Calciomercato Torino: Kone torna al Cosenza, arriva il difensore Aceto per la Primavera

Calciomercato Torino: Kone torna al Cosenza, arriva il difensore Aceto per la Primavera

Lo scambio / Il centrocampista ivoriano torna in Calabria in prestito, percorso inverso per il giovane marcatore

di Redazione Toro News

E’ ormai raggiunto l’accordo tra il Torino e il Cosenza per uno scambio di giocatori. Ben Kone, centrocampista classe 2000, torna come anticipato tra le fila dei calabresi in Serie B, dopo il prestito della scorsa stagione che non è stato proficuo come si sperava a causa di un grave infortunio patito dal ragazzo. Kone avrà una seconda possibilità per mostrare il suo valore in una piazza che già conosce sperando di far ritorno alla casa madre nel 2021. Manca solo l’ufficialità per il trasferimento del giovane ivoriano, reduce da un mese di lavoro insieme al Torino di Marco Giampaolo. Da segnalare che il Cosenza è interessato anche ad un altro giocatore di proprietà del Torino, il centrocampista marocchino Shady Oukhadda.

Nell’affare-Kone è stato inserito un altro giocatore: si tratta di Giovanni Aceto, difensore centrale classe 2002 che è cresciuto nel settore giovanile del Cosenza. Il giocatore si è trasferito a Torino nella giornata di oggi per visite e firma: la formula del trasferimento è un prestito con diritto di riscatto. Si tratta del quarto rinforzo dopo il portiere Girelli e gli attaccanti Vianni e Cancello (anche quest’ultimo è arrivato oggi a Torino). Aceto si unirà quanto prima alla Primavera di Marcello Cottafava, che sta lavorando in vista dell’inizio del campionato, previsto per sabato prossimo al Filadelfia contro la Lazio.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. generazionenuova - 2 settimane fa

    Ecco l’annuncio ufficiale degli ultimi due arrivati per la primavera: “Aprite a Cancello, ecco che sale Aceto!” 😀

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Garnet Bull - 2 settimane fa

    100% fiducia a bava

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 2 settimane fa

      Quella non si discute, mai!
      Inoltre importante che, per ora, tutti i giovani provati da Giampaolo (Kone, Rauti, Fiordaliso, ecc..) vadano in B a giocare, ma solo in PRESTITO

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy