Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

Toro in numeri: Brekalo spicca nei dribbling ma deve crescere sotto porta

Toro in numeri: Brekalo spicca nei dribbling ma deve crescere sotto porta

L'ala croata è il secondo miglior giocatore nella rosa granata sotto il punto di vista dei dribbling. Ora deve migliorare in gol e assist

Federico De Milano

La maggior parte dei tifosi del Torino può essere d'accordo nell'affermare che l'inizio dell'avventura in granata di Josip Brekalo può essere certamente considerata positiva. L'ala croata ha fin da subito colpito tutti quanti per la qualità delle sue giocate e per l'imprevedibilità che è sempre in grado di creare, mettendo in difficoltà le difese avversarie. Da questo punto di vista ci sono molti dati che confermano queste sue qualità ma i numeri prodotti in termini di gol e assist forse sono un pochino scarsi, questo è certamente l'aspetto sul quale deve crescereora che sembra aver recuperato dall'infortunio.

 REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - SEPTEMBER 17: Josip Brekalo of Torino FC in action during the Serie A match between US Sassuolo and Torino FC at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on September 17, 2021 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

QUALITÀ PALLA AL PIEDE - Secondo i dati raccolti da whoscored.com e da FBref.com, Brekalo è il secondo miglior giocatore del Torino nei dribbling. L'ex Wolfsburg fin qui in stagione ha realizzato 13 dribbling su 20 tentati con una percentuale di successo dunque del 65%. L'unico che come valore assoluto ha fatto meglio è Singo che è quota 14 però su 34 tentati e questo abbassa la sua media al 41,2%. Tra chi ha tentato almeno 10 dribbling in stagione l'unico con una percentuale maggiore di Brekalo è Lukic che con 10 dribbling riusciti su 12 ha l'83,3% di successo. L'ala croata però a differenza degli altri due compagni gioca in una posizione più avanzata del campo dove gli avversari marcano più stretti e quindi mettere a segno un dribbling diventa più complicato. Per questa ragione Brekalo è diventato fin da subito un giocatore fondamentale per Juric grazie alla sua qualità che è determinante per la fase offensiva granata.

 REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - SEPTEMBER 17: Josip Brekalo of Torino FC in action during the Serie A match between US Sassuolo and Torino FC at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on September 17, 2021 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

CRESCITA IN ZONA GOL - D'altro canto però da un giocatore delle sue qualità è lecito aspettarsi dei numeri migliori sotto porta. Brekalo fin qui ha sbagliato troppe conclusioni, solo 4 tiri su 15 infatti hanno centrato lo specchio della porta. Troppi pochi per chi dovrebbe essere uno dei principali terminali offensivi della squadra. Il lato positivo di questo dato però è che comunque, nonostante i pochi tiri in porta, Brekalo ha già realizzato 2 gol in campionato. Un altro aspetto sul quale Juric dovrà far crescere il ragazzo è quello degli assist: il classe 1998 è ancora a quota zero nelle sue 7 presenze raccolte in campionato. In conclusione si tratta di un giocatore che ha già fatto vedere molto nelle prime partite col Toro e sul quale bisogna puntare in ottica futura ma, come è giusto che sia data la giovane età, ci sono alcuni aspetti in cui deve ancora migliorare. Nel frattempo il suo agente ha fatto sapere che in maglia granata Brekalo è felice e presto verranno intavolati i primi discorsi su un possibile riscatto dal prestito con cui è arrivato in Italia da Wolfsburg.

tutte le notizie di