Primavera, Napoli-Torino 1-0: Sesia inizia con una sconfitta

Primavera, Napoli-Torino 1-0: Sesia inizia con una sconfitta

Al 90′ / I granata cadono all’esordio a Napoli, prova comunque positiva dei ragazzi di Sesia, che non riescono a trovare la rete

di Roberto Ugliono

Il Torino perde all’esordio contro il Napoli di Roberto Baronio. I padroni di casa vincono grazie a un calcio di punizione di Vrakas e costruiscono il loro successo su quella rete. Ai granata è mancato il gol, sfiorato più volte da Rauti e Iago Falque.

Parte decisamente meglio il Napoli, nonostante un Torino molto equilibrato. I partenopei, infatti, riescono a sfruttare al meglio le imprecisioni dei granata in uscita e, proprio da una di queste, nasce la prima vera occasione del match. Freddi Greco sbaglia disimpegno e può approfittarne il Napoli, con Labriola che si libera al tiro da fuori area, ma la sua conclusione esce di poco con Trombini che era comunque sulla traiettoria. Quando i ragazzi di Sesia riescono a impossessarsi del pallino del gioco, riescono a mettere in mostra trame interessanti. Al 29′, però, il Napoli passa con il go di Vrakas, che realizza una punizione dalla trequarti. La risposta del Torino è immediata. Freddi Greco si prende un fallo al limite dell’area. Sulla sfera si presenta Iago Falque, il cui tiro termina di poco fuori. Lo stesso fantasista della Prima squadra ci riprova con un tiro da fuori un minuto dopo, ma la sua conclusione esce di poco ancora una volta. Il Napoli allora prova a rispondere con Palmieri, ma questa volta è bravo Trombini a respingere in corner. Nel finale di primo tempo Celesia con un ottimo anticipo serve Rauti, il quale appoggia per Iago Falque, ma il 10 granata spedisce di poco a lato. Passano due minuti e il Toro sfiora ancora una volta il pareggio, questa volta con Rauti, che, a due passi dall’area piccola, si gira in un fazzoletto e prende il palo, la sfera poi carambola su Idasiak e il Napoli si salva.

Nella seconda frazione il Torino non riesce a creare grossi pericoli alla squadra di casa. I granata, infatti, sembrano avere difficoltà proprio nell’ultima giocata, visto che fino alla trequarti offensiva la manovra dei ragazzi di Sesia sembra andare a meraviglia. Nel finale il tecnico granata tenta il tutto per tutto, inserendo Kone e passando al 3-4-3. Il Torino riesce così a trovare la più grande occasione della seconda frazione con Rauti, servito bene da Bongiovanni, ma l’attaccante granata non trova la porta. I ragazzi di Sesia però non riescono ad aumentare i giri e i partenopei hanno così vita facile nell’amministrare il risultato nel finale.

TABELLINO

NAPOLI-TORINO 1-0

Marcatori: 29′ Vrakas (N)

Ammoniti: 20′ Celesia (T), 25′ Onisa (T), 56′ Senese (N), 57′ Ghazoini (T)

NAPOLI (3-5-2): Idasiak, Zanoli, Zedadka, Labriola (18’st Marrazzo), Manzi (30’st D’Onofrio), Senese, Zanon (40’st Cioffi), Mamas, Palmieri (40’st Potenza), Vrakas, Sgarbi (30’st Vrikkis). A disposizione: Daniele, Vrikkis, Costanzo, D’Onofrio, Potenza, Virgilio, Marrazzo, Esposito, Ceparano, Cavallo, Mancino, Cioffi. Allenatore: Baronio

TORINO (3-5-2): Trombini; Ghazoini (35’st Bongiovanni), Celesia, Sportelli; Singo, Greco (35’st Kone), Onisa, Sandri (15’st Garetto), Ricossa (15’st Michelotti); Falque (15’st Moreo), Rauti. A disposizione: Lewis, Siniega, Enrici, Tesio, Bongiovanni, Michelotti, Rotella, Garetto, Moreo, Kone, Ibrahimi, Bucri. Allenatore: Sesia

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ardi - 1 mese fa

    Bava era meglio fosse rimasto al fianco della primavera

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Kieft - 1 mese fa

    Potevamo pareggiarla, vincerla no. Davanti ci manca l’ultimo tocco, Rauti il migliore lì davanti ma non ancora incisivo purtroppo. Ci vorrà un pò di tempo per oliare i meccanismi e far salire in cattedra gli effettivi titolari; soprattutto capire chi sono. Trombini ha qualche colpa sul gol, ma ne ha salvati un paio. Greco molto positivo nel primo tempo, Singo si conferma un pilastro e Iago in ripresa; non ha fatto la differenza come speravo ma dai che si può migliorare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. CUORE GRANATA 44 - 1 mese fa

    Trarre conclusioni affrettate dopo la prima partita e quindi valuteremo nel prosieguo se faremo un Campionato da protagonisti o comprimari.Mi limito a due osservazioni 1 Iago ben lontano da una condizione accettabile per proporsi in prima squadra 2 Resto dell’idea che non sia stata una scelta felice il non aver mantenuto Bava nel suo precedente ruolo.Troppi fuori quota che complicano le scelte di Sesia e quanto ai nuovi acquisti vedremo.FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy