Lazio-Torino 4-0, Cairo: “Squadra in ritiro. Mazzarri? Non è in discussione”

Lazio-Torino 4-0, Cairo: “Squadra in ritiro. Mazzarri? Non è in discussione”

Le voci / Le dichiarazioni del patron granata al termine del match dell’Olimpico

di Redazione Toro News

PARLA CAIRO

Al termine della gara tra Lazio e Torino, è intervenuto ai microfoni di Radio Rai il presidente granata Urbano Cairo. Di seguito le sue dichiarazioni: “Ho parlato con Mazzarri, abbiamo esaminato la partita e da parte mia non ho visto il Toro che ho visto in questo campionato in altre partite, ad esempio contro l’Atalanta. Ho deciso di mandare la squadra in ritiro a partire da domani, credo ci sia bisogno di fare una riflessione tutti insieme. La prestazione di questa sera va esaminata con cura, siamo solo alla decima partita, va fatto un esame di coscienza, per ripartire velocemente. La società mette a disposizione tutto ciò che serve ai giocatori a partire dalle strutture. L’unico che non è sotto osservazione è Mazzarri, il derby nella maniera più assoluta non sarà un crocevia per lui. La prestazione? Non è un fatto di nomi, Verdi è arrivato con condizioni fisiche particolari. Verdi quando troverà le condizioni darà il suo contributo. Credo sia giusto che vadano in ritiro per discutere e parlare con franchezza“.

166 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. FVCG69 - 3 mesi fa

    Sono innamorato di TORO e del TORO , perché presidente allenatore e giocatori state facendo di tutto per fare incazzare i tifosi del TORO ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Madama_granata - 3 mesi fa

    Concordo con i co-tifosi che Cairo starà rimpiangendo di aver assunto Mazzarri e di avergli dato piena fiducia.
    Ricordo però che la maggioranza dei tifosi (escludiamo pochi singoli) all’annuncio del nuovo allenatore fece festa, lodò e benedì la scelta, si dimostrò soddisfatta, anzi entusiasta di Mazzarri.
    E ricordo che la stessa cosa successe a fine campionato scorso.
    Mazzarri fu encomiato ed osannato, definito il nostro migliore allenatore dopo Radice e Mondonico, individuato come colui che avrebbe portato il Toro in Champions.
    Fu persino per lui “richiesto un contratto a vita”.
    Nessuna disapprovazione, nessuna contestazione, mai”.
    Perciò, bisogna ammetterlo, la stessa “cantonata” di Cairo l’hanno presa buona parte dei tifosi torinisti.
    Fino a 4 o 5 mesi fa il Presidente era in buona compagnia nello “sponsorizzare un cavallo che poi, purtroppo, non si è dimostrato vincente”!
    Da parte di tutti(o quasi) sono state fatte scelte e valutazioni sbagliate.
    Ora: perché imputare gli errori solo a Cairo (che pagherà di tasca sua), invece di ammettere che, onestamente, la scelta di Mazzarri era stata approvata “a furor di popolo”, con la “benedizione” della maggior parte dei tifosi?
    “Abbiamo vinto/ hai perso” “Abbiamo indovinato/hai sbagliato”
    non è onesto: non è da “uomini-tifosi-del-Toro”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 3 mesi fa

      P.S. Dimenticavo:
      concordo che Nkoulou andava tenuto fuori squadra: dopo il fattaccio non ne ha più fatta “una giusta”.
      Ecco, secondo me, un altro errore di Cairo o della Dirigenza del Toro o di Mazzarri: riammettere Nkoulou in squadra “a furor di popolo”.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bongiobello - 3 mesi fa

    Qualcuno ha mai sentito parlare BAVA? È dotato di voce?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. morantony - 3 mesi fa

      Bava chi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. blubba - 3 mesi fa

    trovare in DS competente per CAiro sara un impresa visto ke in pratica ne ha conosciuto solo uno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Luke69 - 3 mesi fa

    ci ha venduto Mazzarri come il nostro Arsene Wenger, bastava vedere la sua recente storia al Whatford per capire quanto fosse un incapace e fallito, ma si sa Dio li fa e poi li accoppia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. pinco pallino - 3 mesi fa

    e tenere in rosa quel cancro nkoulou secondo me
    ha rovinato lo spogliatoio
    perchè in base a quale merito è stato riproposto titolare ?
    e non spappolatemi le palle ancora
    con le stonzate che ho dovuto leggere a ripetizionesu SU questa pagina
    che è forte, con lui vinciamo e non importa se ci ha mancato di rispetto fregandosene del TORO
    ed infattii anche ieri il nostro beniamino, il nostro barbaggianni preferito,l’idolo, è stato il migliore in campo
    A nicolas nkoulou, sportivamente parlando,
    gli auguro tutto il male possibile e un pò di più a lui e quel magnaccio del suo procuratore
    AFFANKOULOU se ne deve andare, senza se e senza ma.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Pesce - 3 mesi fa

    e comunque ricordo ancora le parole di Cairo quando ingaggiò Mazzarri:
    “lo stimo molto, erano anni che lo seguivo e volevo lavorare con lui, ora finalmente ci sono riuscito”. chissà se adesso la pensa ancora così? anche se non lo ammetterà mai, ma secondo me adesso si sta dando del coglione incompetente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. pinco pallino - 3 mesi fa

    Cairo potrebbe essere un grande.
    Smettesse di giocare a Pinocchio.
    È talmente bugiardo, che diventa stucchevole.
    Chissà se si riascolta.
    Tanto blah blah blah
    però mai una gioia.
    La squadra è un pò lo specchio di urbano cairo,
    quando c’è da fare il salto di qualità fallisce sempre
    incredibilmente sempre
    dal rigore sbagliato di cerci contro la fiorentina, alle partite contro parma ed empoli
    delllo scorso anno, per chi non si ricordasse 3 pappine ci fece l’empoli retrocesso
    e cosi via
    in più ci dobbiamo sorbire tutte le bugie, scuse, lamenti e piagnistei
    o le stonzate che nel girone di ritorno siamo stati da 4 posto
    e chi se ne frega
    facciamo schifo
    e l’unica cosa vinta è il titolo di ripescato e la figura barbina che abbiamo fatto in europa ed in Italia
    a Cairo gli importa una sega lui tifa milan, il TORO lo usa per farsi pubblicità
    è davvero ogni anno più dura essere tifosi del TORO
    pero
    barcollo ma non mollo
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. morantony - 3 mesi fa

      Tutto perfetto … e come direbbe qualcuno

      “DIREI BENE”

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Pesce - 3 mesi fa

    no, ma scusate, chiaritemi un dubbio:
    se per puro caso nel derby riuscissimo a strappare un pareggio (magari con un bel 3-6-1, cioè autobus davanti alla porta), Mazzarri viene confermato? e quindi si va avanti così? per andare dove che tanto non c’è più niente, non c’è gioco, la squadra non lo segue…
    poi non gli viene rinnovato il contratto e l’anno prossimo si riparte con un allenatore nuovo. allora non conviene cambiare comunque subito a novembre?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Athletic - 3 mesi fa

      Tranquillo, potremmo anche mettere una portaerei davanti alla porta, ma ne prendiamo 3 o 4 lo stesso. Conto sul fatto che non abbiano voglia di sprecare energie a sparare sulla croce rossa. E se per qualche imprevedibile motivo allo scadere fossimo ancora sullo zero a zero, arriva un bel rigoretto e il risultato è sistemato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. fabrizio - 3 mesi fa

    un presidente che a maggio sa’ gia’ che il DS andra’ via e non ha un piano per rimpiazzarlo e iniziare il mercato per tempo e’ un criminale sportivo o un incompetente. in entrambi i casi dovrebbe avere almeno la decenza di dire ho sbagliato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. garibb_307 - 3 mesi fa

    Caro Cairo,

    Continua nella comunicazione , pubblicita’ e altro ma lascia perdere il Toro non fa per te. Sei un fallito del calcio crei solo confusione.

    Domenica forse pareggi, dirai che hai visto progressi, che la squadra sta con l’allenatore, lo spogliatoio e’ compatto …tutte cazzate.

    Poi cambierai allenatore… ne assumi un altro, poi quello non convince si dimette, richiami il vecchio e via cosi’ come hai sempre fatto creato confusione e basta … nel calcio e’ tutta un altra cosa non ci sai fare lo vuoi capire????..sono 15 anni della tua gestione e non abbiamo mai raggiunto un obbiettivo.. capisci se non ci sono programmi/obbiettivi, se non ti organizzi a livello societario e che tu non puoi fare tutto perchè non capisci una sega di calcio ti ritrovi con una squadra di marda???? lo capisci??? i calciatori se non sono stimolati non rendono lo capisci ohh coglione.. E’ finita sei esonearto caro Cairo VATTENE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. miele - 3 mesi fa

    Penoso, ridicolo, ma soprattutto contaballe. Fa tutto talmente schifo che passa la voglia anche di parlare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Filadelfia - 3 mesi fa

    Dopo la partenza di Petrachi CAIRO ha voluto per se anche i compiti di uomo mercato relegando BAVA a gestire i rapporti tra le varie squadre. Di fatto il DS è Cairo. E si vede purtroppo per il TORO. Oltre a NON capire NULLA di calcio vuole fare tutto di persona. SERVE URGENTEMENTE un VERO DS come Dio comanda. Se CAIRO vuole fare le cose di persona le faccia nelle sue aziende extracalcistiche. Ne ho le scatole piene della sua onnipresenza. Il TORO NON è come RCS. IL TORO E’ SOLO DEI TIFOSI. Si mandi pure via MAZZARRI ma se NON completa organigramma societario con un DS tra qualche mese siamo di nuovo in questa situazione. Se intende tenerci in questo stato altalenante METTA in VENDITA la SOCIETA’. ORA BASTA.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Veyser - 3 mesi fa

      Il Toro è dei tifosi… Ma a pagare lo stipendio è Cairo… O mi sbaglio…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mauri - 3 mesi fa

        Di tasca sua o con i soldi dei diritti televisivi? O sbaglio..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Garritano - 3 mesi fa

        Con i quattrini dei dititti televisivi, non con i suoi denari, questo è certo, caro il mio leccapiedi cairota.

        E se questo infame giornalaio non molla l’osso, la ragione valla a chiedere al suo padrone, il capo delle merde zebrate, con il quale sono 16 anni che fa affari.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Bischero - 3 mesi fa

        Sbaglia

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Veyser - 3 mesi fa

      Scusate quindi i soldi dei diritti televisivi del Torino FC la cui proprietà è di Urbano Cairo non sono di Cairo??? Ma veramente dite???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. fabricd_14160191 - 3 mesi fa

    Io vado controcorrente, anche se in questo momento è facile puntare il dito. Non nego le colpe e le mancanze che hanno Cairo, WM, la società, i giocatori, etc., ma in questo momento SCELGO DI STARE VICINO AL TORO.
    Chiunque abbia giocato a calcio sa cosa vuol dire operare in ambienti ostili quando ci sono difficoltà, e lo sa anche chi ha una famiglia, o un lavoro: le motivazioni e le prestazioni peggiorano ulteriormente.
    Quindi invito i tifosi a fare gruppo, almeno fino a gennaio: stiamo accanto al nostro malato, e operiamo tutti insieme affinchè si torni a competere per le posizioni che meritiamo.
    Stringiamci a coorte #noisiamoiltoro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. turbotoro - 3 mesi fa

    Sono senza parole, si continua a difendere l’indifendibile!!! Continuiamo ad accumulare figuracce… Sono davvero schifato… Questo non è il mio Toro, non può esserlo! Quest’anno disfatta totale!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Ita345 - 3 mesi fa

    che tristezza questa squadra ….
    allenatore incapace
    e giocatori senza colonna vertebrale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Toro Forever - 3 mesi fa

    L’anno prossimo a Superga solo i Tifosi. Fine.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro Forever - 3 mesi fa

      E i Nomi degli Invincibili li faremo leggere dal Tifoso del Toro più anziano. Uno che li ha visti giocare. Uno che li ha amati veramente. Belotti non ha colpe, è una vittima come noi. Ma Cairo deve smetterla di fare “passerelle” mediatiche sulle spalle del Toro. Meritiamo rispetto!!! Via i mercanti dal Tempio!!! Per sempre!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. ALESSANDRO 69 - 3 mesi fa

    Di fronte a crisi di questo tipo è fin troppo facile dare colpa al tecnico, succede sempre così in tutte le società. Io credo che in realtà Mazzarri ( che ha un curriculum di tutto rispetto)oltre alle sue evidenti responsabilità sia diventato il parafulmine di tutti i mali che in realtà cominciano dalla testa. Sarà un caso ma da quando è scoppiata la grana Petrachi è stato un susseguirsi di errori e ritardi davvero imbarazzanti. La nomina di Massimo Bava a DS , nomina mai annunciata ufficialmente…, a oggi ha avuto solamente l’effetto di danneggiare sia la prima squadra che il settore giovanile, erano anni che la primavera non partiva così male. Un mercato condotto in maniera approssimativa, adesso è chiaro perché ha deciso di confermare tutti, per mancanza di capacità nel reperire i sostituti. Mazzarri e un bravo tecnico ma non gli si può chiedere di fare anche il manager alla Ferguson perché non ne è capace. Io non credo che i giocatori ce l’ abbiano con Mazzarri, altrimenti già l’anno scorso sarebbe venuto fuori qualcosa, penso semplicemente che siano stati ladciati allo sbando senza un vero controllo. Non c’è azienda al mondo che possa produrre utili se il primo assente è proprio il capo. Cairo oggi conferma Mazzarri perché in realtà non ha alternative pronte e perché fare un operazione del genere a 2 giorni dal derby sarebbe stupido oltre che dannoso (inutile cambiare strada se non si sa dove si vuole andare). Io difendo Mazzarri pur riconoscendo che ha delle evidenti responsabilità, come ho difeso Mihailovic al tempo. A me non piace sparare addosso a uno solo quando poi ci sono 11 persone che vanno in campo e che non si possono certo chiamare fuori dalle proprie responsabilità. Le crisi sono figlie di tanti errori ma sono anche grandi occasioni per riflettere e ripartire. Caro Presidente, se lei tiene davvero a questa squadra le stia vicino come un padre farebbe con i propri figli. In ritiro ci deve andare anche lei proprio per mancare un messaggio costruttivo a tutto l’ambiente ” In crisi ci siamo per colpa di tutti e tutti insieme lavoriamo per uscirne “. Se i suoi impegni le impediscono questo allora nomini un DS con i coglioni e lo faccia stare vicno alla squadra minuto per minuto..Se non gli importa nulla allora cerchi di salvare il salvabile e trovi un imprenditore serio che abbia le capacità oltre la voglia di impegnarsi per ridare dignità a questa gloriosa società…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 3 mesi fa

      Bellissimo commento! I miei complimenti Alessandro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Bischero - 3 mesi fa

      Ma chi sono i 4 mentecatti che hanno messo meno al commento? Semplicemente perfetto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. portapila41 - 3 mesi fa

    Sig. proprietario del Toro (evito volutamente la definizione “presidente” perché potrebbe significare un qualche rapporto con la storia della società) le serve altro per azzerare tutto Lei compreso ? Debbo però riconoscere che nella sua personale bacheca un trofeo in 15 anni lo ha da esporre ed è quello di aver disamorato profondamente tifosi come me che vivono / vivevano di pane e Toro da una vita. Complimenti vivissimi , se questo era lo scopo lo ha centrato in pieno alla grande.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. blubba - 3 mesi fa

    Petrachi sarà andato via per un motivo prima lo si scopre e prima tappiamo la falla. Cairo ha preso tutti nelle sue mani mercato e allenatore compreso. La ultima volta ke lo ha fatto siamo finiti in b . Si deve convincere ke lui nn ė in grado sa solo di gestire il Torino . Nn ha le competenze tecniche per poterlo fare. Serve alla svelta un fa in gamba ed un allenatore granata inside perché l’ ambiente ė in fermento e serve qualcuno ke ne riscuota la fiducia prima ke tutti esploda. La squadra nn esiste più da almeno sette partite Cairo levati le pezze dagli occhi anche col Milan sei stato preso a pallate è salvato dal gallo ma che partite vedi svegliati….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Faustoro - 3 mesi fa

    Piaccia o no,non ci sono alternative a Cairo…ripeto,squadra senza gioco e risutai:via il mistet…è la cosa +normale drl mondo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 3 mesi fa

      se solo mettesse in vendita la societa’ le alternative ci sarebbero eccome. Il calcio moderno e’# troppo lucroso per lasciarsi scappare una occasione. il problema e’ che il presiniente lo sa e non molla….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Rock y Toro - 3 mesi fa

    Al derby conviene non presentarsi, così è 3 a 0 SOLTANTO!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. FVCG69 - 3 mesi fa

    Cattivi risultati giustificano la vendita dei pezzi pregiati e figuriamoci se il Toro scende in B , Cairo potrebbe vendere anche i magazzinieri .
    Se è giusto cambiare l’allenatore direi di si visto il bilancio stagionale :
    Mancata qualificazione gironi Europa league , 10 giocate 3 vinte 2 pareggiate 5 perse
    Stop alle partite allo stadio e in tv questa è la mia forma di protesta civile e personale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. IlGrandePolicano - 3 mesi fa

    15 di nulla con questo pallone gonfiato.
    Lui si è costruito una fortuna con la visibilità che ne ha ricavato e con i favori ottenuti dagli ovini per demolire giorno dopo giorno lo spirito granata in tutti i tifosi e tenere il Toro in un limbo di anonimato.
    Per non parlare delle plusvalenze che si è intascato in nero.
    Ancora parla, il nano.
    E ancora ci sono tifosi del Toro che lo stanno a sentire?
    Da tempo è ora di liberarsi di questo tizio.
    Dove sono le varie Madame Granata, i Maxx72, i Bacigalupo67 che lo hanno sempre incensato per professione?
    Questo nano è da radere al suolo il prima possibile. Altro che Mazzarri…Mazzarri va mandato via il prima possibile per cercare di non retrocedere, ma anche prendessimo Mourinho, con lo sfacelo di non-società che il pitocco ha arrangiato sarebbe un’impresa disperata riuscire a ottenere uno straccio di risultato.
    Il nulla.
    Questo tizio è il nulla.
    Lo dico da anni. E i cairoti a insultarmi.
    E ad aver ragione sul nano ci patisco da morire. Avrei dato un braccio pur di sbagliarmi e vedere il Toro che meritiamo.
    Cazzo, ora basta!
    Togliete la maglia granata a ‘sta banda di rammolliti e fateli giocare con la terza maglia fino a quando non dimostrano di avere un minimo di palle.
    E cambiate il nome alla squadra in Cairese, almeno fino a quando il nano non va fuori dalle palle.
    E che sia contestazione perenne.
    Preferisco finire nei dilettanti, ma con una identità granata piuttosto che morire lentamente giorno per giorno come un Chievo qualunque.
    Un abbraccio ai veri fratelli granata.
    FVCG per sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 3 mesi fa

      Sono qua Policano, intanto come tu sai non ho mai smesso di scrivere sul sito. Poi per cortesia leggi cosa ho scritto ieri su Mazzarri, su Cairo ti dico che per me il presidente può essere un Pinco pallino qualunque basta basta che vi siano dei risultati ma se i risultati NON ci sono non ci posso proprio fare niente tranne fare chiacchiere da bar qui sul sito. Ma a me NON mi va di insultare, penso che questa cosa non ti debba urtare più di tanto. Eravamo diventati quasi amici spero che continueremo. Con rispetto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. IlGrandePolicano - 3 mesi fa

        Quello che critico (critico, non insulto) di te e di alcuni altri è la difesa perenne, cieca e ad oltranza di un tizio che ha cancellato tutto ciò che faceva del Toro il Toro.
        Quello che chiedo a te adesso è: alla luce di ciò a cui stiamo assistendo, alla luce di tutti gli errori terrificanti infilati uno dopo l’altro (secondi me molti di questi anche di proposito), riesci ad avere il coraggio di ammettere di aver difeso un indifendibile e di esserti sbagliato?
        Hai già avuto il coraggio di palesarti, e di questo ti rendo merito perché ci vogliono le palle per farlo. Fai uno sforzo in più…criticare Mazzarri ora sai benissimo che è sparare sulla Croce Rossa…’sto poveraccio mi fa quasi pena perché il nano ha devastato tutto e qualsiasi allenatore da solo allo sbaraglio non potrebbe fare molto di più.
        Sei ancora dalla parte di Cairo?
        Che altro vuoi che combini per farti cambiare finalmente idea?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 3 mesi fa

          Guarda Policano che te l’ho scritto di sopra: per me può anche essere Di Maio o Salvini presidente del TORO intanto io amo la maglia, caspita lo vedi dal nickname quanti anni ho e ne ho visti di presidenti! Ero veramente convinto che confermando in blocco la squadra si potesse fare bene anche con lo stesso allenatore e sono certo che anche a Cairo girano veramente le palle per la situazione attuale a questo punto, poi che sia un accentratore che vuol fare tutto lui e che abbia fatto cappelle non discuto. Se si pensa di essere la cairese ci si prende del tempo sabbatico sennò si continua lo stesso a fare il tifo indipendentemente da chi sia il presidente. Perché si tratta del TORO. Però non ho voglia di insultare nessuno anche perché nessuno legge quello che scrivo e anche se ci accapigliamo fra di noi non cambia una fava. Con rispetto di nuovo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maxx72 - 3 mesi fa

            Solo più una cosa Policano: però non sopporto quelli che se non la pensi come te sei subito il “gobbetto” di Venaria. So che non è il tuo caso però chi scrive cose così dovrebbe vergognarsi. Perché a modo nostro siamo tutti tifosi granata qui.

            Mi piace Non mi piace
          2. IlGrandePolicano - 3 mesi fa

            È proprio perché dici di amare la maglia che dovresti criticare a gran voce chi adesso è il presidente, perché è lui che sta da anni disonorando la maglia, la squadra e la storia.
            Mi spiace, ma non schierarsi significa essere corresponsabili.
            Se dici di amare tua moglie, se vedi uno prenderla a calci in culo, intervieni o stai a guardare?
            Siamo a un punto di non ritorno. Tutti i tifosi devono contestare questo pagliaccio e farlo sloggiare.
            Costi quello che costi.
            Te lo dice uno che era allo stadio anche quando giocavamo contro il Casteldisangro. E se torniamo a quel livello torno allo stadio di nuovo. Basta che non ci sia più Cairo.
            Educatamente saluto.

            Mi piace Non mi piace
          3. IlGrandePolicano - 3 mesi fa

            Sul tuo ultimo commento: come hai visto e scritto non è il mio caso e non l’ho neanche mai fatto.
            Quello è un insulto che non si deve MAI fare.

            Mi piace Non mi piace
          4. maxx72 - 3 mesi fa

            Guarda che domani mettesse in vendita il TORO io non mi strappò i capelli dalla testa…Ma se rimane non posso farci niente. Il sito toronews é messo su per fare soldi con la pubblicità non per fare sapere a Cairo le nostre critiche. I giovani contestino pure io avevo contestato Giovannone a Rivoli e credo che molti che scrivono qui lo abbiano fatto anche loro…magari a posteriori fu sbagliato non lo so. Vedremo, ma su una cosa ti do ragione: dopo 16 anni sarebbe il caso di passare la mano. Grazie per la chiacchierata civile.

            Mi piace Non mi piace
          5. Athletic - 3 mesi fa

            Vorrei risponderti in modo migliore, ma sono dal telefono, magari lo faccio nel pomeriggio dal PC, se posso. Ma sinteticamente, vorrei che capissi che non siamo contenti che questo tipo prenda a calci nel culo nostra moglie. Il fatto è che abbiamo paura che arrivi uno che la violenti, visto che in passato sta povera donna l’hanno violentata in tanti, e ha sempre e solo attirato stupratori seriali, mai persone a posto. Poi rispetto il tuo punto di vista e non voglio farti cambiare idea, e allo stesso modo vorrei tu capissi la posizione di cui la pensa differentemente. Non si tratta di amare di più o di meno, tutti amiamo il Toro, ma ognuno ha una sua idea di quale può essere il meglio, o il meno peggio, vista la situazione,
            e dobbiamo imparare a rispettare le posizioni di ognuno. Anche quelle di Rampanti per dire, che è stato insultato a più riprese, e io sinceramente mi vergogno di quello che può avere letto qui.

            Mi piace Non mi piace
          6. maxx72 - 3 mesi fa

            Grazie Fratello Athletic hai spiegato alla perfezione anche il mio pensiero, solo che anche io sono dallo smartphone e ho anche altre cose a cui pensare e quindi non mi è venuta in mente una risposta così…Grazie ancora ti quoto naturalmente.

            Mi piace Non mi piace
          7. IlGrandePolicano - 3 mesi fa

            …no, vabbeh….ragazzi, questa non si può proprio più sentire…
            Il “mi tengo Cairo perchè ho paura che chi arriverà dopo potrebbe essere peggio” non regge più.
            Il PEGGIO è già qui: la perdita dell’identità del Toro e di tutti i tifosi che non si riconoscono più nella squadra e tanto meno nella società attuale è di fatto la MORTE del Toro.
            Così siamo GIA’ MORTI…se sei già morto di cosa vuoi avere ancora paura?…e poi, scusate…i tifosi granata che vivono nella paura?…mai stato così. Non io. Non i tifosi che conoscevo e conosco io.
            Basta paura.
            E’ ora che sia Cairo ad aver paura.

            Mi piace Non mi piace
          8. Athletic - 3 mesi fa

            Tutto quello che hai detto può anche essere vero, non contesto le critiche a Cairo, gli errori che ha fatto li ho evidenziati anche io in altri post, ma dire che lui è il peggio, non corrisponde a verità, quasi tutti i personaggi accostati al Toro che mi vengono in mente erano peggio di lui. O sono stati fatti nomi improbabili, tipo Coca Cola o Red Bull, oppure gente che fattura cifre ridicole per una società di serie A. E già Cairo per i miei gusti ha fatturati troppo bassi, e infatti non dedica al Toro le risorse che vorrei. Ecco, io non voglio affaristi di bassa lega, gentaglia del genere … ma se qualcuno serio e credibile si propone, ben venga … nessuno si vuole tenere Cairo se arriva qualcuno che può fare di più.

            Mi piace Non mi piace
          9. maxx72 - 3 mesi fa

            Ti quoto in tutto fratello!

            Mi piace Non mi piace
  25. alessandro.vall_520 - 3 mesi fa

    Appoggio la mozione Guidolin

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Toro Forever - 3 mesi fa

    Ieri sera bufera. Sabato burrasca. Domenica cielo sereno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. LeoJunior - 3 mesi fa

    Devo confessarvi che sono molto preoccupato. A questo punto spero veramente che la squadra abbia mollato WM. Perchè se i limiti fossero tecnici e/o fisici sarebbe anche peggio. Io sono abbastanza convinto che i giocatori non sopportino più il non gioco di Mazzarri. Non si spiega il fatto che non ci sia la minima reazione.
    Detto questo, dobbiamo fare una scelta in emergenza. Sbagliarla rischia di creare un disastro. E come la affrontiamo? Senza un DS con esperienza, con una dirigenza che fa ridere e quindi con Cairo che decide da solo?
    Io confido nel Moro. Spero venga ascoltato, sia in questa fase di analisi della situazione (uno come lui può non aver capito cosa sta accadendo?) che nella ricerca della soluzione. Speriamo ci sia qualche allenatore che lui conosce e del quale si fida.
    A me piacerebbe Guidolin ma non so quanto sia rischioso in questa fase. La domanda è: dobbiamo salvare il salvabile (ergo non retrocedere) o guardare avanti?
    Dobbiamo riprendere subito a fare punti altrimenti entriamo in un vortice con giocatori che certo non sono disposti a lottare per la salvezza. E sappiamo come finiscono le squadre che non sono attrezzate per lottare ai piani bassi.
    Il derby non è perso. Spero che hai giocatori arrivi la voce che WM è esonerato ma resta in panchina per non destabilizzare, così potranno giocare per loro stessi, per i tifosi, per il nuovo allenatore.

    PS Non è che Cairo risolve esonerando Frustalupi e tenendo WM? ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Garritano - 3 mesi fa

    Cimminelli, in confronto a Te, era un filantropo, vergognoso servo dei gobbi che non sei altro.

    Sei venuto qui solo per fare affari con il capo delle merde zebrate e, in cambio del gruppo RCS e della pubblicità al merdastadium, hai firmato l’estinzione di quel che restava del Torino Calcio.

    Infame vattene dal Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Immer - 3 mesi fa

      È meglio fallire e ripartire da zero che continuare ad avere il male assoluto la distruzione del mondo granata. Cairo vattene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Il_Principe_della_Zolla - 3 mesi fa

    Una società ridicola, un allenatore diversamente capace, una squadra allo sbando, e il popolo granata di nuovo triste e frustrato. Questo è il Torino FC di Urbano Cairo, a questo siamo arrivati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 1947 - 3 mesi fa

      Non riesco a capire tutti questi ”non mi piace”. Ma c’è davvero qualcuno contento di come vanno le cose?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Il_Principe_della_Zolla - 3 mesi fa

        Purtroppo si’, e non sono neanche pochi. Tifosi 2.0, quelli a cui non disturba prendere ad esempio Chiellini (allucinante!), quelli che pensano e credono che Cairo abbia “salvato” il Toro, quelli che a Superga vanno per farsi dei selfie, quelli che il Filadelfia non fa nulla se rimane chiuso e ringraziano Cairo di non aver fatto niente tranne l’asta dei seggiolini, e possiamo andare avanti per ore.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. 1947 - 3 mesi fa

          Ma questi sono contenti anche se andiamo in B.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Carlin - 3 mesi fa

    Allora se Mazzarri non è in discussione,propongo chiellini in difesa,zaza capitano,e l’inno del TORO composto e cantato da ramazzotti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Roland78 - 3 mesi fa

      E la presentazione della squadra affidata alla Littizzetto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. fabio - 3 mesi fa

    L’unico motivo che mi fa continuare a crederci e che prima o poi sparirete entrambi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Immer - 3 mesi fa

      Purtroppo non sarà facile disfarsi di urby è stato messo apposta per portare a casa la nostra distruzione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Toro Forever - 3 mesi fa

    Quando tutti i giocatori, quando sta per arrivargli la palla, reagiscono come se stesse arrivando un Pitbull pronto a mordergli i polpacci, vuol dire che lo stato mentale è disastroso. Chi li ha ridotti così? Decidete voi. E adesso 3 giorni con lo “Stregone” che ha fatto “l’incantesimo”. Altro che “Il Principe Azzurro”. Qui ci vorrebbe il Principe Granata. Ma Cairo non lo è.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. okami - 3 mesi fa

    Per cercare di capire il Toro non basterebbe un trattato di psicanalisi.
    E’ un momento molto critico e delicato e la mancanza di lucidità potrebbe essere un suicidio,lo dico per esperienza.
    Per cercare di capire (e non è detto che ci si riesca)bisogna partire da dati oggettivi e non soggettivi e sottolineo oggettivi.
    Partiamo con una squadra che al 90% è quella dell’anno scorso, che ha fatto il record di punti
    e che pur con parecchi difetti ha espresso in più occasioni anche un buon calcio e che sembra avere dei germogli di personalità.
    Rientrano dai prestiti per sostituire Moretti ,due giovani difensori che bene hanno fatto nello scorso campionato.
    Si aggiungono un buon esterno ed un fantasista che effettivamente mancavano all’ossatura, non due fuoriclasse ma comunque ottimi giocatori.
    L’allenatore e lo staff di preparatori è rimasto lo stesso
    Il mercato nei vari sondaggi è stato piuttosto apprezzato.
    L’addio di Petrachi e l’arrivo Di Bava, il cambiamento di alcune altre figure non può essere causa dei problemi di oggi , semmai lo potrebbe essere sulle prossime campagne acquisti.
    Peraltro l’addio di Petrachi è stato salutato dalla maggioranza con una certa soddisfazione.
    Oggi il disastro.
    L’unico parallelo che vedo è con l’inizio altrettanto disastroso dell’Atalanta che ebbe a fare come noi i preliminari.
    Volendo fare un esempio un po stiracchiato e come se nostro figlio che fino a ieri a scuola prendeva dei buoni voti ,pur frequentando la stessa classe con gli stessi compagni e professori , cominciasse a prendere dei quattro .
    Che si fa ?
    Lo si piglia a schiaffi oppure gli si chiede , che ti sta succedendo figlio mio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Athletic - 3 mesi fa

      Complimenti, il tuo è il commento più ragionato che ho letto. Io aggiungo che sebbene il gruppo sia lo stesso, potrebbero esserci malumori al suo interno e/o con l’allenatore. L’assenza di Petrachi non è certo la causa di questo disastro, tuttavia l’assenza di un personaggio autorevole potrebbe sentirsi in qualche modo. Il consiglio che farei a Cairo è in primis cambiare allenatore, anche se lui ha fiducia in Mazzarri, a questo punto abbiamo bisogno di una scossa, e visto che i giocatori non li puoi cambiare, non resta che affidarli a un nuovo mister. Assumere un direttore molto esperto da affiancare a Bava, e questo sarebbe utile anche per non buttare via decine di migliaia di euro, come per Zaza, forse Verdi, Niang e per mettere vicino a giocatori e mister una persona esperta che da sicurezza e autorevolezza all’ambiente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. LeoJunior - 3 mesi fa

      io direi di finirla con questa storia della preparazione. Ma non può essere e non influisce su come giochi la palla. E poi fosse così, sant’iddio, allora gioca un tempo alla grande, segna e poi falli sedere tutti davanti alla porta a difendere. Ma come si spiega che questi NON giocano per 90 minuti? Dai, non scherziamo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Roland78 - 3 mesi fa

      Hai perfettamente ragione. Partendo dalla tua analisi, provo a spiegare/spiegarmi, il perché. A mio parere, il grandissimo errore di quest’anno è stato acquistare le due pedine di cui parli con tempistiche che a livello di squadra si sono rivelate, come molti di noi prevedevano, nefaste, vale a dire a fine mercato. Il caso Nkoulou è un altro fattore che ha destabilizzato in maniera deleteria i delicati meccanismi interni. Per ultimo, l’incapacità di cedere in prestito alcune “eccedenze”, ha ulteriormente complicato le cose. Insomma, buona parte della colpa, ricade, almeno secondo il mio punto di vista, sulla società. Il tutto, aggravato dalla palese mancanza di elasticità mentale del nostro Mister. Sono solo ipotesi, le mie, a risposta della tua lucida, quanto legittima, riflessione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. alessandro.vall_520 - 3 mesi fa

    So di essere controcorrente, ma il lavoro di Cairo fatto da questi anni non mi sembra affatto da buttare considerando che ha preso una squadra che stava marcendo in serie B e l’ha portato l’anno scorso a chiudere il campionato di serie A con 63 punti. Perciò ci penserei diecimila volta prima di affidare la squadra ad un fondo straniero (tipo Milan) o a qualche magnate venuto da chissà dove.
    La rosa attuale è scarsa? A me sembra che Sirigu, Izzo, N’koulu, Ansaldi, Rincon, Belotti, ecc.. vengono tutti da una stagione strepitosa e non credo si siano imbrocchiti di colpo. Il problema è che contro di noi l’anno scorso tutti facevano fatica, mentre quest’anno tutti riescono a fare i fenomeni e visto che i giocatori sono gli stessi è evidente che si sia rotto qualcosa tra allenatore e giocatori.
    Il Toro di questi mesi è davvero penoso e inguardabile sotto tutti i punti di vista, per cui urge cambiamento nella guida tecnica e soprattutto nella mentalità perché anche le provinciali come il Lecce provano sempre a fare gioco, mentre noi siamo gli unici a fare ancora il catenaccio pur avendo un organico di buon livello.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. wendok - 3 mesi fa

    “Dal letame nascono i fiori”. Forse questa crisi ( sotto tutti i punti di vista ), sarà la svolta per la società.
    Personalmente credo Cairo il prossimo anno metterà in vendita la proprietà.
    Per almeno tre motivi:
    Primo, la maggioranza dei tifosi è stufa di gestioni mirate al fairplay finanziario. E che cazzo, siamo una squadra di calcio e si vogliono valori e risultati, non sapere che Cairo ha due milioni in più in tasca. Ma questo è il motivo più debole.
    Secondo : con i risultati attuali e le spese ( verdi ) fatte con la prospettiva di pagare e di non avere più alcuna plusvalenza ( anzi, semmai il contrario ), L ” imprenditore ” Cairo inizierà a fiutare il dover massimalizzare i guadagni o minimalizzare le perdite. E’ abile commerciale e farà il prezzo che gli conviene, ma ci proverà
    Terzo : Cairo è ambizioso. Una vita di successi e traguardi importanti. credo stia capendo che al Toro i massimi livelli li ha raggiunti con le due EL raggiunte per demeriti altrui. Si rende conto di non avere e non volere buttare sul mercato quei 50-60 milioni in acquisto ( minimo ) che stanziano società di vertice. Inoltre ( e di questo non se ne darà una ragione ), non ha saputo dare inizio ad un ciclo, più volte annunciato ) come ad esempio è avvenuto per l Atalanta ( ma nn cè Messi o Ronaldo in squadra ), l Udinese una decina di anni fa etc. Troppo tempo passato a vivacchiare tra promesse e occhio più imprenditoriale che tifoso. Ha fatto il suo tempo. Ma questo credo lo abbia capito anche lui.
    Inoltre è evidente che il ” prodotto ” risulta sempre meno attraente dal pnto di vista Sponsor, TV, Abbonamenti etc ( personalmente, e la guardo GRATIS , non risco a vedere più di 20 minuti di partita,… troppo brutto lo spettacolo. avvilente )
    Dunque, comunque vada, credo siamo al capolinea. Non è che con qualche cinese o qualche Ferrero di turno si debba er forza ambire allo scudetto,… ma almeno ci sarà la prospettiva di un nuovo ciclo. Poi il calcio e tifo…. e speranza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. pupi - 3 mesi fa

    Quello che preoccupa è che anche allontanando Mazzarri vedo poche alternative valide al suo posto. A meno che non si pensi ad un traghettatore. Ma chi si accollerebbe l’onere di prendere in corsa una squadra costruita a capocchia e con un centrocampo da retrocessione? Potrebbe venire qualcuno a dare una sferzata dal punto di vista emotivo ma durerebbe un attimo. E poi Cairo la smetta di menarla col quarto posto del girone di ritorno, ora nell’anno solare siamo settimi e tra un po’ la classifica peggiorerà ancora. Le squadre si valutano nel tempo non analizzando l’exploit di un medio periodo. Il Tottenham è a metà classifica ad un punto dal Wolves, pochi minuti fa si è giocata una Champions, ottima squadra ma chi l’ha vinta la coppa, il Liverpool, è una grande squadra che fa risultati con continuità. In ogni caso i 2 o 3 buoni che abbiamo chiederanno di andarsene da questa mediocrità disarmante. The Man Who Shot Liberty Valance….ma al posto di Liberty Valance c’è il Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. wendok - 3 mesi fa

      DIfatti credo che il periodo peggiore non sia tanto questo quanto il prossimo giugno. Credo anche io che a parte N’ koulu, ci saranno almeno altri 3-4 giocatori che chiederanno di andarsene ( e a ragione ) : Sirigu, Izzo, Aina, magari Lyanco. Giocatori che hanno mercato e possono ambire a ingaggi e squadre migliori ( non che questo sia difficile ). Per cui, si è aperto il ciclo negativo.
      E se si pensasse di fare il prossimo campionato con Edera, Parigini, Millico,…. prepariamoci alla serie B

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ALESSANDRO 69 - 3 mesi fa

        Tranquillo, se continuano a giocare così gli converrà rimanere dove sono…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Max Cuore Granata - 3 mesi fa

    Vergogna, li manderei tutti a lavorare 8 ore al giorno 5 giorni a settimana, altro che preparazione iniziata a Luglio! Strapagati e viziati, vergognatevi. Allenatore, giocatori e società indegni tutti quanti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Mario66 - 3 mesi fa

    Se Mazzarri non è in discussione lo è la nostra permanenza in serie A.
    Poi come si fa a sostenere che questanno abbiamo giocato bene in certe partite? Ma cosa ha fumato?. Anche ieri sera prima della loro rete dove ha visto giocare bene? VATTENE PRIMA TE POI QUALCUNO MANDERÀ VIA MAZZARRI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Héctor Belascoarán - 3 mesi fa

    Attenzione però: quali sono, ad ora, le tre squadre che possiamo desumere facciano meno punti di noi?!

    Situazione delicatissima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

    Secondo me la conferma di Mazzarri ha un solo motivo: non hanno trovato l accordo per andarsene possibilmente senza buonuscita. La squadra è palesemente allo sbando e non ha dimostrato neanche attaccamento al proprio mister oltre che ai nostri colori. Dal canto suo il mister ha confermato di non avere la benché minima elasticità nel trovare alternative ad una situazione di precaria condizioni fisica e tattica della squadra. In buona sostanza se la squadra non è nelle condizioni che vanno bene a lui non sa trovare alternative e aspetta che il periodo passi come se davvero ci fosse un demiurgo che decide le nostre sorti a prescindere da quello che facciamo. Io non so se l esonero possa essere la soluzione. In giro non c’è granché. Evidentemente però Cairo deve avere un debole per Mazzarri visto che Sinisa segnò di fatto il suo destino con la sconfitta di Firenze, giocata peraltro con sadiq al posto di Belotti. Mazzarri ha poche attenuanti. Siamo quasi a novembre e non è riuscito a correggere gli eventuali errori di preparazione e neanche a trovare soluzioni per sopperirvi. Prima si è evocata la pausa nazionali ora scopriamo che neanche quella è bastata anzi sembra peggiorata la situazione, mentre autorevoli commentatori o direttori cercano ogni scusa possibile e immaginabile pur di difenderlo dalle critiche legittime per risultati attuali a dir poco scadenti. Viene quasi da ridere: una delle principali critiche che si muovevano a Sinisa erano riferite alla preparazione atletica. Mazzarri invece poverino è giustificato perché ha “dovuto” fare l Europa e lui ha bisogno di tempo. Ma il tempo è finito e siamo fermi al palo. Spero il ritiro serva ai giocatori per ritrovare un po di amor proprio e al mister per capire davvero se lo seguono. Se così non fosse le dimissioni sarebbero un atto dovuto, in fondo a fine mese dovrebbe poterci arrivare comunque e nella merda ci resteremmo comunque noi, a tifare una squadra devastata e assolutamente gratis.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Sanguegranata - 3 mesi fa

    Bene….volevo dire male vediamo quando il mazzarri e in discussione….forse perché al capo diciamo che la classifica gli va ancora bene ….il fondo non lo abbiamo ancora toccato quindi avanti così ….vediamo quanto servirà questo ritiro se il giocattolo si e rotto e rotto
    Forza torooooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Toro Nel Cuore - 3 mesi fa

    Che tristezza! Non ho commentato a caldo ma ora ridico per l’ennesima volta BASTA!
    Anche ieri sera abbiamo assistito a uno scempio tecnico tattico. Siamo riusciti a prendere ripartenze allucinanti che neanche in parrochhia. Gente che in avanti non fa due passaggi di fila e non tiene la palla , marcature preventive inesistenti.
    Siete tutti colpevoli e state per l’ennesima volta disonorando la storia di questa societa’.
    Fate il favore : fate come BAGLIONI levatevi dai c……
    VERGOGNA!
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Toro Forever - 3 mesi fa

    Non ho chiuso occhio questa notte. Stato mentale catatonico della Squadra. Tutti allucinati. Altro che mental coach. Così è troppo. E il “Primario” continua ad affidare le cure al “Medico” che li ha e ci ha portati alla “pazzia”. Urge un Esorcista. Una Makumba. O un rito Woodoo. Aiuto!!!!! Salvateci!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. ghiry7_11570699 - 3 mesi fa

    Eh certo ora il problema di questo schifo è che siamo troppi…con l’Atalanta s’è vinto per miracolo e il Milan se nel primo tempo ne faceva 4 era da star zitti e basta…10 partite e non mi ricordo UNA azione decente d’attacco.
    Io il derby non lo guardo mi son giá fatto troppo male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Follefra Granata - 3 mesi fa

    Non so se esista un disegno per allontanare la tifoseria ed eliminare il Toro dalla scena calcistica italiana. Questo modo di “lavorare” però ci sta riuscendo. Serve una svolta repentina e drastica, non una sciacquettatta. QUESTO toro NON MI RAPPRESENTA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Toro 8 Scudetti - 3 mesi fa

    Mi sveglio e non é cambiato niente.
    Prendiamo 4 pere dalla LAZIO ( avessi detto Barcellona) con evidente ammutinamento della squadra nei confronti del mister e non succede niente.
    Torno sulla mia idea, purtroppo Cairo ha già rinnovato il contratto con il mister prima del Lecce, partita che ci doveva proiettare al vertice della classifica e che invece è stata l’inizio dello scempio che ancora perdura.
    All’idea di vedere giocare la squadra così per altri 2 anni ho i brividi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. leoj - 3 mesi fa

    se Mazzarri avesse un briciolo di dignità provvederebbe a dimettersi e a togliere tutti dall’imbarazzo. Questo sarebbe l’allenatore serio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. roby.1974 - 3 mesi fa

    Spesso si cambia allenatore solo per dare una scossa all’ambiente in generale…..
    Forse è giunto il momento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. Vit71 - 3 mesi fa

    Che schifo!? Questa intervista l’ho anche sentita, purtroppo….
    Non è accettabile che il mister sia esente da colpe per una squadra così!!!! Non esiste!!!!
    Ho sperato fosse la penultima, arrivasse chiunque altro….
    E invece!?!
    Magari per una sconfitta di misura o una prova di carattere nel derby, naturalmente tutti in difesa!
    Non è possibile una storia simile…. mi sembra un incubo…..
    Facciamo pietà da anni e questo conferma l’allenatore?
    Ha citato la partita con l’Atalanta di 2 mesi fa…. vada a rivedersi la partita e le statistiche, scoprirà che abbiamo fatto la metà dei tiri degli avversari…. vinto per sbaglio anche quella!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. toroxsempre67 - 3 mesi fa

    Mi appello ai fratelli granata di Torino e dintorni , da oggi fino al termine del campionato impedite che questi luridi mercenari scendano in campo con la maglia granata , “giochino” con la terza maglia .
    Confido in voi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Tororossogranata - 3 mesi fa

    Nelle squadre di Cairo non c’è mai stato lo spirito GRANATA!!
    Quello della maglia sudata di chi non si arrende mai!! Io quando gioco a calcetto indosso in modo fiero la maglia del TORO, e se sto perdendo 4 _ 0 ancora corro e ci metto tutto quello che ho per recuperare…non come questi che guardano la partita senza pagare il biglietto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. Fa71 - 3 mesi fa

    Giocare a pallone senza divertirsi o ancor più, senza giocare, sia per i giocatori la cosa peggiore. Quindi è facilmente comprensibile che nemmeno un ritiro anticipato porterà entusiasmo. Il non gioco del nostro allenatore è la causa di questo e in più si aggiunge la società che evidentemente ha fatto proclami che sono risultati essere mezze bugie e questo lo percepiscono anche i giocatori che a questo punto ne sono gli interpreti. Non mangiamoci più il fegato e abituiamoci alla mediocrità, alla sicurezza della serie A, il resto sono solo parole che vengono contraddette dai fatti. Che siano per volere o incapacità questo non lo saprei dire. Che tristezza!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Athletic - 3 mesi fa

      Attenzione, se non si cambia marcia, la sicurezza della serie A non è più esattamente una certezza

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Fa71 - 3 mesi fa

        Si vero…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. granata63 - 3 mesi fa

    In questo momento non mi sento di vedere il toro umiliato in un derby. Una squadra senza idee e senza cuore. Sarebbe la prima volta nella vita. Non so che dire. Purtroppo possiamo solo subire questa situazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Andrea63 - 3 mesi fa

    Caro presidente segua il mio consiglio…. Si disfi immediatamente di questo tecnico che ormai è sorpassato e antiquato… Oppure lasci lei!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. palmiro - 3 mesi fa

    Dicono che legge TN, proviamo:

    Caro Presidente, faccia un gesto di generosità a se stesso e a noi, in onore della memoria di sua madre, grande tifosa del Torino. Cerchi un compratore straniero che voglia veramente investire sulla squadra e non sulla propria immagine. Venda il Torino. A lei non serve e oltretutto la porta a fare veramente una serie di figuracce imbarazzanti. L’addio di Petrachi l’ha proprio spiazzata, caro Presidente. Lei, invece di cercare un direttore sportivo all’altezza si è affidato mani e piedi ad un allenatore che ha ampiamente dimostrato i suoi già noti limiti. Un errore di questo genere lo si può accettare da un ragazzino alle prime armi, non dal presidente della Cairo Communication che da quindici anni gestisce, oltretutto una squadra di calcio. E’ da questa estate (ma anche prima) che Lei dimostra di non aver imparato nulla dall’esperienza che porta avanti da tre lustri. Non voglio rivangare tutti gli errori di gestione e mediatici che ha fatto. Non servirebbe . Quello che le chiedo di nuovo è di avere rispetto per la memoria di sua madre e per la Storia della Grande Torino. Venda e non trascini il Toro in fondo al barato di grettezza, mista a incompetenza e malafede in cui Lei si è voluto gettare. Faccia un favore sopratutto a se stesso, ma anche a noi: se ne vada.

    Distinti Saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft+Bresciani - 3 mesi fa

      Concordo pienamente!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. Nitrotoni - 3 mesi fa

    Io il ritiro glie lo farei fare a tutti in fabbrica alle 5,30 in catena a lavorare per una settimana poi vediamo se gli viene la voglia di correre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. Mauri - 3 mesi fa

    Sul podio del fallimento ci sono tutti:Calciatori per buona parte mercenari, un allenatore senza più il controllo della squadra e sul gradino più alto la società, o meglio il Presidente, che per distacco sbaraglia la concorrenza con 15 anni di dichiarazioni allucinanti e azioni anche peggiori. Naturalmente mi riferisco ai risultati sportivi, perché a livello personale i successi sono arrivati. Ma guarda un po.
    È poi ci siamo noi, presi a scannarci fra chi vorrebbe spegnersi lentamente e chi vorrebbe bruciare in un attimo, all’ombra di una Maratona che non esiste più e del ricordo di un Toro sbiadito nel tempo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. Athletic - 3 mesi fa

    Quindi mi sembra evidente che ci sono problemi nello spogliatoio, la cosa non mi sorprende. Speriamo che i problemi siano con l’allenatore, perché in questo caso sarebbero risolvibili, ben peggio sarebbe se ci fossero malumori o litigi tra giocatori. In ogni caso, Mazzarri ha virtualmente concluso la sua esperienza al Toro, ancora qualche giorno e dopo la scoppola nel derby arriverà uno di quelli che cominceranno ad essere contattati domani mattina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. user-13967438 - 3 mesi fa

    Hahahahahahaha…
    No, ma mi viene da ridere.
    In ritiro perché?
    Così si vince il derby?
    Perché così si trova una forma di gioco, tipo l’australopitecus afarensis che capisce che se schiaccia i semi col guscio con una pietra ne può mangiare il contenuto?
    Stasera me ne sono andato dallo stadio dopo l’ennesimo passaggio a centrocampo per linea orizzontale con la quindicesima palla persa in poco più di venti minuti (fotte sega del risultato che al momento era 1-0 per la Lazio, che tanto già da ieri era chiaro che ci fiondava 3 pere, poi abbiamo messo la panna sulla torta da soli)…
    Aveva più dignità il Toro che perdeva a Castel di Sangro, che questo Toro. E qui ci sta bene la bestemmia rafforzativa, con animale a piacere. Anche il Santo Padre ha riconosciuto che a volte è una debolezza necessaria escusabile.
    E continuo a ripetere: questo Toro non è la spazzatura tattica che fa vedere, vale molto di più…
    Certo, se giocare tutti assieme in avanti è vietato perché l’allenatore non vuole altro che copertura succede che i centrocampisti si fermano a guardare gli avanti che giocano da soli, con un buco inaccettabile nel mezzo e alla prima ripartenza sono trafitti da chiunque a piena velocità.
    Questo è così fin dal primo impegno ufficiale col Debrecen, perché gli errori sono rimasti gli stessi… ovvio che con avversari insignificanti non avessero peso, ma appena il livello è stato quello di affrontare delle mediocri squadre di serie A sono stati cazzi amari.
    Me vogliamo poi parlare della lucidità mentale della panchina? Cambio tattico per passare a due centrali e lasci in campo quello ammonito (Inzaghi, lo scemo che allena l’altra squadra, invece quello ammonito lo ha tolto… ma sono coglioni solo gli altri e furbi solo quelli che si chiamano Walter e Mazzarri di cognome).
    Dopo il derby c’è lo scontro salvezza decisivo: ci andiamo con questa guida tecnica? Davvero?
    Occhio che poi è tardi per andare col nastro adesivo a cercare di tappare la falla dello scafo della Costa Concordia…
    L’importante, però, è che per il libero pensiero autorizzato va tutto bene.
    E allora va tutto bene…
    Nel parziale relativo in 10 contro 11 abbiamo solo perso 1-0, è buono così.
    Ah, già… gli altri avevano pure smesso di giocare, tenendo un ritmo da partita dell’oratorio e le occasioni gli fioccavano lo stesso.
    Ma va tutto bene, poche storie.
    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. Roland78 - 3 mesi fa

    Che situazione. Siamo tornati ai tempi di Antonelli o Lupo Ds. Il nulla societario, il nulla sportivo. Speriamo che l’epilogo sia differente. Ma io credo che dopo tanti anni, sarebbe dignitoso levare le tende e ammettere di aver fallito per manifesta incapacità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. abatta68 - 3 mesi fa

    “…correva voce che avesse segnato pure Zoff direttamente da calcio d angolo..!” Cit.fantozzi.
    Ecco, stasera è successo pure questo. Siamo ai minimi storici e da cairo non mi aspetto che esoneri l allenatore, non prima di gennaio almeno, visto che lo ha fortemente voluto. Bene cosi, bene il ritiro punitivo per i giocatori.. dopodiché ognuno si deve assumere le proprie responsabilità in relazione alle scelte che vuole prendere. Buona agonia fino a natale, compagni di tifo granata… e a sto punto…. buon natale!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. wendok - 3 mesi fa

      cairo non sostituisce mazzarri per non dover spendere uno/due milioni in più

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. ToroFuturo - 3 mesi fa

    Cairo, meglio rivolgersi ad un buon medico prima che la malattia si aggravi. Vale sia per Mazzarri che per i ragionamenti insensati con cui ne giustifica la permanenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. Ezio 76 - 3 mesi fa

    Sabato quasi sicuramente ci sarà l’epilogo dell’era Mazzarri. Con la juve questo Toro non può reggere, spero di no ma sarà un’altra umiliazione. Per il dopo vedrei bene Prandelli, allenatore bravo ed esperto, capace a tenere unita la squadra, al Genoa non aveva fatto male fino a quando Preziosi non gli ha sfasciato la squadra. Altri non ne vedo, nemmeno Gattuso troppo milanista.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. Giaguaro 66 - 3 mesi fa

    Non so se avete visto l’intervista su Sky, ma ormai Cairo sbiascica le parole come Lapo…cambia pusher e togli il disturbo pagliaccio indegno della storia del Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. toro52anni - 3 mesi fa

    Volevo dire gli levo pure la tv e il cellulare (sto caz…di smart scrive da solo)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. Toronelcuore - 3 mesi fa

    È una scusa per poter festeggiare Halloween tutti insieme. Tanto più paura di così è dura…. Cairo visto il successo che ha avuto si vestirà da Jocker, il re dei pagliacci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. toro52anni - 3 mesi fa

    Ah….già…dimenticavo…
    Altro che in ritiro ,in clausura li mando,e gli ricomprare la televisione e il cellulare.
    In un eremo e pure senza corrente, cosi se fa freddo devi andare pure a far la legna per accendere il fuoco.
    Vedrai se dopo ti viene lo spirito di squadra…
    E pago pure per vedere un indecenza di squadra così….INCREDIBILE.
    Dovrebbero pagare a me per farmi venire falli stadio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. Paolo - 3 mesi fa

    Bisogna azzerare tutto e ripartire da zero. Cambiare allenatore, individuare quei pochi giocatori che possono essere utili, sostituire gli altri con dei giovani fino a gennaio e poi fare degli acquisti sensati. I problemi sono soprattutto a centrocampo, inoltre si dovrebbe valutare l’idea di giocare sempre a quattro dietro, o 442 o 433, ma prima di tutto si deve lavorare sulla testa dei giocatori, sembrano svogluati e già sfiduciati, e probabilmente hanno scelto di non seguire l’allenatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. eurotoro - 3 mesi fa

    Presidente ma quale ritiro…è tempo perso…anche questo mister non è riuscito a dare un gioco…interi primi tempi sbagliati…approcci sbagliati…tutti sintomi di non intesa tra giocatori e allenatore…è talmente evidente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. Toro Forever - 3 mesi fa

    La colpa è mia. Confesso. Ora però basta. Sono sfinito da questa agonia infinita. Buonanotte a tutti i tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. toro52anni - 3 mesi fa

    Abbiamo giocatori lenti come lumache.Sembriamo una squadra con una qualità da serie C.
    A parte il Gallo e il portiere(a parte stasera) per il resto ho visto calciatori scarsi,lenti macchinosi impacciati.
    Può venire anche Guardiola ad allenare non si risolve niente.Ma che gioco e che schema puoi fare con un centrocampo che è di uno scarso disarmante? Non supporta l’attacco e non protegge la difesa,peggio di così non si può.
    WM O NON WM per la voglia che mettono in campo , i nostri giocatori offendono chi fatica e lavora tutti i giorni per 1000 € o poco più al mese e non come loro che li guadagnano in neanche mezza giornata di lavoro.
    Non sono un fan sfegatato di WM ma non credo neanche che sia solo lui il male.
    Giocatori quasi tutti sopravvalutati.
    Speriamo che mi sbagli e di brutto anche,spero sia la preparazione,ma ho dubbi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. Marcogol - 3 mesi fa

    mi piacerebbe sapere che allenatore vorreste al toro per il dopo mazzarri tra quelli disponibili…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro Forever - 3 mesi fa

      A quanto pare non ci sarà un dopo Mazzarri. E se fossi un allenatore ci penserei mille volte prima di accettare. A me, di quelli disponibili, piacerebbe Gattuso. Altrimenti agonia fino a fine campionato e proverei con Liverani o Juric. Comunque dei giovani con idee di gioco fresche. No Nicola e Longo. Lerda e Rossi, tifosi anche loro del Toro, non avevano fatto bene. Nemo profeta in Patria.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marcogol - 3 mesi fa

      per me gattuso da qui a giugno, per cazzimma e carisma necessari a superare questo momento di crisi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marcogol - 3 mesi fa

        oltretutto gioca un 433 adatto a questi giocatori

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. tafazzi - 3 mesi fa

        Nessuno accetta un semestrale se non legato profondamente alla causa come può essere Longo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. tafazzi - 3 mesi fa

      Difra o Longo fino a fine stagione e poi si vedrà.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marcogol - 3 mesi fa

        longo mmm in questo momento delicato non ce lo vedo proprio, difrancesco ok

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. abatta68 - 3 mesi fa

        Ah certo, come no! Tu solo tafazzi potevi chiamarti!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. tafazzi - 3 mesi fa

          Facci sapere, chi vorresti? Abbi le palle almeno di scrivere il tuo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. rza78 - 3 mesi fa

        E già…difra ha fatto benissimo a Genova. La squadra ha mollato WM esattamente come aveva mollato mihailovic. Sono dei mezzi calciatori e mezzi uomini..Zaza 1/3 di uomo…solo il gallo sirigu e un altro paio sobo degni. Parigini di lamenta sui social..ma chi cazzo sei. E la non società che fa? Ah già non esiste…esiste solo Cairo e un paio di magazzinieri

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. tafazzi - 3 mesi fa

          Quindi? Ha fatto male a Genova con una società allo sbando. Almeno ha avuto le palle di dire basta, perché ha capito che non c’erano i presupposti.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Marcogol - 3 mesi fa

      non escluderei prandelli

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marcogol - 3 mesi fa

        Azz, nessuno ci crede in Prandelli, eppure é una persona seria adatta a questo momento delicato

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. fabrizio - 3 mesi fa

    Palmares di U. Cairo:
    Due retrocessioni,
    1 derby vinto su circa 30,
    due qualificazioni alla EL per demeriti altrui…

    con dei risultati cosi’ altro che esonero…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  74. mjgiailevr_737188 - 3 mesi fa

    questa situazione mi ricorda oronzo canà…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 3 mesi fa

      magari! persino con un presidente come Borlotti e’ riuscito a salvarsi 🙂
      A gennaio papa urbano ci compra Aristoteles…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  75. pirata99 - 3 mesi fa

    Siamo alla frutta!Squadra e società da rivedere,come dicono altri tifosi,il discorso è semplice,Cairo prende tempo perché deve tenere a libro paga WM e deve cercare un altro allenatore!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  76. TORO76 - 3 mesi fa

    esonero rimandato ma non di molto…la squadra non ha gioco e non l’ha mai avuto…nemmeno nello “strabiliante” girone di ritorno dello scorso campionato…Mazzari non hai più nulla da dare al gioco del calcio…sicuramente non hai più nulla da dare al nostro TORO…ciononostante non ti considero l’unico responsabile di questa disfatta…presidente lei ha completamente fallito in questo settore…in 15 anni di presidenza non solo non si è mai vinto nulla…non si è nemmeno mai andati vicino a vincere qualcosa…e soprattutto non abbiamo mai visto la nostra squadra GIOCARE A CALCIO…dei giocatori, pure loro ugualmente responsabili, non vale nemmeno la pena parlarne…una cosa è certa però…il valore della rosa è superiore all’attuale posizione in classifica…ma comunque senza un allenatore in grado di dare un gioco parliamo sempre di ottavo/decimo posto…l’anno scorso si è fatto un miracolo…MA NON C’È MERITO IN UN MIRACOLO!!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gengranata - 3 mesi fa

      Analisi perfetta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  77. Gengranata - 3 mesi fa

    Cairo con il Toro ha fatto l’affare della vita. Ci ha messo 2 lire ed ha avuto una grandissima visibilità
    Adesso deve vendere perché non è degno della nostra storia. Parlare di Mazzarri e’ inutile…..è il vecchio.. ciarpame…… Però tutto quelli di voi che erano contenti quando fu esonerato Sinisa per prendere questo bollito si devono fare un grosso esame di coscenza!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  78. paviagranata - 3 mesi fa

    Cairo sei solo un pallone gonfiato, in società hai un organigramma da amatori. DS e DG impresentabili a livello professionistico, allenatore che propone un gioco anni 80, Squadra incompleta, senza piedi buoni a cantrocampo e per finire sempre a guardare al passato. Ma cosa ci sara mai da guardare, in 15 anni troppi campionati in serie B due settimi posti in A e due ripescaggi in EL. Sei un esempio per tutti i futuri proprietari e presidenti di serie A….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  79. mjgiailevr_737188 - 3 mesi fa

    ma poi che cazzata….due giorni di ritiro…sicuro a orbassano…cosa pensa che cambia?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  80. Simone - 3 mesi fa

    Dopo una serata vergognosa come quella di stasera sarebbe stato meglio un decoroso silenzio o le classiche frasi “la società si incontrerà per decidere sul da farsi”.
    E invece a riuscito a farci girare le balle esonerando Wm, non dal ruolo di ct come tutti ci auguravamo, ma da RESPONSABILITÀ.
    LUI NON C’ENTRA NULLA, È COLPA DEI GIOCATORI.

    Chapeau

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  81. Marcogol - 3 mesi fa

    squadra in ritiro (giusto, ma dove? boh), sabato esonero e domenica allenatore nuovo (gattuso?), lunedì si riparte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  82. krhon - 3 mesi fa

    “Se andrò in ritiro? Non credo sia giusto, la squadra ha giocatori importanti e di personalità. Dopodiché io posso anche incontrarli, ma penso che loro possano trovare una soluzione insieme”.
    Questa, signore e signori miei, è la dimostrazione che della sua azienda Torino FC non gliene frega un emerito ca**o.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  83. Forvecuor87 - 3 mesi fa

    La partita di questa sera penso che non meriti alcun commento.
    Secondo la mia analisi io partire da un punto molto più in alto del mister che comunque sia ritengo da esonero immediato seppur alla vigilia di un derby.
    Parlo del DS, QUALCUNO sa dirmi se il Toro possiede un Direttore Sportivo?

    Quel miserabile di Petrachi era sempre presente allo stadio, a bordo campo prima delle partite con il Patron e comunque sia rilasciava interviste o si faceva sentire. Bava qualcuno lo ha mai sentito???ci troviamo in un momento molto triste è chiaro che Mazzarri ha fallito! E non è l’unico!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  84. Alfifty - 3 mesi fa

    Anche io se dovessi pagare un dipendente 2ml di € per tenerlo sul divano e pagarne un altro avrei la tentazione di fare così. Ma caro Presidente se vuoi amministrare una squadra di calcio non lo puoi fare con le regole aziendali classiche. Non posso credere che dopo 15 anni non si sia imparato nulla. Certi vortici vanno interrotti prima che diventino uragani e qui le prove che si è di fronte ad un disastro ci sono tutte. Aspettare vuol dire solo peggiorare le cose. Come fai a non capirlo. La squadra non è con lui. L’ambiente non è con lui. Non c’è più niente da fare. Devi esonerarlo subito. Sveglia!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  85. Filadelfia - 3 mesi fa

    AUTOLESIONISMO SULLA PELLE DEL TORO. VERGOGNA.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  86. mjgiailevr_737188 - 3 mesi fa

    in ritiro??….a lavorare nelle fonderie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  87. Kyr - 3 mesi fa

    Spero solo che “Mazzarri non è in discussione” sia la solita frase senza un fondo di verità di Cairo. Del resto, è praticamente impossibile esonerare un allenatore due giorni prima di una partita. Facciamogli fare il derby, poi Mazzarri a casa e si riparte con uno nuovo in panchina. Non vedo altre soluzioni razionali.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  88. fedy - 3 mesi fa

    Non c’è limite all’indecenza di questo personaggio, ho chiuso tifavo TORO una volta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  89. tafazzi - 3 mesi fa

    Lunedì salta, non puoi esonerarlo oggi per rispetto del sostituto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  90. Mestregranata - 3 mesi fa

    Allenatore già esonerato lo si lascia finire nel baratro col derby e poi vai con il nuovo.
    A gennaio urge acquistare a centrocampo e liberarsi delle pippe che abbiamo.
    Ma bisogna avere un ds capace e noi abbiamo un fantoccio che starà girando di casa in casa a dolcetti e scherzetti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  91. Garritano - 3 mesi fa

    Il pagliaccio infame è andato in completa confusione mentale.

    Evidentemente il suo padrone zebrato gli ha detto che deve continuare con superciuck per andare diritto in serie B.

    Qui ci vuole una vera rivolta di tutta la Tifoseria Granata per fare fuori questo infame mentecatto opprtunista.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  92. Marcogol - 3 mesi fa

    tutti in ritiro al robaldo in tenda

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  93. TORO67 - 3 mesi fa

    Cairo un disco rotto…dice sempre le stesse cose!!!…sabato vado a mangiare una pizza,io tifo il TORO,NON LA CAIRESE!!…ci risentiamo dopo l’esonero di Mazzarri…buonanotte a tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  94. Max63 - 3 mesi fa

    Per me lo ha già esonerato, questione di ore non ha più la squadra in mano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  95. Capitan serpente - 3 mesi fa

    Ma ritirati tu animale,sei peggio di quel punkabbestia di Romero, fai schifooooo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  96. Mauri - 3 mesi fa

    Società allo sbando, inesistente, composta da una sola persona. Buio totale su tutti i fronti. Da quest’estate a oggi si sono fatte una marea di stronzate. Quindicesimo anno di umiliazioni e mediocrità. Bene direi bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  97. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    Poi parla di partite giocate bene quest’anno contro Atalanta (20 minuti )
    Contro il Milan (10 minuti )
    Il resto è fuffa

    Teniamo Walter e a gennaio ci rinforziamo vendendo.
    Evviva
    A due giorni da derby non si poteva sperare meglio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  98. FVCGallo9 - 3 mesi fa

    MA SEI TU CHE TI DEVI RITIRARE, VATTENE E NON FARTI PIU VEDERE, 15 ANNI DI ZERO ASSOLUTO, TE NE DEVI ANDARE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Francesco67 - 3 mesi fa

      Diciamo 30 anni di zero assoluto la verità bisogna dirla tutta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  99. ddavide69 - 3 mesi fa

    A me sembra la fiera dell assurdo. In ritiro bisognava andarci prima. Ma li abbiamo tutti noi??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  100. SIMOLINCE - 3 mesi fa

    Mazzarri sarà il nostro Ferguson! A gennaio via gli esuberi sirigu belotti nkolou izzo e ansaldi e riprendiamoci l’Europa.

    Bravo Cairo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  101. mjgiailevr_737188 - 3 mesi fa

    adesso faranno un ritiro tipo a bormio, sono una banda di mercenari…niemte di piu
    che si tolgano la maglia prima di giocare non sono degni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  102. steacs - 3 mesi fa

    Mazzarri dopo il derby vattene e portati via Cairo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  103. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    Fa ridere i polli ….
    A Sky dice che forse andiamo male perché siamo troppo e i giornalisti rispondono :
    A gennaio il Toro quindi vende ?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  104. 996zet_13657878 - 3 mesi fa

    ritirati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  105. torojl - 3 mesi fa

    La sua speranza è nel derby il Torino faccia risultato positivo per far dimenticare tutto. Ma al Derby il Torino subirà l’ennesima umiliazione.

    Il ritiro doveva essere fatto prima, MOLTO prima, ma si torna allo stesso motivo. Soldi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  106. AUGUSTO - 3 mesi fa

    Da spararsi nei coglioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  107. maxx72 - 3 mesi fa

    Mah non so proprio se a questo punto questa sia la soluzione. Probabilmente l’esonero ci sarà dopo il derby.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Jerry - 3 mesi fa

      No… se sarà esonero sarà dopo Brescia… se facciamo 0 punti in queste due partite, non può fare diversamente… se fa’ anche solo 2 punti continueremo con questo strazio….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  108. fabrizio - 3 mesi fa

    quindi anche il tuo operato e’ in discussione? sarebbe la prima volta presiniente!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  109. RFgranata - 3 mesi fa

    Vergogna vergogna vergogna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  110. fabrizio - 3 mesi fa

    sparisci da Torino incompetente!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy