Tuttosport: “Longo si affida a Belotti, al Gallo le punizioni dirette”

Tuttosport: “Longo si affida a Belotti, al Gallo le punizioni dirette”

Rassegna / Le pagine dei principali quotidiani italiani in edicola oggi dedicate al Torino FC

di Redazione Toro News

Come racconta il quotidiano sportivo torinese oggi, Moreno Longo ha deciso di affidarsi sempre di più ad Andrea Belotti. Il Gallo sarà il giocatore che prenderà il posto degli specialisti Baselli e Verdi (che fin qui comunque non hanno mai segnato) nel tiratore designato per le punizioni dirette. Per quelle indirette e per i calci d’angolo, invece, il tecnico granata si affiderà a Berenguer. Sui calci piazzati da lunga distanza, sempre stando a quanto riportato da Tuttosport, Longo dovrebbe affidarsi anche a Meité. Tornando a Belotti, il quotidiano racconta: “Al Filadelfia il capitano granata si è esercitato molto a battere le punizioni centrali da lunga distanza. Un tiro forte, un calcio potente alla palla che schizza via a velocità supersonica. Il Gallo non piazza ma cerca la conclusione vincente di forza. Inquadra la porta e… boom“.

In taglio basso Tuttosport presenta anche una piccola curiosità. Nella giornata di ieri per un breve periodo di tempo sulla pagina Wikipedia di Marco Giampaolo è comparso un chiaro scherzo di qualche tifoso, che aveva modificato la biografia dell’allenatore ex Milan e Sampdoria, visto che lo metteva già sulla panchina del Torino.

Il quotidiano sportivo, poi, approfondisce anche l’argomento Filadelfia. Vagnati ha messo nel mirino i lavori per il secondo lotto, ovvero quello dedicato alla sala mensa e alla sala relax. Tuttposrt riporta: “Se dovesse occuparsene in toto la Fondazione, servirebbero quasi 2 anni. Se, invece, il Toro si facesse carico delle spese (così come sta avvenendo per il mini campo per cui sono attive le escavatrici in questi giorni), i tempi verrebbero ridotti. Vagnati ha fatto il primo passo“. Come confermato da Luca Asvisio che ha confermato : “In tempi ragionevoli i calciatori avranno Mensa e Sala Relax a disposizione. Di questo abbiamo parlato anche con il direttore Vagnati. I soldi ci sono, e speriamo di completare l’iter al più presto“.

Ulteriori dettagli nel quotidiano in edicola oggi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy