Torino, chi gioca contro lo Spezia? Tornano i titolari, corsa a tre sulla sinistra

Dubbi leciti / Le probabili scelte e le alternative a disposizione del tecnico granata in vista della partita di campionato contro lo Spezia

di Cecilia Mercatore

CENTROCAMPO

MILAN, ITALY – FEBRUARY 17: Cristian Ansaldi of Torino FC competes for the ball with Samuel Castillejo of AC Milan during the Serie A match between AC Milan and Torino FC at Stadio Giuseppe Meazza on February 17, 2020 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Riguardo la fascia destra Marco Giampaolo ha pochi dubbi: Wilfied Singo sarà impiegato nuovamente dal 1’. Scelta che, oltre a dipendere dalle ottime prestazioni dell’ivoriano, tiene conto anche dell’indisponibilità di Mergim Vojvoda dovuta alla lussazione alla spalla procurata nel match di Coppa Italia. Se sulla destra le idee sono chiare, non si può dire lo stesso per quanto riguarda la fascia opposta. A concorrere per una maglia da titolare troviamo Ricardo Rodriguez, Nicola Murru e Cristian Ansaldi. Tra i tre, lo svizzero è l’unico a essere stato lasciato in panchina da Giampaolo nell’ampio turnover di martedì, indizio che fa pensare che possa essere il numero 13 granata a partire dal 1′. In mezzo al campo, vista l’assenza di Tomas Rincon – squalificato per somma di ammonizioni – , l’opzione più plausibile sembra quella di schierare Jacopo Segre, impiegato dal tecnico granata nella partita di Coppa Italia contro il Milan. Rimane comunque a disposizione Daniele Baselli che, essendo rientrato da poco nella lista dei convocati in seguito all’infortunio dello scorso febbraio, non sembra ancora pronto a partire dal 1′. A completare il centrocampo – come mezzali – quasi sicuramente troveranno spazio Karol Linetty e Sasa Lukic. Da sottolineare che però il serbo nasce regista e potrebbe anche convincere Giampaolo a schierare lui in mezzo al campo, anche se l’ipotesi pare in secondo piano ad oggi. 

LEGGI ANCHE: Calciomercato Torino, è fatta per Meité al Milan: prestito con diritto di riscatto

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. GiaguaroGranata - 2 mesi fa

    Basta Verdi, bastaaaa. Mettete Topo Gigio piuttosto che non è ambidestro, ma almeno lo fa apposta a fare ridere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bacigalupo1967 - 2 mesi fa

    Avremo 3 partite decisive e nel settore nevralgico del campo che da anni è il più deficitario sabato mancherà Rincon, Meite è stato prestato senza essere stato sostituito e Baselli non ha fatto neppure un minuto in coppa Italia.
    Grazie presidente da 7

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. olivia - 2 mesi fa

    Partita difficile contro lo Spezia.Siamo costretti a vincere.Bisogna giocare con grinta per 95 minuti.Sirigu non si discute .IZZO non si discute .Al centro certamente Nkoulou e’ il migliore .Anche Alessandro Buongiorno e’ un fortissimo centrale con Gabbia il migliore centrale italiano.Lyanco lo sappiamo e’ un destro non un centrale.A sinistra purtroppo non e’ stato sostituito MORETTI e da lì sono nati tutti i nostri guai.Bremer e’ un destro si e’ visto a Milano in coppa.Molto migliorato rispetto a 2 anni fa.Abbiamo adattato Buongiorno a sinistra con il Milan.Ha giocato bene anche se fuori posizione perché e’ un campioncino.Morale che abbiamo 3 destri 2 centrali 0 sinistri di ruolo.Questo e’ la causa dei 35 goal già presi UNA FOLLIA.Abbiamo Rodriguez che pero’ e meglio sinistro alto se Ansaldi non e’ a posto fisicamente.Speriamo torni BASELLI a centrocampo con Lukic Segre o Linetty .In avanti con Belotti purtroppo non abbiamo che Verdi.E’ l unico con i piedi buoni e GIAMPAOLO deve a tutti i costi recuperarlo al meglio.Diciamo che le CAZZATE di CAIRO in queste due ultime campagne acquisti ci hanno rovinato.Tra Cairo Petrachi e Vagnati grandissime cazzate.Pensare che l anno scorso in difesa avevamo 4 destri IZZO BREMER LYANCO e BONIFAZI.2 centrali NKOULOU e lo scarso DJIDJI.0 Sinistri.UNA FOLLIA.Solo una grandissima testa di cazzo come Cairo poteva riuscire a fare una coglionatavdel genere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. mp63 - 2 mesi fa

    Certo che spero non Verdi e Zaza. Preferisco mettere un primavera di quei 2 brocchi. Al posto di Rincon, che definire regista è folle, un regista che non abbiamo. Adesso metteranno Segre per poi bruciare anche questo povero ragazzo. Il vate voleva tutti i suoi pupilli quando era alla samp ma Cairo non li ha presi. Ha mandato via i giovani del vivaio. Penso a Rauti che anche bendato gioca meglio di Zaza e Verdi. Penso a Millico ed Edera che per far giocare queste 2 scarsoni devono andare via dalla società che li ha cresciuti senza avere possibilità di giocare. Un giovane non può adattarsi in 2 partite. Grazie Giampaolo mi fai incazzare ad ogni partita. Adesso hanno bruciato anche Bonazzoli. Certo vuoi mica mandare via Zaza o Verdi. Loro stanno bene al toro. Cazzo con quello che guadagnano chi li sposta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. granatadellabassa - 2 mesi fa

    Mi preoccupa la sostituzione di Rincon. E’ l’unico ad essere stato impiegato in quella posizione mentre in tutti gli altri ruoli abbiamo avuto alternanze.
    Speriamo bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. marcelmusi_14075351 - 2 mesi fa

    Forza Toro, sempre e comunque, non so dire altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ALELUX777 - 2 mesi fa

    Lo spezia gioca con lo spirito Dell esordiente che ci crede, che non ha nulla da perdere, che tutto può succedere con anche delle discrete trame di gioco e la possibilità di sbagliare è riprovare fino a che non batti il Napoli.. Il Toro gioca col freno tirato, con la “melma nella testa, col pensiero fisso che tanto si perde anche questa, o mi sa che siamo scarsi per davvero, il tutto condito da difficoltà nel palleggio e inevitabile paura di sbagliare quindi retropassaggio…
    Detto questo il Toro è più forte dello spezia e può Vincere. Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Mik - 2 mesi fa

    A parte qualche elemento….oggi è veramente una impresa titanica stabilire sul resto chi sia titolare o meno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Gael67 - 2 mesi fa

    Tanto gira e rigira quelli siamo…il problema grosso sarà battere lo Spezia.
    Questa è l’ennesima ultima spiaggia…se non dovesse succedere e riconfermano il maestro be allora o è raccomandato oppure alla società fa comodo avere in panchina un allenatore mediocre che gli garantisca la retrocessione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. bordeauxgranata - 2 mesi fa

    Magari con l’esclusione di Rincon il centrocampo girerà meglio chi lo sa, sarebbe esilerante scoprirlo dopo 4 mesi di rompicapo e prestazioni allucinanti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dr Bobetti - 2 mesi fa

      Esilarante ed anche drammatico allo stesso tempo per aver impiegato un girone per mettere un giocatore diverso da Rincon nel ruolo, bravissimo per me ma non regista certamente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bordeauxgranata - 2 mesi fa

        Certo é che tra i 6/7 centrocampista che abbiamo, Rincon e’ il meno dotato tecnicamente. esilarante ripeto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy