Torino, per Ansaldi problemi al bicipite femorale: salta il Bologna. E Verdi…

Report / I granata sono tornati subito in campo dopo la sconfitta con la Roma

di Redazione Toro News

Dopo la sconfitta con la Roma di ieri sera, il Torino ora si concentra subito al prossimo impegno di campionato di domenica alle 12.30 contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic. Quest’oggi Cristian Ansaldi ha svolto gli esami a seguito del problema muscolare che lo ha costretto ad terminare anzitempo la gara coi giallorossi: l’esterno argentino ha evidenziato un interessamento distrattivo al muscolo bicipite femorale della coscia destra. Le sue condizioni verranno monitorate giorno per giorno ma molto probabilmente si rivedrà in campo nel 2021: dunque non ci sarà per la gara in programma domenica alle 12.30 contro il Bologna. Verdi invece ha svolto una parte di lavoro con il gruppo e spera di rientrare tra i convocati. Ancora programma personalizzato per Zaza, Millico e Murru ancora alle prese con fastidi muscolari. Come di consueto il giorno dopo la partita, la squadra è stata divisa in due gruppi: i giocatori che ieri sono scesi in campo contro i giallorossi hanno svolto una sessione di scarico, allenamento tecnico per gli altri. I granata torneranno in campo domani: in programma una sessione tecnico-tatttica.

LEGGI ANCHE: Torino, la ripresa al Fila: primi lavori in gruppo per Baselli

 

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. FVCG77 - 1 mese fa

    Se discutiamo Ansaldi, va bene. Però non parlatemi più del grande cuore Toro dei tifosi granata.
    E’ un giocatore che ha sempre dato tutto, certamente con problemi fisici, sennò pensate che riuscivamo a prenderlo????
    Sono convinto che se il Gallo giocasse molto male per 2 mesi buttereste anche la croce addosso a lui, facendo finta che i 101 gol (sottolineo, in questo Toro!!!!) li abbia fatti un altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 4 settimane fa

      I tifosi del toro vogliono vincere ….non partecipare con il cuore

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gian - 1 mese fa

    Palle al piede sarete voi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 1 mese fa

      Stai difendendo un privilegiato che ha guadagnato più soldi di tutti quelli che probabilmente guadagnerai in tutta la tua vita …..lui non ha nessuna colpa…..ma non si doveva rinnovare come non si doveva rinnovare rincon ..ma questo lo si è fatto perché non ci sono idee….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Granata54 - 1 mese fa

    Non condivido certi post precedenti. A saldi hasempre dato tutto, è un serio professionista e non gli si può imputare la sua fragile fisicità.on accusiamolo di colpe che non gli competono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Granata54 - 1 mese fa

    Non condivido certi post precedenti. A saldi hasempre dato tutto, è un serio professionista e non gli si può imputare la sua fragile fisicità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. pupi - 1 mese fa

    30 giorni fuori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Andrea63 - 1 mese fa

    Brava persona ma muscolarmente giocatore al tramonto, una società attenta lo avrebbe sbolognato già da qualche tempo,errori su errori di persone altamente incompetenti!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Il_Principe_della_Zolla - 1 mese fa

    Ansaldi, bravo ragazzo, ma ormai un ex-giocatore, a voler essere cattivi una palla al piede.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      Analisi però è uno dei pochissimi in rosa che sa cosa fare con la palla al piede sua dx che sx

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Il_Principe_della_Zolla - 1 mese fa

        Con un minutaggio ridicolo, però. Non gli si doveva rinnovare il contratto, ma ci vuole il sale in zucca che al Torino FC non sanno cosa sia.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Gallochecanta - 1 mese fa

    Vattene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy