Torino, la Berretti contro il Sassuolo per centrare la finale: serve la vittoria

Giovanili / I ragazzi di Capriolo possono chiudere alla grande la stagione fin qui positiva, sabato al Comunale di Grugliasco l’ultima partita del gironcino di qualificazione

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto
Berretti, Torino

La Berretti del Torino si avvicina all’atto conclusivo per la qualificazione alla finale di categoria. Sabato i ragazzi di Capriolo affronteranno alle 13:00 il Sassuolo al Comunale di Grugliasco in via Leonardo Da Vinci 24. I torelli, dopo un girone praticamente perfetto, si sono qualificati alla fase finale, che è caratterizzata da due triangolari. I granata hanno pareggiato all’esordio contro l’Atalanta per 0 a 0 e la scorsa settimana sono stati spettatori interessati della sfida tra gli orobici e il Sassuolo, che è terminata anche questa in pareggio (2 a 2).

UN SOLO RISULTATO – Per questo motivo sabato sarà fondamentale vincere, perché in caso di pareggio il Torino sarà escluso dalla finale. Il regolamento, infatti, prevede che in caso di parità di punti al primo posto le discriminanti qualificanti sono, in ordine: differenza reti migliori (che in questo caso sarebbe uguale per tutte le squadre in virtù dei pareggi) e il miglior attacco del gironcino. Il Torino quindi ha un solo imperativo ed è vincere contro il Sassuolo per centrare la finale Berretti. Ci sono dei fattori incoraggianti, però. Capriolo nell’ultimo periodo ha potuto anche godersi l’esordio di vari suoi ragazzi in Primavera (Cuoco, Gabetto, Del Bianco e Moreo). Inoltre, nel finale di campionato il tecnico granata aveva recuperato dall’infortunio un giocatore importante come Ibrahimi e la speranza è che il ragazzo stia riprendendo la forma ottimale.

Berretti, Atalanta-Sassuolo finisce 2-2: se il Torino batte i neroverdi è in finale scudetto

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy