Longo, il saluto al Torino: “E’ stato bello poterti allenare”

Longo, il saluto al Torino: “E’ stato bello poterti allenare”

Social / Le parole dell’ex allenatore granata che si congeda dopo la salvezza

di Redazione Toro News

“Ciao TORO, è stato duro, faticoso, rischioso ma estremamente BELLO poterti allenare”. Sono le parole iniziali del post di addio che Moreno Longo ha pubblicato sul suo profilo Instagram, a tredici giorni dall’ultima partita di campionato. L’ormai ex allenatore granata, sostituito ufficialmente da Marco Giampaolo, ha voluto congedarsi così dalla guida tecnica della squadra a cui è indissolubilmente legato: “Per me che sono un tuo figlio del Filadelfia è stato un onore poterti portare alla SALVEZZA in una situazione così difficile, così piena di insidie ( ci si è messa pure la pandemia) così complicata, mai così da TORO come in questa situazione. Quando pensi sia tutto avverso e tutto vada storto ci metti la tenacia e la caparbietà di chi è granata fino al midollo e riesci non mollando mai a raggiungere l’obiettivo! Un doveroso GRAZIE ai ragazzi , al mio staff , a tutte la persone che hanno lavorato con me e a tutti i TIFOSI che mi hanno sostenuto e incitato dal primo giorno in cui sono arrivato fino all’ultimo. Saluto tutti dicendo SEMPRE FORZA TORO !! E……Buon Ferragosto a tutti!”

 

 

40 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granatadellabassa - 1 mese fa

    Longo ha raddrizzato una stagione che aveva preso una piega da film dell’orrore per cui TUTTI dobbiamo ringraziarlo. E poco importa se la media punti è stata scarsa: aveva preso in mano una squadra di zombie.
    Inoltre è un vero cuore Toro, dettaglio non da poco.
    Ciò premesso, credo non sia ancora pronto per la serie A. Lo aspetto sulla nostra panchina tra 4/5 anni.
    Grazie ancora Moreno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Madama_granata - 1 mese fa

    Che dire?
    Malinconia, tristezza, rimpianto per aver trattato indegnamente, oltre ad un Cuore Granata, l’unico allenatore giovane, promettente e rampante che il Toro abbia avuto da anni ed anni a questa parte!
    Io considero Longo il nostro Gattuso, il nostro Inzaghi, il nostro Pirlo..
    Penso che solo dando fiducia a lui, dandogli tempo e una squadra adatta alla sua idea di gioco, alla sua visione di gioco, il Toro avrebbe potuto finalmente tornare al posto che gli compete e al ruolo che gli compete: tremendismo granata, far paura a tutti, e non mollare mai!!!
    Già Belotti &Co. lo stavano seguendo, stavano affiatandosi ed appassionandosi con lui e per lui!
    Ora leggo che un co-tifoso dichiara di sperare in un rientro di Longo dopo Natale, quando anche Giampaolo avrà miseramente fallito!
    Io penso che non si possa augurare al Toro un altro fallimento.
    Certo è che però, già fin da ora, spero che Longo possa tornare “a casa” prima possibile, rientrando però questa volta dalla porta principale, con le chiavi in mano e con gli stessi “poteri” concessi a Ventura,Mihailovic, Mazzarri ed ora Giampaolo!!
    Per ora: grazie,grazie,grazie!
    E un augurio tanto sincero quanto immenso per una fulgida e brillante carriera.

    P.S. Signor Longo, io sono solo una vecchia tifosa, ma se mai dovesse leggere il mio post:faccia rimpiangere a Cairo l’ennesima mossa sbagliata nella scelta degli allenatori!
    Con questo non voglio augurare un fallimento a Giampaolo:
    spero però che lei riesca a fare talmente bene da farsi rimpiangere dal Presidente.
    Ed ora sono sicura che una persona con un animo nobile come il suo, tifoso granata come lei, non può che augurare il meglio al collega e al Toro.
    A presto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cuore granata 69 - 1 mese fa

      Quoto tutto quello che ha scritto ..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. eurotoro - 1 mese fa

    è stato bello avere la certezza che l’allenatore ci teneva alla mia squadra tanto quanto me!…se diventi un grande e torni da noi ancor piu bello sarà daje Moreno! FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Tommydado - 1 mese fa

    Tristezza avrei puntato su longo vero granata giovane e competente e invece ci ritroviamo quella pippa che non arriverà a mangiare il panettone …spero che ritorni forza moreno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Bischero - 1 mese fa

    Alla fine un bel:”n tu culo a Cairo” ci stava benissimo. Ciao Moreno. Dacci dentro e fai esperienza. Un giorno le strade si incontreranno dinuovo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Fantomen - 1 mese fa

    Grazie per aver portato la squadra da una posizione tranquilla da migliorare al baratro per poi salvarla e prenderti dei meriti …….solo al toro non ti avrebbero linciato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Guevara2019 - 1 mese fa

      Vedremo cosa combina il Giampi, mister 3 milioni in due anni, una squadra da rinnovare quasi interamente, si ritroverà molti zombies.

      La cosiddetta prova del nove del filosofo del calcio…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Fantomen - 1 mese fa

      Cosa c’entra Giampaolo con Longo…….moreno cuore granata venga allo stadio a tifare ma mai più ad allenare …….il paradosso è che è venuto per migliorare una situazione che invece a peggiorato gravemente…….l’avesse fatto qualsiasi altro allenatore lo avremmo preso a mele marce in faccia…….leggo senza parole che qualcuno lo ringrazia…….il fatto che sia un cuore toro non vuol dire che se a momenti ci porta in B lo devo ringraziare…….fatti numeri dicono questo……./ha preso una squadra allo sbando per migliorarla ed è riuscito a peggiorarla a momenti ci manda in B ha vinto 4 partite era quasi impossibile fare paggio …….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Guevara2019 - 1 mese fa

        Io continuo ad essere di parere contrario, la squadra faceva pena quando c’era tavernello, la scoppola a Lecce insieme a quella dell’Atalanta a Torino, sono stati due segnali di coma profondo.
        Su quella panca poteva arrivarci chicchessia, i risultati sarebbero stati molto simili.

        Cosa c’entra il Giampi?

        Avrà una squadra molto simile vista lo scorso campionato, con qualche correttivo momentaneamente quasi insignificante.
        Dimostri d’avere capacità resuscitando alcuni zombies e dando un gioco.
        Siamo qui alla finestra!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Tommydado - 1 mese fa

      Vedremo quest’anno con il maestro di calcio in che posizione finiremo …una società seria avrebbe puntato su moreno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. FVCG80 - 1 mese fa

      Ma migliorare cosa? Eravamo in caduta libera, senza paracadute. Nessun allenatore si sarebbe buttato in un ginepraio, o covo di vipere, com’è stato il Toro di quest’anno. Solo lui si è preso questa responsabilità e già solo per questo merita assoluto rispetto. Neanche Klopp avrebbe migliorato qualcosa, l’unica salvezza è stata cadere senza farsi male, Longo ha saputo attutire la caduta. Detto questo con Cairo continueremo a cadere, in primis nel ridicolo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Fantomen - 1 mese fa

    Per noi un po’ meno …….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

    Purtroppo a questa società le persone come si deve e legate al Toro, non piacciono.
    Chissà come mai …

    Buona fortuna Moreno !
    Sei uno di noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cuore granata 69 - 1 mese fa

      Vero,l’ho sempre sostenuto..ma semplice il perche’,se mi prendi in società un Pulici uno Zaccarelli la gente ascolta loro,farebbero troppe cose granata,per questo non li ha mai presi in considerazione gli toglierebbero il palcoscenico,quindi io mi prendo un comi un bava e gente simile e del resto chi se ne frega,mi attornio di yes man e decido io,per me tristissima realtà

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. rb27 - 1 mese fa

    Grazie per aver salvato una squadra allo sbaraglio ed é un bene per te ed il tuo CV tu non abbia rinnovato, perché col presiniente… le strade son chiuse in partenza. Ora chissá quanta fortuna avrá Giampaolo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Rimbaud - 1 mese fa

    Longo è persona corretta e sicuramente fa molto rumore che abbia ringraziato tutti, ad eccezione di Cairo e Vagnati. C’è una sola spiegazione, è già successo tante volte, nessuno lo avrà neanche degnato di comunicargli che non avevano intenzione di rinnovarlo. L’ha capito da solo.
    Auguri Moreno, hai già dimostrato di valere e molto in serie B, sono certo che con la giusta occasione farai altrettanto nella massima serie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Moltrasio - 1 mese fa

    Su Longo allenatore ognuno di noi ha la sua opinione personale.
    Chi lo esalta o lo denigra porta ad esempio i dati o il gioco (o non gioco).
    Questi sono senz’altro un parametro, ma non solo il solo, altrimenti non si spiegherebbero tanti successi ed insuccessi nel mondo del calcio. Non si spiegherebbero allenatori vincenti un anno e perdenti l’anno dopo.
    Analizzando i fatti: Longo è stato chiamato da Cairo in un momento di forte contestazione contro la sua dirigenza. I motivi di queste critiche li dibattiamo tutti in questo sito e non è questo il post per farlo, qui si parla di Longo.
    Di fatto Longo ha accettato di prendere in mano una squadra in evidente stato confusionale e lacerata da tante spinte centrifughe ed “economiche”. una squadra piena di lacune (non ultimo, per il mancato mercato di gennaio), si è interfacciato con una società carente e un presidente che conosciamo tutti. Si è preso una bella gatta da pelare. Era più facile bruciarsi che essere riconfermato.
    Credo a Longo quando dice che il rischio di finire in B era davvero forte, situazioni del genere se ne sono viste tante in serie A in passato.
    Secondo me, vista la situazione del Torino pre-Covid è opportuno non fissarsi solo sui dati, sulle tattiche, sugli schemi, sul gioco non gioco, sui punti fatti da Longo.
    Moreno, che piaccia o meno, ha lavorato di fino sulle teste e lo ha fatto solo per portare la barca in porto. Credo che più di così non potesse fare.
    E non deve essere stato facile mettere insieme un ambiente così eterogeneo e diviso, senza una società forte alle spalle.
    Chi mastica calcio, sa che in uno spogliatoio ci sono tante dinamiche: giocatori che aspirano ad altro, giocatori che si limitano al compitino, giocatori che si sentono arrivati e altri che vogliono solo partire, poi ci sono i procuratori e tanto tanto denaro che circola. Non dimentichiamo che parliamo del calcio moderno.
    Moreno è riuscito a creare un equilibrio precario per portare alla salvezza questa squadra sbrindellata. Immagino che, vista la situazione critica, nel periodo post-covid fosse essenziale raggiungere il fine anziché badare allo stile.
    Auguro a Longo di allenare una squadra voluta e cresciuta da lui, con alle spalle una società più completa e strutturata e con più programmazione, almeno se fallirà o vincerà sarà per le sue capacità.
    Auguri cuore granata, meriti tutto il rispetto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FVCG80 - 1 mese fa

      Concordo totalmente, è il mio stesso pensiero

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. pupi - 1 mese fa

    Difficile capire la reale portata del suo lavoro, in ogni caso lui non ci ha perso perché nel suo palmares rimarrà per sempre l’aver portato in salvo una squadra in balia degli eventi. Il suo CV ne ha guadagnato in solidità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Cuore granata 69 - 1 mese fa

    Ha preso una squadra allo sbando dopo uno 0 a 7 con l’Atalanta e un 4 a 0 col.lecce..sosta per pandemia periodo veramente difficile per TUTTI..una squadra senza rezione e grinta..ha detto più volte non era facile e io gli credo..ha fatto pochi punti vero, ma ha fatto quelli che doveva,perdendo 2 partite con avversari forse alla portata doria e cagliari..le altre contro squadre che stavano meglio in classifica ed erano più forti..giocando ogni 3 giorni con una squadra ridotta all osso con pochissimi cambi hai fatto per me un lavoro DIGNITOSISSIMO ..TI AUGURO DI CUORE di tovare una società che ti dia fiducia e che tu possa costruire una squadra con gicatori voluti da te..grazie MORENO LONGO UNO DI NOI FVCG.ps: ringrazia tutti tranne la società strano… Fa pensare no??? Cairo poteva fare un cpmunicato ufficiale dove lo salutava e lo ringraziava,non quando ha fatto il contratto a Giampaolo 2 parole un grazie quasi obbligato,ma signori si nasce.!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. mp63 - 1 mese fa

    Non si può dire se avrebbe fatto bene partendo dalla preparazione ma molte cose si possono dire e ha dimostrato sempre il senso di appartenza al Toro e di avere un’ottima preparazione.
    Certo non avessimo avuto il vate della rosa corta non saremmo arrivati a questo punto.
    E’ poi ci sono tutti i mal di pancia della rosa. Il furbo lo puoi fare con i giovani ma non con gente che ha già giocato 10 anni in serie A. Le risposte sono arrivate, litigi tra giocatori e giovani che rifiutano la panchina.
    Spero solo che vendano ZAZA perchè secondo me da quando c’è lui in rosa i casini sono aumentati. Io non niente contro questo ragazzo ma non si merita l’ingaggio che guadagna. Moreno grazie per tutto. Ti auguro di trovare una squadra da allenare ma stai tranquillo, se non la trovi fino a gennaio anche quest’anno, da come è iniziata la stagione e la campagna acquisti, Cairo ti richiama. Ciao Moreno
    Così facendo lo spogliatoio si è diviso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iserenth_998 - 1 mese fa

      Ah si? Al suo posto saprei come spernacchiarlo nei modi più fantasiosi possibili…
      Una volta sei buono,due volte sei fesso dicono a Napoli

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. bertu62 - 1 mese fa

    Longo ha preso NON una squadra ma UN GRUPPO di giocatori, ognuno con le proprie idee e le proprie volontà, e che non erano molto “coincidenti”, anzi: il lockdown poi se da una parte ha AZZERATO quasi tutti a livello di preparazione e di forma-fisica (ad esempio la Lazio era lanciatissima PRIMA dello Stop, dopo invece ha preso una serie di imbarcate che se non fosse stato per i punti accumulati in precedenza avrebbe anche rischiato di finire fuori dalle prime 4…) dall’altra gli ha impedito di impostare la squadra con le proprie idee di modulo, di schemi, tattiche, ed il fatto che si sia giocato ogni 3/4 giorni ha determinato anche l’utilizzo degli stessi…
    Nonostante appunto le difficoltà (che comunque, ad essere onesti, non sarebbero state inferiori anche se avesse avuto Bonifazi Parigini Iago Laxalt in più, visto poi come e quanto hanno giocato dopo e quanto sono risultati “determinanti”, e non è detto che avrebbero comunque giocato considerato che appunto hanno giocato poco e niente anche diversi che aveva a disposizione…) è riuscito a far sembrare questo gruppo di giocatori UNA SQUADRA, certamente lontana parente da quella vista solo il campionato scorso ma almeno SQUADRA, che in diverse occasione è pure sembrata in grado di “impattare” se non addirittura vincere più partite di quante poi in realtà non abbia fatto, ma di sicuro non si può dare la colpa di questo a Longo! Pertanto Moreno ha il mio più sentito GRAZIE e lo avrà SEMPRE, nonostante quello che hanno scritto tanti tifosi che, fra l’altro, erano fra quelli che più lo hanno acclamato quando è stato annunciato come “nuovo Allenatore del Toro”, ma si sa che molti sono “volubili e suscettibili” , accecati come sono dall’ANTI-CAIRISMO tanto da non vedere e riconoscere un autentico CUORE GRANATA!!
    GRAZIE MORENO! A PRESTO! FV♥G!! SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Andrea63 - 1 mese fa

    Concordo con Mimmo75 bravo Longo hai fatto benissimo a non menzionarlo sto merdoso!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. user-14287754 - 1 mese fa

    grazie Moreno spero in un tuo ritorno!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Nero77 - 1 mese fa

    Grazie Moreno per aver salvato la squadra e rifatto sentire lo Spirito d Appartenenza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. ALESSANDRO 69 - 1 mese fa

    Ciao Moreno, Grazie a te per tutto quello che hai fatto e grazie per aver insegnato a 2 ragazzini cosa significhi indossare quella maglia, speriamo lo abbiano capito…Sei arrivato trovando una situazione psicologica che già da fuori appariva drammatica, non oso nemmeno immaginare cosa hai veramente trovato una volta varcato la porta dello spogliatoio…Non importa quanti punti hai fatto e i raffronti con il predecessore li trovo aria fritta. Dovevi condurre questa squadra alla salvezza e questo hai fatto. Punto.. Se nel calcio esiste una giustizia che premia il merito allora dovrà darti l’opportunità di allenare una squadra e una società seria. In barba a chi pensa che non hai abbastanza esperienza io ti avrei confermato concedendoti l’opportunità di giocarti le tue carte nelle giuste condizioni…Pazienza..Spero sia solamente un’ arrivederci..Di sicuro da questa esperienza tu ne esci vincitore…altri non so’ ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Guevara2019 - 1 mese fa

    A Longo non ho mai perdonato quel Frosinone-Foggia,da seconda già in A,hanno dovuto fare i playoff,grazie a una scriteriata conduzione del fine match.

    Ma al di là di questo particolare,per chi è arrivato in panca e per la grandissima campagna acquisti che stanno facendo,avrei risparmiato quei 3 milioni in due anni e avrei ancora dato fiducia.

    Con quella squadra sfasciata,di pari passo con la società,anche un padre eterno avrebbe fatto ugualmente.

    Auguri Longo! Meriti rispetto per aver scelto il Toro in un momento che più sbagliato non poteva esserci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. granada de saudade - 1 mese fa

    Quando finalmente se ne andrà quel laido e lercio mandrogno, sarà un vero piacere rivederti alla guida del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. GiaguaroGranata - 1 mese fa

    Meno retorica e più punti sarebbe stato meglio comunque… arrivederci e grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BarberaPa - 1 mese fa

      Bah

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bertu62 - 1 mese fa

      Anche meno SOLONI da tastiera e più TIFOSI sarebbe stato meglio, quindi….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 1 mese fa

        Proprio lei parla di soloni! La faccia tosta non le manca. Lei è il re dei soloni. Arrogante e saccente verso chi non la pensa come lei.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. granada de saudade - 1 mese fa

      Un commento degno di un gobbo infiltrato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. gior_425 - 1 mese fa

    Arrivederci ed in bocca al lupo. Grazie!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Junior - 1 mese fa

    Grazie Moreno, non solo per averci salvato dal baratro, ma anche per aver insegnato un po’ di quel cuore granata che manca a molti dei nostri giocatori. Ti fa davvero onore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Mimmo75 - 1 mese fa

    La cosa più granata di questo saluto è l’aver ignorato Cairo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. BACIGALUPO1967 - 1 mese fa

    Bellissime parole.
    Grazie mister.
    Grazie anche per aver messo in riga (almeno speriamo) due ragazzi del Filadelfia.
    Speriamo di rivederci con una presidenza diversa per costruire un progetto insieme.
    Purtroppo Cairo ha sfruttato il tuo nome ed il tuo passato solo per sedare la contestazione e non per progettare il futuro.
    Fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. user-14165930 - 1 mese fa

    Parole che devono essere tesoro e ricchezza per chi è già arrivato e per chi verrà al Toro. Un esempio di cosa vuol dire amare La Maglia.
    Arrivederci Moreno, spero in clima e scenario ben diverso da quello che hai trovato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy