e’…e se non vende o meglio se non c’e’ una bella offerta da parte di qualcuno di serio il Toro se lo tiene lui. Quindi possiamo sbraitare contro tutto e tutti ma tanto questa e’ la situazione. L’anno scorso ci ha salvato il fatto che gli altri erano tanto piu’ scarsi di noi…ma quest’anno siamo noi ad essere veramente scarsi!! Quindi o succede un miracolo o ce ne andiamo dritti dritti in serie B.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mix_1 - 1 mese fa

      a parte qualche bidone che si poteva lasciare tranquillamente in panca, questa rosa, checché se ne dica, non è da serie B. giampaolo ha enormi responsabilità

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Aletoro - 1 mese fa

        E Mazzarri e Longo e tra due mesi Nicola?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. GameleZamele - 1 mese fa

      ma giocato bene QUANDO ? con mazzarri questa squadra faceva il doppio dei punti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 1 mese fa

        Non credo …infatti per la stessa ragione mazzarri è stato esonerato

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. tric - 1 mese fa

      Giampaolo non ne ha combinata una giusta. Nel finale di ogni partita i nostri erano sulle gambe e non è che si sia visto del gran gioco. Anche le scelte, di chi mandare in campo e dei cambi, erano spesso irragionevoli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. ddavide69 - 1 mese fa

      Appunto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  123. Il_Principe_della_Zolla - 1 mese fa

    Quanta retorica, quante parole, “granatismo”, “cuore granata”, … come se ce ne fosse ancora un briciolo in giro. Non capire che è l’ennesimo giro di giostra del liquidatore del Toro non è solo miope, ma colpevole. L’unica, la sola, l’esclusiva battaglia e speranza è quella che vede la sparizione di Cairo. Tutto il resto è una farsa che ci viene propinata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  124. GiaguaroGranata - 1 mese fa

    Forza Nicola. Ora Vagnati fuori e magari anche Poldo-bignola.
    Cairo putrtroppo non molla invece..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  125. Kieft - 1 mese fa

    Non è meglio prendere due giocatori forti invece di cambiare allenatore?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Emilianozapata - 1 mese fa

      Più semplice e più utile ai fini dello scaricabarile cambiare allenatore. Avere scelto Giampaolo è stato un errore anche perché prima o poi ci saremmo trovati con Nicola. Con, in più, i giocatori voluti da Giampaolo (tranne il regista e il trequartista ovviamente) e sappiamo tutti chi sono. Epilogo annunciato. Io passo e chiudo. Ci vediamo l’anno prossimo in b. Spero almeno senza Cairo.
      Un abbraccio fratelli granats

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  126. Rimbaud - 1 mese fa

    Ripeto, mi aspetto che Nicola chieda subito almeno Schone, visto che lo conosce e visto che cosa ZERO. Che il cambio allenatore non sia l’ennesimo alibi per il Parolaio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese Granata - 1 mese fa

      Purtroppo è altamente probabile!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  127. Fede Granata - 1 mese fa

    Molto felice se arriva Nicola. Molta più grinta di Giampaolo da trasmettere alla nostra banda. Purtroppo Giampaolo non doveva nemmeno essere preso. Non era il momento. Forse anche i giocatori non capivano più. Io ho ancora fiducia…Forza NICOLA facci vincere qualche partita!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  128. Aca Toro - 1 mese fa

    Saltato GP sarebbe giusto saltasse anche vagnati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bischero - 1 mese fa

      A che pro. Tanto il mercato non lo fa lui. Le decisioni non le prende lui. Va in sala stampa. Dice 2 belinate e finisce lì. Perché pagare uno a stare a casa? Almeno 2 giri nello spogliatoio ogni tanto lo fa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  129. Fantomen - 1 mese fa

    VAGNATI dove sei dove sei ………se hai una faccia vai via sparisci incapace…….tu più colpevole dì Giampaolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese Granata - 1 mese fa

      Il colpevole è sempre e solo uni, non dimenticatelo mai!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Fantomen - 1 mese fa

        Mai e poi mai me lo potrei dimenticare chi è la nostra disgrazia numero 1 ……infatti lo ha scelto lui Vagnati, fa parte degli errori infiniti del giornalaio…….e se caccia Giampaolo lui è il secondo che deve andarsene

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  130. ALELUX777 - 1 mese fa

    Salta anche Vagnati? Ci sono conferme o solo voci?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  131. vecchiamaniera - 1 mese fa

    Apro una parentesi:Ma possibile che chi scrive per la testata giornalistica del padrone debba fare riferimento a Pedullà,DiMarzio e compagnia bella per avere aggiornamenti???boh…
    PS con questa constatazione mi sono conquistato almeno 5 o 6 meno da parte della redazione…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bela Bartok - 1 mese fa

      Perchè non scrivono per la testata del padrone, sono una testata indipendente affiliata al network web del padrone, anche se in tantissimi non capiscono la differenza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Furbanetto - 1 mese fa

        Ma nel caso lui desse una mano a sopravvivere poi qualcuno si sentirebbe in dovere di starsene buono

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. vecchiamaniera - 1 mese fa

        Ah ora ho capito grazie.Pertanto che da 15 anni diano le colpe a chiunque, all’invasione delle cavallette,alle congiunture astrali,al cambiamento climatico,ora al Coronavirus tranne che a Lui è solo una questione di simpatie…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bela Bartok - 1 mese fa

          Scusa, credevo fosse una domanda vera la tua, non avevo capito che era un pretesto per altri fini.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  132. Mestregranata - 1 mese fa

    Forza Nicola tutta la mia stima per te. Se ci salvi pedaliamo insieme questa volta da Torino a Crotone. Daie Nicola e sempre forza Toro (non cairese)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  133. Aca Toro - 1 mese fa

    andava fatto meglio tardi che mai … GP bravissima persona nel posto sbagliato al momento sbagliato. Spero che Nicola faccia cambiare atteggiamento a questi debosciati … non diciamo nulla stiamo a vedere io alla salvezza ci voglio ancora credere. Non è ancora finita Forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  134. fabio.tesei6_13657766 - 1 mese fa

    Finalmente, come previsto esonerato come tutte le altre volte,solo che stavolta a Cairo gli tocca pagarlo x 2 anni, perché nessuno gli darà più una panchina (vedi Mazzarri). Ma io dico!ma come gli è venuto in mente di prendere Gianpaolo, ornai certi errori non si possono più fare. Nicola va bene!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Aca Toro - 1 mese fa

      come gli è venuto in mente di prendere verdi a quella cifra. Non sa, non si confronta e butta soldi dalla finestra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 1 mese fa

        Come gli è venuto di prendere il toro!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. torracofabi_13706409 - 1 mese fa

          Come…?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  135. Gallochecanta - 1 mese fa

    Solita sceneggiatura grottesca mi pare, allenatore low cost per un po’ di bla bla sul cuore granata e zero capacità di prendere rinforzi veri.
    Magari ci facciamo mandare un paio di suoi ex del Crotone.
    Comunque in bocca al lupo a Nicola che è persona per bene che se lo merita, gli auguro che non sia l’ennesimo a sputtanarsi per colpa del Cialtrone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  136. FaustoGranata - 1 mese fa

    Come diceva Sora Lella “non è che ci stanno a prende pe culo ? “… Società incapace !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  137. Mestregranata - 1 mese fa

    Allenatore giusto per portare un po’di granatismo. È sbagliato pensare che possa lui tirarci fuori dai guai con questa società. Quindi forza Nicola,benvenuto e tira fuori qualcosa di buono da questo marasma

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  138. policano67 - 1 mese fa

    A nicola saranno date giustamente minimo 4 partite.il mercato a quel punto sara chiuso e se ua male la colpa e di giampaolo.un film gia visto.a me nn interessa che nicola sia un cuore granata o meno mi interessa che metta la societa davanti alle sue colpe chiedendo cio che gli serve pubblicamente per il bene di squadra e tifosi.che nn diventi l ennesimo fantoccio di cairo accontentatosi del pugno di riso.di questi ne abbiamo gia e spero di no.cairo dopo longo se rigiocato un altro cuore toro per placa solo l ambiente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  139. guidopernigott_484 - 1 mese fa

    Io comunque l ingaggio del nuovo allenatore lo scalerei dagli stipendi della squadra..sarebbe il minimo dopo la prestazione di ieri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. NEss - 1 mese fa

      Oltretutto non si puo’ neanche dire che non volessero vincere, perche’ negli ultimi 10 minuti ci hanno provato.

      Non sono proprio in grado di mettere energia/cattiveria quando pensano che la partita sia facile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  140. Ciccio Graziani - 1 mese fa

    Giampaolo purtroppo ha fatto peggio di Longo 13 punti in 18 partite contro 13 in 16. 2 allenatori disastrosi con medie da retrocessione. Speriamo in Nicola, l anno scorso salvezza al Genoa, ma a gennaio acquistati Masiello, Behrami, Destro, Perin ecc

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ToniToro76 - 1 mese fa

      Come fai a paragonare i due …. Longo è subentrato e ha preso una situazione disastrosa dopo 10 gg hanno stoppato il campionato poi abbiamo fatto 13 partite in un mese e mezzo con 15 giocatori … Giampaolo è arrivato all’inizio si è fatto/non fatto fare la squadra ha avuto 6 mesi di tempo …. ma sai di calcio o arrivi dal Curling!?!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. pupi - 1 mese fa

        Cazzate! Longo è arrivato con 12 punti di vantaggio dalla zona salvezza, 27 contro i 15 di Spal e Brescia e i 14 del Genoa ultimo, 3 punti più del Nspoli e 1 meno del Milan. Situazione non proprio scomodissima e la matematica non mente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ToniToro76 - 1 mese fa

      Ma cosa ti sei bevuto ? ….. Longo è subentrato e ha preso una situazione disastrosa dopo 10 gg hanno stoppato il campionato poi abbiamo fatto 13 partite in un mese e mezzo con 15 giocatori … Giampaolo è arrivato all’inizio si è fatto/non fatto fare la squadra ha avuto 6 mesi di tempo …. ma sai di calcio o arrivi dal Curling!?!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ciccio Graziani - 1 mese fa

        Volevo solo dire che sono 2 allenatori abbastanza scarsi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  141. Rimbaud - 1 mese fa

    Vedrete che se anche Nicola farà il miracolo, sarà il prossimo ad essere inadeguato e saremo noi tifosi ad abbandonarlo per primi. Esattamente come fatto con Longo. CAiro è un pezzo di m, ma noi glielo permettiamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bela Bartok - 1 mese fa

      E allora stavolta non facciamolo. Facciamo un bello sforzo e stiamo tutti con Nicola.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. abatta68 - 1 mese fa

      Ovvio… dopodiché è giusto dire anche che longo non ha fatto nessun miracolo, ma il minimo sindacale, ovvero ciò che ha fatto GP, che è stato appunto esonerato! Il miracolo lo farà nicola, se riesce a fare i 25 punti fatti da mazzarri lo scorso anno prima di essere cacciato, cosa che ovviamente gli auguriamo di cuore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. loik55 - 1 mese fa

      certo come in tutte le piazze grandi e calde, devono arrivare i nomi per essere contenti, poi servono i punti, vedi pioli che aveva già il benservito, poi solo la marcia inarrestabile della squadra ha fatto cambiare idea, altrimenti pedalava perchè visto unicamente come traghettatore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  142. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

    Qualcosa di marcio accade alla Cairo Communication ..
    Mazzarri si dimette.
    Gianpaolo no ma sembra che dopo la partita di coppa abbia fatto di tutto per farsi cacciare.
    Con dichiarazioni assurde dopo Milano parlando di fatica inutile e di miglioramenti dopo lo scempio di ieri contro una neopromossa in 10 uomini e senza 7 titolari.
    Sembra che sentano odore di zolfo dopo essere venuti al Toro.,
    Accettiamo Nicola o chi per lui, ma il nostro problema resta Lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  143. ddavide69 - 1 mese fa

    Spero solo che questo allenatore abbia chiesto i giocatori prendere subito, altrimenti non cambierà nulla e ci troveremo fra qualche mese a fare gli stessi discorsi. È ora di finirla di firmare cambiali!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 1 mese fa

      Sembriamo quelli che continuano a riparare una caldaia di 20 anni con i pezzi vecchi della caldaia che avevano prima!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Aletoro - 1 mese fa

      Ma come fa a chiedere giocatori senza avere allenato quelli che ci sono?? E qui la fresatura

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  144. loik55 - 1 mese fa

    era nell’aria dopo ieri, anche se cairo lo confermava ai microfoni… Spiace per la persona, ma andava fatto questo tentativo di elettroshock alla squadra, se sarà Nicola va bene come temperamento, lucidità nelle analisi, poi se funziona per legare con questa rosa, lo vedremo a breve.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  145. Sanguegranata - 1 mese fa

    Contentissimo……in culo alla balena mister Nicola…..grande forza toroooooooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 1 mese fa

      ottimo commento bravo SFT

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  146. Doc.Falstaff - 1 mese fa

    Sono un paio di anni che speravo nell’arrivo di Nicola.
    Almeno ha le palle e Dio solo lo sa quanto sono necessarie nel nostro spogliatoio in questo momento.
    Se Cairo dovesse farselo sfuggire, pezzente com’è, proponendogli un contrattino inaccettabile di 6 mesi, sarebbe d’andare a Milano, prenderlo e sbatterlo nel cassonetto della spazzatura ( nell’umido poiché credo fermamente nella raccolta differenziata).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pikabu - 1 mese fa

      D’accordo per Nicola. Ti accompagno a Milano perchè credo anch’io nella differenziata

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Doc.Falstaff - 1 mese fa

        Pikabu, grazie fratello, la vediamo nello stesso modo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Roland78 - 1 mese fa

      Io con le bustine che si usano per gli escrementi dei cani

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Rivarossi_19 - 1 mese fa

      vengo anch’ io a Milano: una mano in più è sempre utile!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  147. Marco Toro - 1 mese fa

    Certo che il tempismo è perfetto.. Ora a Nicola servirà tempo per valutare i giocatori che ha a disposizione quindi ancora possibilità per Verdi, Zaza ecc.. e addio al calciomercato.. Davvero incredibile..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. luizmuller - 1 mese fa

      Io penso invece che Nicola da almeno un mese seguisse il Toro, non è possibile che oggi in un paio d’ora gli abbiano telefonato, lui è andato a Milano, una stretta di mano e via. Lecito pensare che avesse già un pre-contratto, e che oggi lo confermino, con firma e tutto. Cairo ha provato a dare un’ultima chance a Giampaolo, se avesse vinto ieri lo teneva e risparmiava soldi. Non credo proprio a una decisione improvvisa maturata nella notte.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marco Toro - 1 mese fa

        Si ma anche fosse i calciatori non si valutano in televisione e soprattutto in questi mesi disastrosi.. Un allenatore valuta i giocatori per prima cosa in allenamento e parlando con loro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  148. wally - 1 mese fa

    pensa cosa è costato GPaolo..due anni a 1,5 milioni l’anno più tasse….l’acquisto di Murru, Linetty, Bonazzoli e Rodriguez e 13 punti in 18 partite…bel bilancio..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  149. gianni bui - 1 mese fa

    Nicola ha salvato il Crotone che era in una situazione simile alla nostra. Il bel gioco non dimora presso di noi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  150. Marchese Granata - 1 mese fa

    Forza Davideeeeeeeee!!! Valuta rapidamente la rosa e fatti prendere ciò che serve. Immediatamente!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  151. Greektoro - 1 mese fa

    Is Nicola good and can he save us?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 1 mese fa

      i want believe! …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marchese Granata - 1 mese fa

      God save the Queen, my friend!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Bela Bartok - 1 mese fa

      Only the Lord Jesus Christ can save you.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gallochecanta - 1 mese fa

        Yes, you are right, only a miracle may save us. But also when you need a miracle,you have to look for it working hard.
        Unfortunately we have a President which is working to destroy our Team, our History and our Dignity.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bela Bartok - 1 mese fa

          I meant your soul. Only jesus can save your soul. Stavo scherzando col greco.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  152. Numero7 - 1 mese fa

    Rimane sempre il fatto che anche Nicola gioca con un costruttore di gioco che al momento non abbiamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FVCG77 - 1 mese fa

      Ok ma chi gioca senza un costruttore di gioco?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Furbanetto - 1 mese fa

        WM

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  153. Akatoro - 1 mese fa

    Bravo Cairo, altra bella mossa da imbonitore di fiere. Mettiamo un cuore Granata in panchina (costa meno cambiare un allenatore che 4/5 giocatori), così i tifosi per qualche mese si tranquillizzano. Peccato che è la stessa manovra vista già con Longo. Cairo, non abbiamo la memoria così corta. Vendi il Toro che non lo meriti, pigliati 100 milioni di cresta visto che non l’hai pagato niente e vattene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  154. rossogranata - 1 mese fa

    Finalmente è fatta il nuovo allenatore del TORO è DAVIDE NICOLA !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Salentogranata - 1 mese fa

      E tu pensi che cambiando allenatore magicamente iniziano a giocare a calcio? È esattamente un anno che questa squadra applica il non gioco, tranne qualche sprazzo le prime partite di quest’anno ( ed io non sono un amante di Giampaolo)!
      Ritorniamo sempre lì.. Giampaolo ha le sue colpe ci mancherebbe..ma se chi lo sceglie non gli dà i giocatori per il suo modo di pensare stiamo sempre lì!
      Chi paga è sempre chi ha meno colpe..ma tant’è..
      Come dice il proverbio latino “Chorda semper oberrat eadem”..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  155. GRANATORO - 1 mese fa

    Ancora deve arrivare e già non va bene…..certo che siamo incredibili!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 mese fa

      Senza acquisti di livello andremo in b ugualmente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. FORZA TORO - 1 mese fa

      a me va benissimo,quanto possa servire per salvarci non so,speriamo SFT

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  156. miele - 1 mese fa

    Così, con l’abituale e nocivo ritardo con cui Cairo prende le decisioni, pare si sia giunti alla soluzione che si doveva attuare dopo la sconfitta con l’Udinese, indipendentemente dal nome del sostituto di Giampaolo. Mesi persi per ritardare un ricambio necessario vista la confusione in cui si dibatteva l’allenatore. Ora probabilmente è troppo tardi e ci si porterà dietro anche il cumulo di errori fatti nel mercato estivo per fingere di soddisfare le richieste del “maestro”. Linetty, Murru, Rodriguez e gli altri, tutto ciarpame aggiunto ad una schiera di nullità già in organico come Zaza e Verd, le più emblematiche. Ora, naturalmente, dovendo pagare i due allenatori ed il loro seguito, Cairo avrà anche l’alibi per non intervenire sul mercato in entrata, con tutto quel che ne consegue. Probabilmente i giocatori più rappresentativi hanno fiutato l’aria che tira ed eviteranno di impegnarsi più di tanto perché o sono già stati ceduti senza renderlo noto (penso a Belotti ed alle sue ultime prestazioni) o lo saranno a fine stagione, sia che ci si salvi, sia che si retroceda come è ampiamente prevedibile. Così, l’individuo senza scrupoli, cinico e spregiudicato avrà portato a termine la sua opera di demolizione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Aletoro - 1 mese fa

      Assolutamente d’accordo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  157. Rimbaud - 1 mese fa

    Spero che con nicola arrivi schone, che è stato uno dei principali protagonisti della risalita del genoa dello scorso anno. Detto questo saluto mr Giampaolo. Lo ricorderò con stima e piacere, una persona pulita e un professionista serio. Il suo fallimento era già scritto nel momento in cui ha firmato. Non è colpa sua. Io l’avrei tenuto fino a scadenza anche perchè fossi in Cairo mi vergognerei ad esonerarlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese Granata - 1 mese fa

      In parte vero, in altra parte ci ha messo anche del suo. Comunque persona seria e corretta, ci mancherebbe!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Rimbaud - 1 mese fa

        Errori ne fanno tutti, ma lui ha avuto l’umiltà di mettere da parte il credo di una vita per il Toro. Secondo me non è da tutti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 1 mese fa

      Poteva non accettare. Non glielo ha scritto il medico. oppure poteva dimettersi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Rimbaud - 1 mese fa

        Se ti ricordi arrivò dicendo di aver fatto un discorso molto chiaro con Cairo e Vagnati, discorso che è stato disatteso. Ha commesso l’errore di credere a quei 2. Fossi stato in lui mi sarei dimesso, c’è un limite a tutto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Bela Bartok - 1 mese fa

      E’ sembrato una brava persona ma a noi servono allenatori capaci e sinceramente Giampaolo mi è sembrato molto carente. Non voglio essere cattivo ma al momento è fra i peggiori che abbia visto al Toro con Cairo, il che non è poco.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Rimbaud - 1 mese fa

        Io non l’avrei mai scelto non mi convinceva. Ma resta il fatto che ha un gioco preciso e andava assecondato se credevi in lui.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  158. user-13984311 - 1 mese fa

    Ormai è troppo tardi, andava fatto dopo le prime partite. La squadra è da rifondare tranne 4/5 elementi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 1 mese fa

      ..meglio tardi che mai! benvenga Nicola e tutto quello che significa granatizzare..qua manca proprio l’anima e lo spogliatoio…soprattutto devono andarsene tutti quelli che non vedono il Toro come un punto di arrivo!…ridimensionarsi x rinascere!…competenza nelle scelte pazienza lotta attaccamento alla maglia integrità morale e fisica! il Toro si deve rialzare ritrovando i suoi valori.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  159. ALNICK70 - 1 mese fa

    Ma Guidolin non sarebbe stato meglio? É vero che non allena da molto, ma le squadre che ha preso quando erano in crisi le ha salvate tutte (Parma, Swansea, Palermo), senza parlare dell’Udinese, che però aveva una rete di osservatori fenomenale… E, soprattutto, é uno che usa il 352 e fa giocare le sue squadre a calcio. Se poi, come riporta TMW, anche Vagnati sta per fare le valigie, forse ci si potrebbe salvare e creare i presupposti per una nuova stagione decente…
    Alla fine, mi sveglio tutto sudato e trovo Longo che annaspa con i soliti quattro brocchi svogliati e Vagnati che ha comprato l’ennesimo bidone in saldo a fare la mezzala.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

      Credo che Guidolin abbia rinunciato ad allenare …diversamente sarebbe piaciuto anche a me. Lui si, maestro di calcio.
      Gianpaolo bravo solo sulla teoria ma non sa tenere una squadra. Troppa teoria e nessuna concretezza.
      Tutto ciò, al netto delle responsabilità della società, che vanno ben al di là dei demeriti di GP

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  160. Toro1964 - 1 mese fa

    Dopo De Biasi, Zaccheroni, Novellino, Camolese, Colantuono, Lerda, Beretta, Papadopulo,Ventura, Mihajlovic, Mazzarri, Longo, Giampaolo…. dite voi se manca qualcuno e quali risultati hanno portato alla causa granata…
    eccoci qua, di nuovo… sperem… per il Nostro Toro e per Noi che abbiamo a cuore questa maglia… ovviamente, speriamo che al più presto il giornalaio ci faccia ritornare ad essere più passionali ed innamorati della nostra fede, andandosene per sempre.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pacman - 1 mese fa

      A me pare che De Biasi Ventura e Mazzarri risultati lo abbiamo portati. Poi ci si può far influenzare dalle simpatie o antipatie (io per esempio non sopporto De Biasi), ma bisogna essere onesti: loro con squadre non all’altezza hanno raggiunto gli obiettivi prefissati. Certo con una società diversa forse avrebbero fatto molto meglio (non solo loro). Si criticava Mazzarri, ma il dopo è davanti agli occhi di tutti, con, praticamente, la medesima rosa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. loik55 - 1 mese fa

        tutto vero!!!!!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. gianni bui - 1 mese fa

        Concordo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  161. taurus - 1 mese fa

    Cerco di immaginarmi una formazione con Nicola e non la trovo,molti giocatori non li vedo per i suoi schemi,e’ un 4-4-2 cambiabile a 4-3-3 o 4-3-2-1.Longo invece si e’ salvato perche’ doveva fare 12 punti in 16 partite ,e quasi non ce la faceva…..,stimo entrambi,ma adesso ci serviva un allenatore con esperienza e carattere,tipo Spalletti tra i liberi.. ,ma il Toro non fa sti acquisti.Boh ormai e’ fatta ,pero’ giusto cambiare anche se bisogna comprare giocatori e svendere bidoni tra l’altro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  162. blubba - 1 mese fa

    SLVARE LA CATEGORIA E LA FACCIA .Salire dalla B nn è automatico anzi è il contrario e noii dovremmo saperlo e poi attivarsi per la vendita della società per evitare ke sta roba si ripeta per le paturnie del presidente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  163. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

    In bocca al lupo a Nicola, cuore granata e uomo abituato a soffrire ben al di sopra del mondo calcistico.
    Ma se non faremo campagna acquisti sarà comunque dura…e non penso arriverà qualcosa di più di un Kurtic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  164. natureboy - 1 mese fa

    Adesso mi aspetto il secondo esonero, quello di quell’incapace, dannoso e presuntuoso di Vagnati. Un disastro su tutti i fronti …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Aletoro - 1 mese fa

      Ma non vedi che sarebbe un’altra scusa per non spendere? E non vedi che così si va in b di sicuro? Continuano a prenderci per il culo. Il problema sono i giocatori pero comprarne di nuovi costa più di cambiare allenatore o ds. Caxxo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. pieffe6_12241756 - 1 mese fa

      e anche due passi indietro dell’URBANO. Sparisci!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Aletoro - 1 mese fa

        Magra soddisfazione in serie b, non ti pare?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  165. Andrea63 - 1 mese fa

    La vera notizia sarebbe”BASTA IL TORO È IN VENDITA” dichiarato dal buffone… Sinceramente quale tecnico arrivi non è che mi entusiasma, la squadta è scarsa secondo me ed ha delle grosse lacune a centrocampo e anche in attacco… Giampaolo è colpevole nelle sue dichiarazioni dove certifica il non mercato del buffone è li secondo me che è giusto che sia esonerato!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  166. Aletoro - 1 mese fa

    Cambio allenatore in piena campagna acquisti e la scusa perfetta per continuare a non comprare o comprare male (soliti saldi inutili). Vedo commenti di gente che semb

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  167. gm - 1 mese fa

    Se mettono ventura a fare da dt preferirei Longo, ha lavorato con me Libidine per tre/quattro anni in coabitazione, manterrei Bava e Benedetti e proverei a ricucire con Petrachi.. poi il massimo sarebbe avere nuova proprietà e obiettivi realistici, un passo alla volta fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FVCG77 - 1 mese fa

      Com’erano i rapporti tra i due? Ricordo commenti molto negativi a riguardo su questo sito. Poi non saprei.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Rimbaud - 1 mese fa

      longo ha detto no comunque

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  168. Rimbaud - 1 mese fa

    Hai preso un tecnico che gioca un solo modulo. Senza precampionato e non gli hai fatto la squadra. Ora lo cacci ben sapendo che paga colpe che sono tutte le tue.
    E nel mentre hai buttato 8 milioni lordi per due anni di ingaggio. Significa essere coglione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Aletoro - 1 mese fa

      Non hai capito. Cambiare allenatore adesso e la scusa perfetta per risparmiare ben di più nella campagna acquisti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Guevara2019 - 1 mese fa

      Se è per questo, l’incapace ha la squadra settima come ingaggi in serie A, ne butta di soldi, ca..i suoi.
      Come ho scritto spero che Nicola firmi due anni, in ogni caso ne butterà altri.
      Con gli incompetenti testardi almeno gli fai fuori i soldi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Aletoro - 1 mese fa

        Non mi spiego. Per salvarci bisogna spendere 30 milioni o accettate menosvalenze. Cairo non vuol fare né una cosa ne l’altra. Si giustifica con il cambio di allenatore. fra l’altro anche volesse spendere o e un mese che parlano con Nicola o non vedo proprio come potrebbero organizzare adesso una campagna acquisti sensata. Dovremo aver capito ormai che se gli acquisti non si decidono con l’allenatore son soldi buttati

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Guevara2019 - 1 mese fa

          Sono dell’idea, anche se glielo auguro a Nicola di raggiungere la salvezza, che non potrà fare miracoli, con Gp non si poteva rimanere, il girone d’andata è stato mostruoso.
          A gennaio si fa poco come mercato, ci vorrebbe un reset che era da fare la scorsa estate, ora prendiamo ciò che arriva, se sarà serie B come pare, già a settembre l’avevo preventivato, e mi riservavo di fare un consuntivo a dicembre, l’esonero è arrivato tardi.

          Più che Gp da buttare nel wc c’è il proprietario, ma se non si schioda…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 1 mese fa

            A gennaio il mercato lo fai ma devo tirare fuori i soldi. Non bastano le banconote del monopoli

            Mi piace Non mi piace
  169. pieffe6_12241756 - 1 mese fa

    Prendere Nicola significa rassegnarsi ad avere una squadra da bassifondi! Preferisco una retrocessione che obblighi il tirchio a lasciare la presa e ripartire con un’altra proprietà che ci riporti ai fasti di un tempo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toronelcuore74 - 1 mese fa

      Finché ci saranno le merde dall’altra parte del Po, i fasti di un tempo li potremmo solo leggere sugli almanacchi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. pieffe6_12241756 - 1 mese fa

        a me basterebbe tornare ad una squadra come ai tempi del compianto Mondo.
        Non abbiamo vinto quasi niente ma almeno avevamo una dignità

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  170. natureboy - 1 mese fa

    È fatta per Nicola, benvenuto al Circo Cairese. Il clown Vagnati ti illustrerà il progetto ..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pieffe6_12241756 - 1 mese fa

      Cominciamo con tre punti a Benevento tanto per continuare con l’illusione di salvarci

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Aletoro - 1 mese fa

        Con sti giocatori si va in b. Puoi anche prendere guardiola.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 1 mese fa

          Molto probabile

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  171. Cristiano.123 - 1 mese fa

    Situazione difficile.
    Non sono mai stato convinto da Giampaolo, il modo in cui e’ stato estromesso dal Milan e’ indicativo, racconta pienamente l’inadeguatezza del suo credo in piazze importanti, era e resta un allenatore per isole di provincia felice.
    Confesso che nei giorni della malattia ho provato solidarieta’ e speranza quando ha cambiato il modulo e si e’ dimostrato flessibile, ma e’ l’atteggiamento dell’uomo che mi fa ritenere che non sia un tecnico da Toro, troppo dimesso, distaccato, fragile, infine confuso.
    Tra i pretendenti, sinceramente non conosco il percorso professionale di Nicola, non l’ho seguito come allenatore, tuttavia non dimentico chi ci ha salvati solo pochi mesi fa ed ha conseguito l’unico trofeo dei 15 anni di questa proprieta’.
    Le scelte operate gia’ da Genoa e Parma sono indicative, occorre un tecnico che abbia idee semplici e conosca bene la piazza, il duo Longo/Asta ha queste caratteristiche.
    Degli altri, Donadoni un grande campione ma da tecnico non ha espresso granche’, piuttosto ha speso il nome ed i fasti del passato.
    Ventura puo’ rappresentare un consulente, un DT, un talent scout ma a 72 anni tutti in giorni in campo mi sembra fuori luogo.
    Sarri, Spalletti, Allegri, fuori budget e non credo accetterebbero una panchina del genere.
    Non sono qui a dilungarmi sulla proprieta’, non e’ l’oggetto del commento.
    Che dire? Chiunque venga scelto dobbiamo sostenerlo, la critica dopo le partite mai prima. FVCG sempre e comunque.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  172. Casagrande - 1 mese fa

    Con Nicola o Longo non cambierà nulla.Semplici sarebbe il profilo giusto con quattro,cinque,sei innesti di qualità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. AtomAnt - 1 mese fa

      con 5 o 6 innesti di qualità lo posso allenare anch’io il Toro…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Casagrande - 1 mese fa

        Vuoi salvarti oppure no?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Cuore granata 69 - 1 mese fa

      Minkia 5/6 innesti??? E di qualità appero’?? È già tanto se cairo fa un acquisto..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Ciccio Graziani - 1 mese fa

      Con 6 innesti di qualità andrebbe bene chiunque, anche Giampaolo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Bischero - 1 mese fa

      Ma ci prendi per il culo? sei serio? O sei della gobba?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Casagrande - 1 mese fa

        Perché se uno pensa diversamente è della Gobba?Non vi capisco eppure siamo tutti dalla stessa parte e soffriamo tutti per questa situazione. BOH …….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  173. fandangogranata - 1 mese fa

    Ho sempre sperato in Nicola allenatore del Toro,ma in questo momento mi spiace per lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  174. Pavl73 - 1 mese fa

    Ora lo stronzo ha una motivazione x non fare mercato
    Mi spiace x Giampaolo che ha la responsabilità di nn aver capito con chi aveva a che fare
    Con 3 stronzi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  175. FORZA TORO - 1 mese fa

    visto che mi si accusa di essere negativo,allora va bene,ci salviamo sicuramente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  176. TifoTORO - 1 mese fa

    Nicola di base attua il 442. Anche lui si dovrà adattare con un 352 secondo me. Non era meglio virare su Donadoni che almeno conosce bene verdi e lo ha sempre fatto giocare con una punta di movimento come può essere Belotti? Per me Verdi è irritante ma a meno di uno scambio con un altro attaccante in questo mercato dovremo tenercelo e farlo giocare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  177. policano67 - 1 mese fa

    Alla fine se il problema era solo giampaolo chiunque arrivi fara meglio.io nn la penso cosi.risalire la classica cn la tanta zauorra che abbiamo e un impresa fuori dal comune.auguri a chiunque arriui e spero di sbagliarmi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Aletoro - 1 mese fa

      Anzi Giampaolo colpe proprio non credo ne abbia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. (El mulo) Carletto - 1 mese fa

      Penso che (quasi) chiunque avrebbe fatto meglio di Giampaolo: in mezzo campionato non ha dato alla squadra né mentalità né gioco.
      È stato il primo ad andare in confusione e ha toppato clamorosamente TUTTE le partite importanti in casa con squadre alla nostra portata. Era da esonerare già tempo fa.
      Questo non vuol dire ovviamente che è tutta colpa sua: Cairo e Vagnati hanno fatto tutto quello che potevano per farlo lavorare nelle peggiori condizioni possibile.
      Ma resto del parere che meglio di così si poteva comunque fare.
      In bocca al lupo al mister che verrà, visto che Presidente e DT rimarranno sempre quelli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  178. Sergio Sergio - 1 mese fa

    Deve andarsene anche vagnati!!! Inutile anzi dannoso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  179. MarchigianoGranata - 1 mese fa

    Su Sportmediaset GP esonerato e che sarà Longo l’allenatore perché Nicola non ha accettato contratto fino a giugno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni bui - 1 mese fa

      B diretta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. pupi - 1 mese fa

      In altri lidi dicono sia Longo a non aver accettato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  180. natureboy - 1 mese fa

    Mi ricordo l’anno scorso tutti a festeggiare per l’arrivo di Longo. Lèggevo qui commenti entusiasti da “è uno di noi” a “è un cuore toro”.. dopo 2 sconfitte le stesse persone commentavano “è un brocco”, “non ne capisce di calcio” etc… prevedo la stessa cosa col povero Nicola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  181. gianni bui - 1 mese fa

    Occorrerebbero i Peones

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  182. garibb_307 - 1 mese fa

    cairo VATTENE….VATTENE SPARISCI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  183. Askorbato - 1 mese fa

    Nikola di Bari da zapponeta il cantante? Ma per favore…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  184. abatta68 - 1 mese fa

    Nicola mi è simpatico, è uno di fatica, non si nasconde dietro alle parole, dice quel che deve dire. Ovvio che non sposta di una virgola il Problema. È adatto come allenatore anche per la prossima stagione, qualora si retrocedesse. Vale longo, difficile vedere stravolgimenti, si giocherà col 352 con zaza e belotti, alla mazzarri, palla lunga e lotta fisica, chi non ce la fa sta fuori. Questo sarà il menu… serie a o serie b, sempre un calcio da 4 soldi. Ad ogni modo buon lavoro se è per il toro.
    mozione CAIRO VATTENE ORA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  185. pieffe6_12241756 - 1 mese fa

    Con Nicola è B sicura!
    Non abbiamo una squadra che abbia l’attitudine ad un allenatore da trincea. Questi non mettono manco la gamba

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cuore granata 69 - 1 mese fa

      Può essere…con Giampaolo non era b sicura inveve???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. pieffe6_12241756 - 1 mese fa

        hai ragione sul fatto che la condanna è certa con entrambi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. FVCG77 - 1 mese fa

      E perchè che squadra avremmo? Da tutti all’attacco?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  186. ottobre1955 - 1 mese fa

    Se bastasse cambiare allenatore per essere primi in Classifica tutti cambierebbero mister. Vedi l’IUdinese, ogni anno ci sono minimo due allenatori, oh la Viola oggi 6 peri a Napuli. Certo il mister conta, vedi Gasparini ma a Torino conta la società! Spero che ci sia un nuovo DS entura sarebbe perfetto, quelli che non condividono vadano a Veneria, Cairo decida cosa vuol fare da grande perché lo chiede la Storia del Torino Ac , lo chiede la Leggenda Granata, la Tradizione Granata e per ultimo Noi tifosi che siamo gli unici che ci soffrono, si arrabbiano, spendono soldi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  187. Cuore granata 69 - 1 mese fa

    Nicola è un Toro..il suo campionato coronato col gol al Mantova nella finale play off fu da cuore Toro..Nicola ha mille motivazioni è un tifoso granata vero..e come sempre vi sarà suo figlio vicino a lui, perché quella maglia messa a marassi il giorno della salvezza del genoa vale più di 1000 salvezze..sei un gran Uomo…dai Davide se sarai tu come pare ne sarei veramente felice!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. spiritolibero - 1 mese fa

      Parole bellissime

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. spiritolibero - 1 mese fa

      Solo un cuore granata può capire quello che hai scritto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. abatta68 - 1 mese fa

      Condivido in pieno, per questo mi dispiace ancora di più, come è già stato per longo… questa è la società ideale on cui fallire, come il Palermo di zamparini mangia allenatori…. oggi noi siamo quello e al peggio ci siamo ormai dentro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cuore granata 69 - 1 mese fa

        Vero..però permettimi di vivere ancora un po sentimenti veri.quello che è successo a Nicola una tragedia perdere il figlio non lo so a me lo fa ancor fi più essere granata..valuto l’ uomo in questo caso prima del eventuale mister..e lo vedo uno di noi nelle sue sofferenze ma anche nel essere fiero granata a testa alta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Marchese Granata - 1 mese fa

      Mi hai fatto venire i brividi!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  188. Benzorogranata - 1 mese fa

    Nicola è la scelta più giusta oggi con il suo 352 di grinta e ritmo perchè illo gli comprerà nessuno ( forse Kurtic se glie lo regalano ) dicendo che la rosa è adatta al gioco : speriamo che riesca il miracolo …. intanto la viola ne ha presi 6 ….. ce la si può ankora fare col mister cToro ….. ..FT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fantomen - 1 mese fa

      Nicola 4-4-2

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Benzorogranata - 1 mese fa

        Al Genoa ha fatto 352 ed asserisce che non crede a schemi ma ai giocatori che ha quindi farà 352 ….. o qua non capiamo nulla ….. FT

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  189. Pikabu - 1 mese fa

    Vero che andrebbe esonerato anche il presiniente, tutti d’accordo. Ma in questo momento occorre salvare il salvabile e Nicola è in grado di provarci. Salire in bici sino a Superga è anche più semplice partendo dal Filadelfia piuttosto che da Crotone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  190. FORZA TORO - 1 mese fa

    Nicola andrebbe bene,mal che vada abbiamo già l’allenatore per la B del prossimo anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luigi65 - 1 mese fa

      però che caxxo…sempre negativi al massimo eh ?…che pizza leggere sempre commenti negativi, già la situazione è difficile….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FORZA TORO - 1 mese fa

        posso essere positivo fin che vuoi,ma la situazione è difficile

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  191. Pikabu - 1 mese fa

    E da ieri sera che spero e prego che esoneri mister fleboclisi di prozac scegliendo Nicola, l’unico dei papabili che ha esperienza certa in salvezze difficili e, soprattutto, esperienza di Toro vero, uno degli ultimi che io ricordi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  192. natureboy - 1 mese fa

    Ma dove vogliamo andare con Nicola .. tanto saremo ancora qui tra 14 giorni a scriverne pesta e corna dopo le ennesime sconfitte …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  193. pieffe6_12241756 - 1 mese fa

    Ma che Nicola e Nicola! E’ solo prolungare l’agonia di una squadra senza prospettive.
    Qui bisogna con le buone o con le cattive obbligare il presidente che i soldi non se li suda (sennò non avrebbe dato un milione e mezzo ad un plurifallito e non so quanto ad un incompetente) a mollare la proprietà. Chiunque la rilevi non potrà certo fare peggio!
    Questo sennò ci condanna all’oblio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  194. Athletic - 1 mese fa

    Nicola sarebbe il primo passo, non perchè Giampaolo abbia colpe, solo nella speranza di dare una scossa all’ambiente e di dare motivazioni ai calciatori. Questo cambio però non serve a nulla se non si acquistano giocatori utili, CAXXO!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 27766fvcg - 1 mese fa

      Gianpaolo nn ha colpe?????
      Se un allenatore nn ha gli uomini x praticare il suo gioco tira fuori i coglioni e si dimette, se invece decide comunque di andare avanti, deve essere in grado di tirare fuori dai giocatori almeno rabbia, furore agonistico e voglia di raggiungere il traguardo in qualsiasi modo.
      Lui nn è stato in grado di fare niente di tt questo.
      Nn c’è un giocatore che sotto la sua guida sia migliorato.
      Nn è un allenatore
      VIA SUBITO.
      I calciatori che abbiamo in rosa sn sicuramente scarsi, ma secondo me nn così scarsi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Athletic - 1 mese fa

        Non ha colpe se non quella di non aver preteso una squadra idonea al suo gioco, e non solo nell’interesse del Toro, ma anche e soprattutto nel suo stesso interesse, perchè questo era un fallimento annunciato che di certo non è un bene per la sua carriera. Per me il primo responsabile resta comunque Cairo, perchè non ha senso prendere uno come Giampaolo e non dargli la squadra.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. morantony - 1 mese fa

      Il presidente è il vero responsabile di questo sfacelo
      Ma Giampaolo è il Perfetto partner in crime … l’uomo sbagliato nel posto sbagliato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  195. subcomandante - 1 mese fa

    W Nicola. Uno del toro. Quindi uno di noi. Quindi qualcosa fuori dal resto della merda .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  196. user-14373160 - 1 mese fa

    Ormai siamo tutti d’accordo sugli errori dirigenziali,in primis quello del Presidente nella scelta di ‘sto ciarlatano ma l’esonero seppur inutile,perché’ fatto troppo tardi,è inevitabile!Il nuovo tecnico?Io spero in Davide Nicola e l’ingresso in società’ di Giampiero Ventura.SEMPRE FORZA TORO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  197. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

    Sportmediaset lo da già esonerato.

    Prossima mossa la conquista della coppa Champignon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MarchigianoGranata - 1 mese fa

      Si GP esonerato ma con Longo in pole

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  198. Il Vittoria - 1 mese fa

    Ma Zeman non ha voglia di allenare ancora?
    Almeno ci si diverte un pochetto, vada come vada

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  199. Pavl73 - 1 mese fa

    Bella coglionata!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  200. policano67 - 1 mese fa

    Di una cosa nn mi capacito.si esonera giampaolo a mercato aperto pur di non intervenire.sara un monito per chi subentra.deve accontentarsi di questi!nn arrivera mica san pio da pietralcina?che disastri che sta combinando il mezzo uomo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  201. Benzorogranata - 1 mese fa

    Nicola spero che tu riparta dal 4312 senza guardare in faccia a nessuno : giocatori senza voglia in tribuna ….. dai mister grinta …… FT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  202. LeoJunior - 1 mese fa

    Nicola con quale modulo gioca? Io spero si vada verso un 343. Unico modo per recuperare Verdi (se possibile?!) è metterlo esterno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bela Bartok - 1 mese fa

      Se ricordo bene 3-5-2.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. subcomandante - 1 mese fa

      Verdi al toro é irrecuperabile. Anche se giochi 1 1 8.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Pako69 - 1 mese fa

      3-5-2 modulo base

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

      L’unico modo per recuperare Verdi è metterlo esterno dal progetto Toro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  203. ghiry7 - 1 mese fa

    Nicola chiedi i giocatori che ti servono per salvarci prima di firmare, sennò fai la fine di tutti gli altri…non ti lasciare abbindolare dal giornalaio, è una serpe…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  204. Guevara2019 - 1 mese fa

    Nicola pensaci bene, e in ogni caso non fare come il povero Longo,fatti firmare il contratto fino al 2022,cosi l’incompetente paga in qualsiasi caso.
    Auguri ne hai bisogno!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  205. Nero77 - 1 mese fa

    17 via Crucis per liberarci del maestro degli esoneri!!La colpa principale è di Urbanetto che ha dato le chiavi della squadra ad uno psicolabile del calcio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  206. MadMax - 1 mese fa

    Il Toro agli ex granata! Nicola è uno di Noi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. morantony - 1 mese fa

      Nicola è uno di noi!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  207. moulinsk_937 - 1 mese fa

    Colgo l’occasione per fare gli auguri a Giampaolo. Non è lui il problema così come non lo erano Mihajlovic, Mazzarri o Longo. Il problema è un altro, è sempre lì e fa sempre in modo di cadere in piedi, lui…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. extremoduro - 1 mese fa

      Sono daccordo purtroppo questo cambio non servirá ad un cazzo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Luigi65 - 1 mese fa

      mi associo per gli auguri a Giampaolo, su tutto il resto non la penso proprio come te, è vero i problemi sono altri ma anche l’allenatore incide e molto sul rendimento e sulla gestione tecnico/morale di una squadra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Toroperduto - 1 mese fa

        Il 10% massimo non di più salvo che i giocatori siano contro.
        Infatti la storia insegna, squadra allenata da tre allenatori diversi con stessi risultati.
        Riflettete anche ogni tanto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. extremoduro - 1 mese fa

          I giocatori sono stufi di sta societá di merda inesistente inutili e buffoni stile cairo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. AtomAnt - 1 mese fa

      vero ma GP sì è bruciato ogni possibilità con l’assurda intervista di ieri, altrimenti a fine gennaio ci sarebbe arrivato (a mercato chiuso) ma così ha denotato la sua completa confusione ed inadeguatezza al momento della squadra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Toroperduto - 1 mese fa

        Il fatto che i giocatori attuali siano delle pippe colossali non viene considerato vero?
        Nooo meglio accusare l allenatore di turno

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  208. extremoduro - 1 mese fa

    Cambio allenatore, la scusa per non acquistare nessuno, grande cairo sei un mito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luigi65 - 1 mese fa

      è vero, ma penso che il cambio del tecnico se pur a malincuore sia ora inevitabile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  209. Paul67 - 1 mese fa

    Giampaolo? Certo che rimane.
    Il solito CIARLATANO.
    CAIRO GAME OVER VATTENE, LIBERACI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luigi65 - 1 mese fa

      infatti…che buffone…completamente non credibile ormai…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  210. Marchese Granata - 1 mese fa

    In tutto questo Davide Nicola è ancora sotto contratto col Genoa. Dovrebbe quindi prima risolvere quello.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  211. farnaud_10560030 - 1 mese fa

    Molti tifosi granata, e io tra di loro, erano contenti dell’arrivo di Giampaolo. A posteriori si può dire che ha lavorato malissimo: Verdi e Zaza, già inguardabili, sono peggiorati ulteriormente, delle cinque mezzeali in organico (Meité, Lukic, Linetty, Gojak e Segre,; Rincon mediano adattato a play, Baselli non giudicabile) non uno che abbia avuto un rendimento sufficiente, forse il solo Segre ma ha giocato due partite. Ma l’autentico disastro è di ieri sera: devi vincere ad ogni costo, vai in superiorità numerica e non fai nulla, non modifichi nulla? Vedi i giocatori passeggiare, sicuri che la vittoria arriverà in qualche modo, e non li sferzi ad ogni pallone sbagliato, ad ogni corsa non fatta? Nell’intervallo non li alzi da terra facendo crollare i muri dalle urla? Ma che razza di allenatore sei? Come pensi di salvarti se non vinci in casa con l’uomo in più per 83 minuti contro una neo-promossa? Davvero una prestazione oscena quella del Mister, mai visto un allenatore così scarso a partita in corso.
    E poi chiede l’ennesima mezzala, ora che rientra Baselli? Per farne cosa? Cairo si sfrega le mani: le mezzeali si trovano facilmente e costano meno dei trequartisti e di un play, di cui davvero ci sarebbe bisogno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. morantony - 1 mese fa

      Quoto in tutto … scarso e senza attributi … allenatore buono per la nazionale cantanti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  212. Bob Rokk - 1 mese fa

    io, fossi Nicola o Longo, non accetterei..
    la squadra è troppo scarsa, l’ambiente societario è da incubo e il rischio di bucare l’obiettivo è enorme..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luigi65 - 1 mese fa

      ma chi è che non accetterebbe dai…il Toro è il Toro…e c’è tutto un girone di ritorno su cui poter incidere…la situazione è disastrosa…peggio non credo si possa fare…poi tutto è possibile…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. luizmuller - 1 mese fa

        Sono d’accordo, anche perché la differenza reti non è disastrosa, uguale allo Spezia e migliore di Cagliari, Parma, Genoa, perfino Benevento. Spiace per Giampaolo, che però ieri con il cambio di Izzo, quando per adattare la squadra a un altro schema ha tolto il migliore in campo, ha dimostrato di aver perso del tutto la percezione della realtà – calcistica per lo meno. Ma cambiando ora, con un tecnico che esige, per firmare, due-tre acquisti imprescindibili, si è ancora in tempo per salvarci.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Luigi65 - 1 mese fa

          esatto…ma purtroppo i 2-3 acquisti di valore che servirebbero come il pane dubito che arriveranno…visto Torregrossa ieri ? sono due anni che Cairo gli stava dietro ma vuole sempre pagare a noccioline….solo con Verdi si è svenato, per un giocatore che erano due anni che in pratica non giocava poi, e purtroppo la realtà è stata altamente deludente

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. luizmuller - 1 mese fa

            Veramente gli ultimi due anni prima di venire qui erano stati i migliori per Verdi. Ma non dovevano prenderlo, sono d’accordissimo, come non dovevano prendere Zaza e Niang. Comunque se davvero viene Nicola, lui è diverso da Longo, credo che esigerebbe condizioni sine qua non, durata del contratto e mercato. Al Genoa aveva fatto così, e lo hanno accontentato. Longo no, è un ingenuo romantico – e a me piace anche per quello – lui sarebbe venuto anche gratis. E infatti a fine campionato gli han dato il benservito senza problemi.

            Mi piace Non mi piace
  213. Tommydado - 1 mese fa

    News esonerato Gp Longo nuovo allenatore …forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tommydado - 1 mese fa

      Secondo XXL mettete i meno a loro non a me

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Tommydado - 1 mese fa

        Comunque nicola o Longo io sono contento ….forza toro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  214. vecchiamaniera - 1 mese fa

    Vi do in anticipo le prossime parole di cairetto:”era da tanto tempo che seguivo e volevo Nicola…ecc…ecc…”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luigi65 - 1 mese fa

      eheeheheh sicuramente…che buffone….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  215. pupi - 1 mese fa

    Mi spiace per GP, abbiamo giocato alcune partite in cui abbiam creato più occasioni che in un girone intero. Poi le abbiamo buttate nel cesso, alcune rapinate ma lì credo che GP abbia poche colpe. Ha creduto a Cairo e come tutti quelli che credono a Cairo fanno la stessa fine, a cominciare dai 3 rinforzi per Miha, ai 4 per Mazzarri a Torreira o trequartista per GP. Nicola, se lui sarà, senza mercato farà la fine di Longo con la differenza di non avere in dote la saccoccia di Mazzarri. Non voglio parlare di bracci o braccini visto che abbiamo un monte ingaggi superiore all’atalanta ma l’incompetenza nel calcio di Cairo è qualcosa di smodato, direi iperbolico. Buono a nulla!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  216. Toro71 - 1 mese fa

    L’importante è che domani a dirigere gli allenamenti non ci sia più lo stordito di Giampaolo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  217. Fantomen - 1 mese fa

    VAGNATI VAGNATI VAGNATI VAGNATI VAGNATI……..lui deve andarsene via prima o al massimo insieme a Giampaolo……..non un minuto di più ……VIa incompetente scarso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  218. Rysz - 1 mese fa

    Secondo me per arrivare a 38 punti con questa squadra più che un allenatore “cuore toro” come Nicola, servirebbe un allenatore “con la frusta” tipo Fabio Capello

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  219. natureboy - 1 mese fa

    Nicola va bene per salvarci. E se ci riuscissimo, lo vedete competere per un posto in Europa league ? Io no. Saremo una squadra da metà classifica (se va bene). Nemmeno il Genoa ha creduto in lui dopo la salvezza e cosa successe dopo la salvezza con il Crotone ?
    Quindi fino a giugno (o in serie B qualora scendessimo) va benissimo .. ma dopo … ho grandi dubbi. Spero di venire smentito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mirafiori64 - 1 mese fa

      Per adesso pensa a salvarti poi penseremo alla champion

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ACC - 1 mese fa

      Europa league? Futuro da Metà classifica?
      Direi che sono discorsi completamente da accantonare per ora.
      pensiamo ad un allenatore per arrivare sedicesimi,non ad uno per arrivare in Europa league il prossimo anno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  220. vecchiamaniera - 1 mese fa

    Vi do in anticipo le prossime parole di Porcairo:”era da tanto tempo che seguivo e volevo Nicola…ecc…ecc…”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  221. Cuore granata 69 - 1 mese fa

    Se fosse Nicola sarei conteto..Nicola è UNO DI NOI….cairo tu NO ricordalo sempre!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  222. Roberto - 1 mese fa

    Semplici… Noooo…. Uomo di Vagnati, che non capisce nulla di calcio… Abbiamo visto che campagna “” indebolimento”” che ha fatto…..!!!! Ribadisco via Giampaolo, Vagnati e tutti quelli acquistati da loro, insieme a Verdi e Zaza…
    Nicola allenatore ventura dt… 4/5 giocatori con le palle, un esterno di sinistra un paio a centrocampo e due attaccanti, poi rientro di baselli e qualche giovane,… Solo che bisogna sbrigarsi, le altre hanno già acquistato… E chi rimane…????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  223. fabry - 1 mese fa

    Sbrighiamo sta pratica in giornata via GP,Nicola va bene e pure Ventura, se la scelta e Longo che Dio ce ne scampi e liberi, tanto con questa squadra non devi gioca a pallone ma rubare palla e ripartire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  224. crew_389 - 1 mese fa

    Ennesimo fallimento di Cairo non ha mai voluto fare una società con gli interpreti giusti. Per lui parlano i numeri… 5 vittorie in 12 mesi, tre allenatori, due direttori sportivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  225. palmiro - 1 mese fa

    Mai un titolo del tipo : “Torino esonera Cairo”, MAI!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MadMax - 1 mese fa

      Non lo si può esonerare! Occorre trovare qualcuno altri che cacci un bel po’ di grana!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bischero - 1 mese fa

        Un bel po’ di grana????????? Per comprare una squadra in serie b con mezzi tifosi morti di crepacuore? Con una rosa che non vale niente ma con il settimo monte ingaggi della serie a? Senza sede, senza stadio di proprietà, senza un centro di allenamento, senza una struttura societaria?con una decina di milioni di debiti e 3 mensilità da pagare? Senza nemmeno il pulman di proprietà? A dirla tutta… Caro fratello di tifo, I 55 milioni di euro offerti sono troppi.altro che barca di soldi. Dovremmo chiedergli i danni….Altro che balle.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  226. MadMax - 1 mese fa

    Il Maestro doveva essere esonerato da diverse giornate! Abbiamo sia come ingaggi che come qualità tecnica la settima o l’ottava rosa della serie A! Anche se non è la rosa più adatta sl suo gioco, doveva fare di più. Adesso serve un guerriero come che Nicola ha già dimostrato di potersi salvare anche solo con 13 punti al giro di boa con rose assiai più scarse!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 mese fa

      Gli allenatori non vanno in campo. Abbiamo il peggior centrocampo della serie a. Questo sia con giampaolo che con Nicola.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  227. Bischero - 1 mese fa

    Il nano di madio:”serviva una sterzata. Crediamo nel valore della rosa infatti mister Giampaolo che ringrazio per il lavoro svolto aveva dato come voto 10 al mercato. Seguivo il lavoro di Nicola che é un cuore granata da anni. È un sanguigno. Faremo di tutto per accontentarlo in questo calciomercato invernale anche se mancano pochi giorni alla fine e sarà difficile visto la crisi economica portata dal covid.la salvezza é tranquillamente alla portata. ”
    Si accettano scommesse.
    Cairo sei il cancro di questa maglia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Francesco67 - 1 mese fa

      Hai sintetizzato tutto quello che dirà il nano malefico

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. PotenzaGranata - 1 mese fa

      Ciao Bischero, hai dimenticato: “Seguivo il lavoro di Nicola che é un cuore granata da anni. E poi Nicola lo avevo già cercato ma il Genoa si era fatto avanti con un’offerta migliore della nostra”.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bischero - 1 mese fa

        Scritto potenza. Leggi bene. Manca la parte del Genoa… Ma non lo direbbe mai. Lui fa sempre le offerte migliori. 🙂

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Rimbaud - 1 mese fa

          haha

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  228. palmiro - 1 mese fa

    “Nicola pista calda”, “Nicola favorito”, “Nicola è grinta”.
    Suvvia pennivendoli sforzatevi un po’ che il padrone vuole un pubblico più convinto!
    Che ne so…è molto da TN e da Cairo un titolo del tipo: “Con Nicola per la rimonta che ci porterà alla Champions !!!!!”.
    Intanto il “maestro” anche questa volta è stato bocciato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  229. ACC - 1 mese fa

    L anno scorso Nicola col Genoa ha fatto 28 punti in 21 partite (a noi ne mancano 20) con un media di 1.33 punti a partita che per 20 partite fanno 26 punti. Arriveremmo a 39 che per me basterebbero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. palmiro - 1 mese fa

      Con riporto di uno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  230. moulinsk_937 - 1 mese fa

    Questa squadra è scarsa. Ha 13 punti e non 0 solo perchè ha due giocatori di categoria superiore (Sirigu e Belotti). L’unico modo per salvarsi è vendere sottocosto chi non serve e comprare a più del loro valore quelli che servono. Perderci soldi e pure tanti. Chi glielo dice questo a uno come Cairo? L’allenatore è l’ultimo dei problemi. Condivido il suggerimento dato qua sotto a Nicola/Longo, che non si facciano fregare dall’unico responsabile del disastro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PaCo68 - 1 mese fa

      Commento di frustrazione … questa squadra ha delle grosse lacune sicuramente (e si sa di chi è la colpa) ma non è tutta da buttare …
      Sarebbe da esonerare la società

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  231. ALELUX777 - 1 mese fa

    Ci vuole uno in grado di far uscire fuori il veleno e penso che Nicola sia adatto a questo. Però non sono ancora convinto che ci sarà l’esonero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  232. martin76 - 1 mese fa

    Ribadisco che per me Giampaolo è il meno colpevole ma in questa situazione drammatica non puoi far altro che esonerarlo. Abbiamo una società che è da guinness dei primati dell’incompetenza e dell’approssimazione. Povero Toro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  233. GiaguaroGranata - 1 mese fa

    E ci risiamo con i cuori granata…niente, non c’é speranza. Ci meritiamo la B, ci meritiamo Verdi e ci meritiamo Longo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  234. Toronelcuore - 1 mese fa

    NICOLA+RINFORZI e con una dose di ottimismo, fede e tifo magari ci tiriamo fuori. Ieri ho scritto che avrei fatto sciopero del tifo, ma dopo una dormita questo colore granata è troppo più forte di tutto. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  235. user-13958142 - 1 mese fa

    Non lo so… penso nessuno abbia la risposta su cosa sia giusto fare in questo momento, nessuno dei nomi fatti mi sembra adatto ma sarò pronto a sostenerli tutti dal primo giorno, forse andrei avanti con Giampaolo, ma ripeto, non penso ci sia una scelta giusta e una sbagliata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  236. fabiodu_766026 - 1 mese fa

    Bisogna prendere un allenatore col quale pianificare la pronta risalita dell’anno prossimo…sad but true…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  237. Greektoro - 1 mese fa

    The team needs a shock.Just please Cairo appoint someone that will have enthusiasm and passion.Also I want to tell to all torino dans to give time to the new coach.Otherwise the new coach will be giampaolo 2.0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fresa66 - 1 mese fa

      Where do you come from?A po pu ise

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Greektoro - 1 mese fa

        From Greece

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. pandaniels - 1 mese fa

      Perfect

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  238. Leo - 1 mese fa

    Sono al terzo, identico POST. Rispetto agli allenatori disponibili, considerata l’impossibilità dei top tipo SARRI, il meno peggio è Leonardo Semplici, che per un paio di anni ha lottato con successo con la Spal in serie A ed ha esperienza nella lotta per la salvezza. Conosce già Vagnati e può dialogare con lui nella finestra di calciomercato. Ha adottato in passato il 3-5-2 con più di una variante. Donadoni è molliccio e bollito, sarebbe l’ennesima suggestione rossonera di Cairo ed è il meno adatto. Longo è privo di esperienza e l’anno scorso , vorrei ricordare a tutti, dopo l’esonero di Mazzarri, certo non per sue responsabilità, ci ha condotto immediatamente a 3 pesantissime sconfitte con Sampdoria, Milan e Napoli. La squadra attuale non è in grado di sopportare un eventuale simile trafila perché Longo non avrebbe più il favore di cui godeva lo scorso anno, società e squadra sarebbero condannate alla dissoluzione. Prendiamo Semplici prima che lo prenda qualcun altro, è l’unico decente in circolazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leo - 1 mese fa

      E Nicola sarebbe come Longo lo scorso anno, uno messo lì per accontentare la piazza. Non basta essere cuore Toro per salvare il Toro, purtroppo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese Granata - 1 mese fa

        Non credo, la piazza a sto giro conta poco o niente. Nicola per me è in grado anche tecnicamente, e il fatto che sia cuore granata centra poco. Non abbiamo molte scelte, purtroppo, ma un ruolo a Ventura in area tecnica mi intriga moltissimo, è un uomo di calcio

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  239. bordeauxgranata - 1 mese fa

    Mi sa che Giampaolo ha chiuso comunque con la serie A, a meno che non trovi un altro gadan come Cairo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bela Bartok - 1 mese fa

      Sicuro come l’oro. Fallisci clamorosamente a Torino e Milano nel giro di un anno, la festa è finita.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  240. Tommydado - 1 mese fa

    A me piace sia nicola che Longo non vedrei bene ventura o semplici o ventura

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tommydado - 1 mese fa

      Volevo scrivere Donadoni non ventura al quadrato che comunque vedrei bene come dt

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  241. pingi - 1 mese fa

    NICOLA è l’unico che può provare a salvarci poi vediamo per il prossimo anno se ci siamo liberati di CAIRO SE COSI NONN FOSSE SPERIAMO INIZI A FARE LE COSE NEL MODO GIUSTO FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  242. vecchiamaniera - 1 mese fa

    Suggerimento per Longo e Nicola,ma credo e spero non ce ne debba essere bisogno:accettate solo se si tratta almeno di un biennale a 700/800 Mila euro annui altrimenti dite “no grazie”!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  243. Bela Bartok - 1 mese fa

    Ottima notizia, dopo la conferma di ieri sera credevo fossero tutti impazziti. Ventura non so se sarebbe adatto ad una subentro, ha bisogno di tempo (conoscenze, ecc). Sceglierei uno degli altri utilizzando un solo criterio: chi ha più capacità di rimettere in forma la squadra dal punto di vista fisico. Dobbiamo tornare a correre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  244. Marchese Granata - 1 mese fa

    Come molti fratelli qui sotto, sono anche io per Ventura DT (possibilmente anche in affiancamento a Vagnati) e Davide Nicola in panchina. Resta fondamentale fare mercato, ora più che mai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  245. Filadelfia - 1 mese fa

    Nicola è la soluzione giusta ma ci vogliono rinforzi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  246. rossogranata - 1 mese fa

    A questo punto serve un allenatore “tosto” con una grinta da TORO. E l’unico per mio conto è DAVIDE NICOLA !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  247. Rysz - 1 mese fa

    È da quando abbiamo preso Giampaolo che i miei amici milanisti mi prendono per il culo, devo riconoscere che avevano ragione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  248. ACC - 1 mese fa

    D accordissimo ad esonerare giampaolo.
    Però solo con uno carismatico grintoso e di esperienza per me Nicola e’ l unico nome valido.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  249. Pulster - 1 mese fa

    Guidolin mi sembra uno cazzuto, ma non so se allena ancora, altri nomi….forse uno tra Nicola o Donadoni, speriamo di portare a casa la pelle, possiamo ancora farcela, ma serve uno veramente con le palle e in giro ne vedo pochi; ci sono mercenari anche tra gli allenatori, non solo nell’ambito calciatori!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  250. Messere Granata - 1 mese fa

    La butto lì. Andreazzoli. Preparato e riflessivo con ottima esperienza. A me è sempre piaciuto, anche nelle dichiarazioni, come uomo di Sport. Equilibrato e maturo, di scuola Roma come Ranieri. Se avesse voglia sarebbe il mio preferito tra quelli disponibili. Vedremo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Messere Granata - 1 mese fa

      Nicola andrebbe benissimo, ma l’unico dubbio sarebbe il troppo coinvolgimento emotivo come tifoso del Toro. Con Lerda, Rossi e Longo non abbiamo avuto la freddezza necessaria per fare bene. Porterebbe comunque l’entusiasmo che ora manca a tutto l’ambiente. E ne abbiamo bisogno come il pane.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  251. charles - 1 mese fa

    Sta uscendo un nuovo film, a breve sugli schermi granata : MR.LIBIDINE 2, il ritorno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  252. ACC - 1 mese fa

    D accordissimo ad e one rare giampaolo.
    Però solo con uno carismatico grintoso e di esperienza per me Nicola e’ l unico nome valido.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. (El mulo) Carletto - 1 mese fa

      Quoto. Unico nome valido Nicola. Ha dimostrato con Crotone e Genoa di saper lottare con successo per non retrocedere.
      Spero solo che Cairo abbia la decenza di non proporre l’incarico a Longo.
      Ma sono abbastanza sicuro che ci proverà.
      In tal caso vorrei veramente che Moreno lo mandi a stendere, per come è stato trattato: va bene il cuore Toro, ma c’è un limite a tutto.
      Ventura e Donadoni, entrambi reduci da molteplici insuccessi, non sono opzioni praticabili.
      In ogni caso, le (residue e poche) possibilità di salvezza passano attraverso diverse operazioni di mercato, sia in uscita che in entrata. E qui casca l’asino…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  253. bordeauxgranata - 1 mese fa

    Andare a guardarvi il terzo gol del Napoli, il calcio racchiuso in un’azione…mai visto a Torino una taglio simile, un passaggio in profondità…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  254. mirafiori64 - 1 mese fa

    Abbiamo una squadra che ha problemi più di testa che di tecnica c’è bisogno di una sferzata di entusiasmo, l’ambiente e troppo depresso, i nostri non sono più scarsi di quelli del Bologna a dell’Udinese, sono demotivato e lasciati allo sbando, lo specchio di questo disagio e belotti.
    Ventura dt + Nicola e un paio di innesti mirati su disposizioni dei due potrebbero risvegliare questa squadra che finalmente vede un segno di vita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  255. natureboy - 1 mese fa

    Ma è chiaro il pensiero di Cairo con la soluzione low-cost di Longo. Gli dirà “siamo quasi spacciati, non ti chiedo di salvarci ma almeno di provarci. Inoltre qualora fosse B ti garantisco che sarai tu l’allenatore e potrai creare una squadra per risalire in A”. Longo, che un contratto fino a giugno non lo accetterebbe mai, non potrà dire di no. Io mi auguro arrivi qualcun altro ma se fosse Longo, è comunque meglio del depresso cronico che abbiamo adesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  256. Greektoro - 1 mese fa

    Guys I don’t want to make you unhappy,but every coach will come we will be relegated.The company doesn’t care.It is sure that we will be in serie b.But you can fix it by buying a good manager and appoint some legends like moretti in crucial seats and not just in the stands.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  257. Annu - 1 mese fa

    Mi auguro proprio no Ventura

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  258. robi - 1 mese fa

    Io, direi, meglio Donadoni. È in gamba, ha esperienza. Sull’esonero di Giampaolo, ci sta, a questo punto ma la società deve dare dei segnali sul mercato. Questa rosa ha delle lacune.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  259. altoro - 1 mese fa

    In un precedente post personale ho già ampiamente espresso le mie considerazioni relative all’operato di Giampaolo. Per l’eventuale cambio alla guida tecnica della squadra, tifo per i giovani “Cuori Toro” Moreno Longo e Davide Nicola. Nel passato il tecnico ligure Ventura ha ottenuto ottimi risultati sportivi alla guida tecnica della squadra granata, tuttavia la sua carriera è profondamente segnata dall’indelebile macchia dell’autentico fallimento nel ruolo di Commissario Tecnico con la storica eliminazione della Nazionale Italiana dalla fase finale dei Campionati del Mondo di Russia 2018. Nella sostanza personalmente non ripongo fiducia nella “minestra riscaldata” costituita dalla eventuale candidatura del pur esperto quanto anziano tecnico genovese. Alla data odierna d’altronde l’eventuale ingaggio di Donadoni e del suo Staff Tecnico risulta assolutamente improponibile per la Società granata, già costretta ad assolvere agli obblighi contrattuali del tecnico abruzzese sino alla scadenza naturale del 30 Giugno 2022. A questo punto della stagione durante le rimanenti due settimane della sessione invernale di mercato ritengo assolutamente necessario e urgente investire i danari per l’ingaggio di un centrocampista di qualità e della seconda punta da affiancare al Capitano “Gallo” Belotti per potenziare in modo effettivamente pratico e funzionale il livello tecnico, ahimè ! assolutamente misero, dell’attuale organico della rosa granata. Amen. Alè TORO !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  260. Lemmy - 1 mese fa

    Lo scorso anno Longo fece 13 punti in 19 partite. Praticamente come Giampaolo quest’anno se perdiamo a Benevento. Se deve essere cambio di allenatore allora io propongo un allenatore “ignorante”, forse è l’unico che potrebbe avere il culo di far uscire questa squadra dai bassifondi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lemmy - 1 mese fa

      Propongo Malesani, una coppa Uefa vinta, attualmente produce vino, è Veneto, mai sobrio,farebbe cose senza senso ma senza doverle giustificare con un senso compiuto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  261. rb27 - 1 mese fa

    A questo punto spero proprio Moreno Longo gli dica di no! Questa proprietà è sempre più ridicola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  262. bordeauxgranata - 1 mese fa

    L’unico nome che ritengo valido é Nicola. Resta il fatto che può cambiare quanti mister vuole, ma é lui che deve partire

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  263. Sanguegranata - 1 mese fa

    Credo che arrivato a questo punto qualsiasi nome vada bene tanto peggio di così non sarà possibile ci sarà solo da capire se e Gp o i giocatori il problema del nessun carattere di questa squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  264. ToniToro76 - 1 mese fa

    Longo l’unico adatto che conosce l’ambiente e i gran parte dei giocatori …e qui tempo non c’e n’è…. Nicola è sullo stesso piano ma è una scommessa …. piuttosto di Nicola meglio Ventura o Donadoni due mestieranti ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

      Però Longo, che ha tutta la mia comprensione, con questi uomini non è andato più lontano di Giampaolo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  265. Il_Principe_della_Zolla - 1 mese fa

    Altro giro, altra corsa! Venghino, signori! Il circo Cairo è aperto tutti i giorni, venghino! Vedrete conigli verdi e partite in bianco, i pelati pettinarsi e le scimmie cantare. Venghino signori, venghino!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  266. policano67 - 1 mese fa

    Ma longo no.e un altra presa per il culo a basso costo.nn ha ne carisma ne capacita e nn a caso nessuno gli ha dato una panchina cosi come a mazzarri e prossimamente a giampaolo.nn ci sono grossi nomi io giro semplici donadoni e nicola ma chiunque verra nn fara miracoli a meno che nn si riuolti la rosa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  267. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

    Ventura al limite solo come consulente tecnico.
    Longo non lo trovo giusto perché non gli comprerebbero nessuno e sarebbe l’ennesimo capro espiatorio.
    Donadoni non mi convince ma forse pretenderebbe almeno dei rinforzi.
    Nicola non saprei.
    Se non si rinforza la squadra servirebbe un Ranieri. Ma non ne vedo disponibili in giro.
    Se GP parte spero si porti via anche Murru e Linetty. E Bonazzoli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  268. robinhood_67 - 1 mese fa

    Giampaolo ha chiuso ieri sera.
    Nicola è sotto contratto con il Genoa fino al 30 giugno.
    Ventura viene dai trionfi in nazionale, al Chievo e alla Salernitana.
    Longo non si è certo lasciato bene con Vagnati.
    Donadoni reduce da esonero cinese dopo stagione disastrosa.
    Semplici è l’uomo di Vagnati ma è sotto contratto con la Spal fino al 30 giugno.
    Per capire chi arriva, bisogna guardare anche alla posizione di Vagnati, che a meno di clamorosi e improbabili straordinari colpi di mercato nei prossimi 14 giorni, non sarà il ds del Toro dopo il 30 giugno.
    Auguri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

      Cronaca di un fallimento sportivo annunciato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  269. FORZA TORO - 1 mese fa

    nulla contro Longo,ma a me piacerebbe vedere gente nuova,inoltre vero che lo scorso anno con lui ci siamo salvati,ma punti pochissimi,comunque difficile salvarci

    Rispondi Mi piace Non mi piace